DIRETTA F1, GP Sakhir LIVE: Leclerc e Vettel bocciati. Ferrari penalizzata per Abu Dhabi. Russell umilia Bottas

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

ANTONIO GIOVINAZZI: “Il TREDICESIMO POSTO ERA IL MASSIMO CHE POTEVAMO OTTENERE”

GEORGE RUSSELL E IL ‘BOICATTAGGIO INVOLONTARIO’ DELLA MERCEDES

KIMI RAIKKONEN: “E’ STATA UNA NOTTE DIFFICILE”

CHARLES LECLERC E L’ENNESIMO FINE SETTIMANA DA DR. JEKYLL E MR. HYDE

DANIEL RICCIARDO: “E’ STATO UN GIORNO PERFETTO PER IL TEAM”

LA RIVINCITA DI SERGIO PEREZ. UN SECCESSO DEDICATO A CHI L’HA SCARICATO TROPPO IN FRETTA

DELUSIONE FERRARI: LECLERC OUT, VETTEL FUORI DALLA ZONA PUNTI

I PROMOSSI E BOCCIATI DEL GO DI SAKHIR: LECLERC E VETTEL DIETRO LA LAVAGNA

GP ABU DHABI 2020: PROGRAMMA, ORARI, TV, STREAMING SKY E TV8

L’ORDINE D’ARRIVO DEL GP DI SAKHIR

LA CRONACA DEL GP DI SAKHIR

CHARLES LECLERC PENALIZZATO DI 3 POSIZIONI AD ABU DHABI E 2 PUNTI SULLA PATENTE

I MOTIVI DELLA PENALITA’ A CHARLES LECLERC

NESSUNA PENALITA’ A RUSSELL, MULTA ALLA MERCEDES

LE PAGELLE DEL GP DI SAKHIR

RUSSELL UMILIA VALTTERI BOTTAS. IL FINLANDESE E’ IL GREGARIO IDEALE DI HAMILTON

MERCEDES SOTTO INVESTIGAZIONE: I MOTIVI DELLA POSSIBILE BEFFA

CHARLES LECLERC: “HO FATTO UN ERRORE, VERSTAPPEN NON E’ ARRABBIATO”

MAX VERSTAPPEN: “DISPIACE UN RITIRO NON PER COLPE PROPRIE”

SEBASTIAN VETTEL: “NON AVEVO VELOCITA’ CON LA FERRARI”

MATTIA BINOTTO: “DOMENICA DELUDENTE PER LA SCUDERIA”

MATTIA BINOTTO: “FELICE PER LA VITTORIA DI MICK SCHUMACHER IN F2”

GEORGE RUSSELL: “SONO ORGOGLIOSO, MA DELUSO PER IL RISULTATO

VALTTERI BOTTAS: “E’ STATA UNA DOMENICA DIFFICILE PER NOI”

SERGIO PEREZ: “UN SOGNO CHE SI AVVERA, VITTORIA MERITATA”

CARLOS SAINZ: “UN QUARTO POSTO AMARO”

ALEXANDER ALBON: “GARA STRANA, SESTO POSTO NON MALE”

LANCE STROLL: “SONO FELICISSIMO PER PEREZ”

TOTO WOLFF: “L’ERRORE E’ STATO DOVUTO A UN PROBLEMA VIA RADIO”

DANIIL KVYAT: “GARA MOLTO DIFFICILE DAL PUNTO DI VISTA MENTALE”

LA CLASSIFICA MONDIALE PILOTI AGGIORNATA

LA CLASSIFICA DEI COSTRUTTORI AGGIORNATA

FERRARI ORMAI CERTA DEL SESTO POSTO COSTRUTTORI

VIDEO GLI HIGHLIGHTS DEL GP DI SAKHIR

VIDEO GP PAZZO, RUSSEL UN FENOMENO 

VIDEO CHARLES LECLERC: “ERRORE MIO, SORPRESO DA PEREZ”

VIDEO MAX VERSTAPPEN: “LECLERC HA ESAGERATO IN CURVA-4”

VIDEO CAOS GOMME AL BOX MERCEDES: L’ANALISI 

19.52 Si chiude qui, dunque, un clamoroso GP di Sakhir! Grazie per la cortese attenzione, ma rimanete con noi per analisi, cronache, video e dichiarazioni da Sakhir!

19.50 Brutta serata per la Ferrari. Leclerc out subito, Vettel 12° e mai con un ritmo sufficiente

19.49 Incredibile il disastro della Mercedes però, ha richiamato i piloti per un pit-stop superfluo e ha combinato un doppio errore clamoroso. George Russell avrebbe meritato la vittoria!

19.47 CLAMOROSA VITTORIA DI PEREZ A SAKHIR!!

 

 

SERGIO PEREZ PIANGE NEL TEAM RADIO!!! HA VINTO LA PRIMA GARA IN CARRIERA!!!!!!!!!!!

VINCE PEREZ SU OCON E STROLL, QUARTO SAINZ, QUINTO RICCIARDO, POI ALBON, KVYAT, BOTTAS E RUSSELL NONO!! VETTEL 12

TRAGUARDO – SERGIO PEREZ VINCEEEEEEEEEEEEEEEEEE IL GP DI SAKHIR!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! IL MESSICANO RE DEL DESERTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ULTIMO GIRO Sergio Perez vola verso la vittoria, Sainz ci prova su Stroll per il podio!!!

86/87 Russell attacca Gasly e Norris! E’ decimo!!!!!!!!!!!!

86/87 Inizia il penultimo giro! Perez ha un vantaggio enorme su Ocon e Stroll! Russell prova a raggiungere Gasly che è stato passato da Norris

85/87 Siamo 3 giri alla fine!!! In Racing Point i meccanici pregano!! Il Messico sta vibrando per Perez!!!!!!!!!!!!!

84/87 Russell passa anche Vettel e ora vede la zona punti!!!

84/87 Perez allunga sempre più!!! Il messicano vede la vittoria!!! Incredibileeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!

83/87 Russell passa Giovinazzi e ora va alla caccia di Vettel e Norris

83/87 Siamo a 5 giri dalla fine! Perez sta facendo sognare tutto il Messico!!! Russell 13° attacca Giovinazzi

82/87 Sergio Perez sta volando verso la prima vittoria in carriera!! Ha 9 secondi su Ocon!!! Stroll terzo a 10.2!!

81/87 Russell prova la rimonta per il suo primo punto in carriera! 14° accusa 5 secondi dal decimo

80/87 SERGIO PEREZ VOLA VIA!!! Il messicano approfitta dei guai altrui e comanda con 7.9 su Ocon, quindi terzo Stroll a 9.4 e quarto Sainz a 10.9

79/87 CHE SFORTUNA RUSSELL!!!!!!!!!!!!!!!! TORNA IN PISTA 15°!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

79/87 FORATURA PER RUSSELL CHE TORNA AI BOX!!!!!!!!!!!!!! INCREDIBILE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MONTA LE SOFT!!!!!!!!!!!!!!!

78/87 BOTTAS IN CRISI NERA!! Passato anche da Ricciardo e Albon ora lo attacca Kvyat!!

78/87 Siamo a 10 giri dalla fine!! Che emozioni a Sakhir!!!!!!!!!! Russell attacca a tutta per andare a riprendere Perez!! Il divario è di 2.2 mentre Sainz passa Bottas!!!!!!!!!

