LIVE F1, GP Silverstone in DIRETTA: Ferrari in crescita verso la Spagna. Nuovo telaio per Vettel?

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

SEBASTIAN VETTEL CAMBIA TELAIO SULLA FERRARI? BINOTTO POSSIBILISTA

MONDIALE F1, PROGRAMMA INTASATO FINO A NOVEMBRE. POSSIBILE CALENDARIO DOPO IMOLA

L’ALA POSTERIORE DELLA MERCEDES SI FLETTE IN CURVA! HAMILTON E BOTTAS PIU’ VELOCI DI 2 KM/H

MERCEDES LANCIA L’ALLARME: “SOFFRIAMO IL CALDO E IL BLISTERING”. SONO BATTIBILI?

PRIME CREPE NEL MECCANISMO PERFETTO DELLA MERCEDES: CALDO E BLISTERING

RED BULL NON FARA’ APPELLO CONTRO LA SENTENZA RACING POINT

LE GRANDI DELUSE: RACING POINT, RENAULT E MCLAREN RIDIMENSIONATE

FERRARI GUARDA ALLA PROSSIMA GARA. MATTIA BINOTTO: “GP SPAGNA PROBANTE, NON CAMBIA L’OBIETTIVO”

MAX VERSTAPPEN TIENE APERTO IL MONDIALE E MINA LE CERTEZZE DELLA MERCEDES

I PROMOSSI E BOCCIATI DEL FINE SETTIMANA: VETTEL UN’OMBRA, LECLERC E VERSTAPPEN FENOMENI

CHARLES LECLERC, LA STELLA POLARE DELLA FERRARI

GP SPAGNA F1: PROGRAMMA, ORARI E TV

PROGRAMMA PROSSIMA GARA: QUANDO SI CORRE IL GP DI SPAGNA?

ORDINE D’ARRIVO DELLA GARA

LA CRONACA DELLA GARA

VIDEO HIGHLIGHTS GP 70° ANNIVERSARIO

LE PAGELLE DELLA GARA

L’ANALISI DELLA GARA

MAX VERSTAPPEN PREMIATO COME “PILOTA DEL GIORNO”

LA CLASSIFICA DEL PIT-STOP PIU’ VELOCE: VINCE VERSTAPPEN IN 2 SECONDI NETTI

LA MAGIA DEL 33: BINDER, BASTIANINI, VERSTAPPEN IN TRIONFO CON LO STESSO NUMERO!

LA RINASCITA DELLA FERRARI E IL GUIZZO DI LECLERC: PERCHE’ LA RISALITA DELLA SF1000?

CHARLES LECLERC, CAMPIONE OLTRE I LIMITI DELLA FERRARI: TRA SORPASSI E GESTIONE GOMME

LA FERRARI RISALE LA CHINA CON UMILTA’, TERZO POSTO NEL MONDIALE COSTRUTTORI

SEBASTIAN VETTEL E CHARLES LECLERC: DIVORZIO ALL’ITALIANO. CHE FIGURE DEL TEDESCO

PERCHE’ HA VINTO MAX VERSTAPPEN? LA STRATEGIA DI UN CAMPIONE

MAX VERSTAPPEN E’ UN VERO FUORICLASSE. SCONFIGGE LE MERCEDES E PER IL MONDIALE…

LANDO NORRIS: “OGGI È STATA UNA GARA DIFFICILE”

CHARLES LECLERC: “4° POSTO COME UNA VITTORIA, PRESTAZIONE INSPERATA”

SEBASTIAN VETTEL: “SONO FRUSTRATO, IN DUE SETTIMANE NON E’ CAMBIATO NULLA”

VIDEO SEBASTIAN VETTEL IN TESTACODA: L’ANALISI DELL’ERRORE DEL FERRARISTA

VIDEO TESTACODA SEBASTIAN VETTEL AL PRIMO GIRO!

VIDEO CHARLES LECLERC: “AVREI FIMATO PER IL QUARTO POSTO”

VIDEO SEBASTIAN VETTEL: “STRATEGIA SBAGLIATA. MI HA COLPITO UN CORDOLO”

VIDEO SEBASTIAN VETTEL, IL MOMENTO PIU’ DIFFICILE DELLA CARRIERA

MATTIA BINOTTO: “VETTEL NON PUO’ LAMENTARSI DELLA STRATEGIA. MERCEDES HA PASSATO IL COMPITO A RACING POINT”

TOTO WOLFF: “ABBIAMO SOFFERTO TANTO CON LE GOMME”

CHRIS HORNER: “LA VITTORIA DI MAX VERSTAPPEN E’ STATA MONUMENTALE”

STATISTICHE GP 70° ANNIVERSARIO: HAMILTON EGUAGLIA IL RECORD DI PODI DI SCHUMACHER

MAX VERSTAPPEN: “VITTORIA INASPETTATA, GENTILI SULLE GOMME”

LEWIS HAMILTON: “BLISTERING INASPETTATO, COMPLIMENTI A VERSTAPPEN”

VALTTERI BOTTAS: “UNA GARA FRUSTRANTE, FORSE ABBIAMO UN PO’ DORMITO”

ALEXANDER ALBON: “SONO CONTENTO DI QUESTO RISULTATO”

ESTEBAN OCON: “E’ STATA UN’OTTIMA DOMENICA”

LANCE STROLL: “BENE LA PARTENZA, NON POTEVAMO FARE MEGLIO OGGI”

NICO HULKENBERG: “ULTIMA SOSTA NON È STATA UNA SCELTA, AVEVO FORTI VIBRAZIONI”

ANTONIO GIOVINAZZI: “NON È STATA UNA GIORNATA FACILE”

DANIEL RICCIARDO: “GARA FRUSTRANTE, È PEGGIORATA PROGRESSIVAMENTE”

CARLOS SAINZ: “GIORNATA FRUSTRANTE, PECCATO PER IL PROBLEMA AI BOX”

KIMI RAIKKONEN: “NON SONO CONTENTO PER ESSERE FUORI DAI PUNTI, MA IL RITMO NON ERA MALE”

CLASSIFICA MONDIALE PILOTI F1

CLASSIFICA MONDIALE COSTRUTTORI F1

LA CLASSIFICA DEI GIRI VELOCI: HAMILTON IN TESTA

VIDEO LAWRENCE STROLL: “LA RACING POINT NON HA BARATO”

VIDEO RACING POINT CONVOCATA DAI COMMISSARI NELL’ULTIMA GARA

16.45 Grazie per averci seguito, ma rimanete su OA Sport! Troverete classiche, cronaca, analisi, approfondimenti, pagelle, video, dichiarazioni e tantissimo altro! Un saluto sportivo!

16.44 La Ferrari sale in terza piazza nella classifica costruttori!

1 Mercedes 180
2 Red Bull 113
3 Ferrari 55
4 McLaren 53
5 Racing Point (-15) 41
6 Renault 36
7 AlphaTauri 14
8 Alfa Romeo 2
9 Haas 1

16.42 La classifica piloti del Mondiale. (Hamilton ha conquistato il punto di bonus odierno per il giro veloce)

1 Lewis Hamilton Mercedes 107
2 Max Verstappen Red Bull 77
3 Valtteri Bottas Mercedes 73
4 Charles Leclerc Ferrari 45
5 Lando Norris McLaren 38
6 Alex Albon Red Bull 36
7 Lance Stroll Racing Point 28
8 Sergio Perez Racing Point 22
9 Daniel Ricciardo Renault 20
10 Esteban Ocon Renault 16
11 Carlos Sainz McLaren 15
12 Pierre Gasly AlphaTauri 12
13 Sebastian Vettel Ferrari 10
14 Nico Hulkenberg Racing Point 6
15 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo 2
16 Daniil Kvyat AlphaTauri 2
17 Kevin Magnussen Haas 1

16.41 La classifica finale del GP 70° Anniversario:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing
2 Lewis HAMILTON Mercedes +11.326 2
3 Valtteri BOTTAS Mercedes +19.231 2
4 Charles LECLERC Ferrari +29.289 1
5 Alexander ALBON Red Bull Racing +39.146 2
6 Lance STROLL Racing Point +42.538 2
7 Nico HULKENBERG Racing Point +55.951 3
8 Esteban OCON Renault +64.773 1
9 Lando NORRIS McLaren +65.544 2
10 Daniil KVYAT AlphaTauri +69.669 2
11 Pierre GASLY AlphaTauri +70.642 2
12 Sebastian VETTEL Ferrari +73.370 2
13 Carlos SAINZ McLaren +74.070 2
14 Daniel RICCIARDO Renault 1L 3
15 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing 1L 1
16 Romain GROSJEAN Haas F1 Team 1L 2
17 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing 1L 2
18 George RUSSELL Williams 1L 3
19 Nicholas LATIFI Williams 1L 3
20 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team– 3

16.39 Red Bull e Mercedes hanno effettuato due pit-stop, la Ferrari uno solo! Un vero capolavoro da parte di Charles Leclerc, che nella seconda parte di gara ha girato costantemente sui tempi di Mercedes e Red Bull, lottando addirittura per il podio. Sta portando la SF1000 oltre i propri limiti. 12° Vettel, ha pagato il testacoda iniziale.

16.37 Verstappen ha vinto grazie ad una strategia azzeccatissima. Partire con le dure si è rivelato un azzardo vincente. Almeno ora abbiamo un Mondiale! Questo pilota ha classe: ci proverà fino alla fine contro la Mercedes!

16.36 Nona vittoria in carriera per Max Verstappen. 12° Sebastian Vettel.

CHARLES LECLERC CHIUDE QUARTO! PRESTAZIONE MAGISTRALE! E’ DAVVERO UN GRANDE PILOTA QUESTO RAGAZZO!

MAX VERSTAPPEN VINCE IL GP DEL 70° ANNIVERSARIO DAVANTI A HAMILTON E BOTTAS.

52° giro/52 NOOOOOOO!!! Crolla il passo di Leclerc! Ha 10″ da difendere su Albon. Speriamo che non fori, sarebbe una beffa atroce per la Ferrari!

51° giro/52 2 giri al termine, Verstappen può gestire 8″7 su Hamilton. E’ fatta!

50° giro/52 HAMILTON ATTACCA ALL’ESTERNO! E questa volta passa! Il britannico è secondo.

50° giro/52 ATTACCA HAMILTON, BOTTAS RESISTE E CHIUDE LA PORTA!

49° giro/52 Verstappen lanciatissimo verso una fantastica vittoria. Hamilton in scia a Bottas. Leclerc 4°.

48° giro/52 Hamilton ha ripreso Bottas. Sarà battaglia vera ora tra le due Mercedes per il secondo posto.

47° giro/52 Hamilton, arrabbiatissimo, sta andando a riprendere Bottas.

47° giro/52 Verstappen al comando con 5″4 su Bottas, 9″1 su Hamilton, 13″4 su uno straordinario Leclerc. Quest’ultimo ha 18″ su Stroll, che è quinto. Una Ferrari rinata!

46° giro/52 Hamilton supera Leclerc, ma il monegasco non gli ha reso vita facile. I due si sono quasi toccati. Il ferrarista si è messo al centro del rettilineo, ma il campione del mondo ha preso l’interno con decisione.

45° giro/52 Terza sosta per la Racing Point di Hulkenberg. Hamilton in scia a Leclerc.

44° giro/52 1’28″451 per Hamilton, giro veloce. Ha già ripreso Leclerc.

43° giro/52 E’ durissima per Leclerc, solo 3 secondi su Hamilton. Sarà quasi impossibile resistere con gomme così usurate.

43° giro/52 Hamilton non avrebbe voluto fermarsi, è stato obbligato dalla squadra che ha preferito non prendersi rischi e privilegiare la sicurezza.

43° giro/52 Verstappen al comando  con 4″3 su Bottas, 6″4 su Leclerc e 12″3 su Hamilton. Di questi Leclerc ha effettuato una sosta, due tutti gli altri.

42° giro/52 PIT-STOP PER HAMILTON! Monta gomme dure! Scivola in quarta posizione, LECLERC E’ TERZOOOOOOO!!!

41° giro/52 VERSTAPPEN ROMPE GLI INDUGI! Ha capito che Hamilton potrebbe non fermarsi più. Guadagna in un colpo solo 1″2! Si porta a 8″4!

40° giro/52 Il giro veloce per ora è di Albon, con conseguente punto di bonus.

40° giro/52 ALTRI 4 DECIMI GUADAGNATI! Leclerc a 1″2 da Bottas, il podio è a portata di mano! Era 10° dopo una brutta partenza! Impressionante!

39° giro/52 Verstappen guadagna troppo poco su Hamilton, appena 3 decimi. Leclerc a 1″9 da Bottas, INCREDIBILE! La Ferrari sta guadagnando sulla Mercedes!

37° giro/52 Vettel è 12° alle spalle di Gasly. Leclerc, nonostante una sosta in meno, sta guadagnando 2-3 decimi al giro sulle Racing Point! Che Ferrari!

37° giro/52 A questo punto è tutto nelle mani di Hamilton. Dovrà fermarsi ancora oppure no? Il britannico potrebbe ancora vincere, ma è un rischio pensare di arrivare fino in fondo con questo treno di gomme.

36° giro/52 Hamilton guida con 11″1 su Verstappen, 13″7 su Bottas, 15″5 su Leclerc, 28″ su Hulkenberg, 30″1 su Stroll. Di questi Hamilton e Leclerc si sono fermati solo una volta, gli altri due.

35° giro/52 Benissimo Leclerc che paga solo 3 decimi al giro da Verstappen e Bottas! Gara inattesa per la Ferrari!

35° giro/52 Hamilton in testa con 11″2 su Verstappen. Accusa un evidente blistering alle gomme, difficile che possa andare sino in fondo con una sola sosta.

34° giro/52 Secondo pit-stop anche per Vettel, che monta le medie. Sosta molto veloce, 2″5 per cambiare gli pneumatici.

34° giro/52 Verstappen, Bottas, Hulkenberg e Stroll si sono già fermati due volte. Leclerc proverà a pescare il jolly ed andare fino in fondo con una sola sosta? Per ora il passo della Ferrari è ottimo.

33° giro/52 SECONDO PIT-STOP PER VERSTAPPEN E BOTTAS! Montano gomme dure entrambi! Gara pazza…Rientrano appena davanti a Leclerc!

32° giro/52 Pit-stop per le Racing Point di Hulkenberg e Stroll, Leclerc è quarto!

32° giro/52 Testacoda per Ricciardo, Vettel entra in zona punti: è 10°.

31° giro/52 SI SCUOTE LA MERCEDES! 1’30″544 per Bottas, è il giro veloce! Ma guadagna appena 1 millesimo su Verstappen, che resta avanti di 2 secondi.

30° giro/52 E’ INDEMONIATO!!! MA E’ DAVVERO LA FERRARI??? 1’30″668 per Leclerc, altro giro veloce! Guadagna mezzo secondo su Verstappen e 1″1 su Hamilton! Ora il monegasco è a 3″8 da Stroll! 12° Vettel, ma è nel trenino che si gioca l’ottavo posto.

29° giro/52 PAZZESCOOOOOOOOOOOOOOO!!! FERRARIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! GIRO VELOCE DI LECLERC!!! 1’30″804! Che cuore questo ragazzo! Porta la SF1000 oltre i propri limiti!

28° giro/52 MA COSA STA SUCCEDENDOOOOOO??? LECLERC E’ IL PIU’ VELOCE IN PISTA IN 1’31″0! Guadagna 1″3 sulle Mercedes! Ricordiamo che il monegasco ha da poco montato le gomme hard ed è sesto. Deve recuperare 5 secondi a Stroll, che lo precede. Che Ferrari inattesa!

27° giro/52 Attacco all’interno di Bottas. Il finlandese ha resistito, ma l’olandese in trazione è riuscito a mettere il muso davanti.

27° giro/52 PASSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!! Verstappen prende la scia di Bottas e lo infila con decisione! Sorpasso deciso, l’olandese è di nuovo in testa!

27° giro/52 Verstappen rientra subito alle spalle di Bottas! Colpa di una incertezza dei meccanici nel cambio gomme.

27° giro/52 PIT-STOP PER VERSTAPPEN! Monta le medie!

26° giro/52 MAGICO VERSTAPPEN! Sta facendo un capolavoro che non dimenticheremo! Guadagna 1″ su Bottas e 1″6 su Hamilton con degli pneumatici che hanno 15 giri di vita in più rispetto agli avversari! Sta gestendo le gomme da campione! Epico!

25° giro/52 HAMILTON IN CRISI! PERDE 2 SECONDI DA VERSTAPPEN! Oggi la Mercedes non ci sta capendo nulla nella gestione delle gomme! Pazzesco!

24° giro/52 Verstappen, che non si è ancora fermato, continua a guadagnare sulle Mercedes con gomme di 15 giri più vecchie! 17″2 su Bottas, 20″1 su Hamilton. Secondo pit-stop per Gasly. Oggi le gomme stanno presentando il conto a tanti…

23° giro/52 Ecco i pit-stop di Ocon, Ricciardo e Sainz. Leclerc è settimo! Oggi Ferrari molto più convincente sul passo gara.

22° giro/52 Sainz, Ocon, Ricciardo e Vettel devono ancora fermarsi. Dunque Leclerc è virtualmente sesto. Sta facendo il massimo con questa Ferrari.

22° giro/52 Verstappen in testa con 15″0 su Bottas e 17″6 su Hamilton. La Red Bull dovrebbe effettuare una sola sosta, mentre è possibile che le Mercedes debbano sostituire nuovamente le gomme!

21° giro/52 Verstappen guadagna sulle Mercedes con gomme usate! Finalmente una gara incerta, grazie Max!

20° giro/52 LECLEEEEERC!! CHE SORPASSO SU NORRIS! Attacco all’interno con frenata al limite, con tanto di fumata! E’ decimo!

20° giro/52 Con gomme usate Max Verstappen sta girando sui tempi delle Mercedes, che invece hanno montato le nuove mescole da 5 giri. Può succedere di tutto, anche che non vincano le Mercedes.

19° giro/52 Sosta ai box per Leclerc, monta le gomme dure. Rientra davanti a Gasly e Albon, ma dietro Norris. Al momento è 12°, ma ha davanti tanti piloti che devono ancora fermarsi.

18° giro/52 Verstappen al comando con 11″6 su Stroll: entrambi non si sono ancora fermati. 3° Bottas a 12″8, 4° Hamilton a 16″: le due Mercedes hanno già effettuato il pit-stop. 5° Leclerc a 20″, senza sosta. 11° Vettel dopo il testacoda iniziale.

18° giro/52 E’ una gara incertissima! Ora Verstappen sta girando su tempi equivalenti a quelli di Bottas e Hamilton, che hanno montato gomme hard. Ancora nessuna sosta per l’olandese.

17° giro/52 Vettel svernicia Grosjean ed è 11°!

17° giro/52 Leclerc gira solo 3 decimi più lento di Verstappen in questa fase.

17° giro/52 La Ferrari sta cercando di attuare una strategia con una sola sosta. Vettel intanto è 12°, davanti a lui Grosjean a mezzo secondo.

16° giro/52 Pit-stop anche per Hulkenberg.

16° giro/52 1’30″9 per Bottas, giro veloce della gara. Guadagna 1″1 su Verstappen.

16° giro/52 Hamilton, con gomme fresche, supera facilmente Leclerc.

15° giro/52 Hamilton rientra in pista in sesta piazza alle spalle di Bottas (4°) e Leclerc (5°).

15° giro/52 Sia Hamilton sia Bottas hanno montato gomme medie.

14° giro/52 Anche Hamilton ai box, Verstappen al comando! Ora sarà una battaglia di strategia!

14° giro/52 Pit-stop per Bottas. Ora Hamilton in testa, tallonato da Verstappen.

13° giro/52 VERSTAPPEN ATTACCA HAMILTON! Si fa vedere negli specchietti, senza andare a fondo in staccata.

