LIVE Giro d’Italia 2020 in DIRETTA: Ineos in estasi con Ganna e Geoghegan Hart. Nibali: “Farò il punto con la squadra”



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA FAGIANATA DI RICCARDO MAGRINI: “LA GRAN BRETAGNA VINCE, L’ITALIA NO: ECCO PERCHE’. E SU ARU…”

Loading...
Loading...

LA CLASSIFICA GENERALE FINALE DEL GIRO D’ITALIA 2020

VINCENZO NIBALI: “UN ANNO DIFFICILE. IL RISULTATO DEL GIRO VA ACCETTATO”. E SUL FUTURO…

QUANTI SOLDI HA GUADAGNATO TAO GEOGHEGAN HART? TUTTI I MONTEPREMI

CHI E’ TAO GEOGHEGAN HART? SCOPRIAMO IL VINCITORE DEL GIRO D’ITALIA 2020

LA CRONACA DELLA TAPPA

ORDINE D’ARRIVO DELLA TAPPA DI OGGI

TUTTE LE CLASSIFICHE DEL GIRO D’ITALIA 2020

TAO GEOGHEGAN HART: “HO DATO TUTTO, SONO TROPPO FELICE”

I SEGRETI DELLA GRAN BRETAGNA

LE DICHIARAZIONI DI RENATO DI ROCCO

IL PODIO DI WILCO KELDERMAN

IL CAPOLAVORO INEOS

CHI E’ TAO GEOGHEGAN HART

LE DICHIARAZIONI DI KELDERMAN

LE DICHIARAZIONI DI FUGLSANG

LE DICHIARAZIONI DI POZZOVIVO

LE PAGELLE DEL GIRO D’ITALIA

IL MONTEPREMI DI VINCENZO NIBALI

CHI E’ IL VINCITORE DEL GIRO D’ITALIA

LA CLASSIFICA DEGLI ITALIANI

GLI HIGHIGHTS DEL GIRO D’ITALIA

LE DICHIARAZIONI DI GANNA

LE DICHIARAZIONI DI HINDLEY

LE DICHIARAZIONI DI PELLO BILBAO

16.43 Grazie per averci seguito in queste tre lunghe settimane. Ma rimanete su OA Sport, abbiamo ancora una Vuelta da vivere. Un saluto sportivo a tutti!

16.41 Contro ogni aspettativa, il Giro d’Italia si è concluso regolarmente a Milano. Più forte di tutto, anche della pandemia. E’ una vittoria di tutti.

16.40 La classifica generale finale:

1 GEOGHEGAN HART Tao INEOS Grenadiers 85:40:21
2 HINDLEY Jai Team Sunweb 0:39
3 KELDERMAN Wilco Team Sunweb 1:29
4 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 2:57
5 BILBAO Pello Bahrain – McLaren 3:09
6 FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 7:02
7 NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 8:15
8 KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 8:42
9 MASNADA Fausto Deceuninck – Quick Step 9:57
10 PERNSTEINER Hermann Bahrain – McLaren 11:05
11 POZZOVIVO Domenico NTT Pro Cycling 11:52
12 MAJKA Rafał BORA – hansgrohe 20:31
13 SAMITIER Sergio Movistar Team 35:29
14 KNOX James Deceuninck – Quick Step 37:41
15 MCNULTY Brandon UAE-Team Emirates 38:10

