Seguici su

Formula 1

F1, Nico Hulkenberg: “Ho una confidenza migliore con la RP20 e posso andare più forte”

Pubblicato

il

Nico Hulkenberg e una seconda chance. Il tedesco era tornato nel Circus della F1 nel precedente weekend a Silverstone (Gran Bretagna) per sostituire il messicano della Racing Point Sergio Perez, sfortunato per aver contratto il Covid-19. Una possibilità per il teutonico, dopo essere stato appiedato dalla Renault. Un ritorno però decisamente sfortunato per “Hulk” visto che nella domenica di gara la sua RP20 ha fatto i capricci e la power unit non gli ha permesso neanche di schierarsi in griglia di partenza e di prendere parte alla corsa.

[sc name=”banner-app-2020″]

A distanza di una settimana, nuovamente in pista. Perez, infatti, sottopostosi a un nuovo test, pur non avendo sintomi, è ancora positivo al famigerato virus e dunque oggi Nico ha avuto modo di girare nel corso delle prove libere del GP del 70° anniversario, avendo già una bel feeling come dimostrato dal quarto posto della prima sessione e dal sesto della seconda. “E’ stato un inizio migliore rispetto a una settimana fa perché ho più familiarità con la macchina e il team. Conosco maggiormente i limiti oltre cui non posso spingermi e mi sento più a mio agio con la monoposto. Sono complessivamente soddisfatto della mia prestazione odierna, anche se credo di poter migliorare nell’ultimo settore, dove penso di avere ancora dei margini“, ha sottolineato Hulkenberg nell’intervista concessa Sky Sports F1 riportata da speedweek.com.

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DELLA F1

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *