DIRETTA MotoGP, LIVE Test Sepang 2020: Quartararo super, Valentino Rossi ok. “Sono abbastanza soddisfatto”

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEI TEST DI MOTOGP A SEPANG DI OGGI (SABATO 8 FEBBRAIO)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA PRIMA GIORNATA DI TEST MOTOGP A SEPANG

LE PAGELLE DELLA GIORNATA DI TEST: I PROMOSSI E I RIMANDATI

L’ANALISI DELLA PRIMA GIORNATA DI TEST A SEPANG

VALENTINO ROSSI: “GIORNATA POSITIVA, LA YAMAHA HA POTENZIALE, MA DEVE RITENERE PRIORITARIA LA MOTOGP”

FRANCESCA NOVELLO SUL FIDANZATO VALENTINO ROSSI: “HA UNA VOGLIA MATTA DI ANDARE AVANTI”

FABIO QUARTARARO IN TESTA, E’ LUI L’UNICO ANTI-MARQUEZ?

LA CLASSIFICA FINALE DELLA PRIMA GIORNATA DI TEST

ANDREA DOVIZIOSO: “LAVORARE SULLE GOMME”

MARC MARQUEZ HA DOLORE ALLA SPALLA: “PEGGIO DI QUANTO MI ASPETTASSI”

MAVERICK VINALES: “POTREI GIA’ FARE IL RITMO GARA”

FABIO QUARTARARO: “HO GIRATO CON LA MOTO 2019, NON VEDO L’ORA DI GUIDARE LA NUOVA YAMAHA”

FRANCO MORBIDELLI: “SONO CONTENTO DI QUESTA GIORNATA, SIAMO VELOCI ANCHE SUL RETTILINEO”

ALEX MARQUEZ: “CONTENTO DELLA GIORNATA, PROSEGUO IL MIO LAVORO DI APPRENDIMENTO”

RISULTATI E CLASSIFICA SESSIONE DEL MATTINO

VIDEO QUARTARARO COMANDA AL MATTINO

MORBIDELLI NON GUIDERA’ LA YAMAHA UFFICIALE

FABIO QUARTARARO: “NON SOSTITUISCO VALENTINO ROSSI”

VIDEO QUARTARARO E MORBIDELLI SVELANO LA YAMAHA PETRONAS

11.07 La nostra diretta volge al termine, grazie per averci seguito e appuntamento a domani sempre su OASport per la seconda giornata di test.

11.05 Di seguito la classifica finale del day-1:

1 QUARTARARO, Fabio Petronas Yamaha SRT 1:58.945 22 / 52
2 MORBIDELLI, Franco Petronas Yamaha SRT 1:58.996 0.051 0.051 43 / 62
3 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:59.195 0.250 0.199 24 / 56
4 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 1:59.234 0.289 0.039 28 / 39
5 MILLER, Jack Pramac Racing 1:59.236 0.291 0.002 46 / 47
6 VIÑALES, Maverick Monster Energy Yamaha MotoGP 1:59.367 0.422 0.131 33 / 49
7 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:59.427 0.482 0.060 4 / 43
8 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:59.536 0.591 0.109 24 / 48
9 MIR, Joan Team SUZUKI ECSTAR 1:59.568 0.623 0.032 46 / 51
10 ROSSI, Valentino Monster Energy Yamaha MotoGP 1:59.569 0.624 0.001 17 / 48
11 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:59.666 0.721 0.097 29 / 35
12 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:59.676 0.731 0.010 7 / 37
13 MARQUEZ, Alex Repsol Honda Team 1:59.918 0.973 0.242 25 / 38
14 PETRUCCI, Danilo Ducati Team 1:59.939 0.994 0.021 23 / 42
15 PEDROSA, Dani Red Bull KTM Factory Racing 2:00.017 1.072 0.078 5 / 45
16 OLIVEIRA, Miguel Red Bull KTM Tech 3 2:00.131 1.186 0.114 46 / 49
17 BAGNAIA, Francesco Pramac Racing 2:00.136 1.191 0.005 23 / 53
18 GUINTOLI, Sylvain SUZUKI Test Team 2:00.371 1.426 0.235 11 / 48
19 ZARCO, Johann Reale Avintia Racing 2:00.464 1.519 0.093 50 / 54
20 LECUONA, Iker Red Bull KTM Tech 3 2:00.511 1.566 0.047 23 / 44
21 BINDER, Brad Red Bull KTM Factory Racing 2:00.519 1.574 0.008 28 / 58
22 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 2:00.750 1.805 0.231 26 / 54
23 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 2:00.815 1.870 0.065 25 / 31
24 TEST 1, Yamaha Yamaha Test Team 2:01.080 2.135 0.265 47 / 50
25 TEST 2, Yamaha Yamaha Test Team 2:01.744 2.799 0.664 21 / 22
26 SAVADORI, Lorenzo Aprilia Racing Team Gresini 2:03.150 4.205 1.406 3 / 31

11.02 Il team Yamaha Petronas ha impressionato con Fabio Quartararo e Franco Morbidelli in prima e seconda posizione in classifica a testimonianza di una base di partenza importante. Molto bene la Suzuki di Alex Rins in particolare sul passo gara, mentre gli altri top rider si sono un po’ nascosti.

11.00 BANDIERA A SCACCHI! Si chiude qui la prima giornata di test per la MotoGP in Malesia.

10.56 A cinque minuti dalla fine del turno, sono tutti rientrati ai box e difficilmente qualcuno tornerà a girare.

10.53 Dovizioso e Rossi preferiscono prendere la via della pit-lane e finiscono probabilmente qui il programma di lavoro odierno.

10.50 Rins e Bagnaia rientrano ai box, mentre Rossi si unisce a Dovizioso e scende in pista a dieci minuti dallo scadere.

10.48 Pochissima attività in pista in questo momento con Rins, Dovizioso e Bagnaia unici piloti impegnati sul tracciato.

10.45 Un quarto d’ora alla fine della prima giornata di test a Sepang. Quartararo è sempre al comando davanti al compagno di squadra Morbidelli.

10.43 Miller lima altri 22 millesimi ma rimane in quinta piazza appena alle spalle di Crutchlow con un ritardo di 0.291 dalla vetta.

10.40 Tentativo di time-attack in corso per Miller! L’australiano della Ducati Pramac si migliora ma è sempre quinto a 0.313 da Quartararo.

10.39 Rossi nel frattempo è rientrato ai box dopo aver fatto segnare quei due ottimi tempi sul giro.

10.38 A poco più di 20 minuti dalla bandiera a scacchi, Quartararo si rilancia forse per l’ultimo run della sua giornata.

10.35 Rossi scende sotto il muro dei 2′ e fa segnare un brillante 1’59″916 in sella alla Yamaha. Da capire lo stato di usura delle gomme utilizzate dal “Dottore” per fare questo tempo.

10.33 Ottimo il primo giro lanciato di Rossi in 2’00″2! Rins si conferma rapido con la Suzuki in 2’00″1, Morbidelli annaspa in 2’01″0.

10.31 Il lavoro dei piloti in pista è incentrato al momento ancora sul passo gara con gomme usate. Rossi si appresta a cominciare un altro run.

10.28 Si chiude qui lo short run di Quartararo, mentre tornano a girare Morbidelli, Vinales, Rins, P.Espargarò e Bagnaia.

10.25 Nel secondo giro lanciato con gomma nuova Quartararo è meno efficace e taglia il traguardo a mezzo secondo dalla propria miglior prestazione assoluta.

10.23 Primi due settori strepitosi per Quartararo, il quale perde però tre decimi nel T3 e T4 rimanendo a 155 millesimi dal proprio miglior tempo di giornata.

10.22 Tra i big al momento c’è solo Fabio Quartararo in pista. Il francese si sta lanciando per un time-attack!

10.21 Marc Marquez quasi sicuramente non rientrerà più in pista quest’oggi in modo da non affaticare troppo la spalla destra reduce dall’operazione.