16.38 L’ordine d’arrivo della cronometro di oggi:

1 GANNA Filippo INEOS Grenadiers 100 80 54.556 17:16
2 CAMPENAERTS Victor NTT Pro Cycling 40 50 52.921 0:32
3 DENNIS Rohan INEOS Grenadiers 20 35 52.921 ,,
4 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 12 25 52.479 0:41
5 SCOTSON Miles Groupama – FDJ 4 18 52.479 ,,
6 ČERNÝ Josef CCC Team 15 52.333 0:44
7 HAGA Chad Team Sunweb 12 52.333 ,,
8 MCNULTY Brandon UAE-Team Emirates 10 52.237 0:46
9 GRADEK Kamil CCC Team 8 52.188 0:47
10 TRATNIK Jan Bahrain – McLaren 6 52.188 ,,
11 KELDERMAN Wilco Team Sunweb 5 51.806 0:55
12 TUSVELD Martijn Team Sunweb 4 51.664 0:58
13 GEOGHEGAN HART Tao INEOS Grenadiers 3 51.664 ,,
14 DE GENDT Thomas Lotto Soudal 2 51.429 1:03
15 BODNAR Maciej BORA – hansgrohe 1 51.382 1:04
16 ROSSKOPF Joey CCC Team 51.335 1:05
17 DOWSETT Alex Israel Start-Up Nation 51.289 1:06
18 SOBRERO Matteo NTT Pro Cycling 51.196 1:08
19 POZZOVIVO Domenico NTT Pro Cycling 51.103 1:10
20 BRÄNDLE Matthias Israel Start-Up Nation 51.057 1:11
21 PARET-PEINTRE Aurélien AG2R La Mondiale 50.965 1:13
22 HONORÉ Mikkel Frølich Deceuninck – Quick Step 50.919 1:14
23 FELLINE Fabio Astana Pro Team 50.919 ,,
24 BILBAO Pello Bahrain – McLaren 50.827 1:16
25 O’CONNOR Ben NTT Pro Cycling 50.736 1:18
26 ULISSI Diego UAE-Team Emirates 50.736 ,,
27 BJERG Mikkel UAE-Team Emirates 50.691 1:19
28 SWIFT Ben INEOS Grenadiers 50.509 1:23
29 PUCCIO Salvatore INEOS Grenadiers 50.374 1:26
30 NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 50.329 1:27
31 FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 50.285 1:28
32 BALLERINI Davide Deceuninck – Quick Step 50.195 1:30
33 MASNADA Fausto Deceuninck – Quick Step 50.151 1:31

16.35 Ganna ha preceduto di 32″ il belga Campenaerts e l’australiano Rohan Dennis.

16.33 Filippo Ganna ha invece vinto la quarta tappa del suo magnifico Giro d’Italia. A cronometro è imbattibile.

16.33 Hindley ha fatto peggio di 10″ rispetto a Nibali.

16.32 Geoghegan Hart ha vinto con 39″ di vantaggio su Hindley. L’australiano ha accusato quasi 3″ al km rispetto al britannico.

16.31 Hindley chiude a 1’38” da Ganna.

16.30 Tao Geoghegan Hart ha vinto il Giro d’Italia 2020. Due anni dopo Chris Froome, risuona ancora “God save the Queen”.

16.29 Ultimo km per Hindley. Non può farcela.

16.28 Geoghegan Hart sta già festeggiando. Hindley non è andato piano, ma semplicemente il britannico è più forte nelle prove contro il tempo.

16.27 Geoghegan Hart chiude in 18’14”, 13° a 58″ da Ganna. E’ andato davvero forte. La Ineos si prende tutto.

16.25 Hindley ormai ha perso il Giro d’Italia. Al primo intermedio paga ben 22″ da Geoghegan Hart. Non c’è storia.

16.24 Kelderman termina la cronometro in undicesima posizione a 54″50 da Ganna. Ha perso 14″ dallo scatenato Almeida.

16.22 Bilbao chiude al traguardo a 35″ da Joao Almeida. Il portoghese dunque guadagna una posizione in classifica generale ed è quarto. Quinto lo spagnolo.

16.21 Ottimo primo parziale per Geoghegan Hart! E’ 12° in 12’06”. Perde appena 12″ da Almeida, dunque sta andando davvero forte. Kelderman è transitato in 12’02”, dunque appena 4″ meglio.

16.19 Continua a perdere costantemente Hindley. Ora ha già 11″ da Geoghegan Hart. Il britannico si sta rivelando più forte a cronometro.

16.18 Ottima cronometro per Joao Almeida, davvero un signor corridore. E’ quarto a 41″ da Ganna. Al portoghese non manca tanto per poter vincere una grande corsa a tappe, deve solo lavorare sulle lunghe salite.

16.17 GUADAGNA GEOGHEGAN HART! Dopo 4 km il britannico ha 6″ di vantaggio su Hindley!

16.16 Pello Bilbao ha già perso 30″ da Joao Almeida all’intermedio, dunque è già dietro al portoghese anche in classifica generale.

16.16 18’44” all’arrivo per Fuglsang, fa peggio di appena 1″ rispetto a Nibali.

16.15 Molto agile la pedalata della maglia rosa Hindley. Dopo 2 km l’australiano e Geoghegan Hart hanno ancora lo stesso tempo, incredibile!

16.13 Vincenzo Nibali chiude in 18’43” a 1’27” da Ganna. Ha perso ben 17″ da Pozzovivo, ma ha guadagnato 8″ su Konrad. Lo Squalo sarà settimo in classifica generale.

16.12 PARTITO ANCHE HINDLEY! Tra 18 minuti sapremo chi avrà vinto questo Giro d’Italia!

16.12 Joao Almeida è ottimo quinto al primo intermedio a 24″ da Ganna.

16.11 Konrad perde ben 25″ da Pozzovivo all’arrivo. Il lucano si è esaltato oggi.

16.09 12’32” il primo intermedio di Fuglsang. Perde 10″ da Nibali, ma il danese ha comunque un vantaggio netto sul siciliano nella generale. Dunque conserverà il sesto posto.

16.09 ORA SI DECIDE IL GIRO D’ITALIA! Partito il britannico Geoghegan Hart. Fra 3 minuti toccherà a Hindley. Chi farà meglio tra i due, si aggiudicherà la maglia rosa.

16.07 Masnada chiude a 1’31” da Ganna e termina il suo Giro d’Italia in nona posizione.

16.06 Nibali paga 52″ da Ganna al primo intermedio. Fa 5″ peggio rispetto a Pozzovivo, ma guadagna 6″ su Konrad. La settima posizione è ormai certa.

16.06 In gara Wilco Kelderman, il grande deluso di questa Corsa Rosa. Almeno potrà consolarsi con il primo podio in carriera in un grande giro.

16.05 Pernsteiner all’arrivo paga 45″ da Pozzovivo, ma l’austriaco salva la decima piazza.

16.03 Al primo intermedio Konrad fa meglio di 3″ rispetto a Masnada e perde 12″ da Pozzovivo.

16.03 Partito Pello Bilbao, campione nazionale spagnolo a cronometro. Non sarà facile difendere 23″ su Almeida.

16.02 Masnada fa 14″ meglio di Pernsteiner al primo intermedio, dunque la nona posizione è in cassaforte.

16.01 Buona cronometro per Pozzovivo, è 16° all’arrivo a 1’10” da Ganna. Al lucano è mancato qualcosa sulle grandi salite.

16.00 In gara Joao Almeida. Il portoghese va a caccia della quarta posizione: deve recuperare 23″ a Pello Bilbao, può sicuramente farcela.

15.58 Pozzovivo guadagna 28″ su Pernsteiner al primo intermedio. Il lucano aveva però un gap di 1’32” dall’austriaco alla partenza.

15.57 Partito il danese Fuglsang. Ha 1’14” di vantaggio su Nibali e 3’18” di ritardo da Joao Almeida. Il danese, dunque, rimarrà sesto.

15.57 Ricordiamo che Ganna è in testa con 32″ su Campenaerts e Dennis. 14° Sobrero a 1’08”.

15.56 McNulty chiude settimo a 46″ da Ganna.

15.54 In gara anche Vincenzo Nibali. Lo Squalo vuole concludere il Giro con la consueta dignità. All’alba dei 36 anni è ancora qui tra i primi 10 in classifica, non è poco.

15.52 O’Connor 18° all’arrivo a 1’17” da Ganna, sicuro della vittoria.

15.51 Konrad deve recuperare 19″ a Vincenzo Nibali per strappargli la settima posizione. Sulla carta, però, lo Squalo è più forte a cronometro.

15.51 McNulty, dopo aver strabiliato a Valdobbiadene, oggi paga 33″ da Ganna al primo intermedio. L’americano è andato in calando in questo Giro.

15.51 In gara l’austriaco Patrick Konrad, ottavo nella generale.

15.48 In gara proprio Fausto Masnada. Deve difendere un’egregia nona posizione in classifica generale.

15.47 Pernsteiner deve recuperare 44″ a Fausto Masnada per scavalcarlo in classifica. Difficile che ci riesca, l’azzurro a cronometro ha dimostrato di sapersi difendere abbastanza bene.

14.45 Ecco i primi 10 della classifica generale. Il primo a partire è l’austriaco Pernsteiner. Ora i corridori scatteranno ogni 3 minuti. L’ultimo sarà ovviamente Hindley in maglia rosa.

