Seguici su

Formula 1

VIDEO Lawrence Stroll al vetriolo: “La Racing Point non ha barato”

Pubblicato

il

Per il mondo della Formula 1 è stata una settimana complessa, a causa del caso Racing Point, con la scuderia britannica accusata di aver “copiato” troppo la Mercedes dello scorso anno, venendo anche seriamente sanzionata dalla FIA, che non ha tollerato le vistose similitudini.

Sul tema si è espresso anche Lawrence Stroll, proprietario e fondatore della casa, che ha espresso l’assoluta legalità della vettura, rimanendo nel pieno rispetto delle regole e della buonafede del suo team, che quest’oggi ha conquistato un sesto ed un settimo posto, rispettivamente con il figlio Lance e Niko Hulkenberg.

Ecco le parole di Stroll:

[sc name=”video-sky-articolo”]


[sc name=”banner-article”]

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *