LIVE MotoGP, GP Misano 2 DIRETTA: pagelle e classifica. Valentino Rossi: “Persi punti pesanti”



Pagelle MotoGP, GP Emilia Romagna 2020: Bagnaia doloroso, Vinales di carattere, Dovizioso arranca, Rossi spreca

MotoGP, Valentino Rossi: “Persi punti importanti, ho fatto un errore. Comunque non avevo un buon passo”

Loading...
Loading...

VIDEO Valentino Rossi caduto nel GP di Emilia Romagna: il Dottore nella ghiaia a Misano. Rivediamo l’incidente

VIDEO Francesco Bagnaia caduta GP Emilia Romagna: Pecco era in testa alla gara con grande vantaggio! Rivediamo l’incidente

LA CRONACA DELLA GARA

Maverick Vinales ammette: “Oggi ho avuto fortuna”

Francesco Bagnaia: “Cadere così fa male. Non so perché, non stavo spingendo”

Joan Mir: “Ho dato tutto, credevo nel podio”

Joan Mir sempre nella top5 quando è arrivato al traguardo: è il favorito per il Mondiale?

Franco Morbidelli: “Non ho fatto un fine settimana come si deve”

14.49 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata.

14.48 Per l’Italia si è messa male per il Mondiale. Bagnaia è caduto, Rossi è caduto, Morbidelli è giunto 9°. Dovizioso è ancora primo, ma non sembra davvero credibile una sua candidatura al titolo: in questa stagione ha ottenuto sinora appena tre top5 in otto gare disputate.

14.47 Tripletta spagnola oggi, Vinales ha ottenuto la prima vittoria stagionale. Peccato per Morbidelli, che senza l’imprevisto iniziale si sarebbe giocato il podio.

14.45 Classifica del Mondiale ASSURDA! Andrea Dovizioso resta incredibilmente primo con 84 punti, seguito a 83 da Vinales e Quartararo! 4° Mir a 80 punti. A nostro avviso è proprio lo spagnolo della Suzuki il vero favorito, perché il più costante.

Maverick Vinales ha vinto il GP di Emilia-Romagna davanti a Mir e Pol Espargarò. Quartararo, terzo all’arrivo, è stato penalizzato di 3″ e dunque ha perso il podio! 5° Oliveira, 6° Nakagami, 7° Alex Marquez, 8° Dovizioso, 9° Morbidelli, 10° Petrucci. Fuori Bagnaia a 7 giri dalla fine mentre era in testa, Valentino Rossi è caduto già alla seconda tornata.

-1 Attenzione, Quartararo non ha effettuato il long lap penalty! Dunque gli verranno detratti 3″ all’arrivo!

-1 LONG LAP PENALTY PER QUARTARARO E DOVIZIOSO! Hanno ecceduto i limiti della pista!

-2 Pol Espargarò in crisi, viene passato anche da Quartararo. Caduto Lecuona, regala un punticino in più a Dovizioso, che è ora è ottavo.

-2 Eccolo l’attacco! Mir passa in scioltezza Pol Espargarò ed è secondo.

-2 Mir è partito 11°, adesso ha ottime chance di chiudere 2°…

-3 Mir scatenato! Non ha aspettato neanche un istante e, con una staccata al limite, ha passato Quartararo!

-4 Mir si è portato a mezzo secondo da Pol Espargarò e Quartararo. Attenzione perché anche lo spagnolo si sta giocando il Mondiale.

-5 Morbidelli 11° dopo aver scavalcato Zarco.

-5 Quartararo è nettamente più veloce di Espargarò, ma lo spagnolo per il momento resiste.

-6 Vinales ormai ha la vittoria in mano. E’ primo con 4″2 su Pol Espargarò e Quartararo, in lotta per il secondo posto. 4° Mir a 5″8. 9° Dovizioso, più anonimo che mai.

-7 Bagnaia è caduto alla curva 6. Stava dando tutto per contenere la rimonta di Vinales, ma ha rischiato troppo.

-7 CADUTO BAGNAIA! Finisce nella ghiaia. Giornata nerissima per l’Italia.

-7 Risale inesorabile Vinales. E’ a 1″1 da Bagnaia. Nakagami supera uno spento Dovizioso ed è nono. Altro che vincere il Mondiale…

-8 Inizia a soffrire Bagnaia, Vinales a 1″2. Nakagami sta per attaccare Dovizioso per il nono posto.

-9 Attenzione, si alzano i tempi. 1’33″0 per Bagnaia. Quartararo sta andando a riprendere Pol Espargarò, che monta una soft al posteriore (il francese ha una media).

-10 1’32″6 sia per Bagnaia sia per Vinales, stanno girando sullo stesso passo. 3° Pol Espargarò a 4″6, 4° Quartararo a 5″4, 5° Mir a 7″6.

-11 SI RITIRA VALENTINO ROSSI! E’ uno ‘zero’ pesantissimo.

-11 Resta invariato ora il gap tra Bagnaia e Vinales, sempre 1″5. Per l’Italia non si è messa bene in ottica Mondiale: 9° Dovizioso, 13° Morbidelli, 16° Rossi dopo la caduta…

-12 Dovizioso resta a mezzo secondo da Alex Marquez, ma alle sue spalle c’è Nakagami che va forte con la Honda.

-12 I primi due settori sono favorevoli a Vinales, gli ultimi due a Bagnaia.

-13 Vinales fa paura. Si porta a 1″3 da Bagnaia.

-13 Morbidelli ha superato sia Smith sia Rins, ora è 13°. 16° Valentino Rossi, distante 13″ da Smith che è 15°.

-14 Oliveira supera Lecuona ed è sesto.

-14 Dovizioso non ne ha, non riesce ad avvicinarsi ad Alex Marquez per l’ottava piazza.

-14 Mir si porta a 2″4 da Quartararo, potrebbe andare a riprenderlo nel finale di gara.

-15 Altro decimo guadagnato da Bagnaia. L’incognita è rappresentata dalla soft al posteriore, mentre Vinales può contare su una media.

-16 Bagnaia comanda la gara con 1″4 su Vinales, 2″8 su Pol Espargarò, 3″6 su Quartararo, 6″4 su Mir. Poi Lecuona, Oliveira, Marquez, Dovizioso e Nakagami.

-17 Morbidelli si è scoraggiato dopo l’inconveniente iniziale. E’ 15° e non riesce ad attaccare l’Aprilia di Smith che lo precede.

-17 1″1 di vantaggio! Ora prova la fuga vera Bagnaia! Sia l’italiano sia Vinales stanno dando tutto in questa fase. Girano sul passo dell’1’32″3!

-18 Allunga di nuovo Bagnaia, 9 decimi su Vinales.

-18 Dovizioso ha davanti a sé Alex Marquez e Oliveira. E’ lento il forlivese, deve solo difendersi oggi.

-19 Si ritira Miller rientrando ai box: problema tecnico per la Ducati. Dovizioso guadagna una posizione ed è nono.

-19 Non molla Vinales e si riporta a 6 decimi da Bagnaia. Oggi è solidissimo lo spagnolo, non si è smarrito in gara come di consueto.

-20 ALLUNGA BAGNAIA! 8 decimi di vantaggio su Vinales! 3° Pol Espargarò a 2″0, 4° Quartararo a 2″6, 5° Mir a 5″6.

-21 Bagnaia al comando davanti a Vinales, Pol Espargarò, Quartararo, Mir, Lecuona, Miller, Alex Marquez, Oliveira e Dovizioso. 11° Petrucci, 16° Morbidelli, 18° Valentino Rossi dopo la caduta.

-21 Dovizioso guadagna una posizione scavalcando Petrucci: è 10°.

-22 BAGNAIA PRIMOOOOOOO!!! Vinales finisce largo e l’italiano si infila come un falco! Lo spagnolo non si è arreso, ha provato a restituire il sorpasso, ma il motore Ducati si è fatto valere!

-22 Bagnaia sta preparando l’attacco su Vinales…

-22 Che gara anonima per Dovizioso, l’ennesima della stagione. Viene da chiedersi come fosse in testa al Mondiale prima di questo fine settimana…

-23 Sta risalendo fortissimo Mir, è già sesto. La Suzuki sappiamo che vola nei giri finali.

-23 Vinales monta una coppia di gomme medie. Hard all’anteriore e soft al posteriore per Bagnaia.

-24 BAGNAIA HA RIPRESO VINALES! Valentino Rossi è ripartito dopo la caduta, ma è 18°.

-24 Nessun problema tecnico per Morbidelli. Si è ritrovato in penultima posizione perché Aleix Espargarò, cadendo, lo ha colpito. Può comunque risalire di prepotenza.

-25 In testa Vinales con 7 decimi su Francesco Bagnaia. 3° Pol Espargarò a 1″7, 4° Quartararo a 2″3. 11° Dovizioso a 4″7.

-25 STANNO CADENDO TUTTI! A terra anche Binder e Miller!

-26 NOOOOOO!! Scivolato Valentino Rossi! Non ci voleva, è un bruttissimo colpo!

-27 Problema tecnico per Morbidelli, è penultimo.

-27 giri alla fine. Jack Miller prende la testa, ma Vinales lo ripassa subito ed è primo! 6° Valentino Rossi.

14.00 PARTITI! Iniziato il GP di Emilia-Romagna 2020 di MotoGP a Misano!

14.00 Piloti sulla griglia di partenza….

13.59 Giro di ricognizione!

13.58 Saranno 27 i giri da percorrere.

13.56 Sarà il giorno di Maverick Vinales? In qualifica si è confermato un fenomeno, ora dovrà dimostrarsi solido anche in gara.

13.55 Andrea Dovizioso non ha il passo per rimontare fino al podio, ma anche la top5 appare durissima. Dovrà cercare di limitare i danni e portare a casa più punti possibili.

13.53 Valentino Rossi è convinto di poter girare forte, ma negli ultimi anni fa fatica nella bagarre e partire settimo non lo aiuterà.

13.52 Anche Francesco Bagnaia può giocarsi qualcosa di importante, ma fondamentale sarà una buona partenza.

13.50 Franco Morbidelli ha un ottimo passo, ma, partendo dall’ottava posizione, rischia di perdere contatto dai vari Quartararo e Vinales nei giri iniziali.

13.47 Valentino Rossi entra in pista con una soft al posteriore. Ma fino all’ultimo i piloti possono cambiare le gomme.

13.46 Oggi il francese Fabio Quartararo ha la grande occasione per dare una spallata consistente al Mondiale. Nelle prove ha mostrato una costanza di rendimento notevole sul passo: può lottare per la vittoria. Dovizioso, al contrario, dovrà limitare i danni e dovrebbe fare fatica ad agguantare la top5. Ecco dunque che il transalpino potrebbe allungare.

13.42 La classifica del Mondiale di MotoGP.

1 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 76
2 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 70
3 Jack MILLER Ducati AUS 64
4 Joan MIR Suzuki SPA 60
5 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 58
6 Valentino ROSSI Yamaha ITA 58
7 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 57
8 Brad BINDER KTM RSA 53
9 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 53
10 Miguel OLIVEIRA KTM POR 48
11 Pol ESPARGARO KTM SPA 41
12 Alex RINS Suzuki SPA 40
13 Johann ZARCO Ducati FRA 31
14 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 29

13.40 LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA GARA

1. Maverick Vinales (Yamaha)

2. Jack Miller (Ducati)

3. Fabio Quartararo (Yamaha)

4. Pol Espargarò (KTM)

5. Francesco Bagnaia (Ducati)

6. Brad Binder (KTM)

7. Valentino Rossi (Yamaha)

8. Franco Morbidelli (Yamaha)

9. Danilo Petrucci (Ducati)

10. Andrea Dovizioso (Ducati)

11. Joan Mir (Suzuki)

12. Takaaki Nakagami (Honda)

13. Iker Lecuona (KTM)

14. Johann Zarco (Ducati)

15. Miguel Oliveira (KTM)

16. Aleix Espargarò (Aprilia)

17. Alex Marquez (Honda)

18. Alex Rins (Suzuki)

19. Bradley Smith (Aprilia)

20. Tito Rabat (Ducati)

13.36 La gomma al posteriore rappresenta il grande rebus di oggi. La temperatura è molto più fresca, la soft potrebbe reggere per tutta la gara, ma si tratterebbe comunque di un azzardo.

13.29 Due doppiette sin qui per l’Italia. Fenati ha preceduto Vietti in Moto3; Bastianini si è imposto in Moto2 davanti a Bezzecchi, mentre Luca Marini, leader del Mondiale, è giunto quarto. Sarà quasi impossibile ripetersi in MotoGP, ma non si sa mai.

13.27 E’ terminata regolarmente la gara di Moto2. Dunque la MotoGP scatterà alle 14.00 come da programma.

13.02 Viene confermato l’orario d’inizio della MotoGP alle 14.00. La pit-lane aprirà alle 13.40.

13.00 La situazione a Misano. Ora sta già tornando il sole…Di sicuro la gara della MotoGP sarà asciutta.

12.55 Un breve scroscio di pioggia ha interrotto la gara di Moto2, con conseguente esposizione della bandiera rossa. Vedremo se ciò comporterà un ritardo della partenza della MotoGP.

12.53 Ben ritrovati amici di OA Sport alla Diretta Live della gara di MotoGP del GP di Emilia-Romagna 2020 a Misano Adriatico.

MotoGP, warm-up GP Emilia Romagna 2020: sorpresa Alex Marquez. Bene i piloti Yamaha a eccezione di Valentino Rossi (12°)

MotoGP, GP Emilia Romagna 2020: risultati e classifica warm-up. Sorpresa Alex Marquez, 4° Morbidelli, 12° Valentino Rossi

9.50 Grazie per averci seguito, appuntamento alle 14.00 per la gara. Un saluto sportivo.

9.43 Passo gara sostanzialmente equivalente per Morbidelli, Vinales, Quartararo ed il sorprendente Alex Marquez (che montava una coppia di gomme medie). Valentino Rossi è più lento di circa mezzo secondo sul passo, ancor di più Dovizioso. Bagnaia sembra essersi nascosto, non ha spinto per davvero.

9.42 Si chiude il warm-up. In testa Alex Marquez (Honda) in 1’32″402. 2° Vinales a 0.010, 3° Quartararo a 0.077. Seguono Morbidelli, Nakagami, Aleix Espargarò, Mir, Pol Espargarò, Dovizioso e Bagnaia. 12° Valentino Rossi a 0.534, 15° Petrucci.

9.41 Valentino Rossi chiude con un tempo alto, 1’33″8. Ultima tornata in 1’33″6 per Dovizioso.

9.39 1’32″4 per Quartararo, terzo a 0.077 da Alex Marquez.

9.37 Morbidelli è rientrato ai box. Valentino Rossi continua a girare tra i 3 ed i 6 decimi a giro più lento di Vinales, Quartararo e Morbidelli.

9.36 1’32″4 per Vinales al 10° passaggio. E’ secondo a 0.010 da Marquez.

9.35 Altro 1’32″6 per un bravo Morbidelli, ma è incredibile come anche Alex Marquez stia tenendo lo stesso passo!

9.34 Cambio moto per Quartararo. Rientra in pista con una gomma media nuova all’anteriore.

9.33 1’32″6 sia per Morbidelli sia per Vinales. 1’32″9 per Rossi, sempre più lento rispetto ai compagni di marca. Anche Dovizioso non tiene il passo delle Yamaha.