10.19 Joan Mir si migliora con l’altra Suzuki e passa in nona posizione a 0.623 dalla testa scavalcando Rossi per appena un millesimo.

10.18 Rins vola con la Suzuki! Due giri consecutivi sotto il muro dei 2 minuti per l’iberico, che si dimostra molto competitivo anche sul ritmo.

10.16 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 = Fabio Quartararo FRA Petronas Yamaha (YZR-M1) 1m 58.945s 22/41
2 = Franco Morbidelli ITA Petronas Yamaha (YZR-M1) +0.051s 43/50
3 = Alex Rins SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.250s 24/43
4 = Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) +0.289s 28/33
5 = Jack Miller AUS Pramac Ducati (GP20) +0.383s 26/39
6 = Maverick Viñales SPA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.422s 33/42
7 = Aleix Espargaro ITA Aprilia Gresini (RS-GP) +0.482s 4/36
8 = Pol Espargaro SPA Red Bull KTM (RC16) +0.591s 24/42
9 = Valentino Rossi ITA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.624s 17/39
10 = Joan Mir SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.660s 34/42
11 ^1 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP20) +0.721s 29/29
12 ˅1 Marc Marquez SPA Repsol Honda (RC213V) +0.731s 7/37
13 = Alex Marquez SPA Repsol Honda (RC213V)* +0.973s 25/38
14 = Danilo Petrucci ITA Ducati Team (GP20) +0.994s 23/33
15 = Dani Pedrosa SPA KTM Test Rider (RC16) +1.072s 5/37
16 = Francesco Bagnaia ITA Pramac Ducati (GP20) +1.191s 23/41
17 = Miguel Oliveira POR Red Bull KTM Tech3 (RC16) +1.369s 5/40
18 = Sylvain Guintoli FRA Suzuki Test Rider (GSX-RR) +1.426s 11/35
19 = Iker Lecuona SPA Red Bull KTM Tech3 (RC16)* +1.566s 23/34
20 = Brad Binder RSA Red Bull KTM (RC16)* +1.574s 28/47
21 = Tito Rabat SPA Reale Avintia (GP19) +1.805s 26/43
22 = Takaaki Nakagami JPN LCR Honda (RC213V) +1.870s 25/30
23 = Johann Zarco FRA Reale Avintia (GP19) +2.388s 25/43
24 = Yamaha Test 1 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +2.448s 14/39
25 = Yamaha Test 2 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +3.042s 13/17
26 = Lorenzo Savadori ITA Aprilia Test Rider (RS-GP) +4.205s 3/25

10.13 Rossi comincia a spingere e taglia il traguardo in 2’00″8, molto bene Rins in 2’00″6 con la Suzuki.

10.11 Primo giro lanciato interlocutorio per Rossi, nel frattempo Morbidelli continua a girare con un passo non esaltante sul 2’01″0.

10.08 Quartararo rientra ai box, mentre Valentino Rossi torna sul tracciato per un nuovo run con la Yamaha Factory.

10.04 Dovizioso completa il proprio run e torna ai box come il compagno di squadra Petrucci. Da segnalare che Marc Marquez non è ancora rientrato in pista dopo lo scroscio di pioggia.

10.02 Dovizioso è il primo del lotto a migliorarsi dopo l’arrivo della pioggia e va in 11ma piazza con 1’59″666 a 0.721 dalla vetta.

10.00 Al momento si lavora esclusivamente sul passo gara, vedremo se nel finale qualcuno effettuerà una simulazione di time-attack.

9.58 Molto costante e solido il ritmo di Dovizioso in questa fase con un altro 2’00″0. Le Suzuki si difendono, mentre tutti gli altri fanno fatica a scendere sotto il 2’01.

9.55 Dovizioso è il più veloce in pista al momento con un brillante passaggio in 2’00″007 a soli due decimi dal proprio miglior tempo di giornata!

9.53 Rossi completa il run e rientra ai box. Quartararo e Rins, rispettivamente primo e terzo in classifica, tornano a girare per la prima volta dopo l’arrivo della pioggia.