13° giro/52 Bottas in testa, Hamilton a 2″1, Verstappen a 2″7. Mercedes zavorrate dal blistering alle gomme. Pit-stop per Norris, Leclerc è settimo!

12° giro/52 VERSTAPPEN HA PRESO HAMILTON! Mezzo secondo di ritardo, a breve lo attaccherà!

11° giro/52 Leclerc continua a girare 5 decimi più lento delle Mercedes e 0.8 peggio di Verstappen. Comunque meglio rispetto ad una settimana fa. E’ diverso il piazzamento a causa di una brutta qualifica e di una partenza difficile.

11° giro/52 9 DECIMI DA HAMILTON! Ora Verstappen può utilizzare il DRS. CLAMOROSO! L’olandese sta dando spettacolo! E’ indomabile, non si arrende allo strapotere della Mercedes!

10° giro/52 Vari pit-stop per Russell e Magnussen, Vettel risale in 13ma posizione.

10° giro/52 Verstappen a 1″2 da Hamilton. Tra poco potrà utilizzare il DRS….

9° giro/52 Bene Leclerc ora. Gira mezzo secondo più lento delle Mercedes, è in scia a Norris per il settimo posto.

9° giro/52 VERSTAPPEEEEEEEENN!!! ARRIVAAAAA! L’olandese è scatenato con le gomme dure, Mercedes fatica con le medie! Verstappen si porta a 1″4 da Hamilton e 2″6 da Bottas!

8° giro/52 Vettel a mezzo secondo da Russell, non riesce a scavalcare la Williams…

8° giro/52 Reagiscono le Mercedes, ora Verstappen non guadagna nulla in questa tornata. Pit-stop per Gasly.

7° giro/52 Pit-stop per Albon, che monta le gomme dure. Leclerc ora è nono.

7° giro/52 PAZZESCO! Verstappen guadagna altri 4 decimi su Hamilton e si porta a 1″9 dal campione del mondo!

6° giro/52 Blistering all’anteriore destra per Bottas. Mercedes in difficoltà con le gomme!

6° giro/52 Attenzione a Verstappen, guadagna 4 decimi su Hamilton!

5° giro/52 Al momento la scuderia italiana migliore è la Toro Rosso! Gasly è settimo a 12″8 da Bottas.

5° giro/52 Bottas respira, Hamilton a 1″3. Già 4 secondi di ritardo per Verstappen, che però ha una gomma meno prestazionale in questa fase.

4° giro/52 Vettel supera anche Raikkonen ed è 18°. Ora c’è Russell davanti a lui.

4° giro/52 Si è messa male per la Ferrari. A questo punto l’obiettivo diventa quello di portare a casa qualche punticino.

3° giro/52 Hamilton minaccioso a 6 decimi da Bottas. 3° Verstappen a 3″3. Leclerc a 9 decimi da Albon, sarà dura passare il thailandese della Red Bull.

3° giro/52 Ricordiamo che Verstappen, a differenza degli avversari, è in pista con gomme dure. Strategia conservativa per la Red Bull.

2° giro/52 Bottas al comando, poi Hamilton, Verstappen, Hulkenberg, Stroll, Ricciardo, Gasly, Norris, Albon e Leclerc. 19° Vettel, che ha superato Latifi.

2° giro/52 Nessun contatto per Vettel, semplicemente ha commesso un errore, perdendo il controllo della Ferrari.

2° giro/52 Brutta partenza per Leclerc, ha perso due posizioni ed è decimo. Vettel ultimo dopo il testacoda.

1° giro/52 HAMILTON ALL’ATTACCO DI BOTTAS! Staccata all’esterno del britannico, resiste il finlandese!

1° giro/52 Bottas tiene la prima posizione su Hamilton, Verstappen supera Hulkenberg ed è terzo. TESTACODA DI VETTEL!

15.13 SEMAFORO VERDE! Iniziato il GP del 70° Anniversario!

15.12 Piloti sulla griglia di partenza…

15.10 GIRO DI RICOGNIZIONE! Saranno 52 le tornate da percorrere!

15.08 Due minuti al giro di ricognizione, ormai è tutto pronto per il via del Gran Premio!

15.06 Queste le varie strategie ipotizzate dalla Pirelli.

15.04 Attenzione alle strategie, oggi ci saranno quasi sicuramente due soste e i piloti dovranno preservare al meglio le proprie gomme.

15.02 Ricordiamo le condizioni meteo a Silverstone.

15.00 Dieci minuti all’inizio del GP del 70° Anniversario.

14.58 Esteban Ocon (Renault) partirà 14mo perché è stato retrocesso di tre posizioni per aver ostacolato George Russell (Williams) durante il Q1 delle qualifiche. Le Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen partirarnno dal fondo.

14.56 Le McLaren sono le deluse delle qualifiche: Norris decimo, Sainz dodicesimo. Ci sarà bisogno di un importante colpo di coda. Stesso discorso per Alexander Albon, nono con la seconda Red Bull.

14.54 GRIGLIA DI PARTENZA (secondei cinque file):

SESTA FILA: Sebastian Vettel (Ferrari), Carlos Sainz (McLaren)
SETTIMA FILA: Romain Grosjean (Haas), Esteban Ocon (Renault)
OTTAVA FILA: George Russell (Williams), Daniil Kvyat (AlphaTauri)
NONA FILA: Kevin Magnussen (Haas), Nicholas Latifi (Williams)
DECIMA FILA: Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo), Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

14.52 GRIGLIA DI PARTENZA (prime cinque file):

PRIMA FILA: Valtteri Bottas (Mercedes), Lewis Hamilton (Mercedes)
SECONDA FILA: Nico Hulkenberg (Racing Point), Max Verstappen (Red Bull)
TERZA FILA: Daniel Ricciardo (Renault), Lance Stroll (Racing Point)
QUARTA FILA: Pierre Gasly (AlphaTauri), Charles Leclerc (Ferrari)
QUINTA FILA: Alexander Albon (Red Bull), Lando Norrris (McLaren)

14.50 Quello odierno è un Gran Premio unico nel suo genere: non c’è mai stato un GP del 70° Anniversario e mai ce ne potrà essere un altro in futuro.

14.48 Le monoposto sono sulla griglia di partenza, in attesa di prendere il via. Si stanno scaldando i motori, si preannuncia una gara molto avvincente anche perché le due soste praticamente obbligatorie rimescoleranno sicuramente le carte in tavola.

14.46 Oggi attenzione all’ottima Renault di Daniel Ricciardo: partirà in quinta posizione e potrebbe essere in lotta per qualcosa di importante, non sarà semplice ma l’australiano proverà a inventarsi una magia dopo il quarto posto di settimana scorsa.

14.44 Le Racing Point sono state multate di 400mila euro e penalizzate di 15 punti per aver copiato le prese dei freni anteriori della Mercedes.

