Show Player

LIVE Sci alpino, Slalom Chamonix 2020 in DIRETTA: Noel trionfa in casa. Rimonta da 11mo posto per Liberatore! Illusione Gross, escono Pinturault e Kristoffersen



CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEL SUPERG DI GARMISCH CON FEDERICA BRIGNONE DALLE 11.15 (DOMENICA 9 FEBBRAIO)

CLICCA QUI PER IL PARALLELO MASCHILE DI CHAMONIX ALLE 9.30 E 13.15 (DOMENICA 9 FEBBRAIO)

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEL SECONDO POSTO DI FEDERICA BRIGNONE IN DISCESA

FEDERICA BRIGNONE LA MIGLIOR POLIVALENTE ITALIANA. ORA L’ULTIMA SFIDA: LO SLALOM

SCI ALPINO: QUANDO TORNA A GAREGGIARE MIKAELA SHIFFRIN?

LA CRONACA DELLO SLALOM DI CHAMONIX

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE DELLO SLALOM

LA CLASSIFICA DI COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO MASCHILE AGGIORNATA

FEDERICA BRIGNONE CI CREDE PER LA COPPA DEL MONDO GENERALE

VIDEO: LA VITTORIA DI NOEL A CHAMONIX

LE PAGELLE DI OGGI

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA DISCESA FEMMINILE DI GARMISCH DALLE 11.30 (SABATO 8 FEBBRAIO)

13.56: Grazie per averci seguito, appuntamento a domani mattina per lo slalom gigante parallelo da Chamonix. Buona giornata

13.53: Questa la classifica dello slalom speciale di Chamonix:

1 NOEL Clement FRA 1:41.47
2 HAUGAN Timon NOR 1:41.68 +0.21
3 PERTL Adrian AUT 1:41.78 +0.31
4 MATT Michael AUT 1:42.12 +0.65
5 ZENHAEUSERN Ramon SUI 1:42.17 +0.70
6 KHOROSHILOV Alexander RUS 1:42.22 +0.75
6 FOSS-SOLEVAAG Sebastian NOR 1:42.22 +0.75
8 SCHWARZ Marco AUT 1:42.49 +1.02
9 MYHRER Andre SWE 1:42.60 +1.13
10 GRANGE Jean-Baptiste FRA 1:42.77 +1.30
11 LIBERATORE Federico ITA 1:42.78 +1.31

13.51: Bravi gli azzurri a qualificarsi nella prima manche ma poi non tutti sono riusciti a dare il meglio. Ce l’ha fatta Liberatore al miglior risultato in carriera, 11mo, male invece Gross, fuori dopo il terzo posto della prima manche e una buona porzione di seconda, errori gravi per Tonetti, 19mo e Sala, 20mo

13.49: Vince Noel, con il pettorale 1, secondo Haugan (Norvegia) con il pettorale 33, terzo Pertl (Austria) con il pettorale 37

13.48: VINCE NOEL! Yule esce dopo pochissime porte. Come a Garmisch Rebensburg, Noel vince sulle nevi francesi di Chamonix. Liberatore è 11mo

13.46: Gestisce alla grande la situazione, pur perdendo un’enormita, mezzo secondo, nella parte finale, il francese Noel che è primo sulla neve di casa con 21 centesimi di vantaggio su Haugan. Ora Yule

13.46: Noel all’intermedio ha 65 centesimi di vantaggio

13.44: NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO Gross è fuori!!! Internata subito prima del primo intermedio e sfuma il sogno podio per l’Italia

13.43: INCREDIBILE!!! Pinturault sbaglia ancora!!! E’ fuori il francese nella parte alta della pista e butta via un’occasione enorme per andare in testa alla classifica di Coppa del Mondo generale

13.42: Continua a perdere terreno il norvegese Foss-Solevaag che si inserisce al quinto posto a 54 centesimi dal compagno. Ora Pinturault

13.41: Perde tutto il vantaggio Foss-Solevaag nella prima parte di gara: 2 centesimi di vantaggio all’intermedio

13.40: Lento l’austriaco Schwarz nella seconda parte di gara: è solo sesto a 81 centesimi da Haugan

13.40: 9 centesimi di vantaggio per Schwarz all’intermedio

13.39: Macchinoso lo svizzero Zenhaeusern nella seconda parte: perde tutto il vantaggio e chiude con un ritardo di 49 centesimi