9.50 Secondo giro consecutivo per Rossi sotto il muro del 2’01”, nel frattempo Dovizioso scende nuovamente in pista con la Ducati.

9.48 Rossi, A.Espargarò e Rabat sono gli unici al momento impegnati sul tracciato. Le condizioni della pista non consentono ancora di far segnare dei tempi competitivi come al mattino.

9.46 Di seguito la classifica aggiornata a 75 minuti dalla fine del turno:

1 = Fabio Quartararo FRA Petronas Yamaha (YZR-M1) 1m 58.945s 22/37
2 ^2 Franco Morbidelli ITA Petronas Yamaha (YZR-M1) +0.051s 43/46
3 ˅1 Alex Rins SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.250s 24/39
4 ^9 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) +0.289s 28/33
5 ˅2 Jack Miller AUS Pramac Ducati (GP20) +0.383s 26/29
6 ^4 Maverick Viñales SPA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.422s 33/34
7 ˅2 Aleix Espargaro ITA Aprilia Gresini (RS-GP) +0.482s 4/31
8 ˅2 Pol Espargaro SPA Red Bull KTM (RC16) +0.591s 24/35
9 ˅2 Valentino Rossi ITA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.624s 17/33
10 ˅2 Joan Mir SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.660s 34/35
11 ˅2 Marc Marquez SPA Repsol Honda (RC213V) +0.731s 7/34
12 ˅1 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP20) +0.826s 13/23
13 ˅1 Alex Marquez SPA Repsol Honda (RC213V)* +0.973s 25/38
14 ^1 Danilo Petrucci ITA Ducati Team (GP20) +0.994s 23/27
15 ˅1 Dani Pedrosa SPA KTM Test Rider (RC16) +1.072s 5/32
16 = Francesco Bagnaia ITA Pramac Ducati (GP20) +1.191s 23/29
17 = Miguel Oliveira POR Red Bull KTM Tech3 (RC16) +1.369s 5/30
18 = Sylvain Guintoli FRA Suzuki Test Rider (GSX-RR) +1.426s 11/30
19 = Iker Lecuona SPA Red Bull KTM Tech3 (RC16)* +1.566s 23/29
20 = Brad Binder RSA Red Bull KTM (RC16)* +1.574s 28/40
21 = Tito Rabat SPA Reale Avintia (GP19) +1.805s 26/32
22 = Takaaki Nakagami JPN LCR Honda (RC213V) +1.870s 25/26
23 = Johann Zarco FRA Reale Avintia (GP19) +2.388s 25/34
24 = Yamaha Test 1 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +2.448s 14/34
25 = Yamaha Test 2 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +3.066s 5/11
26 = Lorenzo Savadori ITA Aprilia Test Rider (RS-GP) +4.205s 3/24

9.43 Primo giro lanciato in 2’01″7 per Rossi con la sua Yamaha, mentre Aleix Espargarò fa segnare un ottimo 2’00″7 con l’Aprilia.

9.41 Andrea Dovizioso e Valentino Rossi tornano finalmente in pista! Il “Dovi” fa segnare anche un ottimo T1 ma poi rallenta nei settori successivi.

9.39 A poco più di 80 minuti dalla fine della sessione odierna, non si registrano miglioramenti in classifica nonostante ci sia molta attività in pista.

9.35 Dopo aver testato le condizioni della pista, Vinales è rientrato ai box. Continuano a girare invece le Ducati Pramac, le KTM e la Suzuki del collaudatore Guintoli.

9.32 Tra poco dovrebbe entrare in pista anche Valentino Rossi per continuare a lavorare sulla messa a punto della moto.

9.29 Buon giro per Vinales che passa sul traguardo con 2.1 di ritardo dal miglior tempo odierno di Quartararo. I tempi si stanno abbassando notevolmente anche per tutti gli altri.

9.27 Primo giro lanciato molto cauto da parte di Vinales con la Yamaha Factory. Petrucci e Oliveira in pista.

9.25 L’asfalto di Sepang è ormai totalmente asciutto e di conseguenza scendono in pista anche Pedrosa, Vinales e Rabat.

9.23 Bagnaia rientra ai box, nel frattempo Miller si conferma su un buon ritmo con due passaggi consecutivi sotto il 2’01”.

