DIRETTA F1, GP Gran Bretagna LIVE: cambia la griglia di partenza. Leclerc: “Podio possibile”. Orari TV8

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

NUOVA GRIGLIA DI PARTENZA DOPO LA PENALITA’ A RUSSELL

GRIGLIA DI PARTENZA GP GRAN BRETAGNA (DOMENICA 18 LUGLIO)

RUSSELL PENALIZZATO, CAMBIA LA GRIGLIA DI PARTENZA. E LE FERRARI?

COME VEDERE LA GARA IN DIFFERITA SU TV8: PROGRAMMA E ORARI

SPRINT RACE BOCCIATA: ESPERIMENTO FALLIMENTARE, CONFUSIONE PER IL PUBBLICO

BUON PASSO DELLA FERRARI NELLA SPRINT RACE. E DOMANI…

ORDINE D’ARRIVO DELLA QUALIFICA SPRINT (SPRINT RACE)

ORARIO SPRINT RACE SU TV8

CLASSIFICA MONDIALE PILOTI F1

CLASSIFICA MONDIALE COSTRUTTORI F1

MATTIA BINOTTO: “FERRARI IN CRESCITA, DOBBIAMO SOGNARE”

CHARLES LECLERC: “BUON PASSO, DOMANI PODIO POSSIBILE”

CARLOS SAINZ: “COLPA DI RUSSELL, MI HA ROVINATO LA GARA”

MAX VERSTAPPEN: “IO E HAMILTON CI SIAMO SPINTI AL MASSIMO”

LAURENT MEKIES: “LECLERC HA TENUTO IL RITMO DI CHI E’ PIU’ VELOCE”

LEWIS HAMILTON: “NON HO CENTRATO LA PARTENZA

VALTTERI BOTTAS: “PROVATO A SORPRENDERE VERSTAPPEN CON LE SOFT”

VIDEO I SORPASSI DI FERNANDO ALONSO NEL PRIMO GIRO

18.13 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo.

18.11 La classifica costruttori:

1 RED BULL RACING HONDA 289
2 MERCEDES 245
3 MCLAREN MERCEDES 141
4 FERRARI 122
5 ALPHATAURI HONDA 48
6 ASTON MARTIN MERCEDES 44
7 ALPINE RENAULT 32
8 ALFA ROMEO RACING FERRARI 2
9 WILLIAMS MERCEDES 0
10 HAAS FERRARI 0

18.10 La classifica del Mondiale piloti aggiornata dopo la Sprint Race di oggi:

1 Max Verstappen NED RED BULL RACING HONDA 185
2 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 152
3 Sergio Perez MEX RED BULL RACING HONDA 104
4 Lando Norris GBR MCLAREN MERCEDES 101
5 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 93
6 Charles Leclerc MON FERRARI 62
7 Carlos Sainz ESP FERRARI 60
8 Daniel Ricciardo AUS MCLAREN MERCEDES 40
9 Pierre Gasly FRA ALPHATAURI HONDA 39
10 Sebastian Vettel GER ASTON MARTIN MERCEDES 30
11 Fernando Alonso ESP ALPINE RENAULT 20
12 Lance Stroll CAN ASTON MARTIN MERCEDES 14
13 Esteban Ocon FRA ALPINE RENAULT 12
14 Yuki Tsunoda JPN ALPHATAURI HONDA 9
15 Kimi Räikkönen FIN ALFA ROMEO RACING FERRARI 1
16 Antonio Giovinazzi ITA ALFA ROMEO RACING FERRARI 1
17 George Russell GBR WILLIAMS MERCEDES 0
18 Mick Schumacher GER HAAS FERRARI 0
19 Nikita Mazepin RAF HAAS FERRARI 0
20 Nicholas Latifi CAN WILLIAMS MERCEDES 0

18.06 Carlos Sainz, dopo un contatto in partenza con Russell, si è ritrovato in terzultima posizione, ma è risalito fino all’11ma. Domani la rimonta potrà proseguire in gara, la sensazione è che la Ferrari sia la terza forza a Silverstone.