9.32 Gran passo di Morbidelli, continua a migliorarsi. 1’32″5, è 2° a 0.099 da Marquez. Più altalenanti Vinales e Quartararo.

9.30 SORPRESA INCREDIBILE! Alex Marquez in testa con la Honda ufficiale in 1’32″402! Seguono Vinales, Morbidelli e Quartararo. 6° Bagnaia.

9.29 Morbidelli sale in vetta in 1’32″689.

9.28 1’33″3 il passo di Rossi in questa fase, è troppo lontano da Quartararo. Dovizioso sale in terza piazza in 1’32″994.

9.27 Bagnaia secondo a 0.265, 4° Morbidelli.

9.26 1’32″7 per Quartararo, subito velocissimo. 5° Valentino Rossi a 7 decimi.

9.25 Quartararo subito in testa in 1’33″280.

9.23 BRUTTA CADUTA PER MILLER! E’ scivolato alla curva 2 con gomme fredde. Ricordiamo che l’australiano partirà secondo sulla griglia di partenza.

9.22 In pratica tutti i big hanno optato per la soluzione con media all’anteriore e soft al posteriore.

9.21 Media-soft anche per Bagnaia, Dovizioso, Morbidelli e Valentino Rossi.

9.21 Media all’anteriore e soft al posteriore per Vinales e Quartararo.

9.21 Fabio Quartararo il primo a scendere in pista con la Yamaha Petronas.

9.20 INIZIA IL WARM-UP A MISANO!

9.19 Sono 10000 gli spettatori ammessi per questa gara.

9.18 Il warm-up durerà 20 minuti.

9.15 La griglia di partenza di oggi:

1. Maverick Vinales (Yamaha)

2. Jack Miller (Ducati)

3. Fabio Quartararo (Yamaha)

4. Pol Espargarò (KTM)

5. Francesco Bagnaia (Ducati)

6. Brad Binder (KTM)

7. Valentino Rossi (Yamaha)

8. Franco Morbidelli (Yamaha)

9. Danilo Petrucci (Ducati)

10. Andrea Dovizioso (Ducati)

11. Joan Mir (Suzuki)

12. Takaaki Nakagami (Honda)

13. Iker Lecuona (KTM)

14. Johann Zarco (Ducati)

15. Miguel Oliveira (KTM)

16. Aleix Espargarò (Aprilia)

17. Alex Marquez (Honda)

18. Alex Rins (Suzuki)

19. Bradley Smith (Aprilia)

20. Tito Rabat (Ducati)

9.07 Temperature più fresche a Misano, molti piloti potrebbero provare la soft al posteriore in vista della gara.

9.02 Il GP di Emilia-Romagna si svolge sul circuito di Misano intitolato a Marco Simoncelli.

9.00 Buongiorno amici di OA Sport. Alle 9.20 scatterà il warm-up di MotoGP.

MotoGP oggi, GP Emilia Romagna 2020: orario gara, tv, streaming, programma Sky, DAZN e TV8

LIVE Moto2, GP Misano 2 in DIRETTA: Marini, Bastianini e Bezzecchi per un nuovo show azzurro

LIVE Moto3, GP Misano 2 in DIRETTA: si parte con il warm-up, si cerca il giusto assetto in vista della gara

MotoGP, la griglia di partenza di oggi: italiani chiamati alla rimonta a Misano

MotoGP, presentazione GP Emilia Romagna 2020: Fabio Quartararo e Francesco Bagnaia favoriti. Valentino Rossi cerca la rimonta da podio

MotoGP, Valentino Rossi: “Ho risolto alcuni problemi. Siamo tutti vicini, in gara ho un buon passo”

 

L’ANALISI DELLE QUALIFICHE

ANDREA DOVIZIOSO, ORA BISOGNA LIMITARE I DANNI PER CONTINUARE A INSEGUIRE IL MONDIALE

VALENTINO ROSSI E MORBIDELLI, LA GARA NON SARA’ SEMPLICE: SERVIRA’ UNA GRANDE PARTENZA

FRANCESCO BAGNAIA PUO’ VINCERE LA GARA!

VINALES E QUARTARARO SONO I FAVORITI DELLA VIGILIA MA…

ANDREA DOVIZIOSO: “NON RIESCO A GUIDARE CON ISTINTO”

MAVERICK VINALES: “DARO’ TUTTO IN GARA DOMANI”

FRANCESCO BAGNAIA: “NELLA MIA TESTA HO FATTO IL RECORD DELLA PISTA”

FABIO QUARTARARO: “SU QUESTA PISTA LA TERZA POSIZIONE E’ LA MIA”

FRANCO MORBIDELLI: “NON MI SENTO COMPLETAMENTE IN FORMA”

JACK MILLER: “SONO STATO FORTUNATO, FACEVO FATICA A TENERE LA MOTO”

VIDEO HIGHLIGHTS MOTOGP

VIDEO HIGHLIGHTS QUALIFICHE MOTO2

VIDEO HIGHLIGHTS MOTO3

CRONACA MOTO2: LUCA MARINI IN POLE-POSITION

LA CRONACA DELLA MOTO3

VIDEO VALENTINO ROSSI E LE GUARDIE DEL CORPO

15.08 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo!