77/87 Russell va di record in record per andare all’attacco di Perez! 2.4 il divario!!!

76/87 Grazie ad un replay si capisce il motivo della crisi di Bottas: ha ancora le gomme hard precedenti! Che disastro ai box Mercedes

75/87 Incredibile come Bottas non riesce nemmeno ad attaccare Bottas, con Sainz che rimane li vicino!

75/87 Perez non molla e prova a tenere duro! Ma Russell spinge a tutta e si porta a 3.2

74/87 Sergio Perez apre un altro giro con 3.4 su Russell che ora lo punta con un falco!!! Bottas non riesce a scrollarsi Stroll

73/87 Bottas si fa sotto su Stroll, mentre RUSSELL PASSA ANCHE OCON!!!!!!!!!!

72/87 RABBIOSA RIMONTA DI RUSSELL CHE ORA ATTACCA OCON!!

72/87 Perez scappa via!! Il messicano allunga a 2.5 su Ocon, poi Stroll a 4 decimi ma Russell lo attacca in curva 1 e lo passa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

71/87 GRANDISSIMO SORPASSO DI RUSSELL DOPO UN ERRORE DI BOTTAS!!! E ora l’inglese se ne va!!!

70/87 Perez allunga a 1.5 su Ocon, poi Stroll, Bottas non va e Russell è in scia! LO ATTACCA E LO PASSA IN CURVA 8!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

69/87 Russell ci prova ma Bottas chiude! Perez scappa via davanti

69/87 SI RIPARTE!!! Perez parte e Stroll quasi tampona Ocon!!! Russell in scia a Bottas!!!

68/87 Ultimo giro con la SC, i primi 4 sono con le hard, Russell ha le medie e ci proverà!

67/87 Siamo ormai verso la fine della SC. Perez è primo, poi Ocon, Stroll, Bottas e Russell. Sesto Sainz, poi Ricciardo. 12° Vettel.

67/87 Ora la beffa ulteriore: Russell potrebbe essere penalizzato perchè non si possono montare gomme di due mescole differenti! Nel frattempo siamo sempre in SC.

66/87 Incredibile!!! La Mercedes ha fatto un disastro!!! A Russell non hanno tolto una gomma credendo fosse già cambiata!! ORA è PEREZ IN VETTA!!!!!

65/87 LA MERCEDES RICHIAMA RUSSELL!! GLI AVEVANO MONTATO GOMME HARD E MEDIE E NON SI PUO’!!!! ORA RUSSELL è QUINTO!!! INCREDIBILE!!!!!!!!!

64/87 Russell torna in pista senza problemi, ma ora Perez, Ocon, Stroll sono davanti a Bottas!!! CLAMOROSO RUSSELL HA LE GOMME MISCHIATE!!!!!!!!!!!

64/87 ED è SAFETY CAR!!!! RUSSELL E BOTTAS TORNANO AI BOX! Problemi per il finlandese!!! Cambiano la gomma ma ci sono problemi!!! Lunghissimo!!! 27.4 secondi!!

63/87 Aitken ha perso la Williams in ultima curva e ha sbattuto leggermente, ma l’ala è rimasta in traiettoria. Vedremo ora quanto ci metteranno a toglierla

62/87 Russell prova a gestire, mentre Bottas vola e guadagna ancora qualche decimo. Bandiere gialle, Aitken ha perso l’ala in rettilineo!!! Virtual Safety Car di nuovo!

61/87 Bottas prova il tutto per tutto! Il finlandese inizia a spingere a tutta e guadagna ancora! Russell mantiene 4.8

60/87 Russell apre il nuovo giro con 5.2 su Bottas che fa segnare il nuovo record in 56.613

59/87 Russell ha perse 3.343 in un solo giro, forse per colpa della VSC, dato che ora risponde con i tempi a Bottas

58/87 Perez passa Stroll, mentre Russell perde tanto su Bottas!! Attenzione!! 5.5 ora il divario!!!

57/87 Sainz e Ricciardo tornano ai box ma la VSC viene tolta e gli avversari passano! Vettel nella ripartenza rischia l’unsafe release perchè taglia su Giovinazzi

56/87 Virtual Safety Car in pista! Norris torna ai box, mentre Gasly passa Vettel e il tedesco torna a sua volta per montare le soft. Pit stop lungo! 6.5 secondi

55/87 SI FERMA LATIFI IN CURVA 8, bandiera gialla!

55/87 Russell annuncia ancora poca velocità in rettilineo e perde 3 decimi da Bottas… vedremo se l’inglese ha davvero gravi problemi

54/87 Albon infila Norris e sale in nona posizione, mentre Sainz, terzo, procede su ottimo crono e allunga a 3.1 su Kvayt che ha Ricciardo in scia

53/87 Ora la gara di Bottas si complica e non poco! Ha provato l’overcut ma non ha fatto che perdere. Ha cambiato gomme pochi giri dopo Russell quindi sarà impossibile pensare ad un crollo. Ed ora il gap è di 8.3

52/87 Russell apre un nuovo giro con un vantaggio di 8 secondi su Bottas, terzo Sainz a 11.6 dal finlandese, quindi Kvayt a 2.6

51/87 Riepilogo dopo le soste. Russell comanda su Bottas, poi Sainz, Kvyat, Ricciardo, Gasly, Ocon, Stroll e Perez che si è fermato di nuovo. Vettel sempre 12° a 7.4 da Albon

50/87 E INVECE NO! BOTTAS SI FERMA! Monta le hard, tempo di 2.4 secondi, torna in pista alle spalle di Russell nettamente

50/87 Sembra che Bottas voglia allungare al massimo il suo stint per tornare in pista con una gomma più fresca per andare all’attacco di Russell che è 16.289 secondi alle sue spalle

49/87 Russell piazza il record!! 56.644 e guadagna tantissimo! Albon ai box monta le hard e torna fuori dalla zona punti

48/87 L’inglese sta agendo sul volante ma sta comunque spingendo al massimo! Anzi, guadagna tantissimo su Bottas! Che reazione!!!

47/87 ATTENZIONE RUSSELL ANNUNCIA DI NON AVERE POTENZA!

46/87 TORNA AI BOX RUSSELL! Monta le hard, tempo di 2.4 secondi, torna in pista secondo

45/87 A Russell è stato chiesto di allungare ulteriormente il già lunghissimo stint, per evitare il traffico dopo il rientro dai box

44/87 Abbiamo passato la metà gara! Russell è sempre primo con un buon margine su Bottas. Ecco Stroll che torna ai box e rientra davanti di un soffio su Ocon in nona posizione ma il francese è in scia! Lo attacca in curva 4 e lo passa!!!!!!!!

43/87 Torna ai box Ocon provando l’undercut su Stroll, mentre Russell mantiene 2.838 su Bottas. Ocon monta le soft! Si va sull’unica sosta per tutti

42/87 Stroll annuncia che le gomme iniziano a cedere, il canadese è sempre terzo con le soft che hanno 42 giri!

41/87 Vettel è sempre 12° all’inseguimento di Norris, ma con le Mercedes in mezzo

40/87 In un team radio a Bottas viene comunicato che dovrà tornare ai box 5 giri dopo il previsto. Ci siamo?