15.42 In gara anche Domenico Pozzovivo, che ha sfiorato la top10 in classifica generale: finirà 11°, non male a quasi 38 anni…

15.41 Partito il polacco Majka, che ieri è letteralmente scoppiato nella tappa di Sestriere.

15.37 La Ineos ha vinto addirittura 7 tappe in questa Corsa Rosa, 1/3 del totale…Allucinante. E Geoghegan Hart ha buone chance anche di prendersi la maglia rosa. E dire che, dopo il ritiro di Geraint Thomas, sembrava tutto finito per il team britannico.

15.35 Possiamo dirlo senza timore di sbagliarci: Filippo Ganna ha vinto la quarta tappa di questo Giro d’Italia, la terza a cronometro. L’Italia nel complesso si è aggiudicata sei frazioni, 4 con Ganna e 2 con Ulissi.

15.34 Rohan Dennis chiude terzo a 32″32, una manciata di centesimi dietro Campenaerts. Non è andato piano, semplicemente Ganna è di un altro pianeta.

15.31 3 km al traguardo per Dennis, ma non ha chance di battere un Ganna supersonico. A cronometro l’azzurro è semplicemente imbattibile. E non sarà facile batterlo neppure per il fenomeno belga Evenepoel nel 2021.

15.29 NIENTE DA FARE PER DENNIS! 22″ di ritardo da Ganna al primo intermedio. Era giusta l’impressione di una pedalata più legnosa dell’australiano. Possiamo dirlo: Filippo Ganna ha vinto!

15.27 Tra poco Rohan Dennis transiterà al primo intermedio.

15.26 De Gendt 11° al primo intermedio a 1’05” da Ganna.

15.24 Rohan Dennis transita ai 10 km dall’arrivo.

15.23 Filippo Ganna è al comando al traguardo con il tempo di 17’16”. A 32″ Campenaerts, a 41″ Scotson.

15.19 A prima vista la pedalata di Dennis sembra più legnosa rispetto a quella di Ganna. Va detto che l’australiano ha speso tantissimo sia ieri sia sullo Stelvio per aiutare il capitano Geoghegan Hart a vincere il Giro d’Italia.

15.17 PARTITO ROHAN DENNIS! Nei prossimi 17 minuti sapremo se Filippo Ganna vincerà la quarta tappa di questo Giro d’Italia.

15.15 Vincenzo Nibali scatterà alle 15.54. Deve difendere il settimo posto dall’austriaco Patrick Konrad: non pensiamo che avrà problemi.

15.14 Partito Diego Ulissi, che ha vinto due tappe in questo Giro d’Italia.

15.12 Tra 5 minuti inizierà la cronometro di Rohan Dennis. L’australiano è l’unico che oggi può provare a battere Ganna. E’ in grande forma e dunque va temuto.

15.09 TURBO GANNA! 17’16”, rifila 32″ a Campenaerts in 15,7 km! Impressionante! E ora aspettiamo Rohan Dennis!

15.08 ULTIMO CHILOMETRO! Ganna potrebbe rifilare un distacco abissale a Campenaerts, che non è proprio l’ultimo arrivato…

15.06 E’ impressionante la capacità del piemontese di andare in progressione.

15.05 Ganna sta volando, è già a 2,5 km dall’arrivo. In questa fase sta viaggiando a 66 km/h….

15.04 BOLIDE GANNA! Rifila 20″ a Haga e 21″ a Campenaerts al primo intermedio! E’ un siluro arcobaleno, il degno campione del mondo della cronometro. Oggi solo Rohan Dennis potrà impensierirlo.

15.03 Lo sloveno Tratnik è quarto al primo intermedio a 7″ da Haga, che poi è calato nella seconda parte.

15.02 Filippo Ganna sta per transitare al primo rilevamento. Logico aspettarsi che possa frantumare l’attuale miglior tempo…

15.01 Haga perde terreno nella seconda parte di gara. L’americano è quarto a 12″82 da Campenaerts.

15.00 Ricordiamo che all’arrivo è in testa il belga Campenaerts in 17’48”. A 9″ Scotson, a 12″ Cerny.

14.58 L’americano Chad Haga (Sunweb) è in testa al primo intermedio con 1″ su Campenaerts. Ma tra poco arriverà Ganna…

14.57 Subito potentissima la pedalata di Ganna, che sta utilizzando un 58.

14.56 Rohan Dennis partirà alle 15.17, dunque avrà il vantaggio di conoscere già i tempi dell’azzurro.

14.55 Sobrero è settimo al traguardo a 36″ da Campenaerts.

14.54 Filippo Ganna va a caccia della quarta vittoria di tappa in questo Giro d’Italia. Non sarà facile perché Rohan Dennis è in grande forma. La distanza di 15,7 km è comunque perfetta per l’azzurro.