18.05 Leclerc è partito 4° ed ha chiuso 4°. Per sperare nel 3° posto avrebbe dovuto scavalcare Bottas in partenza, ma non ci è riuscito.

18.04 Max Verstappen ha beffato Hamilton con una grande partenza, portando a casa 3 punti in classifica generale contro i 2 per l’inglese. Un punticino anche per Bottas, 3°.

18.02 Il format non ci ha convinto. Si decide praticamente tutto in partenza, dopodiché in appena 17 giri è impossibile sia mettere in atto una strategia sia assistere a dei sorpassi tra macchine che si equivalgono in termini di passo. Si trattava di un esperimento e se ne svolgeranno altri due quest’anno, uno a Monza. Vedremo cosa deciderà la FIA riguardo a questa qualifica sprint, alias Sprint Race.

18.01 L’ordine d’arrivo della Sprint Race, che equivale anche alla griglia di partenza della gara di domani:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull RacingLEADER – –
2 Lewis HAMILTON Mercedes+1.430 – –
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+7.502 – –
4 Charles LECLERC Ferrari+11.278 – –
5 Lando NORRIS McLaren+24.111 – –
6 Daniel RICCIARDO McLaren+30.959 – –
7 Fernando ALONSO Alpine+43.527 – –
8 Sebastian VETTEL Aston Martin+44.439 – –
9 George RUSSELL Williams+46.652 – –
10 Esteban OCON Alpine+47.395 – –
11 Carlos SAINZ Ferrari+47.798 – –
12 Pierre GASLY AlphaTauri+48.763 – –
13 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+50.677 – –
14 Lance STROLL Aston Martin+52.179 – –
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+53.225 – –
16 Yuki TSUNODA AlphaTauri+53.567 – –
17 Nicholas LATIFI Williams+55.162 – –
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+68.213 – –
19 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+77.648 – –
20 Sergio PEREZ Red Bull Racing– 1

17° giro/17 Max Verstappen termina in prima posizione la qualifica sprint e conquista l’ottava pole-position della carriera.

17° giro/17 La Red Bull ritira Sergio Perez, che era 18°.

17° giro/17 Inizia l’ultimo giro per Verstappen.

16° giro/17 Sainz a 4 decimi da Ocon.

16° giro/17 Non male il passo di Leclerc. Paga 12″ da Verstappen, ma solo 3″3 da Bottas.

15° giro/17 Si è arreso Hamilton, Verstappen è ormai distante 3″.

15° giro/17 Alonso riceve un warning per i continui cambi di traiettoria nel tentativo di tenersi Vettel alle spalle.

15° giro/17 Ora Ocon e Russell davanti a Sainz. La Ferrari è molto più veloce rispetto ad Alpine e Williams, ma mancano solo 3 giri.

14° giro/17 Sainz passa anche Ocon ed è 11°.

14° giro/17 1’30″049 per Verstappen, giro veloce. 2″3 su Hamilton. 3° Bottas a 9″. I primi due, come al solito, fanno un altro sport.

13° giro/17 Di fatto la Sprint Race, almeno per le prime 4 posizioni, è finita dopo la partenza….Difficilissimo pensare di poter effettuare un sorpasso in pista. E senza il gioco della strategia con i pit-stop…

12° giro/17 Sainz sta andando a riprendere Gasly. A breve Alonso sarà attaccato anche da Vettel. Lo spagnolo sta perdendo posizioni dopo una partenza da urlo: la Alpine fa troppa fatica a Silverstone.

11° giro/17 1’30″065 per Hamilton, giro veloce! Il britannico reagisce e si porta a 1″6 da Verstappen!