9.20 Bagnaia continua a migliorare e scende di un soffio sotto il piede del 2’02”, Miller si sta avvicinando ai propri migliori tempi sull’asciutto.

9.18 Miller comincia il suo run con un buon 2’01″4, mentre Bagnaia gira ancora in 2’02″9 al suo quarto giro lanciato.

9.16 Jack Miller si unisce al compagno di squadra Bagnaia e scende in pista in sella all’altra Ducati Pramac. Ancora fermi ai box tutti gli altri.

9.13 Dopo un primo giro estremamente cauto, Bagnaia si migliora ma rimane a oltre 5″ di ritardo dal miglior tempo di giornata.

9.10 In questo frangente sarà complicato far segnare dei tempi estremamente competitivi, stiamo a vedere se qualcuno imiterà Bagnaia scendendo in pista.

9.07 Finalmente si torna a girare! Francesco Bagnaia è il primo tra i piloti del Mondiale ad uscire dai box con la sua Ducati Pramac.

9.04 La pista è quasi completamente asciutta, ma ancora non c’è azione sul tracciato di Sepang.

9.02 A breve dovrebbero cominciare a scendere nuovamente in pista anche tutti gli altri piloti della griglia dopo la lunga pausa.

8.59 Romba un motore a Sepang! Un tester Yamaha scende in pista e si torna all’azione!

8.55 Tra i vari rookies di scena in questi test, oltre ad Alex Marquez, stiamo seguendo Brad Binder e Iker Lecuona con la KTM. Per il momento sono rispettivamente ventesimo e diciannovesimo, mentre il “fratellino” di Marc è tredicesimo a 973 millesimi a soli 242 dal fratello.

 

8.50 Qualche scatto dei protagonisti sul tracciato di Sepang. Se Marc Marquez non sta forzando anche per colpa della spalla operata, Maverick Vinales stava iniziando a spingere prima del break. Andrea Dovizioso, invece, non ha ancora spinto al massimo in questo primo scorcio di test.

 


8.45 Prima dell’arrivo della pioggia Jorge Lorenzo era spettatore ravvicinato ed interessato, dell’azione in pista…

 


8.41 La pista va via via asciugandosi sotto il sole. Non ci vorrà molto tempo per vedere di nuovo azione in pista. Mancano poco più di 2 ore al termine e faremo in tempo ancora a vedere molta azione sul tracciato malese!

8.37 Oggi abbiamo assistito all’esordio ufficiale di Johann Zarco con il team Ducati Reale Avintia. Per il momento il francese è 23esimo a 2.388 dalla vetta. Sarà importante per l’ex KTM e Yamaha trovare il giusto feeling in fretta dopo aver guidato la Honda al termine della scorsa annata.

 

 

8.33 A Sepang al momento regna l’equilibrio. I primi 14 classificati, infatti, sono racchiusi in appena 994 millesimi. A parte Quartararo e Morbidelli, inoltre, da Rins, terzo, a Petrucci, 14esimo, il gap è di appena 744 millesimi.

8.30 A 2:30 dalla fine di questa prima giornata di test si nota un discreto andamento delle Yamaha, con le 4 moto nelle prime nove posizioni. Al comando il duo del team Petronas, mentre Vinales è sesto e Rossi nono.