14.52 Partito Ganna!

14.49 Mancano pochi minuti alla partenza di Filippo Ganna.

14.45 Terzo tempo provvisorio per Cerny.

14.42 Nel frattempo conclude la prova e il suo primo Giro d’Italia Peter Sagan.

14.38 Parte Matteo Sobrero, dopo Ganna il miglior cronoman italiano presente in questo Giro.

14.35 Nuovo miglior tempo per Campenaerts. 9″ meglio di Scotson.

14.30 Kamil Gradek fa il secondo miglior tempo provvisorio, mentre Campenaerts registra il primo tempo all’intermedio.

14.30 La top-5 provvisoria
1SCOTSON17.57,67
2BODNAR18.20,24
3DOWSETT18.22,87
4BRÄNDLE18.27,25
5DÉMARE18.54,48

14.26 Attenzione anche Josef Cerny, appena partito, che è un ottimo cronoman.

14.23 Tra mezz’ora partirà Ganna.

14.19 E’ appena sceso in strada il recordman dell’ora Victor Campenaerts.

14.16 Miles Scotson fa un tempo super: 17.57.

14.10 Alex Dowsett stampa il nuovo miglior tempo: 18’22”.

14.05 Nuovo miglior tempo per Brandle: 18’27”.

14.00 Dibben conclude la prova in 19’29”.

13.53 Parte Arnaud Demare, maglia ciclamino del Giro d’Italia 2020.

13.50 In strada c’è l’austriaco Mathias Brandle che può fare un ottimo tempo.

13.45 L’altro grande favorito odierno, Rohan Dennis, partirà alle 15.17.

13.40 Parte Jonathan Dibben. Inizia ufficialmente la crono.

13.35 La cronometro inizierà tra cinque minuti.

13.25 Vincenzo Nibali partirà alle 15.54.

13.15 Filippo Ganna scenderà dalla pedana alle 14.52.

13.05 Tao Geoghegan Hart e Jai Hindley, i corridori che si giocheranno il Giro, partiranno rispettivamente alle 16.09 e alle 16.12.

12.55 Il primo a partire sarà Jonathan Dibben alle ore 13.40.

12.45 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della cronometro conclusiva del Giro d’Italia 2020.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA TAPPA DI OGGI DELLA VUELTA

La presentazione della tappa odiernaLa cronaca della ventesima tappaLe pagelle della ventesima tappaLa ‘Fagianata’ di Riccardo Magrini La classifica attualeLa startlist della cronometro

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della ventunesima ed ultima tappa del Giro d’Italia 2020. In programma oggi la terza cronometro individuale. Una prova contro il tempo da Cernusco sul Naviglio a Milano di 15,7 chilometri che alla presentazione del percorso non ci si aspettava potesse essere così importante. In palio c’è infatti il Trofeo Senza Fine: per la prima volta nella storia della Corsa Rosa due corridori partono nell’ultima frazione con lo stesso tempo.

La frazione a cronometro sarà quasi totalmente pianeggiante, con strade molto ampie e ben pavimentate che condurranno i corridori da Cernusco a Milano. Non vi sono particolari passaggi pericolosi, ad esclusione dell’attraversamento di due sottopassi nella prima metà di tappa. La tappa si addice quindi a dei cronoman puri, dotati magari anche di un buono spunto in volata per ciò che riguarda gli ultimi metri di rettilineo in prossimità del celebre Duomo milanese.

Un doppio testa a testa in questa cronometro conclusiva. La sfida più attesa non può essere che quella per il Trofeo Senza Fine. Si assegna il successo finale con Jai Hindley (Team Sunweb), in Maglia Rosa ed ultimo a partire, che dovrà difendere il simbolo del primato dal rivale e favorito Tao Geoghegan Hart (Team INEOS Grenadiers), a pari tempo in classifica generale. Può succedere in ogni caso di tutto. Poi ci sarà la lotta per la tappa che sembra essere chiusa a due nomi: il campione del mondo Filippo Ganna vuol fare tre su tre nelle cronometro ma dovrà stare attento in casa propria al compagno di squadra Rohan Dennis, che arriva a quest’ultima frazione con una condizione monstre.

Appuntamento alle 13.00 per seguire quest’ultima tappa e non perdervi davvero nulla.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top