14.42 Le altre pretendenti al podio sono le due Racing Point, le ribattezzate “Mercedes in rosa”. Nico Hulkenberg sostituisce Sergio Perez (assente per positività al coronavirus) e partirà dal terzo posto, alla caccia del suo primo podio in carriera. Lance Stroll scatterà dalla sesta piazzola e proverà il colpaccio.

14.40 Trenta minuti all’inizio del GP del 70° Anniversario, quinta tappa del Mondiale F1 che va in scena sul circuito di Silverstone.

14.38 Entrambe le Ferrari hanno cambiato il motore dopo le prove libere del venerdì, non ci saranno penalità sulla griglia di partenza. Una power unit più fresca aiuterà le due Rosse nell’inseguimento a un risultato di prestigio?

14.36 Sebastian Vettel è ancora più attardato, il tedesco è undicesimo e in grande difficoltà con la Ferrari. Settimana scorsa raccolse soltanto un punto dopo un weekend da incubo, la situazione non sembra essere migliorata e il quattro volte Campione del Mondo è sconsolato.

14.34 Charles Leclerc scatterà dalla settima posizione e proverà a rimontare per provare a replicare il terzo posto di settimana scorsa. Il monegasco ha conquistato due podi in questa stagione complicata, oggi proverà a essere ancora protagonista al volante di una Ferrari ai minimi storici.

14.32 Le Ferrari sono chiamate a una gara di cuore. Bisognerà stringere i denti ancora una volta, la SF1000 è lacunosa e non sarà facile inventarsi una magia.

14.30 Max Verstappen è sulla carta l’unico in grado di mettere in discussione il dominio delle Mercedes. L’olandese scatterà dalla quarta piazzola con la sua Red Bull e proverà a inventarsi una magia dopo il secondo posto di settimana scorsa.

14.28 Lewis Hamilton è in testa alla classifica generale con 88 punti, 30 in più di Valtteri Bottas e 36 in più di Max Verstappen.

14.26 Lewis Hamilton scatterà dalla seconda piazzola e dovrà dunque operare il sorpasso su Bottas se vorrà vincere la quarta vittoria consecutiva in questa stagione. Il Campione del Mondo vuole imporsi in casa sua ma dovrà tirare fuori il massimo per mettere a tacere il compagno di squadra, fresco di rinnovo di contratto per il 2021.

14.24 Valtteri Bottas scatterà dalla pole-position per la 13ma volta in carriera. Il finlandese ha stampato il giro veloce ieri pomeriggio, sorprendendo il compagno di squadra Lewis Hamilton. L’alfiere della Mercedes è reduce dall’undicesimo posto di settimana scorsa, finì fuori dalla zona punti a causa di una foratura nel finale.

14.22 Si corre sulla distanza dai 52 giri, pari a 306,198 km. Un giro è lungo ben 5.891 metri.

14.20 Si torna in pista a sette giorrni di distanza dal GP di Silverstone, corso sempre a Silverstone. Oggi si festeggia il 70° compleanno della F1, tanti auguri alla massima categoria automobilistica.

14.18 Si preannunciano due soste per tutti i piloti, difficile arrivare al traguardo con un solo pit-stop. La strategia permetterà di mescolare le carte in tavola.

14.16 Attenzione agli pneumatici. La Pirelli ha portato le gomme di una mescola più morbida rispetto a settimana scorsa quando ci furono delle forature, è stata aumentata la pressione ma sicuramente le coperture saranno un fattore in questa gara.

14.14 Splende il sole a Silverstone, temperature elevate considerando la latitudine.

14.12 La gara scatterà alle ore 15.10 sul circuito inglese.

14.10 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del GP del 70° Anniversario, quinta tappa del Mondiale F1 2020 che va in scena sul circuito di Silverstone.

PROGRAMMA DELLA GARA DI OGGI (DOMENICA 9 AGOSTO)

LA GRIGLIA DI PARTENZA DI OGGI (AL NETTO DELLE PENALITA’)

COME VEDERE LA GARA SU TV8 GRATIS E IN CHIARO

LA PRESENTAZIONE DELLA GARA

NUOVO 6 CILINDRI SULLA FERRARI DI VETTEL

LE PREVISIONI METEO PER LA GARA

CHARLES LECLERC HA CAMBIATO IL MOTORE PER PAURA DI UNA ROTTURA

CHARLES LECLERC HA CAMBIATO IL MOTORE: ECCO PERCHE’

LA GRIGLIA DI PARTENZA

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE

L’ANALISI DELLE QUALIFICHE

SEBASTIAN VETTEL: “SIAMO DIETRO PERCHE’ SIAMO LENTI, SBATTIAMO CONTRO UN MURO”

CHARLES LECLERC: “SIAMO LENTI SUL GIRO SECCO, FIGURIAMOCI IN GARA…”

VIDEO CINQUE SCUDERIE IN APPELLO CONTRO LA SENTENZA DELLA FIA PER IL CASO RACING POINT

VIDEO HIGHLIGHTS QUALIFICHE GP 70° ANNIVERSARIO

IL REBUS DELLE QUALIFICHE

SEBASTIAN VETTEL IN UN TUNNEL SENZA USCITA

FERRARI SEMPRE PIU’ GIU’

PROMOSSI E BOCCIATI

PIERRE GASLY: “SABATO FANTASTICO”

LA SFIDA PER IL TERZO POSTO

LA CLASSIFICA DELLE VELOCITA’ DI PUNTA

VALTTERI BOTTAS: “POLE-POSITION INCREDIBILE: DOMANI VOGLIO VINCERE”

LEWIS HAMILTON: “BOTTAS HA MERITATO LA POLE”

NICO HULKENBERG: “INCREDIBILE PARTIRE IN SECONDA FILA”

MAX VERSTAPPEN: “TENTO UNA STRATEGIA DIVERSA IN GARA”

ANTONIO GIOVINAZZI: “DOMANI E’ UN ALTRO GIORNO”

DANIEL RICCIARDO: “CONTENTO DEL QUINTO POSTO”

LANDO NORRIS: “DECIMO POSTO NON MALE”

ESTEBAN OCON PENALIZZATO DI 3 POSIZIONI

VIDEO NUOVI MOTORI PER FERRARI

VIDEO SEBASTIAN VETTEL: “ANDIAMO CONTRO UN MURO”

VIDEO CHARLES LECLERC: “OTTAVO POSTO VERITIERO”

LA NUOVA GRIGLIA DI PARTENZA

KIMI RAIKKONEN: “E’ DELUDENTE PARTIRE COSI’ INDIETRO”

CARLOS SAINZ: “OBIETTIVO ZONA PUNTI”

ALBON: “CONFIDO NELLA STRATEGIA”

16.07 Grazie per averci seguito, ma rimanete su OA Sport. Troverete griglia di partenza, cronaca, dichiarazioni, video, approfondimenti, analisi e tantissimo altro! Un saluto sportivo.