8.25 In attesa che riparta l’azione in pista riproponiamo L’AGGIORNAMENTO TEMPI

1 = Fabio Quartararo FRA Petronas Yamaha (YZR-M1) 1m 58.945s 22/37
2 ^2 Franco Morbidelli ITA Petronas Yamaha (YZR-M1) +0.051s 43/46
3 ˅1 Alex Rins SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.250s 24/39
4 ^9 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) +0.289s 28/33
5 ˅2 Jack Miller AUS Pramac Ducati (GP20) +0.383s 26/29
6 ^4 Maverick Viñales SPA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.422s 33/34
7 ˅2 Aleix Espargaro ITA Aprilia Gresini (RS-GP) +0.482s 4/31
8 ˅2 Pol Espargaro SPA Red Bull KTM (RC16) +0.591s 24/35
9 ˅2 Valentino Rossi ITA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.624s 17/33
10 ˅2 Joan Mir SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.660s 34/35
11 ˅2 Marc Marquez SPA Repsol Honda (RC213V) +0.731s 7/34
12 ˅1 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP20) +0.826s 13/23
13 ˅1 Alex Marquez SPA Repsol Honda (RC213V)* +0.973s 25/38
14 ^1 Danilo Petrucci ITA Ducati Team (GP20) +0.994s 23/27
15 ˅1 Dani Pedrosa SPA KTM Test Rider (RC16) +1.072s 5/32
16 = Francesco Bagnaia ITA Pramac Ducati (GP20) +1.191s 23/29
17 = Miguel Oliveira POR Red Bull KTM Tech3 (RC16) +1.369s 5/30
18 = Sylvain Guintoli FRA Suzuki Test Rider (GSX-RR) +1.426s 11/30
19 = Iker Lecuona SPA Red Bull KTM Tech3 (RC16)* +1.566s 23/29
20 = Brad Binder RSA Red Bull KTM (RC16)* +1.574s 28/40
21 = Tito Rabat SPA Reale Avintia (GP19) +1.805s 26/32
22 = Takaaki Nakagami JPN LCR Honda (RC213V) +1.870s 25/26
23 = Johann Zarco FRA Reale Avintia (GP19) +2.388s 25/34
24 = Yamaha Test 1 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +2.448s 14/34
25 = Yamaha Test 2 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +3.066s 5/11
26 = Lorenzo Savadori ITA Aprilia Test Rider (RS-GP) +4.205s 3/24

8.21 Il sole ormai domina la scena a Sepang ma la pista non è ancora asciutta ovviamente, i piloti rimangono in attesa…

8.18 Immagini ravvicinate di Quartararo e Morbidelli. La M1 mostra diverse novità aerodinamiche che, a quanto pare, stanno dando risultati importanti in questa prima giornata di test.

 

8.11 Uno sguardo ravvicinato ai fratelli Marquez in questo esordio di stagione 2020. Marc vuole l’ennesimo titolo, Alex fare esperienza e dimostrare di non essere un “raccomandato”

 

 

8.07 Nei box Yamaha si prosegue nella pausa pranzo. Caschi, guanti e tute sono a riposo come i piloti, sperando che la pioggia se ne vada in fretta…

 

8.03 Interessanti novità sulla nuova KTM. Si notavo ampie alette anteriori sulla moto di Pol Espargarò. Al momento spagnolo ottavo a 591 millesii e nettamente primo della sua scuderia.

 

 

8.00 Prosegue la pioggia su Sepang. Come ci fa vedere il team Ducati, la situazione non è certo incoraggiante in questo momento…

 

7.55 Anche il team Repsol Honda conferma che la pioggia prosegue incessante su Sepang. Al momento il team campione del mondo vede Marc Marquez undicesimo a 731 millesimi da Quartararo, mentre Alex Marquez è tredicesimo a 973.

 

 

7.50 Continua a piovere in maniera insistente sulla pista malese. PIloti e tecnici in attesa che la situazione migliori per valutare se, quantomeno, si potrà girare con le gomme da bagnato…

 

 

7.45 AGGIORNAMENTO TEMPI

1 = Fabio Quartararo FRA Petronas Yamaha (YZR-M1) 1m 58.945s 22/37
2 ^2 Franco Morbidelli ITA Petronas Yamaha (YZR-M1) +0.051s 43/46
3 ˅1 Alex Rins SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.250s 24/39
4 ^9 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) +0.289s 28/33
5 ˅2 Jack Miller AUS Pramac Ducati (GP20) +0.383s 26/29
6 ^4 Maverick Viñales SPA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.422s 33/34
7 ˅2 Aleix Espargaro ITA Aprilia Gresini (RS-GP) +0.482s 4/31
8 ˅2 Pol Espargaro SPA Red Bull KTM (RC16) +0.591s 24/35
9 ˅2 Valentino Rossi ITA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.624s 17/33
10 ˅2 Joan Mir SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.660s 34/35
11 ˅2 Marc Marquez SPA Repsol Honda (RC213V) +0.731s 7/34
12 ˅1 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP20) +0.826s 13/23
13 ˅1 Alex Marquez SPA Repsol Honda (RC213V)* +0.973s 25/38
14 ^1 Danilo Petrucci ITA Ducati Team (GP20) +0.994s 23/27
15 ˅1 Dani Pedrosa SPA KTM Test Rider (RC16) +1.072s 5/32
16 = Francesco Bagnaia ITA Pramac Ducati (GP20) +1.191s 23/29
17 = Miguel Oliveira POR Red Bull KTM Tech3 (RC16) +1.369s 5/30
18 = Sylvain Guintoli FRA Suzuki Test Rider (GSX-RR) +1.426s 11/30
19 = Iker Lecuona SPA Red Bull KTM Tech3 (RC16)* +1.566s 23/29
20 = Brad Binder RSA Red Bull KTM (RC16)* +1.574s 28/40
21 = Tito Rabat SPA Reale Avintia (GP19) +1.805s 26/32
22 = Takaaki Nakagami JPN LCR Honda (RC213V) +1.870s 25/26
23 = Johann Zarco FRA Reale Avintia (GP19) +2.388s 25/34
24 = Yamaha Test 1 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +2.448s 14/34
25 = Yamaha Test 2 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +3.066s 5/11
26 = Lorenzo Savadori ITA Aprilia Test Rider (RS-GP) +4.205s 3/24

7.40 La pioggia si è fatta battente sul circuito malese. Il classico scroscio pomeridiano di queste latitudini. Solitamente si tratta di precipitazioni intense e rapide, con l’asfalto che si riesce ad asciugare in poco tempo. Vedremo come si evolverà la situazione.

7.37 Ecco le immagini del rettilineo di arrivo che va a bagnarsi per colpa della pioggia. I piloti erano già fermi per la pausa pranzo. Vedremo se la situazione migliorerà a breve…

 

7.34 Come temuto, ecco la pioggia! Per il momento leggera, ma ha iniziato a cadere sul circuito di Sepang!

7.31 Siamo ormai a 3:30 dalla conclusione di questa prima giornata e arrivano brutte notizie. Sono in arrivo pesanti nuvole nere sul circuito di Sepang. La pioggia rovinerà i piani?

7.28 Valentino Rossi propone un nuovo casco per questi test. Ecco qualche immagine.

 

7.25 Momento di pausa nel team Yamaha Petronas che, fino ad ora, sta dominando la classifica con Quartararo che precede Morbidelli.

 

 

7.22 Al momento impressionano i 50 giri messi a segno da Franco Morbidelli, contro i 39 di Alex Rins ed i 38 di Alex Marquez. Maverick Vinales ne ha conclusi 34, uno in più di Valentino Rossi, mentre Marc Marquez ne ha 37 come Fabio Quartararo. Andrea Dovizioso si limita a 23 tornate.

7.19 La pista di Sepang rimane vuota. Ora tutti i piloti sono fermi ai box per sfruttare la pausa pranzo. Vedremo chi sarà il primo a tornare sul tracciato per regalarci un po’ di azione.

7.16 Queste prime ore sulla pista malese stanno mettendo in mostra una Yamaha del team Petronas con ampie alette all’anteriore nella moto “Spec”.

 


7.13 Si chiude il run anche per Franco Morbidelli. Ottimo inizio del pilota romano, secondo a 51 millesimi dal compagno di team con già 50 giri all’attivo

7.10 Marc Marquez fa il suo rientro ai bo dopo una serie di giri su tempi alti nei quali non ha forzato. Prosegue Franco Morbidelli che, invece, fa segnare buoni intermedi ma non è in grado di andare ad attaccare il tempo del compagno.