10° giro/17 La classifica parziale della sprint race:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull RacingLEADER – –
2 Lewis HAMILTON Mercedes+1.842 – –
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+7.021 – –
4 Charles LECLERC Ferrari+9.177 – –
5 Lando NORRIS McLaren+19.477 – –
6 Daniel RICCIARDO McLaren+25.749 – –
7 Fernando ALONSO Alpine+27.603 – –
8 Sebastian VETTEL Aston Martin+28.449 – –
9 George RUSSELL Williams+29.707 – –
10 Esteban OCON Alpine+30.774 – –
11 Pierre GASLY AlphaTauri+31.586 – –
12 Carlos SAINZ Ferrari+32.710 – –
13 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+34.317 – –
14 Lance STROLL Aston Martin+34.927 – –
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+36.030 – –
16 Yuki TSUNODA AlphaTauri+36.886 – –
17 Nicholas LATIFI Williams+38.013 – –
18 Sergio PEREZ Red Bull Racing+38.485 – –
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+46.200 – –
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+48.889 – –

9° giro/17 Altra posizione guadagnata da Sainz dopo aver superato Raikkonen. Ora è 12°.

9° giro/17 Ricciardo scavalca Alonso all’interno ed è 6°. Lo spagnolo prova a restituire il sorpasso all’esterno, ma senza successo.

9° giro/17 1’30″190 per Verstappen, giro veloce. L’olandese scappa via.

8° giro/17 Ricciardo vicinissimo ad Alonso. Altro zig-zag per lo spagnolo.

8° giro/17 Una decisione sul contatto tra Sainz e Russell verrà presa dopo la gara.

7° giro/17 SCATENATO SAINZ! Supera anche Stroll ed è 13°! Ora dinanzi a sé troverà Raikkonen, Gasly ed Ocon.

7° giro/17 Verstappen al comando con 1″7 su Hamilton, 4″6 su Bottas, 7″1 su Leclerc, 16″7 su Norris.

6° giro/17 Sotto investigazione il contatto tra Russell e Sainz in partenza.

6° giro/17 Norris scavalca Alonso ed è 5°.

6° giro/17 TESTACODA PER PEREZ! Il messicano perde il controllo della Red Bull e precipita al 19° posto!

5° giro/17 Gomme medie per Verstappen, Hamilton e Leclerc, soft per Bottas.

5° giro/17 Norris in scia ad Alonso. Lo spagnolo continua a cambiare traiettoria, andando a zig-zag: rischia di venire penalizzato.

4° giro/17 Leclerc è 4°, Bottas lo precede di 2″: non sembra poter attaccare il finlandese.

4° giro/17 Sainz ha scavalcato Tsunoda, Latifi e Giovinazzi. Ora è 15°.

4° giro/17 La classifica parziale della Sprint Race:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull RacingLEADER – –
2 Lewis HAMILTON Mercedes+0.868 – –
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+2.422 – –
4 Charles LECLERC Ferrari+3.612 – –
5 Fernando ALONSO Alpine+7.854 – –
6 Lando NORRIS McLaren+8.549 – –
7 Sergio PEREZ Red Bull Racing+8.763 – –
8 Daniel RICCIARDO McLaren+9.773 – –
9 Sebastian VETTEL Aston Martin+10.695 – –
10 George RUSSELL Williams+11.902 – –
11 Esteban OCON Alpine+12.515 – –
12 Pierre GASLY AlphaTauri+13.429 – –
13 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+13.921 – –
14 Lance STROLL Aston Martin+14.598 – –
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+15.377 – –
16 Carlos SAINZ Ferrari+15.673 – –
17 Nicholas LATIFI Williams+16.786 – –
18 Yuki TSUNODA AlphaTauri+17.080 – –
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+18.351 – –
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+23.542 – –

3° giro/17 Sainz ha perso tantissime posizioni dopo un contatto con Russell.

3° giro/17 In partenza, prima del via, usciva del fuoco dalla gomma anteriore sinistra di Verstappen!

2° giro/17 3° Bottas, 4° Leclerc, 5° Alonso che ha guadagnato sei posizioni! Solo 18° Sainz che ha perso posizioni dopo un contatto.

2° giro/17 ALTRO ATTACCO DI HAMILTON IN FONDO AL RETTILINEO! Quasi si tocca con Verstappen, ma il pilota della Red Bull resta in testa!

1° giro/17 HAMILTON NON CI STA! Attacca Verstaooen all’esterno, ma l’olandese resiste!

1° giro/17 PARTE MALISSIMO HAMILTON! Verstappen al comando!

SEMAFORO VERDE! Iniziata la SPRINT RACE!

17.32 I piloti vanno a schierarsi sulla griglia di partenza…

17.30 Giro di ricognizione!

17.27 Ricordiamo che saranno 17 i giri da percorrere. Chiaramente sarà decisiva la partenza.

17.24 Leclerc: “Cercherò di partire bene, per noi oggi è importante, ma lo sarà ancora di più domani“.

17.23 Con una buona partenza, Charles Leclerc potrebbe anche conquistare il 3° posto. Non verrebbe conteggiato come podio, ma farebbe morale e porterebbe un punto in classifica.

17.21 Ecco un ulteriore vademecum sulle regole dalla qualifica sprint, alias Sprint Race.

17.18 Venduti tutti i biglietti a Silverstone, c’è il pienone. In Gran Bretagna si è messo in conto che i contagi possano aumentare a dismisura, ma c’è fiducia che ciò non vada a saturare gli ospedali.

17.15 Questa mattina la Ferrari ha ben figurato nella seconda sessione di prove libere. Questa la classifica:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:29.902 2
2 Charles LECLERC Ferrari+0.375 6
3 Carlos SAINZ Ferrari+0.605 6
4 Esteban OCON Alpine+0.805 3
5 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.898 4
6 Lando NORRIS McLaren+1.128 5
7 Daniel RICCIARDO McLaren+1.132 5
8 Lewis HAMILTON Mercedes+1.229 4
9 Valtteri BOTTAS Mercedes+1.278 3
10 Pierre GASLY AlphaTauri+1.286 4
11 George RUSSELL Williams+1.335 5
12 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.361 2
13 Fernando ALONSO Alpine+1.387 3
14 Nicholas LATIFI Williams+1.435 6
15 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.502 5
16 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.689 4
17 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.691 3
18 Lance STROLL Aston Martin+2.139 5
19 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.572 4
20 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+4.115

17.11 Cerchiamo di semplificare. Quella di oggi è di fatto una mini-gara di 17 giri, ma viene considerata una qualifica: infatti l’ordine d’arrivo delineerà anche la griglia di partenza della gara di domani. Inoltre verranno assegnati punti validi a tutti gli effetti per il Mondiale: 3 al primo, 2 al secondo, 1 al terzo.

17.08 Splende il sole a Silverstone.

17.06 La Sprint Race verrà riproposta anche nel GP d’Italia a Monza ed in un GP da decidere, probabilmente Messico o Stati Uniti.

17.02 Cosa succede ai pneumatici da utilizzare nella gara di domenica? Ci sarà più libertà del solito. Sarà obbligatorio usare almeno due mescole diverse, ma i primi dieci della griglia non avranno nessun vincolo e potranno scegliere il compound con cui affrontare il primo stint.

17.00 Verranno assegnati punti ai primi tre classificati, ovvero 3 punti a chi passa sul traguardo per primo, 2 a chi arriva secondo e 1 a chi arriva terzo. Non è previsto punto extra per chi realizza il giro veloce. I punti della qualifica sprint si sommeranno a quelli canonici assegnati alla domenica

16.58 La distanza da percorrere sarà di 100 km, ovvero poco meno di un terzo rispetto a quella di un Gran Premio (305 km). Questo significa che a Silverstone la sprint race, o qualifica sprint, durerà 17 giri

16.55 Ogni pilota è libero di montare le gomme che predilige, non vi sono vincoli. E’ pressoché scontato dunque che tutti gareggeranno con le soft. Nella sprint race non esiste obbligo di pit-stop, né limiti di consumo di carburante.

