Prada Cup, Ineos ha fatto ricorso contro Luna Rossa per le regate di ieri! E le foto da Facebook…

Luna Rossa ha demolito Ineos Uk nella Finale della Prada Cup. Quello che era stato presentato come un atto conclusivo equilibrato e avvincente si è invece risolto con un bellissimo dominio dell’equipaggio italiano, capace letteralmente di asfaltare i britannici in una battaglia che non è mai stata tale. Il 7-1 con cui si è conclusa la contesa è un punteggio che non ammette repliche e che certifica l’assolo di Team Prada Pirelli, brava a pungere in mare dopo essere stata insultata e attaccata per settimane. I ragazzi dello skipper Max Sirena hanno spedito a casa la flotta milionaria di Ben Ainslie e hanno guadagnato il diritto di sfidare Team New Zealand nel match race che metterà in palio la America’s Cup, il trofeo sportivo più antico del mondo.

James Spithill, Francesco Bruni e compagni hanno chiuso i conti nella giornata odierna imponendosi nettamente in gara-7 e in gara-8, ma ieri avevano tremato un po’ dopo che i britannici avevano portato a casa il loro primo punto e avevano accorciato le distanze (5-1). In realtà la differenza tra le due imbarcazioni si è rivelata enorme e l’apoteosi è stata rinviata soltanto di qualche ora, facendo aumentare un po’ i battiti del cuore ai tantissimi tifosi di Luna Rossa. C’è però un altro episodio da evidenziare e riguarda qualcosa successo fuori dal Golfo di Hauraki. Ineos Uk ha infatti presentato un ricorso contro Luna Rossa dopo le regate di ieri!

PERCHÉ INEOS HA FATTO RICORSO CONTRO LUNA ROSSA? I MOTIVI

Alle ore 18.41 neozelandesi del 20 febbraio (in Italia erano le 06.41), ovvero un’ora esatta dopo la conclusione di gara-6 (l’unica che Ainslie e compagni hanno vinto…), Ineos Uk si presentava dai giudici con un cosiddetto “Claim of Non-Compliance” (CNC), quello che potrebbero comunemente definire come “ricorso”. I britannici hanno avanzato una doppia protesta: la prima per il modo in cui, a loro dire, Luna Rossa usa il winch che regola la randa; la seconda per il fatto che non avessero imbarcato delle telecamere.

LA SENTENZA E LA DECISIONE DEI GIUDICI

Tutte le richieste di Ineos sono state rispedite al mittente. Si è trattato di un tentativo davvero estremo da parte dell’equipaggio sponsorizzato dal colosso della chimica, un “provarci tanto per provarci”. Perché affermiamo questo? Perché come prova sono state portate alcune foto pubblicate su Facebook, qualcosa di davvero poco solido per un’azione legale concreta e realmente ambiziosa. Oggi si è tornati tranquillamente a regatare nella baia di Auckland, Luna Rossa ha ottenuto le due vittorie necessarie per chiudere i conti e sta festeggiando la conquista della Prada Cup.

Foto: Luna Rossa Press

L’ANALISI DI STEFANO VEGLIANI: IN ARRIVO NUOVI PEZZI PER LUNA ROSSA DALL’ITALIA

CALENDARIO AMERICA’S CUP, LUNA ROSSA-TEAM NEW ZEALAND: PROGRAMMA, DATE, ORARI, TV

PAZZESCO: RICORSO DI INEOS CONTRO LUNA ROSSA. TUTTO DA UNA FOTO PRESA DA FACEBOOK!

VASCO VASCOTTO: “DIO, TI PREGO DI DARCI POCO VENTO CON I NEOZELANDESI!”

LUNA ROSSA: SERVE L’IMPRESA DELLA VITA. I PRECEDENTI CON NEW ZEALAND FANNO RABBRIVIDIRE

COSA ASPETTARSI DA TEAM NEW ZEALAND? BARCA ESTREMA CON SOLUZIONI INNOVATIVE. MA NELLE WORLD SERIES…

LA CRONACA DI LUNA ROSSA-INEOS 7-1

LA CRONACA DEL 6-1 DI LUNA ROSSA

BYE BYE BEN AINSLIE: INEOS UK OSCURATA DALL’ECLISSI DI LUNA ROSSA. BORIA BRITANNICA SPAZZATA VIA

MAX SIRENA: “DEDICATA AGLI ITALIANI CHE SOFFRONO. LAVORIAMO PER GIOCARCELA CON NEW ZEALAND”

TEAM NEW ZEALAND: IL TIMONIERE E L’EQUIPAGGIO

JAMES SPITHILL: “NEW ZEALAND COME GLI ALL BLACKS, SARA’ UNA BATTAGLIA INFERNALE”

FRANCESCO BRUNI: “FAREMO DI TUTTO PER VINCERE LA COPPA AMERICA, E’ UNA PROMESSA”

VIDEO: LO SPETTRO DI TEAM NEW ZEALAND SI AGGIRA PER LA BAIA…

VIDEO: RIVIVI LE REGATE DEL TRIONFO DI LUNA ROSSA

VIDEO: LUNA ROSSA ALZA LA BANDIERA. “PRADA CUP WINNER”

JAMES SPITHILL: “HO GRANDE RISPETTO PER BEN AINSLIE”

VIDEO: LA FESTA A BORDO DI LUNA ROSSA CON LO CHAMPAGNE

VIDEO, LA PREMIAZIONE DI LUNA ROSSA: MAX SIRENA ALZA AL CIELO LA PRADA CUP?

BEN AINSLIE: “COMPLIMENTI A LUNA ROSSA, MA CI RIVEDREMO”

TUTTE LE VITTORIE DELL’ITALIA NELLA LOUIS VUITTON CUP/PRADA CUP

VIDEO: IL RIENTRO TRIONFALE IN PORTO DI LUNA ROSSA

IL REGOLAMENTO DELL’AMERICA’S CUP

IL SALUTO DI TEAM NEW ZEALAND A LUNA ROSSA IN LINGUA MAORI

VIDEO: IL TRIBUTO DI INEOS UK A LUNA ROSSA

QUANTI SOLDI HA GUADAGNATO LUNA ROSSA CON LA VITTORIA DELLA PRADA CUP?

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prada Cup, James Spithill: “Team New Zealand come gli All Blacks. Pronti alla battaglia infernale”

Bye bye Ben Ainslie. Ineos UK oscurata dall’eclissi di Luna Rossa