7.07 A poco meno di 4 ore dalla conclusione la situazione in pista a Sepang vede in vetta Fabio Quartararo (Yamaha Petronas) con il tempo di 1:58.945 con 51 millesimi di vantaggio sul compagno Franco Morbidelli. Terza posizione per Alex Rins (Suzuki) a 250 millesimi, quarto Cal Crutchlow (LCR Honda) a 289, mentre è quinto Jack Miller (Ducati Pramac) a 383. Sesto Maverick Vinales (Yamaha) a 422 davanti ai fratelli Espargarò. Nono Valentino Rossi a 624 millesimi, quindi Joan Mir decimo e Marc Marquez undicesimo senza forzare a 731. Dodicesimo Andrea Dovizioso (Ducati) a 826 davanti a Alex Marquez, Danilo Petrucci e Francesco “Pecco” Bagnaia.

7.00 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle ultime 4 ore del Day-1 dei test di Sepang della MotoGP

Il programma dei test – Morbidelli al via con una moto ibrida – Le parole di Quartararo – Le dichiarazioni di Vinales – Le parole di Valentino Rossi – La preview dei test

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della seconda parte della prima giornata dei test riservati alla MotoGP sul circuito di Sepang (Malesia). La giornata entra nel vivo con le ultime ore di lavori che si concluderanno alle ore 11.00 italiane, le ore 18.00 locali. Sulla pista malese è in scena il Day-1 di questi importantissimi test che ci permetteranno di capire, almeno in parte, come avranno lavorato le varie scuderie nel corso dell’inverno.

L’emozione del debutto è enorme, come la curiosità di vedere come partiranno i protagonisti della classe regina. Vedremo all’opera il campione del mondo Marc Marquez. Lo spagnolo è ancora alle prese con i postumi di un’operazione alla spalla e non sarà certamente al meglio della propria condizione.Questa volta sarà coadiuvato dal fratello Alex che sfrutterà questi test per bruciare le tappe sulla nuova moto nipponica. Per la Honda vedremo all’opera anche il team LCR con Cal Crutchlow e Takaaki Nakagami, a sua volta al ritorno dopo l’operazione alla spalla di fine stagione.

Grande interesse ovviamente attorno alla Ducati. Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci saranno alla guida delle GP20 ufficiali, mentre il team Pramac vedrà Francesco “Pecco” Bagnaia e l’australiano Jack Miller. Tutti gli occhi, tuttavia, saranno sulla Yamaha.  Il team ufficiale con Valentino Rossi e Maverick Vinales è pronto a battagliare con Marc Marquez, con il team Petronas che vede al via il francese Fabio Quartararo e il nostro Franco Morbidelli che vuole continuare a stupire con, a loro volta, due M1 ufficiali.

Chi attende sorniona, invece, è la Suzuki. Il duo spagnolo composto da Alex Rins e Joan Mir vuole ulteriormente ridurre il gap nei confronti dei rivali. La KTM, invece, vuole un salto di qualità ancor più evidente con Brad Binder, Pol Espargarò, per la scuderia Red Bull KTM, quindi il team Red Bull KTM Tech3 con Miguel Oliveira e Iker Lecuona. Passiamo quindi all’Aprilia. Il caso Andrea Iannone rischia di complicare un avvio di 2020 che si annuncia decisivo. La casa di Noale sarà al via dei test con Aleix Espargarò, Bradley Smith e il nostro Lorenzo Savadori con una moto del 2019.

OA Sport vi propone la sessione mattutina del Day-1 dei test di Sepang della classe regina, per non perdere nemmeno un secondo dell’avvicinamento dei protagonisti della MotoGP al nuovo campionato. Si inizia alle ore 7.30. Buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Volta a la Comunitat Valenciana 2020 in DIRETTA: doppietta per Dylan Groenewegen! Battuto Fabio Jakobsen. 4° Davide Cimolai

LIVE Italia-Grecia 2-0, Fed Cup 2020 in DIRETTA: Cocciaretto e Paolini vincono agevolmente