16.52 Questo lo schieramento della Sprint Race:

1. Lewis Hamilton (Mercedes)

2. Max Verstappen (Red Bull)

3. Valtteri Bottas (Mercedes)

4. Charles Leclerc (Ferrari)

5. Sergio Perez (Red Bull)

6. Lando Norris (McLaren)

7. Daniel Ricciardo (McLaren)

8. George Russell (Williams)

9. Carlos Sainz (Ferrari)

10. Sebastian Vettel (Aston Martin)

11. Fernando Alonso (Alpine)

12. Pierre Gasly (AlphaTauri)

13. Esteban Ocon (Alpine)

14. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

15. Lance Stroll (Aston Martin)

16. Yuki Tsunoda (AlphaTauri)

17. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

18. Nicholas Latifi (Williams)

19. Mick Schumacher (Haas)

20. Nikita Mazepin (Haas)

16.50 La griglia di partenza della sprint race è stata definita dalle “qualifiche” di ieri pomeriggio. Ricordiamo che, a fini statistici, verrà assegnata la pole-position solo al pilota che vincerà la Sprint Race di oggi.

16.47 In caso di eventuali ritiri, farà comunque fede la classifica. Dunque, il primo pilota a fermarsi partirà per ultimo alla domenica, il secondo a ritirarsi scatterà per penultimo e così via.

16.45 La griglia di partenza della gara di domani viene definita semplicemente seguendo l’ordine d’arrivo della sprint race o qualifica sprint. Il primo partirà dalla pole position, il secondo dalla seconda casella e così via.

16.43 Innanzitutto è doveroso fare chiarezza in merito alla denominazione, poiché viene chiamata sia sprint race che qualifica sprint. Ebbene, il punto è che si tratta sia di una gara che di una qualifica. È una gara perché a tutti gli effetti assumerà tali contorni, con le 20 vetture a scattare tutte assieme dalla griglia di partenza. Però è anche una qualifica, perché il suo scopo sarà quello di stabilire la griglia di partenza del Gran Premio della domenica.

16.40 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live della qualifica sprint (detta anche Sprint Race) del GP di Gran Bretagna 2021 di F1.

Cronaca qualifica venerdìPresentazione Sprint Race SilverstoneProgramma odierno in tv e streaming

LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA SPRINT RACE

LA CRONACA DELLE PROVE LIBERE 2: CHE FERRARI! 2° LECLERC, 3° SAINZ!

RISULTATI E CLASSIFICA FP2

HELMUT MARKO: “MERCEDES PIU’ VELOCE IN RETTILINEO”

TOTO WOLFF: “RUSSELL O BOTTAS? DECIDEREMO DOPO LA PAUSA ESTIVA”

Buon pomeriggio amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della Qualifica Sprint (o sprint race) valevole per il Gran Premio di Gran Bretagna 2021, decimo round stagionale del Mondiale di Formula Uno. Giornata storica a Silverstone, culla della massima categoria automobilistica globale, teatro quest’oggi di un nuovo format di qualifica per assegnare la pole position.

Le prove ufficiali tradizionali si sono infatti già disputate nella giornata di venerdì, stabilendo di fatto lo schieramento di partenza al via della Sprint Race odierna. Si tratta di mini-gara da 17 giri (circa 100 km) senza pit-stop obbligatorio che determinerà la griglia di partenza del GP di domani mettendo inoltre in palio alcuni punti per il campionato ai primi 3 classificati (3 punti al 1°, 2 al 2°, 1 al 3°).

Lewis Hamilton, il più veloce nella sessione di qualifica del venerdì, parte davanti al rivale Max Verstappen in prima fila. Alle loro spalle scatteranno Valtteri Bottas con la Mercedes e Charles Leclerc in quarta posizione con la Ferrari. 5° Sergio Perez, a caccia della rimonta con la Red Bull, che precede le McLaren e la sorprendente Williams di George Russell (8°). Quinta fila aperta dalla Rossa di Carlos Sainz, chiamato ad una buona progressione in vista della gara vera e propria di domani.

Appuntamento fissato dunque alle ore 17.30 italiane per il via della Sprint Race di Silverstone, valida per l’assegnazione della pole position del GP di Gran Bretagna 2021. OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale dell’evento con aggiornamenti costanti in tempo reale: buon divertimento!

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

NASCAR Xfinity Series, Christopher Bell domina a Loudon

LIVE Sport, eventi sabato 17 luglio in DIRETTA: risultati Tour de France e F1