Seguici su

Formula 1

VIDEO F1, GP 70° Anniversario: highlights e sintesi prove libere

Pubblicato

il

Oggi si sono disputate le prove libere del GP del 70° Anniversario, quinta tappa del Mondiale F1 2020 che va in scena sul circuito di Silverstone. Si resta sulla pista inglese dopo il GP di Gran Bretagna corso settimana scorsa ma la musica non è cambiato, il dominio è sempre il solito e non c’è verso di mutare la storia: le Mercedes hanno manifestato tutto il loro strapotere e hanno dimostrato di volere andare a caccia della doppietta sfuggita domenica per i problemi avuti con le gomme. Lewis Hamilton e Valtteri Bottas si sono scambiati la posizione al vertice tra FP1 e FP2, accoppiata perfetta tra mattina e pomeriggio che non lascia spazio all’immaginazione.

Le Frecce d’Argento sembrano essere indirizzate verso l’uno-due, mentre alle loro spalle si potrebbe profilare una bella lotta. La Racing Point è scottata dalla sanzione ricevuta per avere copiato le prese dei freni dalla Mercedes (400mila euro di multa e 15 punti di penalizzazione nella classifica costruttori) ma ha subito dimostrato di poter puntare al podio con Lance Stroll e Nico Hulkenberg (schierato al posto di Sergio Perez, positivo al coronavirus), proprio come Max Verstappen al volante della Red Bull. Le Ferrari sono ancora in difficoltà: Charles Leclerc ha provato a difendersi e cercherà di battagliare per un buon piazzamento, Sebastian Vettel ha dovuto fare i conti con una perdita d’olio sul finire della FP2. Di seguito il VIDEO con gli highlights e la sintesi delle prove libere del GP del 70° Anniversario, quinta tappa del Mondiale F1 2020.

[sc name=”banner-app-2020″]

VIDEO HIGHLIGHTS PROVE LIBERE GP 70° ANNIVERSARIO F1 2020:

[sc name=”video-sky-articolo”]

 

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI F1

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *