F1, nuova griglia di partenza GP Gran Bretagna. Russell penalizzato, la Ferrari guadagna posizioni!

George Russell è stato penalizzato di tre posizioni per il contatto avuto con Carlos Sainz nel corso del primo giro della Sprint Qualifying del GP di Gran Bretagna 2021, decima tappa del Mondiale F1 che va in scena sul circuito di Silverstone. L’ordine d’arrivo della corsa veloce sui 100 km ha definito anche la griglia di partenza del Gran Premio vero e proprio, la tradizionale gara sulla distanza dei 300 km che si disputerà domenica 18 luglio.

La penalizzazione inflitta al pilota della Williams provoca dunque dei cambiamenti a metà dello schieramento. Il britannico scivola in 12ma posizione, Esteban Ocon scatterà così in nona posizione accanto a Sebastian Vettel. Carlos Sainz passa in decima piazzola al volante della Ferrari, affiancato in quinta fila dalla AlphaTauri di Pierre Gasly. Non cambia nulla nelle prime posizioni: Max Verstappen è sempre in pole position accanto a Lewis Hamilton, seconda fila con Valtteri Bottas e la Ferrari di Charles Leclerc.

Di seguito la nuova griglia di partenza del GP di Gran Bretagna 2021, decima tappa del Mondiale F1, dopo la penalizzazione inflitta a George Russell per il contatto avuto con Carlos Sainz.

GRIGLIA DI PARTENZA GP GRAN BRETAGNA F1 2021

1. Max Verstappen (Red Bull)

2. Lewis Hamilton (Mercedes)

3. Valtteri Bottas (Mercedes)

4. Charles Leclerc (Ferrari)

5. Lando Norris (McLaren)

6. Daniel Ricciardo (McLaren)

7. Fernando Alonso (Alpine)

8. Sebastian Vettel (Aston Martin)

9. Esteban Ocon (Alpine)

10. Carlos Sainz (Ferrari)

11. Pierre Gasly (AlphaTauri)

12. George Russell (Williams)*

13. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

14. Lance Stroll (Aston Martin)

15. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

16. Yuki Tsunoda (AlphaTauri)

17. Nicholas Latifi (Williams)

18. Mick Schumacher (Haas)

19. Nikita Mazepin (Haas)

20. Sergio Perez (Red Bull)

*Penalizzato 3 posizioni.

F1 su TV8, GP Gran Bretagna 2021: orari, programma in chiaro, diretta e differita gara

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1 oggi, GP Gran Bretagna 2021: orario gara, tv, streaming, programma Sky e TV8

F1, GP Gran Bretagna 2021: orario d’inizio e come vedere in tv la gara