15.07 La classifica e i tempi della Q2:

1 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 291.1 1’31.077
2 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 301.6 1’31.153 0.076 / 0.076
3 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 291.1 1’31.222 0.145 / 0.069
4 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 298.3 1’31.308 0.231 / 0.086
5 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 302.5 1’31.313 0.236 / 0.005
6 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 293.4 1’31.389 0.312 / 0.076
7 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 289.5 1’31.436 0.359 / 0.047
8 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 290.3 1’31.566 0.489 / 0.130
9 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 298.3 1’31.574 0.497 / 0.008
10 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 300.0 1’31.581 0.504 / 0.007
11 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 292.6 1’31.617 0.540 / 0.036
12 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 292.6 1’32.284 1.207 / 0.667

15.03 Per Valentino Rossi e Morbidelli si fa dura per il podio, partiranno rispettivamente settimo e ottavo. Dovrà limitare i danni Andrea Dovizioso, decimo. Sulla carta, dunque, si annuncia un GP in difesa per gli italiani in ottica Mondiale.

15.01 Domani i favoriti saranno Quartararo e Vinales, ma Bagnaia può provarci. Mir è molto pericoloso, ma partirà 11° e potrebbe perdere tanto nei primi giri.

15.00 Seconda pole in sette giorni a Misano per Vinales, che nella FP4 ha anche mostrato un passo gara notevole: domani sarà finalmente il suo giorno?

14.56 Pole-position per Vinales, così come sabato scorso. 1’31″077. 2° Miller a 0.075, Quartararo completa la prima fila a 0.145. Seguono Pol Espargarò, Bagnaia, Binder. 7° Valentino Rossi, 8° Morbidelli, 9° Petrucci, 10° Dovizioso. Le qualifiche si confermano poco amiche dell’Italia.

14.55 NOOOOOO!! Bagnaia aveva realizzato il miglior tempo, ma è stato cancellato! E’ finito con entrambe le gomme sul ‘verde’, dunque oltre i limiti della pista!

14.53 Risale anche Valentino Rossi, è quinto! Non si stanno migliorando Quartararo e Morbidelli.

14.53 Dovizioso guadagna due posizioni ed è sesto a 0.313 da Vinales. Metterebbe la firma per chiudere così.

14.53 E’ alto il primo intermedio sia di Bagnaia sia di Rossi.

14.52 Valentino Rossi sta girando in scia a Bagnaia, è importante!

14.51 4 minuti al termine, ultimi tentativi. Anche Dovizioso monta la soft al posteriore!

14.50 Scivolato Nakagami.

14.50 Vinales spodesta Bagnaia dalla prima posizione per soli 45 millesimi. Ora l’italiano dovrà rispondere.

14.48 RISALE MORBIDELLI! E’ quarto a 0.253 da Bagnaia. Vinales è secondo a soli 73 millesimi da Bagnaia. 7° Rossi, 8° Dovizioso, 9° Petrucci.

14.46 Binder si inserisce in terza piazza a 0.259 da un pazzesco Bagnaia. Per ora stanno limitando i danni Rossi (6°) e Dovizioso (7°). E, ricordiamolo, il forlivese non ha ancora utilizzato la soft al posteriore. Deve assolutamente reagire Morbidelli.

14.46 Bagnaia in testa in 1’31″313! 2° Quartararo a 0.084. 3° Vinales, 4° Valentino Rossi, 6° Dovizioso (con le medie). Soffre Morbidelli, solo 11°.

14.45 BAGNAIAAAAAAAAAAAAA!!! PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

14.43 Sale in seconda piazza Bagnaia, 5° Valentino Rossi a 8 decimi da Vinales! I tempi si abbasseranno molto…

14.43 Vinales in testa in 1’31″647, 2° Morbidelli.

14.42 Tutti gli altri piloti utilizzano la soft al posteriore.

14.41 Dovizioso in pista con una media al posteriore. Avendo già disputato la Q1, gli resta un solo treno di gomme soft nuove.

14.40 INIZIATA LA Q2 A MISANO! Vinales è già in pista, se la prende più comoda Valentino Rossi.

14.36 La Q2 inizierà alle 14.40. Durerà 15 minuti. Quartararo e Vinales i grandi favoriti per la pole, proveranno ad inserirsi Bagnaia e Morbidelli. Per Rossi e Dovizioso la parola d’ordine è limitare i danni.

14.34 Dovizioso ha mostrato grande carattere. Sa che si sta giocando il Mondiale e non si sarebbe potuto permettere di partire oltre la 12ma posizione sulla griglia di partenza. Ora servirà la top10 in Q2, possibilmente agguantando la terza fila.

14.32 Passano le due Ducati! Miller primo in 1’31″559, 2° Dovizioso a 0.053. 3° Lecuona, eliminato, a 0.156. Poi Zarco, Oliveira, Aleix Espargarò, Alex Marquez e Rins, che partirà addirittura 18° con la Suzuki!

14.31 CE LA FAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! GRANDISSIMOOOOOOOOOOOOOOOO!!! CHE CUOREEEEEEEE!!! ANDREA DOVIZIOSO AL Q2!

