Show Player

MotoGP, Test Sepang 2020: risultati e classifica del mattino. Quartararo al comando nel day-1, Valentino Rossi 9°, più arretrati Marc Marquez e Dovizioso



Primi vagiti di MotoGP in quel di Sepang (Malesia). E’ iniziata quest’oggi la prima giornata dei test dedicata alla classe regina, versione 2020. Sul tracciato asiatico i team hanno preso dimestichezza con le nuove moto, al pari dei piloti che sfrutteranno ogni momento per acquisire informazioni ed esperienza in sella alla propria “belva”.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEI TEST MOTOGP SEPANG 2020 (8 FEBBRAIO), SI COMINCIA ALLE 03.00 ITALIANE

Loading...
Loading...

Ebbene, Yamaha Petronas al potere nella prima parte di questo day-1: Fabio Quartararo e Franco Morbidelli, infatti, sono in vetta all’ordine dei tempi, gli unici ad aver infranto la barriera dell’1’59”. In particolare, il francesino è al comando, quando mancano poco meno di 4 ore al termine del turno, con il crono di 1’58″945, davanti al “Morbido” di appena 0″051. Opportuno ricordare che il transalpino ha a propria disposizione una M1 “ufficiale”, mentre il pilota italiano dovrà girare con una versione “intermedia” per tutta la stagione.

Al loro inseguimento ci sono la Suzuki dello spagnolo Alex Rins a 0″250, la LCR Honda del britannico Cal Crutchlow a 0″389 e la Ducati Pramac dell’australiano Jack Miller a 0″383. I big, si può dire, non hanno scoperto le loro carte e, probabilmente, si sono dedicati a un lavoro di affinamento. Il primo della lista è l’iberico Maverick Vinales, sesto a 0″422 sulla Yamaha Factory, mentre Valentino Rossi è attualmente in nona posizione sull’altra M1 con 624 millesimi di ritardo dal vertice. 33 giri completati dal “Dottore”, particolarmente concentrato nella ricerca della messa a punto ideale. Una stagione importante per lui, visto che la casa di Iwata ha fatto una scelta precisa: Vinales e Quartararo per il 2021 e Rossi dovrà trovarsi una nuova sistemazione. La pista darà una risposta in questo senso.

Asfalto malese che, fino ad ora, ha visto arretrati sia il campione del mondo in carica Marc Marquez che Andrea Dovizioso: lo spagnolo è solo 11° a 0″731 dal vertice sulla Honda; il forlivese è immediatamente dietro (12°) sulla Ducati a 0″826 dal leader. Un primo giorno d’assaggio per entrambi e vedremo se nel corso della giornata sapranno scalare la classifica. Relativamente ai loro team-mate, il fratellino Alex è 13° a 0″973 e Danilo Petrucci è 14° a 0″994. Per quanto concerne Francesco “Pecco” Bagnaia, l’alfiere della Ducati Pramac è 16° a 1″191 da Quartararo, mentre lo spagnolo Daniel Pedrosa, collaudatore della KTM, è 15° a 1″072. Non ha girato il maiorchino Jorge Lorenzo.

CLASSIFICA TEST MOTOGP SEPANG 2020 (MATTINA) – PRIMA GIORNATA

1 = Fabio Quartararo FRA Petronas Yamaha (YZR-M1) 1m 58.945s 22/37
2 ^2 Franco Morbidelli ITA Petronas Yamaha (YZR-M1) +0.051s 43/46
3 ˅1 Alex Rins SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.250s 24/39
4 ^9 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) +0.289s 28/33
5 ˅2 Jack Miller AUS Pramac Ducati (GP20) +0.383s 26/29
6 ^4 Maverick Viñales SPA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.422s 33/34
7 ˅2 Aleix Espargaro ITA Aprilia Gresini (RS-GP) +0.482s 4/31
8 ˅2 Pol Espargaro SPA Red Bull KTM (RC16) +0.591s 24/35
9 ˅2 Valentino Rossi ITA Monster Yamaha (YZR-M1) +0.624s 17/33
10 ˅2 Joan Mir SPA Suzuki Ecstar (GSX-RR) +0.660s 34/35
11 ˅2 Marc Marquez SPA Repsol Honda (RC213V) +0.731s 7/34
12 ˅1 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP20) +0.826s 13/23
13 ˅1 Alex Marquez SPA Repsol Honda (RC213V)* +0.973s 25/38
14 ^1 Danilo Petrucci ITA Ducati Team (GP20) +0.994s 23/27
15 ˅1 Dani Pedrosa SPA KTM Test Rider (RC16) +1.072s 5/32
16 = Francesco Bagnaia ITA Pramac Ducati (GP20) +1.191s 23/29
17 = Miguel Oliveira POR Red Bull KTM Tech3 (RC16) +1.369s 5/30
18 = Sylvain Guintoli FRA Suzuki Test Rider (GSX-RR) +1.426s 11/30
19 = Iker Lecuona SPA Red Bull KTM Tech3 (RC16)* +1.566s 23/29
20 = Brad Binder RSA Red Bull KTM (RC16)* +1.574s 28/40
21 = Tito Rabat SPA Reale Avintia (GP19) +1.805s 26/32
22 = Takaaki Nakagami JPN LCR Honda (RC213V) +1.870s 25/26
23 = Johann Zarco FRA Reale Avintia (GP19) +2.388s 25/34
24 = Yamaha Test 1 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +2.448s 14/34
25 = Yamaha Test 2 0 Yamaha Test Rider (YZR-M1) +3.066s 5/11
26 = Lorenzo Savadori ITA Aprilia Test Rider (RS-GP) +4.205s 3/24

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top