39/87 Russell risponde colpo su colpo a Bottas guadagnandoli in un solo giro 354 millesimi, dopo che il finlandese aveva recuperato 3 decimi in 5 giri…

38/87 Ocon si avvicina agli scarichi di Stroll che, ancora le soft, è terzo a 22.1 da Bottas. Il canadese sta gestendo alla grande le rosse

37/87 Russell comunica che le gomme sono ottime, davvero incredibile come la W11 gestisca gli pneumatici! Sempre 2.544 di divario su Bottas

36/87 Vettel in attesa della sosta Mercedes è doppiato, ma con la gomma nuova è più veloce, in 11a posizione

35/87 Bottas prova a reagire, si porta a 2.805 da Russell, mentre Ricciardo attacca Kvyat per la ottava posizione. Il russo al momento ha anche il record sul giro dopo il cambio gomme

34/87 Russell è un martello! Sempre su ottimi tempi, mantiene 2.9 su Bottas, mentre per il podio Sainz e Ricciardo sono i favoriti al momento

33/87 Riepilogo: Russell comanda con 3.069 su Bottas, quindi terzo Stroll a 22 secondi, quarto Ocon, quinto Perez, sesto Albon su Sainz. Vettel monta le hard e torna in pista 13° alle spalle di Latifi.

32/87 In casa Mercedes un team radio parla di strategia con +20 giri rispetto al previsto. Le Frecce nere stanno gestendo alla grande le gomme e, a quanto pare, punteranno alla sosta unica?

31/87 Si ferma ai box anche Ricciardo, mentre Bottas si becca un warning per essere uscito troppe volte in curva 8. Russell allunga a 2.831!!!

30/87 Anche Sainz torna dietro Vettel, mentre Giovinazzi monta le medie e fa segnare ottimi parziali in 16a posizione

29/87 Russell on fire!!! Il britannico allunga a 2.4 su Bottas, mentre Sainz, terzo, torna ai box per montare le medie. Kvyat è rientrato dietro Vettel

28/87 Nuovo record per Russell in 57.975 e ora torna a 2.145 su Bottas!!! Kvyat si ferma ai box e monta le medie

27/87 Impressionante questa prima parte di gara di Russell che mantiene 2 secondi di vantaggio. Hamilton ha un degno sostituto!

26/87 Sembra che tutti ora siano in gestione in vista dei pit-stop che non dovrebbero tardare molto. Russell sempre in vetta su Bottas, quindi Sainz a 10 secondi, quindi Ricciardo, Kvyat, Stroll, Gasly e Ocon. Nono Perez

25/87 Bottas nuovo giro record in 57.978 ma il margine rimane di 1.8

24/87 Russell risponde colpo su colpo e avvia il nuovo con il record in 57.955 e si porta a 1.925 su Bottas

23/87 Da un team radio Mercedes si chide a Bottas di avvicinarsi a Russell, perchè le gomme medie sono ancora al massimo livello

22/87 Bottas fa segnare il miglior T2 e si avvicina a 1.829 da Russell che, per il momento, è impeccabile!

21/87 Perez attacca Albon in curva 4 e lo passa!! Il messicano è on fire e ora è nono

21/87 Ora Bottas prova ad avvicinarsi, guadagna 2 decimi su Russell che non molla sul 58.0

20/87 Grande battaglia, ma Norris tiene duro con le soft già in crisi! Albon ci riprova in curva 4 e lo passa!

20/87 Bottas fa segnare il record sul giro, ma Russell mantiene sempre 2.3 di vantaggio sul compagno. Norris fa fatica con le gomme e Albon e Perez sono in scia e lo attaccano!

19/87 AGGIORNAMENTO GP SAKHIR

1 63 G. Russell (M) Mercedes + 0″000 15/87
2 77 V. Bottas (M) Mercedes + 0″000
3 55 C. Sainz (B) McLaren + 0″000
4 3 D. Ricciardo (B) Renault + 0″000
5 26 D. Kvyat (B) AlphaTauri + 0″000
6 18 L. Stroll (B) Racing Point + 0″000
7 10 P. Gasly (B) AlphaTauri + 0″000
8 31 E. Ocon (M) Renault + 0″000
9 4 L. Norris (B) McLaren + 0″000
10 23 A. Albon (M) Red Bull + 0″000
11 11 S. Perez (M) Racing Point + 0″000
12 5 S. Vettel (M) Ferrari + 0″000
13 20 K. Magnussen (B) Haas + 0″000
14 6 N. Latifi (B) Williams + 0″000
15 99 A. Giovinazzi (M) Alfa Romeo + 0″000
16 45 J. Aitken (M) Williams + 0″000
17 7 K. Raikkonen (M) Alfa Romeo + 0″000
18 51 P. Fittipaldi (B) Haas + 0″000
19 33 M. Verstappen (B) Red Bull + 0″000 Retirado
20 16 C. Leclerc (B) Ferrari + 0″000 Retirado

18/87 Russell non scende dal 58.0 e mantiene 2.3 di margine su Bottas. Sainz continua a perdere terreno a 8.1 ma allunga su Ricciardo

16/87 Il muretto box Mercedes chiede a Russell di iniziare a gestire le gomme, mentre spiegano che si fermerà un giro dopo il previsto

15/87 Ancora Russell davanti a tutti, porta il margine a 2.3 su Bottas, terzo Sainz a 6.0 con Ricciardo che si avvicina con Kvyat e Stroll uno dietro l’altro

14/87 Russell di nuovo in spinta, allunga a 2.2 su Bottas, Vettel perde ormai di vista Perez

13/87 Bottas inizia a rispondere ai tempi di Russell, ma il divario rimane di 1.828, Sainz con le soft crolla a 4.6, quinti Ricciardo e Kvyat. Perez punta Albon

12/87 Perez si sbarazza di Vettel che rovina anche una gomma in frenata, mentre davanti Russell e Bottas vanno sullo stesso ritmo

11/87 Russell sta procedendo come se fosse Hamilton! Porta il suo vantaggio a 1.9 su Bottas, Sainz cede ancora, mentre Perez mette nel mirino Albon e Vettel

10/87 Record di Russell 58.0 che allunga a 1.883 su Bottas!! Sainz perde terreno e si trova a 3.1. Perez inizia la rimonta dal fondo ed è 12mo a 11 secondi

9/87 Russell dà il via al nono giro con un margine di circa un secondo su Bottas, con Sainz che rimane in scia al rivale. Albon passa Vettel, ma il tedesco si rifà e torna decimo

8/87 Norris attacca Vettel in curva 1 e si sbarazza del tedesco!

7/87 Sainz sbaglia in uscita di curva 2-3 e Bottas lo ripassa, ma Russell intanto scappa via! Vettel sempre nono

7/87 Russell parte molto in anticipo e Bottas gli prende la scia, come Sainz! Lo spagnolo attacca e passa il finlandese!!!

6/87 LA SAFETY CAR TORNA AI BOX IN QUESTO GIRO! Vediamo come gestirà Russell la ripartenza

5/87 Le immagini di Leclerc e Verstappen che finiscono ko in curva 4

 

4-87 Siamo sempre in regime di SC, Russell è primo davanti a Bottas e Sainz. Quarto Ricciardo, quindi Kvyat, Stroll e Gasly. Vettel è nono davanti a un incredibile Norris!