14.29 Non si migliora Dovizioso, ha un ultimo tentativo disperato. Caduto Aleix Espargarò.

14.28 Miller al comando, per ora Dovizioso è fuori.

14.28 SCIVOLA ZARCO! Stava per realizzare un tempone!

14.26 Ultimi tentativi, qui Dovizioso si gioca tantissimo. Deve migliorarsi perché Oliveira, che è terzo, è distante appena 74 millesimi!

14.24 Sei minuti al termine della Q1. Lecuona precede Dovizioso, Oliveira, Aleix, Espargarò, Zarco, Miller e Rins.

14.22 DOVIZIOSOOOOOOOOO!!! Eccolooooo!! E’ secondo a 0.086 da Lecuona! Deve assolutamente superare lo scoglio della Q1, si sta giocando il Mondiale!

14.22 Lecuona sale in testa in 1’31″715.

14.20 Oliveira in testa con la Ktm in 1’31″875, 2° Aleix Espargarò a 0.037. Poi Miller, Lecuona e Zarco. Solo 6° Dovizioso a 7 decimi.

14.18 1’32″141 per Aleix Espargarò con l’Aprilia.

14.18 Soft al posteriore per tutti, tranne Zarco che ha la media.

14.16 Dobbiamo essere onesti: Andrea Dovizioso non è tra i favoriti per accedere alla Q2. Sul giro secco, storicamente, fa fatica; inoltre si troverà ad affrontare piloti che invece in qualifica vanno a nozze, su tutti Zarco e Miller, ma occhio ovviamente anche alla Suzuki di Rins.

14.15 INIZIATA LA Q1!

14.13 Gli avversari di Andrea Dovizioso nella Q1 saranno Zarco, Lecuona, Smith, Aleix Espargarò, Rins, Miller, Rabat, Alex Marquez, Oliveira. Solo i primi due accederanno alla Q2, gli altri scatteranno dalla 13ma posizione in poi sulla griglia di partenza.

14.12 Tra poco le qualifiche. Si partirà con la Q1, dove è presente Andrea Dovizioso.

14.08 Con gomme nuove i migliori sul passo sono stati Bagnaia (ma con gomme soft), Vinales e Quartararo. Nel finale, invece, è risalito di prepotenza Mir, come già accaduto domenica scorsa. Valentino Rossi sembra aver risolto i problemi di assetto e nelle ultime tornate si è avvicinato molto ai primi. Non ha brillato Morbidelli, ma prendiamo questi tempi con le pinze: nella scorsa gara i valori si sono ribaltati rispetto alle prove libere.

14.07 Bagnaia (1’32″005) ha preceduto di 0.098 Mir e di 0.119 Vinales. Seguono Pol Espargarò, Quartararo, Petrucci, Alex Marquez, Lecuona, Binder e Oliveira. 11° Morbidelli, 12° Valentino Rossi, 13° Dovizioso.

14.06 Conclusa la FP4 con Francesco Bagnaia davanti a tutti.

14.04 1’32″3 per Mir, è il più veloce in questa fase. 1’32″6 per Valentino Rossi, che sembra aver trovato la quadra.

14.02 1’32″5 per Valentino Rossi, ora sta guidando decisamente in maniera più decisa. Funzionano le modifiche di assetto apportare alla Yamaha.

14.01 Iniziano ad alzarsi i tempi. 1’32″4 per Vinales, 1’32″3 per Quartararo. Mir invece piazza un ottimo 1’32″2, la Suzuki sa ‘accarezzare’ le gomme.

14.00 1’32″7 per Morbidelli, non convincente come ieri pomeriggio.

14.00 Niente da fare, si alza subito il ritmo di Rossi. 1’33″3.

13.59 Morbidelli torna in pista con una soft al posteriore.

13.58 Finalmente Valentino Rossi si scuote! 1’32″5, è nono, appena davanti a Dovizioso. Vediamo se saprà confermarsi.

13.56 Vinales e Quartararo sempre sul passo da 1’32” basso. Valentino Rossi è più lento di quasi un secondo.

13.55 Cresce ancora Mir. Con una coppia di medie è secondo a 0.098 da Bagnaia. Occhio allo spagnolo per il Mondiale. Nessuno lo considera, ma è molto costante…

13.54 La Suzuki, come di consueto, cresce alla distanza. Mir è quarto a 0.398 da Bagnaia.

13.53 Bagnaia è il più veloce sul passo, ma utilizzando una coppia di gomme soft. Sarebbe un’opzione fattibile anche per la gara?

13.51 1’32″239 per Vinales al nono giro. E’ un passo notevolissimo. Saprà ripetersi domani in gara?

13.50 Il problema di Valentino Rossi? Sta girando sui tempi della settimana scorsa. Gli avversari, invece, si sono migliorati.

13.49 Martello Bagnaia, altro 1’32″1.

13.49 Si migliora Vinales e scende a 1’32″246. Lo spagnolo sembra aver risolto i problemi della Yamaha, a differenza di Valentino Rossi.

13.48 Si fa vedere Dovizioso, sesto a 0.598 da Bagnaia.

13.48 1’33″6 fisso per Morbidelli, manca qualcosa al romano in questa fase.

13.47 Bagnaia impressionante, altro 1’32″0! E’ il più veloce in pista, ma le gomme soft sarebbero adatte anche per affrontare una gara intera?

13.46 1’32″6 per Morbidelli, è settimo. Sul passo il romano è più lento di 3-4 decimi rispetto a Vinales e Quartararo.