16.06 Dominio assoluto per la Mercedes. Salvo imprevisti, anche domani gli altri team lotteranno per il terzo posto. Vedremo se Bottas sarà realmente in grado di contendere la vittoria a Hamilton.

16.05 Ferrari regredita rispetto a 7 giorni fa. Persino la AlphaTauri di Gasly davanti a Leclerc, Vettel fuori nella Q2. E’ un anno orrendo e sarà ancora lunghissimo…

16.04 La classifica finale della Q3:

1 Valtteri BOTTAS Mercedes1:25.154 6
2 Lewis HAMILTON Mercedes+0.063 6
3 Nico HULKENBERG Racing Point+0.928 5
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+1.022 4
5 Daniel RICCIARDO Renault+1.143 5
6 Lance STROLL Racing Point+1.274 6
7 Pierre GASLY AlphaTauri+1.380 6
8 Charles LECLERC Ferrari+1.460 5
9 Alexander ALBON Red Bull Racing+1.515 6
10 Lando NORRIS McLaren+1.624 6

16.01 1’25″154 per Bottas, pole n.13 in carriera. 2° Hamilton a 0.063. 3° Hulkenberg a 0.928: un risultato impensabile fino a 2 settimane fa…4° Verstappen a 1″022, non benissimo. Poi Ricciardo, Stroll, Gasly e Leclerc. Chiudono la top10 Albon e Norris.

16.00 Charles Leclerc partirà ottavo. Ferrari in quarta fila.

16.00 POLE DI BOTTAS, PAZZESCO! HAMILTON BEFFATO!

15.59 Buon primo intermedio per Leclerc, davanti a Ricciardo.

15.59 Stesso tempo per Hamilton e Bottas al primo intermedio, Ricciardo a meno di 2 decimi! Sta volando l’australiano.

15.57 Ultimo tentativo. Bottas, Hamilton e Ricciardo con le medie. Soft per tutti gli altri, compreso Leclerc. Il monegasco vede alla portata la sesta piazza di Albon, la seconda fila invece è distante.

15.56 Tre minuti al termine, piccola modifica all’ala per Lewis Hamilton, vicinissimo alla pole-position n.92 in carriera.

15.54 Verstappen è 5° con le medie a 1″148. Non è per niente soddisfatto e chiede le soft.

15.53 Ricciardo fa sognare la Renault, è terzo a 1″013 da Hamilton, ma con gomme medie! 4° Hulkenberg a 1″1. La seconda fila è distante 4 decimi per Leclerc, sono tanti. Il monegasco, per ora, si mette alle spalle solo Stroll, Gasly e Norris.

15.52 Hamilton in testa in 1’25″284. Seguono Bottas a 0.116 e Ricciardo a 1″013. 7° Leclerc a 1″525.

15.50 Verstappen, Ricciardo e Albon in pista con le medie, soft per tutti gli altri, compreso Leclerc.

15.49 Sarebbe una grossa sorpresa non vedere entrambe le Mercedes in prima fila. Verstappen candidato al terzo posto, Renault e Racing Point dovrebbero contendersi la quarta piazza, Leclerc permettendo…

15.48 INIZIATA LA Q3! 12 minuti per definire la griglia di partenza!

15.45 Leclerc scatterà con gomme medie. Sarà fondamentale però la Q3. Già una terza fila sarebbe un risultato tutt’altro che disprezzabile. Vedremo se riuscirà a spingere questa modesta Ferrari oltre i propri limiti.

15.44 La classifica della Q2.

1 Valtteri BOTTAS Mercedes1:25.785 4
2 Nico HULKENBERG Racing Point+0.476 3
3 Lewis HAMILTON Mercedes+0.481 4
4 Pierre GASLY AlphaTauri+0.738 4
5 Daniel RICCIARDO Renault+0.851 3
6 Alexander ALBON Red Bull Racing+0.857 4
7 Lance STROLL Racing Point+0.889 4
8 Charles LECLERC Ferrari+0.924 3
9 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.994 2
10 Lando NORRIS McLaren+1.100 4
11 Esteban OCON Renault+1.226 4
12 Sebastian VETTEL Ferrari+1.293 4
13 Carlos SAINZ McLaren+1.298 4
14 Romain GROSJEAN Haas F1 Team+1.469 5
15 George RUSSELL Williams+1.670 3

15.44 Eliminati dalla 11ma alla 15ma posizione: Ocon, Vettel, Sainz, Grosjean e Russell.

15.43 Verstappen ha rischiato, ma è riuscito a qualificarsi in nona piazza con gomme dure. Dunque la Red Bull prova a variare la strategia nei confronti della Mercedes, che scatterà in gara con le medie.

15.42 Bottas chiude la Q2 davanti a Hulkenberg, risalito all’ultimo tentativo utile, Hamilton, Gasly, Ricciardo, Albon, Stroll, Leclerc, Verstappen e Norris.

15.41 ELIMINATO VETTEL! Ma non è una sorpresa, purtroppo. 12* a 1″293 da Bottas. La top10 è rimasta distante 193 millesimi.

15.40 Vettel al momento è 14°.

15.39 Si lancia Vettel. Miglior intertempo per Hamilton con le soft, ma a breve alzerà il piede. Sta semplicemente provando una sezione di giro per la Q3.

15.38 Bottas e Hamilton in pista con le soft, ma è improbabile che andranno a migliorare il tempo già ottenuto. Le Mercedes intendono infatti partire in gara con le medie. Per ora funziona l’azzardo di Verstappen, quinto con le hard.

15.37 Vettel in pista con gomme soft. E’ obbligato. Deve assolutamente evitare il taglio.

15.35 Leclerc ha rifilato oltre 6 decimi a Vettel. Il tedesco proprio non riesce a guidare la Ferrari con questo assetto estremo.

15.34 La classifica a 6 minuti dal termine della Q2. Vettel al momento è fuori per 2 millesimi!

1 Valtteri BOTTAS Mercedes1:25.785 3
2 Lewis HAMILTON Mercedes+0.481 3
3 Daniel RICCIARDO Renault+0.851 3
4 Charles LECLERC Ferrari+0.924 2
5 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.994 2
6 Lance STROLL Racing Point+1.058 3
7 Alexander ALBON Red Bull Racing+1.196 3
8 Lando NORRIS McLaren+1.283 3
9 Esteban OCON Renault+1.507 3
10 Pierre GASLY AlphaTauri+1.592 3
11 Sebastian VETTEL Ferrari+1.594 3
12 Carlos SAINZ McLaren+1.690 3
13 Nico HULKENBERG Racing Point+1.693 2
14 Romain GROSJEAN Haas F1 Team+2.965 4
15 George RUSSELL Williams- – 3

15.33 BRAVISSIMO LECLERC! Quarto a 0.924 da Hamilton! Paga 7 centesimi da Ricciardo, che è terzo. Vettel è 11° a 1″594, al momento sarebbe eliminato.

15.31 Si lanciano ora le Ferrari con le medie.

15.30 Bottas al comando in 1’25″785, rifila ben 0.481 a Hamilton, che ha commesso un paio di imperfezioni. 3° Ricciardo a 0.851, 4° Verstappen con le hard a 0.994. In pista Leclerc con le medie.

15.29 1’27″292 per Ocon. Ma arrivano le Mercedes…

15.29 Temporeggiano ai box le due Ferrari.

15.27 Verstappen azzarda la gomma dura (mescola bianca)!

15.26 Mercedes dentro con gomme medie.

15.26 INIZIATA LA Q2! 15 minuti e altri 5 piloti da eliminare. Momento cruciale per la Ferrari.

15.24 Racing Point, come già accaduto sovente, in qualifica appare molto meno performante rispetto alle prove libere.

15.22 Non è in discussione la superiorità delle Mercedes. Verstappen candidato al ‘solito’ terzo posto, poi grande ammucchiata per la quarta posizione. Ferrari non brillante. Vettel rischia seriamente di non accedere alla Q3, ma non sarà uno scherzo nemmeno per Leclerc evitare la Q2, Oggi il monegasco dovrà superarsi, ancor più della scorsa settimana.

15.21 La classifica della Q1:

1 Valtteri BOTTAS Mercedes1:26.738 2
2 Lewis HAMILTON Mercedes +0.080 2
3 Alexander ALBON Red Bull Racing +0.415 2
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.416 1
5 Pierre GASLY AlphaTauri +0.416 2
6 Lance STROLL Racing Point +0.449 2
7 Lando NORRIS McLaren +0.479 2
8 Esteban OCON Renault +0.540 2
9 Nico HULKENBERG Racing Point +0.541 1
10 Charles LECLERC Ferrari +0.689 1
11 Daniel RICCIARDO Renault +0.704 2
12 Carlos SAINZ McLaren +0.712 2
13 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +0.781 3
14 Sebastian VETTEL Ferrari +0.874 2
15 George RUSSELL Williams  +1.019 2
16 Daniil KVYAT AlphaTaur i+1.144 2
17 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +1.498 3
18 Nicholas LATIFI Williams +1.692 2
19 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +1.695 2
20 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +1.755 2

15.20 Termina la Q1. Eliminati, dalla 16ma alla 20ma posizione, Kvyat, Magnussen, Latifi, Grosjean e Raikkonen. Le due Alfa Romeo mestamente ultime.

15.19 Dentro anche Stroll dopo aver rischiato l’eliminazione! E’ sesto con la Racing Point.

15.18 Sospiro di sollievo per Albon e Vettel, salgono rispettivamente in terza a 12ma posizione.

15.17 Russell sale in ottava piazza a 0.939 da Hamilton. 14° Vettel, 14° Stroll, pazzesco!

15.17 Stanno migliorando in tanti, attenzione a Vettel che è 13°…

15.15: La direzione gara invece analizzerà il comportamento di Ocon e Russell che hanno avuto un’incomprensione: il francese ha ostacolato il britannico nel suo giro di lancio, non accorgendosi del pilota della Williams.

15.14: Colpisce il 13° tempo di Vettel, il 14° di Stroll e il 16° di Albon, primo degli esclusi!

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:26.818 1
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.181 1
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.336 1
4 Nico HULKENBERG Racing Point+0.461 1
5 Charles LECLERC Ferrari+0.609 1
6 Daniel RICCIARDO Renault+0.624 1
7 Pierre GASLY AlphaTauri+0.772 1
8 Daniil KVYAT AlphaTauri+1.064 1
9 Esteban OCON Renault+1.111 1
10 Lando NORRIS McLaren+1.185 1
11 Carlos SAINZ McLaren+1.287 1
12 Romain GROSJEAN Haas F1 Team+1.300 2
13 Sebastian VETTEL Ferrari+1.372 1
14 Lance STROLL Racing Point+1.422 1
15 George RUSSELL Williams+1.624 1
16 Alexander ALBON Red Bull Racing+1.664 1
17 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+1.769 2
18 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+2.000 1
19 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+2.103 1
20 Nicholas LATIFI Williams+3.271 1
15.12: Le Mercedes si riprendono la vetta: Hamilton (1’26″818) con 181 millesimi di vantaggio su Bottas. Leclerc migliora e si porta in quinta posizione a 0″609. Vettel in difficoltà, solo 13° a 1″372.

15.11: Di seguito l’ordine dei tempi:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:27.154 1
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.021 1
3 Lewis HAMILTON Mercedes+0.077 1
4 Nico HULKENBERG Racing Point+0.125 1
5 Pierre GASLY AlphaTauri+0.436 1
6 Charles LECLERC Ferrari+0.583 1
7 Daniil KVYAT AlphaTauri+0.728 1
8 Esteban OCON Renault+0.775 1
9 Lando NORRIS McLaren+0.849 1
10 Carlos SAINZ McLaren+0.951 1
11 Sebastian VETTEL Ferrari+1.133 1
12 George RUSSELL Williams+1.288 1
13 Romain GROSJEAN Haas F1 Team+1.302 2
14 Alexander ALBON Red Bull Racing+1.328 1
15 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+1.644 2
16 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.664 1
17 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.767 1
18 Nicholas LATIFI Williams+2.935 1
19 Lance STROLL Racing Point- – 1
20 Daniel RICCIARDO Renault- – 1

15.09: VERSTAPPEN SUPER! 1’27″154 con 21 millesimi di vantaggio su Bottas e 77 su Hamilton. Leclerc è sesto a 0″583, mentre Vettel è decimo a 1″133.

15.07: Le due Mercedes suonano la campana: Bottas in vetta con il crono di 1’27″175, con 56 millesimi di vantaggio su Hamilton. Seguono Hulkenberg, Gasly e Leclerc. Vettel 10°. Sta arrivando Verstappen!

15.06: In pista le Ferrari di Vettel e di Leclerc con le gomme soft.

15.04: Primi tempi con Hulkenberg che si porta in testa con il crono di 1’27″279 a precedere di 1″163 la Williams di Russell e di 1″177 Grosjean

15.03: I piloti menzionati ci proveranno fin da subito a ottenere un tempo.

15.01: In pista la Racing Point di Hulkenberg (soft) , Grosjean (Haas), Magnussen (Haas) e Russell (Williams) con le medie.