3/87 Erroraccio di Leclerc, quindi, che ha avuto troppa “fame” in avvio. Ora si sta spiegando con Verstappen fuori pista

2/87 Andiamo a ricapitolare quel che è successo in curva 4. Verstappen attacca Perez, Leclerc si infila dentro ma sbaglia la staccata. Tocca il messicano e finiscono out. Il monegasco ha la vettura ko, nello slancio anche Verstappen prova a sfuggire ma, nella sabbia, sbatte contro le protezioni

1/87 giri, SAFETY CAR!! LECLERC E VERSTAPPEN SONO FUORI!! PEREZ sembra poter ripartire!! Incredibile in curva 4!!!

PARTENZA – Lo scatto migliore è di Russell che prende la vetta davanti a Bottas attaccato da Verstappen, Perez e Leclerc! CONTATTO LECLERC-PEREZ!!! OUT ANCHE VERSTAPPEN!!!!!!! SUCCEDE DI TUTTO!!!!!!!!!

 


18.12 La griglia va di nuovo riempiendosi! Tra poco si parte! Salgono le pulsazioni!!!!!!!

18.11 I piloti sono impegnati nei 3353 metri della pista di Sakhir. Tantissima sabbia quest’oggi, il vento ha portato tanto sporco sul tracciato.

18.10 Scatta il giro di formazione, ricordiamo che le Mercedes partiranno con le gomme medie, tutti gli altri con le soft nei primi 10. Vettel, a sua volta, monta le gialle!

18.08 Siamo ormai pronti per il giro di ricognizione. I piloti sono nelle rispettive vetture pronti a dare il via allo spettacolo del penultimo GP della stagione!!

 


18.06 La Ferrari, realisticamente, non può puntare alla vittoria (che manca dal GP di Singapore di settembre 2019) per cui sarà importante puntare al podio. Quest’anno le Rosse lo hanno centrato in sole 3 occasioni, 2 con Leclerc e una con Vettel in Turchia

18.04 Max Verstappen cerca la grande chance per tornare al successo. Quest’anno l’olandese ha vinto il Gran Premio del 70° Anniversario della F1 e sa di avere a disposizione un passo gara davvero importante.

18.02 Riproponiamo la griglia di partenza della gara di oggi

 

18.00 Dieci minuti al via della gara! Sale la tensione a Sakhir! Quali saranno le strategie scelte dai piloti?

 

 

17.58 Quest’anno la Mercedes ha dominato la scena con 13 vittorie sulle 15 gare disputate. 11 successi per Lewis Hamilton e 2 per Valtteri Bottas

17.57 Charles Leclerc cerca l’ultimo momento di concentrazione prima del via. Il monegasco sogna il podio a Sakhir!

 

17.56 Domenica scorsa abbiamo vissuto il terribile incidente di Grosjean che è tornato a casa e non potrà correre ad Abu Dhabi

 

 

17.55 Scatterà dalla penultima casella della griglia, invece, l’esordiente Pietro Fittipaldi, che sostituisce Romain Grosjean sulla Haas

 


17.52 Non una qualifica straordinaria per Sebastian Vettel. Il tedesco, infatti, si è classificato in 13a posizione con una SF1000 che non è davvero semplice da guidare

 


17.51 Una vecchia conoscenza della F1 sulla griglia. Fernando Alonso è pronto a tornare nel 2021 con la Renault!

 


17.50 Buona prestazione anche in casa Alpha Tauri. Sesto è Daniil Kvyat, mentre Pierre Gasly è nono. Il team di Faenza ribadisce di essere ormai una realtà della F1

 

 

17.48 Dalla quinta posizione scatterà Sergio Perez che, nonostante qualche problema a livello di Power Unit, si conferma ai piani alti della classifica. Dopo il secondo posto di Istanbul, e il mancato podio di sette giorni fa per colpa del motore, il messicano continua a mettere in fila risultati davvero importanti

 

 

17.47 Qualche immagine dall’alto dello spettacolare scenario in notturna di Sakhir!

 

 

17.46 Il monegasco ha spiegato al termine delle qualifiche che, visto il livello della vettura, è meglio non farsi troppe illusioni. Sorpassi e gomme saranno due aspetti fondamentali, ma partire dalla seconda fila potrebbe rappresentare una chance davvero ghiotta per il ferrarista

17.44 Nonostante la vettura di Maranello non eccella né a livello di potenza pura, né di conduzione di curva nel T2, Charles Leclerc ha compiuto qualcosa di eccezionale. Andiamo ad ascoltare le sue parole durante la Q3

 


17.42 Eccezionale quarto posto in griglia a 2 decimi dalla pole per Charles Leclerc. Il monegasco ha stampato un giro pressoché perfetto, spingendo la sua SF1000 ben oltre i propri limiti

 


17.41 Uno dopo l’altro i piloti scendono in pista e vanno a comporre la griglia di partenza

 


17.40 Siamo giunti a mezzora esatta dal via del Gran Premio di Sakhir! La griglia inizia ad animarsi, I piloti hanno effettuato la prova di partenza canonica e si stanno portando nella casella da dove scatteranno.

 

17.38 Se George Russell ha mancato la pole position per 26 millesimi, Max Verstappen ha chiuso a 56. Davvero una beffa per l’olandese che, ancora una volta, ha saputo mettere in difficoltà le Mercedes

 


17.35 Una notevole discriminante di questa gara saranno le gomme. Nell’appuntamento della scorsa settimana abbiamo visto come il degrado fosse rapido ed elevato. Le due soste saranno inevitabili anche nel GP di Sakhir?

 

17.32 La Mercedes, quindi, rimane la grande favorita anche per la gara odierna. La W11 sa unire velocità e conduzione nel complicatissimo tratto misto. Se la partenza filerà per il verso giusto, non è affatto da escludere l’ennesima vittoria delle Frecce Nere in questo 2020 letteralmente dominato

 

17.30 Una statistica davvero curiosa: George Russell non ha preceduto il proprio compagno di team per la prima volta in qualifica nei 36 GP disputati. Il talento dell’inglese non si può discutere…

 

17.29 ATTENZIONE! Subito una news: Lando Norris partirà ventesimo e ultimo per aver sostituito il motore della sua McLaren

 

17.27 Al secondo posto si è piazzato uno straordinario George Russell. Il classe 1999 ha dimostrato di essersi trovato subito a proprio agio sulla monoposto di Brackley, chiudendo in vetta FP1 e FP2 e sfiorando la pole position per appena 26 millesimi

17.25 Saliamo sulla W11 del finlandese per andare a vedere, in un colpo solo, la pole position di Sakhir e il giro più rapido della Formula Uno!