13.45 Rossi scende finalmente sotto il muro dell’1’33”. 1’32″9 per il Dottore.

13.44 1’32″005 per Bagnaia, vola nettamente al comando con 0.258 su Vinales. Ricordiamo che l’italiano della Ducati Pramac monta una doppia mescola soft.

13.42 1’32″361 per Vinales, è in testa di 0.81 su Quartararo. 8° Rossi a 8 decimi. Lento il passo del Dottore. Non brilla nemmeno Morbidelli con la soft al posteriore.

13.41 Quartararo fa ancora meglio dello spagnolo. 1’32″766.

13.41 Vinales torna in testa in 1’32″9.

13.40 1’33″6 per Rossi al secondo passaggio. Mir fa 1’33″2.

13.40 Caduto anche il giapponese Nakagami.

13.39 1’33″6 per Vinales, è in testa. Quartararo fa 56 millesimi peggio.

13.38 Caduta per Bradley Smith con l’Aprilia.

13.37 Hard all’anteriore e media al posteriore per Valentino Rossi, Quartararo e Vinales. Addirittura una coppia di soft per Bagnaia, in controtendenza rispetto agli avversari.

13.35 Franco Morbidelli il primo a scendere in pista. Per lui hard all’anteriore e soft al posteriore. Sarebbe una scelta rischiosa per la gara.

13.35 INIZIATA LA FP4!

13.30 Cielo terso a Misano, siamo ancora in piena estate, nonostante l’autunno sia alle porte.

13.28 Qualche minuto di ritardo in Moto3. La FP4 inizierà dunque alle 13.35. 30 minuti la durata complessiva.

13.20 Il grande favorito in vista di domani è il francese Fabio Quartararo. E’ stato sempre il più veloce sul passo sia ieri sia questa mattina. “Per me domenica inizia un nuovo campionato“, aveva dichiarato l’arrembante transalpino della Yamaha Petronas. Visto il Dovizioso attuale, appare molto probabile che torni in testa al Mondiale.

13.15 La FP4 durerà 30 minuti e sarà fondamentale per provare le gomme in vista della gara di domani alle 14.00.

13.10 Andrea Dovizioso dovrà disputare la Q1. Contro avversari come Rins, Oliveira, Lecuona ed Aleix Espargarò sarà durissima rientrare nelle prime due posizioni che qualificheranno per la Q2. Il rischio di partire in quinta fila è tangibile: come si può pensare di vincere il Mondiale in questo modo?

13.05 Per quanto visto sia ieri sia questa mattina, l’Italia punterà tutto sui giovani rampanti: Francesco Bagnaia e Franco Morbidelli. Entrambi possono sia giocarsi la pole sia puntare ad un risultato di prestigio domani in gara. Valentino Rossi non è brillante come una settimana fa e paga i problemi di motore della Yamaha, mentre per Andrea Dovizioso si prospetta nell’ennesimo fine settimana di patimento.

13.02 La classifica combinata delle prove libere:

1 63 F.BAGNAIA ITA Pramac Racing DUCATI 1’32.410 12 1’32.138 11 1’31.127 13
2 12 M.VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’32.589 18 0.058 0.058 1’31.669 20 1’31.185 19
3 20 F.QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’31.721 20 0.232 0.174 1’31.644 23 1’31.359 20
4 21 F.MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’31.811 18 0.302 0.070 1’32.307 19 1’31.429 20
5 36 J.MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’31.926 12 0.499 0.197 1’32.126 19 1’31.626 22
6 33 B.BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’32.611 16 0.501 0.002 1’31.628 19 1’31.860 21
7 30 T.NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’32.102 19 0.503 0.002 1’31.630 17 1’31.753 15
8 46 V.ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’32.832 10 0.553 0.050 1’32.263 19 1’31.680 21
9 44 P.ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’31.841 18 0.572 0.019 1’31.699 15 1’31.962 12
10 9 D.PETRUCCI ITA Ducati Team DUCATI 1’32.435 18 0.574 0.002 1’31.973 20 1’31.701 19
11 43 J.MILLER AUS Pramac Racing DUCATI 1’32.627 11 0.633 0.059 1’32.279 21 1’31.760 17
12 5 J.ZARCO FRA Esponsorama Racing DUCATI 1’32.170 18 0.699 0.066 1’32.072 20 1’31.826 21
13 41 A.ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’32.185 15 0.763 0.064 1’32.339 16 1’31.890 15
14 4 A.DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI 1’32.152 15 0.767 0.004 1’32.692 14 1’31.894 21
15 88 M.OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 1’31.965 18 0.838 0.071 1’32.032 18 1’32.260 14
16 27 I.LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 1’33.183 11 1.102 0.264 1’32.238 19 1’32.229 13
17 42 A.RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’32.634 18 1.165 0.063 1’32.407 17 1’32.292 19
18 73 A.MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’32.437 21 1.242 0.077 1’32.369 21 1’32.378 16
19 53 T.RABAT SPA Esponsorama Racing DUCATI 1’33.496 19 1.661 0.419 1’32.788 22 1’33.048 19
20 38 B.SMITH GBR Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’33.101 21 1.789 0.128

13.00 Ben ritrovati amici di OA Sport. Dalle 13.30 seguiremo la FP4 del GP di Emilia-Romagna 2020 di MotoGP. A seguire le qualifiche.