LA CRONACA DELLA FP3

RISULTATI E CLASSIFICA FP3

ORARI E PROGRAMMA FP3 E QUALIFICHE DI OGGI (SABATO 8 AGOSTO)

F1 SU TV8: ORARIO DELLE QUALIFICHE

QUALIFICHE IN TV: LA GUIDA COMPLETA SU SKY E TV8

OGGI F1 E MOTOGP INSIEME: IL PROGRAMMA COMPLETO E GLI ORARI IN ORDINE CRONOLOGICO

PRESENTAZIONE QUALIFICHE

LE PREVISIONI METEO PER LE QUALIFICHE

SEBASTIAN VETTEL: “NON SONO COMPETITIVO”

CHARLES LECELRC: “CERCHIAMO DI CAPIRE LE GOMME MEDIE”

LA CRONACA DELLA FP2

RISULTATI E CLASSIFICA FP2

ANALISI PROVE LIBERE

PROBLEMA AL MOTORE, PERDE OLIO LA FERRARI DI SEBASTIAN VETTEL

LE GOMME MODIFICATE DALLA PIRELLI

IL VENERDI’ NERO DELLA FERRARI

LA SENTENZA RACING POINT

IL RICORSO DELLA FERRARI CONTRO LA SENTENZA

AMMUCCHIATA DIETRO LE MERCEDES

MATTIA BINOTTO: “PER NOI E’ IRREGOLARE TUTTA LA VETTURA DELLA RACING POINT”

LEWIS HAMILTON: “SODDISFATTO DELLA MIA GIORNATA”

ANTONIO GIOVINAZZI: “ABBIAMO I DATI DELLA SCORSA SETTIMANA”

ALEXANDER ALBON: “GOMME TROPPO MORBIDE”

LANCE STROLL: “MI ASPETTO UNA GRANDE GARA”

KIMI RAIKKONEN: “MACCHINA MIGLIORE”

NICO HULKENBERG: “CONFIDENZA MIGLIORE”

CARLOS SAINZ: “ABBIAMO DECISO DI MONTARE LE MORBIDE”

MAX VERSTAPPEN: “NON SORPRENDE IL DISTACCO”

ESTEBAN OCON: “MACCHINA VELOCE”

VIDEO MATTIA BINOTTO: “C’E’ STATA UN’AMMISSIONE, LA RACING POINT HA SBAGLIATO”

VIDEO TOTO WOLFF: “SENTENZA RACING POINT? REGOLAMENTO NON CHIARO”

VIDEO F1: HIGHLIGHTS E SINTESI PROVE LIBERE

VIDEO LANDO NORRIS: “ROSSI IL MIO IDOLO”

VIDEO RACING POINT, SEI TEAM CHIEDONO CHIARIMENTI

TOTO WOLFF: “IO E HAMILTON STIAMO BENE DOVE STIAMO”

VIDEO: LA SENTENZA RACING POINT

LA FIA SULLA SENTENZA RACING POINT: “NON VOGLIAMO 8-10 MERCEDES IN F1”

RACING POINT POTRA’ CONTINUARE AD UTILIZZARE LA MACCHINA ATTUALE, MA C’E’ L’INCOGNITA APPELLO

LA CRONACA DELLA FP1

RACING POINT: 15 PUNTI DI PENALIZZAZIONE E MULTA DI 400000 EURO

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE PROVE LIBERE DI MOTOGP DEL GP DI REP. CECA ALLE 9.55 E 14.10 (7 AGOSTO)

LA CRONACA DELLA FP1

RISULTATI E CLASSIFICA FP1

LA RACING POINT POTRA’ CONTINUARE AD UTILIZZARE LA MACCHINA ATTUALE

SENTENZA CASO RACING POINT: SCUDERIA MULTATA DI 400MILA EURO E PENALIZZATA DI 15 PUNTI

LA RISPOSTA DELLA RACING POINT: PRONTA ALL’APPELLO

LA NUOVA CLASSIFICA COSTRUTTORI F1 2020 DOPO LA PENALIZZAZIONE

Il programma del GP 70° anniversario (7 agosto)La presentazione del GP 70° anniversarioLe 5 risposte del GP 70° anniversarioLe dichiarazioni di Lewis HamiltonLe dichiarazioni di Charles LeclercLe dichiarazioni di Sebastian Vettel

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE PROVE LIBERE DEL GP DI PORTOGALLO DI SUPERBIKE ALLE 11.30 E 16.00 (7 AGOSTO)

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE PROVE LIBERE DI MOTO2

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE PROVE LIBERE DI MOTO3

LE PREVISIONI METEO DELLE PROVE LIBERE DI F1

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE delle prove libere del GP del 70° anniversario, quinto round del Mondiale 2020 di F1. Sul tracciato di Silverstone i piloti e i team lavoreranno intensamente per centrare la miglior prestazione possibile e trovare il giusto compromesso tra velocità in curva e in rettilineo.

Nell’ultima gara, tenutasi proprio sul tracciato britannico, neanche una gomma desciappata è riuscita a fermare la cavalcata vincente del padrone di casa Lewis Hamilton che ha portato a 87 il numero di successi in carriera e a 7 i sigilli su questa pista. Lewis è stato protagonista di una prova semplicemente magnifica e anche con il contributo della fortuna è riuscito a tagliare il traguardo su tre ruote, potendo festeggiare sul podio più alto. Per lui vi sono concrete possibilità per aggiornare le sue già impressionanti statistiche, vista la forza messa in mostra dalla W11. Cercherà di contrastarlo, in primis, il team-mate Valtteri Bottas, vittima anch’egli di un problema alla gomma anteriore sinistra, ma meno fortunato di Hamilton e costretto a rientrare ai box per cambiare le gomme. Risultato? 11° posto finale. Una vera beffa per il finlandese, che però con la riconferma in Mercedes potrebbe avere motivazioni extra da mettere in pista.

In casa Ferrari, si dovrà fare i conti con le deficienze della SF1000 e con i due piloti costretti agli straordinari. Il monegasco Charles Leclerc, terzo anche per i problemi altrui, dovrà replicare il fine settimana perfetto appena trascorso se vorrà centrare questo riscontro, ma non sarà affatto facile. La messa a punto con poco carico aerodinamico sembra essere gradita al 22enne nativo del Principato, ma resta il fatto che la Rossa abbia un ritmo mediamente più lento di 1″ al giro rispetto alle Frecce Nere. Da questo punto di vista, l’altro ferrarista Sebastian Vettel si augura di trascorrere un fine settimana meno problematico, ricordando le avarie all’intercooler e alla pedaliera nel corso delle prove libere del primo round in terra britannica.


OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE delle prove libere del GP del 70° anniversario, quinto round del Mondiale 2020 di F1: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 12.00 con la FP1, mentre alle ore 16.00 si disputerà la seconda sessione. Buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Motomondiale, GP GP Austria 2020 2020: calendario, programma, orari. Guida tv Sky, DAZN e TV8

LIVE MotoGP, GP Brno in DIRETTA: Marc Marquez salta l’Austria. Valentino Rossi in grande crescita