 

17.23 Valtteri Bottas ha risposto nel migliore dei modi all’assenza di Lewis Hamilton, andando a centrare la pole position dopo le difficoltà delle prove libere, andando a quota 16 partenze al palo in carriera

17.21 LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA GARA ODIERNA

1 77 V. Bottas (B) Mercedes + 0″000 53″377 24
2 63 G. Russell (B) Mercedes + 0″000 53″403 25
3 33 M. Verstappen (B) Red Bull + 0″000 53″433 17
4 16 C. Leclerc (B) Ferrari + 0″000 53″613 21
5 11 S. Perez (B) Racing Point + 0″000 53″790 17
6 26 D. Kvyat (M) AlphaTauri + 0″000 53″906 26
7 3 D. Ricciardo (B) Renault + 0″000 53″957 15
8 55 C. Sainz (B) McLaren + 0″000 54″010 20
9 10 P. Gasly (M) AlphaTauri + 0″000 54″154 28
10 18 L. Stroll (B) Racing Point + 0″000 54″200 19
11 31 E. Ocon (B) Renault + 0″000 53″995 13
12 23 A. Albon (B) Red Bull + 0″000 54″026 12
13 5 S. Vettel (B) Ferrari + 0″000 54″175 17
14 99 A. Giovinazzi (B) Alfa Romeo + 0″000 54″377 14
15 4 L. Norris (B) McLaren + 0″000 54″693 15
16 20 K. Magnussen (B) Haas + 0″000 54″705 9
17 6 N. Latifi (B) Williams + 0″000 54″796 11
18 45 J. Aitken (B) Williams + 0″000 54″892 9
19 7 K. Raikkonen (B) Alfa Romeo + 0″000 54″963 11
20 51 P. Fittipaldi (B) Haas + 0″000 55″426 11

17.18 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE COSTRUTTORI F1 2020

1 MERCEDES 533
2 RED BULL RACING HONDA 274
3 MCLAREN RENAULT 171
4 RACING POINT BWT MERCEDES 154
5 RENAULT 144
6 FERRARI 131
7 ALPHATAURI HONDA 97
8 ALFA ROMEO RACING FERRARI 8
9 HAAS FERRARI 3
10 WILLIAMS MERCEDES 0

17.15 Iniziamo l’avvicinamento alla gara odierna con la CLASSIFICA DEL MONDIALE F1 2020

1 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 332
2 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 201
3 Max Verstappen NED RED BULL RACING HONDA 189
4 Daniel Ricciardo AUS RENAULT 102
5 Sergio Perez MEX RACING POINT BWT MERCEDES 100
6 Charles Leclerc MON FERRARI 98
7 Lando Norris GBR MCLAREN RENAULT 86
8 Carlos Sainz ESP MCLAREN RENAULT 85
9 Alexander Albon THA RED BULL RACING HONDA 85
10 Pierre Gasly FRA ALPHATAURI HONDA 71
11 Lance Stroll CAN RACING POINT BWT MERCEDES 59
12 Esteban Ocon FRA RENAULT 42
13 Sebastian Vettel GER FERRARI 33
14 Daniil Kvyat RUS ALPHATAURI HONDA 26
15 Nico Hulkenberg GER RACING POINT BWT MERCEDES 10
16 Kimi Räikkönen FIN ALFA ROMEO RACING FERRARI 4
17 Antonio Giovinazzi ITA ALFA ROMEO RACING FERRARI 4
18 Romain Grosjean FRA HAAS FERRARI 2
19 Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 1
20 Nicholas Latifi CAN WILLIAMS MERCEDES 0
21 George Russell GBR WILLIAMS MERCEDES 0

17.12 La settimana scorsa si è gareggiato sul lay-out tradizionale della pista bahreinita, mentre in questa occasione si corre sul tracciato ridotto. Alta velocità e tempi sotto il minuto hanno caratterizzato prove libere e qualifiche

17.10 Buonasera e benvenuti a Sakhir, tra un’ora esatta scatterà il secondo Gran Premio della doppietta del Bahrain

 

LA PRESENTAZIONE DELLA GARA DI OGGI

ROMAIN GROSJEAN SALTERA’ ANCHE IL GP DI ABU DHABI

COME VEDERE LA GARA SU TV8: ORARIO E PROGRAMMA

F1 OGGI: ORARIO DELLA GARA E COME VEDERLA IN TV

MICK SCHUMACHER HA VINTO IL TITOLO DI F2

MERCEDES OFFRE A GROSJEAN UN TEST PER CHIUDERE LA CARRIERA

LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP DI SAKHIR

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE DI SAKHIR

CHARLES LECLERC: “HO FATTO TUTTO QUELLO CHE HO VOLUTO NEL MIO GIRO”

SEBASTIAN VETTEL: “PERDEVO TANTO NEL SECONDO SETTORE, DOMANI LE GOMME FARANNO LA DIFFERENZA”

MATTIA BINOTTO: “LECLERC E’ STATO STRAORDINARIO, DOMANI DAREMO TUTTO IN GARA”

LECLERC PORTA LA FERRARI OLTRE I PROPRI LIMITE: UN GIRO FANTASTICO NELLE QUALIFICHE A SAKHIR

LECLERC NETTAMENTE SUPERIORE A VETTEL NELLE QUALIFICHE: IL CONFRONTO STAGIONALE

LEWIS HAMILTON CORRERA’ AD ABU DHABI? LA SUA PRESENZA E ‘ A FORTE RISCHIO

VALTTERI BOTTAS: “HO CENTRATO IL MIO OBIETTIVO, LA GARA SARA’ UN’INCOGNITA”

GEORGE RUSSELL: “SONO FELICISSIMO DI ESSERE VICINISSIMO A BOTTAS. IN GARA? FORSE NON HO ESPERIENZA”

MAX VERSTAPPEN: “SONO SODDISFATTO DEL RISULTATO”

VIDEO GLI HIGHLIGHTS DELLE QUALIFICHE: POLE DI BOTTAS, LECLERC SUPERBO IN QUARTA POSIZIONE

VIDEO VALTTERI BOTTAS DAVANTI A TUTTI. I RISULTATI DELLE QUALIFICHE

VIDEO SIMONE RESTA LASCIA LA FERRARI E APPRODA IN HAAS

VIDEO MARIO ISOLA TORNA DOPO IL COVID, WOLFF E STEINER SI SCANSANO

IL PROGRAMMA DELLA GARA DI DOMANI

19.08 Si chiude qui la nostra diretta, grazie per averci seguito e appuntamento alla prossima su OA Sport!

19.05 Si interrompe oggi l’imbattibilità di Russell in qualifica contro i propri compagni di squadra da quando è sbarcato in Formula 1. Da evidenziare la straordinaria prestazione di Leclerc, 4° con la Ferrari.

19.03 Quinta pole stagionale per Bottas, ma il finlandese è stato praticamente eguagliato da un super Russell al miglior risultato della carriera in qualifica.

19.01 Di seguito la classifica finale del Q3:

1 Valtteri BOTTAS Mercedes0:53.377 7
2 George RUSSELL Mercedes+0.026 7
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.056 5
4 Charles LECLERC Ferrari+0.236 6
5 Sergio PEREZ Racing Point+0.413 5
6 Daniil KVYAT AlphaTauri+0.529 6
7 Daniel RICCIARDO Renault+0.580 5
8 Carlos SAINZ McLaren+0.633 7
9 Pierre GASLY AlphaTauri+0.777 6
10 Lance STROLL Racing Point+0.823

19.00 BOTTAS IN POLE! Russell 2° a soli 26 millesimi! 3° Verstappen, a soli 56 millesimi dalla pole. Leclerc resiste in quarta posizione!

18.58 Tranne Leclerc, che è già sceso dalla macchina e quindi non migliorerà il proprio miglior tempo, sono tutti impegnati nel giro di lancio per l’ultimo time-attack.

18.57 Leclerc non ha più set di gomme nuove. Il monegasco spera adesso di conservare la quarta piazza, ma non sarà semplice. 2 minuti al termine del Q3.

18.56 Uno-due Mercedes! Bottas si porta al comando in 53″377 con 142 millesimi su un ottimo Russell. 3° Verstappen, che deve però ancora lanciarsi per il secondo run…

18.54 Si lanciano adesso Bottas e Russell con gomme soft nuove!

18.53 I due Mercedes hanno però utilizzato gomme usate nel primo tentativo. Perez nel frattempo si inserisce in quarta piazza tra Bottas e Russell.

18.52 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing0:53.591 4
2 Charles LECLERC Ferrari+0.022 6
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.169 5
4 George RUSSELL Mercedes+0.381 5
5 Daniel RICCIARDO Renault+0.389 4
6 Carlos SAINZ McLaren+0.551 6
7 Pierre GASLY AlphaTauri+1.123 5
8 Sergio PEREZ Racing Point- – 4
9 Lance STROLL Racing Point- – 5
10 Daniil KVYAT AlphaTauri- – 4

18.51 SUPER LECLERC!!!! Secondo tempo provvisorio alle spalle di Verstappen!! 3° Bottas, 4° Russell.

18.49 SEMAFORO VERDE! Mercedes, Verstappen, Gasly, Leclerc e Ricciardo in pista per il primo tentativo di time-attack.

18.48 Tensione altissima a Sakhir! Russell, per la prima volta in carriera qualificato in Q3, si gioca addirittura la pole position in Mercedes con il compagno di squadra Bottas e con la Red Bull di Verstappen. Attenzione anche a Perez con la Racing Point…

18.46 Si infiamma a breve la lotta per la pole! Verstappen, Perez, Bottas, Sainz, Russell, Leclerc, Stroll, Kvyat, Ricciardo e Gasly si giocano le prime cinque file della griglia di partenza.

18.43 Di seguito la classifica finale del Q2:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing0:53.647 3
2 Sergio PEREZ Racing Point+0.140 3
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.156 4
4 Carlos SAINZ McLaren+0.171 5
5 George RUSSELL Mercedes+0.172 4
6 Charles LECLERC Ferrari+0.178 5
7 Lance STROLL Racing Point+0.193 4
8 Daniil KVYAT AlphaTauri+0.209 4
9 Daniel RICCIARDO Renault+0.224 3
10 Pierre GASLY AlphaTauri+0.294 4
11 Esteban OCON Renault+0.348 4
12 Alexander ALBON Red Bull Racing+0.379 3
13 Sebastian VETTEL Ferrari+0.528 5
14 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.730 4
15 Lando NORRIS McLaren+1.046

18.42 Verstappen alla fine ha stampato il miglior tempo con gomma soft, perciò i Mercedes saranno gli unici (tra i primi 10) a scattare con gomma gialla. Eliminati in Q2 Ocon, Albon, Vettel, Giovinazzi e Norris.

18.41 Leclerc si qualifica per il Q3! 6° tempo per il monegasco, che partirà però domani con la soft. Escluso invece Vettel, 13°.

18.40 BANDIERA A SCACCHI!! Si sono lanciati tutti per il time-attack decisivo!

18.38 Tutti in pista a 2 minuti dalla bandiera a scacchi! Ci si gioca tutto in un giro per entrare in Q3!

18.37 Mercedes, Ferrari, Renault e Verstappen hanno usato la gomma media. Di seguito la classifica aggiornata a 3 minuti dal termine del Q2:

1 Sergio PEREZ Racing Point0:53.787 2
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.016 3
3 Carlos SAINZ McLaren+0.031 4
4 George RUSSELL Mercedes+0.032 3
5 Lance STROLL Racing Point+0.053 3
6 Charles LECLERC Ferrari+0.217 4
7 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.219 2
8 Alexander ALBON Red Bull Racing+0.239 2
9 Daniil KVYAT AlphaTauri+0.315 3
10 Daniel RICCIARDO Renault+0.330 2
11 Esteban OCON Renault+0.460 3
12 Pierre GASLY AlphaTauri+0.511 3
13 Sebastian VETTEL Ferrari+0.718 4
14 Lando NORRIS McLaren+0.906 3
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.142 3

18.35 Leclerc si migliora con gomma gialla e balza in sesta piazza!! Vettel invece non chiude il suo giro e torna ai box per montare gomma soft.

18.34 Scelta molto conservativa in casa Ferrari. La scuderia di Maranello opta ancora per la gomma media con entrambi i piloti per il secondo run.

18.33 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 Sergio PEREZ Racing Point0:53.787 2
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.016 3
3 George RUSSELL Mercedes+0.032 3
4 Lance STROLL Racing Point+0.053 3
5 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.219 2
6 Alexander ALBON Red Bull Racing+0.239 2
7 Daniil KVYAT AlphaTauri+0.315 3
8 Daniel RICCIARDO Renault+0.330 2
9 Esteban OCON Renault+0.460 3
10 Pierre GASLY AlphaTauri+0.511 3
11 Charles LECLERC Ferrari+0.687 4
12 Sebastian VETTEL Ferrari+0.718 4
13 Carlos SAINZ McLaren+0.727 4
14 Lando NORRIS McLaren+0.906 3
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.142 3

18.31 Leclerc e Vettel si trovano adesso in sesta e settima piazza, ma devono ancora lanciarsi Albon, le Renault e le Racing Point.

18.30 Molto bene la Ferrari su gomma media! Sainz e Giovinazzi restano alle spalle delle Rosse con una mescola di vantaggio.

18.28 Anche Mercedes opta al momento per la gomma media, al pari di Verstappen. Tutti gli altri montano invece gomma soft.

18.27 È cominciato da un minuto il Q2: Sainz è il primo a scendere in pista con gomma soft sulla McLaren. Ferrari prova invece la carta della gomma gialla con entrambi i piloti.

18.25 Con cinque macchine in meno coinvolte, il problema del traffico sarà adesso meno evidente per il Q2. Sarà comunque molto importante il timing per scendere in pista nei momenti giusti.

18.24 A breve si parte con il Q2! 15 minuti a disposizione per raggiungere il pass per il Q3, riservato ai primi dieci in classifica.

18.22 Bel passo avanti rispetto alla FP3 per le Ferrari, che adesso possono provare ad agguantare la doppia qualificazione per il Q3.

18.19 Di seguito la classifica finale del Q1:

1 Valtteri BOTTAS Mercedes0:53.904 2
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.133 1
3 George RUSSELL Mercedes+0.256 2
4 Lando NORRIS McLaren+0.290 2
5 Pierre GASLY AlphaTauri+0.303 2
6 Sergio PEREZ Racing Point+0.332 1
7 Charles LECLERC Ferrari+0.345 2
8 Sebastian VETTEL Ferrari+0.397 2
9 Esteban OCON Renault+0.405 2
10 Daniil KVYAT AlphaTauri+0.442 2
11 Daniel RICCIARDO Renault+0.484 1
12 Carlos SAINZ McLaren+0.546 2
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.619 2
14 Lance STROLL Racing Point+0.691 2
15 Alexander ALBON Red Bull Racing+0.716 1
16 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+0.801 3
17 Nicholas LATIFI Williams+0.892 3
18 Jack AITKEN Williams+0.988 3
19 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.059 2
20 Pietro FITTIPALDI Haas F1 Team+1.522

18.18 Albon si salva con l’ultimo posto a disposizione! Esclusi in Q1 Magnussen, Latifi, Aitken, Raikkonen e Fittipaldi.

18.17 Leclerc e Vettel si migliorano e blindano la qualificazione! 6° il monegasco, 7° il tedesco. A rischio la Red Bull di Albon!

18.15 Leclerc e Vettel scalano in 11ma e 12ma posizione, con un paio di decimi di vantaggio sul primo degli esclusi. Ferrari adesso in pista per l’ultimo time-attack del Q1.

18.14 Albon e Raikkonen sono gli unici piloti attualmente in pista, a meno di 4 minuti dal termine del Q1. A breve si accenderà la bagarre per evitare l’eliminazione.

18.13 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing0:54.037 1
2 Sergio PEREZ Racing Point+0.199 1
3 Daniel RICCIARDO Renault+0.351 1
4 Carlos SAINZ McLaren+0.413 2
5 Lance STROLL Racing Point+0.558 1
6 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.570 1
7 Alexander ALBON Red Bull Racing+0.627 1
8 George RUSSELL Mercedes+0.740 1
9 Daniil KVYAT AlphaTauri+0.748 1
10 Lando NORRIS McLaren+0.847 1
11 Charles LECLERC Ferrari+0.880 1
12 Sebastian VETTEL Ferrari+0.897 1
13 Esteban OCON Renault+0.989 1
14 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+0.993 2
15 Jack AITKEN Williams+1.076 2
16 Nicholas LATIFI Williams+1.128 2
17 Pierre GASLY AlphaTauri+1.274 1
18 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.455 2
19 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.500 1
20 Pietro FITTIPALDI Haas F1 Team+1.521

18.12 Entrambi i piloti Ferrari saranno costretti ad effettuare un secondo run con gomme nuove, per mettere al sicuro la qualificazione in Q2.

18.11 Verstappen batte un colpo e si porta davanti a tutti con un notevole giro in 54″037 con gomma soft. Al momento Leclerc 9° e Vettel 10°.

18.10 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 Sergio PEREZ Racing Point0:54.267 1
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.340 1
3 Lance STROLL Racing Point+0.449 1
4 George RUSSELL Mercedes+0.510 1
5 Daniil KVYAT AlphaTauri+0.518 1
6 Charles LECLERC Ferrari+0.650 1
7 Sebastian VETTEL Ferrari+0.667 1
8 Esteban OCON Renault+0.759 1
9 Pierre GASLY AlphaTauri+1.044 1
10 Carlos SAINZ McLaren+1.067 1
11 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+1.197 2
12 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.225 1
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.270 1
14 Jack AITKEN Williams+1.313 1
15 Nicholas LATIFI Williams+1.341 1
16 Pietro FITTIPALDI Haas F1 Team+1.617 2
17 Lando NORRIS McLaren+24.178 1
18 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing- – 1
19 Alexander ALBON Red Bull Racing- – 1
20 Daniel RICCIARDO Renault- – 1

18.08 Le Mercedes si mettono già al sicuro con Bottas 2° e Russell 4° utilizzando un set di gomme medie.

18.07 Buon tempo di Leclerc! Il monegasco si porta in seconda piazza, Vettel in terza a 17 millesimi dal compagno di squadra.

18.05 Sainz passa al comando su gomma hard in 55″334. In pista anche le Ferrari con gomma soft.

18.04 Tempi ancora non così competitivi: sarà necessario scendere sotto il muro del 55 per provare ad entrare in Q2.

18.03 Magnussen si mette a dettare il passo in 55″464 davanti a Fittipaldi. Si lanciano anche le Williams, l’Alfa Romeo di Raikkonen e la McLaren di Sainz.

18.02 Le due Haas rompono gli indugi e scendono in pista per il primo time-attack con gomma soft. Fittipaldi concede la scia a Magnussen.

18.00 SEMAFORO VERDE!! Tutti in pista per il Q1! 18 minuti a disposizione per evitare l’eliminazione, riservata agli ultimi cinque classificati di questa sessione.

17.58 Due minuti al via della qualifica! Grandissima attesa per una delle sessioni più importanti e significative della stagione, soprattutto in ottica futura.

17.55 Da segnalare che Pietro Fittipaldi, chiamato da Haas per sostituire Romain Grosjean (reduce dal brutto incidente di domenica scorsa), scatterà dal fondo della griglia per la sostituzione di varie componenti della power-unit.

17.52 Alle ore 18 si comincia con il Q1!! Le Williams e le Haas sembrano destinate all’eliminazione, mentre sarà grande battaglia tra vari team per evitare il 16° posto (primo degli esclusi). In FP3 Antonio Giovinazzi si è superato con l’11° tempo sull’Alfa Romeo, ma l’azzurro dovrà ripetersi per superare il taglio.

17.49 Valtteri Bottas è il grande favorito per la pole position, alla luce dell’assenza causa Covid di Lewis Hamilton, ma il finlandese dovrà mettere assieme tutti i settori per poter respingere gli attacchi del compagno di squadra George Russell e della Red Bull di Max Verstappen.

17.46 Weekend sinora molto difficile per la Ferrari. La FP3 non è stata incoraggiante dal punto di vista delle performance (13° Leclerc, 15° Vettel) e dell’affidabilità (problema tecnico alla power-unit per Vettel), perciò l’obiettivo massimo è raggiungere il Q3 con almeno una vettura.

17.43 Si profila però una qualifica ricca di colpi di scena a causa del problema legato al traffico in pista, specialmente nel Q1. Con 20 macchine sparse contemporaneamente su un tracciato che viene percorso in 55 secondi, si formeranno dei grupponi molto folti e non sarà semplice completare dei giri lanciati puliti.

17.40 Fari puntati a Sakhir sulla sfida per la pole position tra la Red Bull di Max Verstappen e le Mercedes di Valtteri Bottas e George Russell. L’olandese ha azzeccato il giro perfetto in FP3, anche con un paio di ottime scie, mentre le W11 non hanno ancora messo in evidenza il loro effettivo potenziale nelle libere.

17.36 Già assegnato anche il titolo costruttori, ma restano ancora da stabilire le posizioni alle spalle di Mercedes e Red Bull. Di seguito la classifica del Mondiale riservato ai team:

1 MERCEDES 533
2 RED BULL RACING HONDA 274
3 MCLAREN RENAULT 171
4 RACING POINT BWT MERCEDES 154
5 RENAULT 144
6 FERRARI 131
7 ALPHATAURI HONDA 97
8 ALFA ROMEO RACING FERRARI 8
9 HAAS FERRARI 3
10 WILLIAMS MERCEDES 0

17.33 Ricordiamo anche la classifica generale del Mondiale piloti, quando mancano due gare al termine della stagione (Hamilton è già certo del titolo, nonostante l’assenza di questo weekend causa Covid):

1 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 332
2 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 201
3 Max Verstappen NED RED BULL RACING HONDA 189
4 Daniel Ricciardo AUS RENAULT 102
5 Sergio Perez MEX RACING POINT BWT MERCEDES 100
6 Charles Leclerc MON FERRARI 98
7 Lando Norris GBR MCLAREN RENAULT 86
8 Carlos Sainz ESP MCLAREN RENAULT 85
9 Alexander Albon THA RED BULL RACING HONDA 85
10 Pierre Gasly FRA ALPHATAURI HONDA 71
11 Lance Stroll CAN RACING POINT BWT MERCEDES 59
12 Esteban Ocon FRA RENAULT 42
13 Sebastian Vettel GER FERRARI 33
14 Daniil Kvyat RUS ALPHATAURI HONDA 26
15 Nico Hulkenberg GER RACING POINT BWT MERCEDES 10
16 Kimi Räikkönen FIN ALFA ROMEO RACING FERRARI 4
17 Antonio Giovinazzi ITA ALFA ROMEO RACING FERRARI 4
18 Romain Grosjean FRA HAAS FERRARI 2
19 Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 1
20 Nicholas Latifi CAN WILLIAMS MERCEDES 0
21 George Russell GBR WILLIAMS MERCEDES 0

17.30 Quest’oggi si è già disputata la terza e ultima sessione di prove libere con Max Verstappen che ha firmato il miglior tempo sulla Red Bull. Di seguito la classifica completa della FP3:

1 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 54.064 23
2 77 Valtteri Bottas MERCEDES 54.270 +0.206s 20
3 10 Pierre Gasly ALPHATAURI HONDA 54.427 +0.363s 24
4 31 Esteban Ocon RENAULT 54.453 +0.389s 21
5 4 Lando Norris MCLAREN RENAULT 54.606 +0.542s 15
6 23 Alexander Albon RED BULL RACING HONDA 54.629 +0.565s 22
7 63 George Russell MERCEDES 54.664 +0.600s 20
8 11 Sergio Perez RACING POINT BWT MERCEDES 54.678 +0.614s 20
9 18 Lance Stroll RACING POINT BWT MERCEDES 54.693 +0.629s 18
10 55 Carlos Sainz MCLAREN RENAULT 54.720 +0.656s 16
11 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI 54.845 +0.781s 20
12 26 Daniil Kvyat ALPHATAURI HONDA 54.850 +0.786s 23
13 16 Charles Leclerc FERRARI 54.854 +0.790s 21
14 3 Daniel Ricciardo RENAULT 54.857 +0.793s 15
15 5 Sebastian Vettel FERRARI 54.858 +0.794s 17
16 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 55.171 +1.107s 20
17 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 55.347 +1.283s 19
18 6 Nicholas Latifi WILLIAMS MERCEDES 55.493 +1.429s 21
19 51 Pietro Fittipaldi HAAS FERRARI 55.666 +1.602s 21
20 89 Jack Aitken WILLIAMS MERCEDES 55.670 +1.606s 23

17.27 Il weekend di gara si sta svolgendo infatti sulla configurazione del tracciato denominata outer track, quasi due chilometri più corta rispetto alla versione standard utilizzata dal 2011 fino allo scorso fine settimana per i Gran Premi di Formula 1.

17.24 Si gareggia per il secondo weekend consecutivo in notturna sotto i riflettori del Bahrain International Circuit, ma con un lay-out assolutamente inedito per il circus.

17.20 Buon pomeriggio amici di OA Sport e benvenuti alla diretta delle qualifiche del Gran Premio di Sakhir 2020, sedicesimo e penultimo round stagionale del Mondiale di Formula 1.

La cronaca delle prove libere 3: Verstappen vola, Ferrari in difficoltà

La classifica dei tempi della FP3

Mick Schumacher vicinissimo al Mondiale di F2

VIA SIMONE RESTA: IL PIANO DI RILANCIO DELLA FERRARI PER IL 2021

LA PRESENTAZIONE DELLE QUALIFICHE DI SABATO 5 DICEMBRE

COME VEDERE LE QUALIFICHE SU TV8

ORARI FP3 E QUALIFICHE GP SAKHIR: COME VEDERLE IN TV

GEORGE RUSSELL SI MERITA LA PROMOZIONE IN MERCEDES?

GEORGE RUSSELL PARTE FORTE E PRECEDE BOTTAS: FINLANDESE SOTTO PRESSIONE

CHARLES LECLERC: “MEGLIO DI QUANTO MI ASPETTASSI: BUONE SENSAZIONI PRIMA DEL PROBLEMA”

SEBASTIAN VETTEL: “PASSO INDIETRO IN FP2: DOMANI Q3 FORSE IRRAGGIUNGIBILE”

VALTTERI BOTTAS: NON È STATA UNA GIORNATA PERFETTA”

GEORGE RUSSELL: “SUL PASSO HO FATTO FATICA, C’È ANCORA MOLTO LAVORO DA FARE”

MAX VERSTAPPEN: “NON HO TROVATO IL BILANCIAMENTO. PISTA NON ENTUSIASMANTE”

PIETRO FITTIPALDI: “GIORNATA FANTASTICA ED EMOZIONANTE. DOMANI UN ALTRO PASSO AVANTI”

CLASSIFICA PROVE LIBERE 1 E PROVE LIBERE 2

CRONACA FP2

RISULTATI E CLASSIFICA FP2

RISULTATI E CLASSIFICA FP1: SUBITO AL COMANDO GEORGE RUSSELL!

LA CRONACA DELLA FP1

Il programma de GP Sakhir (4 dicembre)La presentazione del GP SakhirRussell sostituisce HamiltonLe dichiarazioni di VettelLe dichiarazioni di Leclerc

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP di Sakhir, penultimo round del Mondiale 2020 di F1. Il Circus si esibirà ancora una volta in Bahrain, ma stavolta il tracciato non sarà quello classico. Il layout, infatti, sarà affine a quello di un semi-ovale, dove la velocità sarà ancor più elevata. Un circuito lungo solamente 3,543 km e composto da 11 curve. I piloti lasceranno il tracciato tradizionale dopo la staccata di curva-4 (che diventerà un po’ meno impegnativa) saltando dunque tutto il misto centrale per poi raccordarsi sul contro-rettilineo del terzo settore. Una pista dunque estremamente veloce, che piacerà agli amanti delle corse americane. Pertanto, per i team, i dati raccolti nella settimana scorsa non saranno di grande utilità visto che l’assetto aerodinamico e meccanico che verrà utilizzato sarà completamente diverso.

Un weekend che, oltre per questa novità, si preannuncia interessante. In primis, mancherà Lewis Hamilton: il sette volte iridato è risultato positivo al Coronavirus e spetterà al connazionale George Russell sostituirlo. Una grande chance per lui, che quest’anno ha dovuto fare i conti con le problematiche in Williams. Altre figure diverse saranno quelle di Jack Aitken (pilota di riserva della Williams e impegnato in F2 con il team Campos Racing) e di Pietro Fittipaldi che sostituirà il franco-svizzero Romain Grosjean, protagonista domenica scorsa di un incidente pauroso. Abile e fortunato il pilota della Haas nel riuscire ad abbandonare la sua monoposto, distrutta in due parti e in fiamme. Un episodio che ha riportato alla mente episodi di un triste passato e che fortunatamente in questo caso hanno avuto un esito positivo.

Detto questo, si preannuncia un weekend ancora complicato per la Ferrari. Il 10° e 13° posto del monegasco Charles Leclerc e del tedesco Sebastian Vettel hanno rappresentato tutte le difficoltà su di una pista in cui il motore è importante, al pari dell’efficienza aerodinamica. La Rossa, da questo punto di vista, ha manifestato tutti i propri limiti e su di un tracciato ancor più veloce le cose non dovrebbero andare meglio.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale del GP di Sakhir, penultimo round del Mondiale 2020 di F1: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. La FP1 inizierà alle ore 14.30 italiane, mentre la FP2 alle ore 18.30. Buon divertimento!

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Jean Alesi: “Mick Schumacher è davvero favoloso. Mi sento un po’ come uno zio”

F1, Toto Wolff su Russell: “E’ nata una stella, in futuro con Hamilton…”