MotoGP, FP3 GP Emilia Romagna 2020: fulmine Bagnaia! Valentino Rossi entra in Q2, niente da fare per Andrea Dovizioso

RISULTATI, TEMPI E CLASSIFICA FP3

QUALIFICHE SU TV8: ORARIO E PROGRAMMA

LA PRESENTAZIONE DELLE QUALIFICHE

LA CRONACA DELLA FP2

CLASSIFICA E TEMPI FP2

LA CLASSIFICA COMBINATA DOPO LA FP2

VIDEO HIGHLIGHTS PROVE LIBERE MOTOGP

ANDREA DOVIZIOSO: “MI SENTO MEGLIO CON LA MOTO, MA DOBBIAMO MIGLIORARE”

VALENTINO ROSSI: “DOBBIAMO DARE DI PIU’, NON BASTA ANDARE COME LA SETTIMANA SCORSA”

VIDEO PAOLO CIABATTI: “LUCA MARINI MERITEREBBE LA MOTOGP”

VIDEO STEFAN BRADL COSTRETTO A SALTARE IL GP DI EMILIA ROMAGNA

VIDEO ANDREA IANNONE: “MI HANNO TOLTO LA MOTO, PEGGIO NON MI POTEVANO FARE”

VIDEO ANDREA IANNONE: “MONDIALE DI MOTOGP DECISAMENTE IMPREVEDIBILE QUEST’ANNO”

VIDEO HIGHLIGHTS PROVE LIBERE MOTO3

LA CRONACA DELLA FP2 MOTO2

LA CRONACA DELLA FP2 MOTO3

IL PROGRAMMA DELLA GARA DI DOMANI

VIDEO VALENTINO ROSSI: “ALLA YAMAHA MANCA IL MOTORE”

VIDEO VALENTINO ROSSI: “IO IN SALA PARTO”

MAVERICK VINALES: “PASSO GARA UN DISASTRO”

ITALIANI A RISCHIO Q1

QUARTARARO: “DOMENICA PER ME INIZIERA’ UN NUOVO CAMPIONATO”

GIORNATA PREOCCUPANTE PER VALENTINO ROSSI

PICCOLI PASS PER LA DUCATI

FABIO QUARTARARO SEMBRA INAVVICINABILE

LE DICHIARAZIONI DI BRAD BINDER

LE DICHIARAZIONI DI FRANCO MORBIDELLI

LE DICHIARAZIONI DI DANILO PETRUCCI

LE DICHIARAZIONI DI PECCO BAGNAIA

LA CRONACA DELLA FP1

RISULTATO E CLASSIFICA FP1 MOTOGP

LA CRONACA DELLA FP1 DI MOTO3

LA CRONACA DELLA FP1 DI MOTO2

Il programma del GP Emilia Romagna (18 settembre)La presentazione del GP Emilia Romagna (18 settembre)Le 5 risposte del GP Emilia RomagnaLe dichiarazioni di Valentino Rossi

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della prima giornata di prove libere del GP dell’Emilia Romagna, settimo round del Mondiale 2020 di MotoGP. Sul tracciato dedicato alla memoria del compianto Marco Simoncelli i piloti e i team lavoreranno alacremente per trovare la messa a punto ideale in vista delle qualifiche di domani e della corsa domenicale che si preannunciano particolarmente equilibrate.

Franco Morbidelli va a caccia di conferme dopo aver trionfato per la prima volta in carriera nella classe regina su questa pista. Il “Morbido” è entrato in una nuova dimensione e se è vero che vincere aiuti a vincere, lo è altrettanto che ripetersi sia sempre più difficile. Indubbiamente il centauro italiano sta vivendo in maniera assai rilassata questa situazione, come confermato da quanto accaduto ieri nel corso della conferenza stampa, quando tra un sorriso e un altro Morbidelli si è presentato in ritardo, chiamato al cellulare da Valentino Rossi. Un siparietto divertente che dà il quadro della situazione.

Parlando proprio di Valentino, i test di martedì scorso sono stati importanti per il “Dottore”. Sia lui che il team-mate Maverick Vinales hanno provato tante novità: uno scarico maggiorato, un nuovo telaio in carbonio e una nuova soluzione sulla leva del freno posteriore a indice. Soddisfatto Rossi, compiaciuto dell’impegno dei tecnici nipponici e desideroso di centrare il bersaglio grosso tra le “mura amiche” in vista di quel che sarà, prendendosi “la seconda pillola di viagra”. Ottimismo che c’è anche in Ducati. Francesco “Pecco” Bagnaia, protagonista di una prova molto convincente sul circuito romagnolo nel weekend passato (secondo posto), ha voglia di ripetersi e migliorarsi. Fattore gomme che, fino ad ora, ha inciso negativamente sui riscontri di Andrea Dovizioso, in grande sofferenza nell’ultimo GP disputato, ma consolato in minima parte dai problemi del francesino Fabio Quartararo e dunque in testa a questo Mondiale.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della prima giornata di prove libere del GP dell’Emilia Romagna, settimo round del Mondiale 2020 di MotoGP: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 09.55 con la FP1, mentre la FP2 è in programma alle 14.10. Buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top