13.38: Zenhaeusern all’intermedio ha 42 centesimi di vantaggio

13.36: Il russo Khoroshilov commette qualche sbavatura di troppo sia in alto che nella parte centrale e si inserisce al quarto posto a 54 centesimi

13.33: L’Austria ha trovato un prospetto molto molto interessante! Pertl, che già aveva mostrato ottime cose a Kitzbuehel, scia bene, combatte, perde di un decimo la sfida con Haugan ed è secondo e quindi certo di entrare nella top ten. Attenzione a questo ragazzo

13.32: Inforca nella parte alta il tedesco Strasser che è fuori

13.31: Grande prova del norvegese Haugan che perde mezzo secondo nella prima parte ma guadagna tantissimo nel finale ed è primo con 44 centesimi di vantaggio!

13.29: Erroraccio del britannico Ryding in alto. Paga dazio e poi perde progressivamente Ryding che chiude al decimo a 1″39. Liberatore nella top 15

13.28: Irruento, fin troppo, il norvegese Braathen che sbaglia in alto e poi vuole recuperare nella parte centrale ed esce di scena

13.26: Errore in alto per lo svedese Myhrer che poi riesce a recuperare qualcosa e si inserisce al secondo posto con 48 centesimi di ritardo da Matt

13.25: Errore nel finale per lo sloveno Hadalin che era in gara per la seconda posizione: chiude nono a 1″51 da Matt

13.21: Inforca il croato Kolega ed è fuori

13.20: Prova la super rimonta Mario Matt! L’austriaco fa segnare il miglior tempo di manche sopravanzando Liberatore e si piazza al comando con 65 centesimi di vantaggio

13.19: Errore grave per l’azzurro Tonetti nella parte centrale della pista. Lascia sulla neve un paio di secondi ed è ottavo a 2″08 da Grange

13.18: 19 centesimi di ritardo all’intermedio per Tonetti

13.17: Tre quarti di gara di buon livello Meillard e un finale un po’ macchinoso per lo svizzero che chiude al quarto posto a 29 centesimi da Grange. Ora Tonetti

13.16: Un solo centesimo permette al francese Grange di sopravanzare Liberatore che paga qualche sbavature nel finale visto che all’ultimo intermedio aveva 2 decimi di ritardo l’esperto francese

13.14: Spreca un buon vantaggio l’austriaco Gstrein che partiva con 4 decimi di vantaggio da Liberatore e chiude terzo a 42 centesimi: l’unico dei primi a non aver guadagnato sull’azzurro nella parte finale

13.12: Inforca nella parte centrale della pista il bulgaro Popov che aveva solo 9 centesimi di vantaggio su Liberatore che resta primo

13.11: Subito dopo il primo intermedio grave errore per l’azzurro Sala che esce di pista, rientra e chiude quinto a 3″27

13.10: Anche il norvegese Nordbotten recupera tanto nel finale a Liberatore che resta primo con 21 centesimi di vantaggio sul norvegese

13.09: Perde tanto in alto lo svizzero Schmidiger che si inserisce al secondo posto con 48 centesimi di ritardo recuperando quasi 4 decimi ad un Liberatore che dunque non è stato impeccabile nella seconda parte di gara

13.07: Che ecatombe! Sbaglia anche il tedesco Ketterer ed è fuori.

13.04: Erroraccio anche dell’austriaco Digruber proprio nelle ultime porte. Taglia il traguardo al rallentatore e chiude con 3″92 di ritardo, terzo

13.03: Inforcata di Feller quando era in linea con il tempo di Liberatore che ha già recuperato due posizioni

13.01: Tremmel commette un errore grave in altoi e chiude secondo con un ritardo di 71 centesimi da Liberatore

13.00: L’azzurro Liberatore disputa una buona gara senza apparenti errori: 1’42″78

12.59: C’è Liberatore al cancelletto

12.56: Questi i numeri di partenza degli azzurri nella seconda manche: 1) Liberatore, 8) Sala, 13) Tonetti, 28) Gross

12.54: Weiss va a caccia del suo secondo podio stagionale, dopo il terzo posto di Val d’Isere

12.51: Battaglia anche nella classifica della Coppa del Mondo di slalom: Kristoffersen parte da quota 552 e ci resterà, Yule, che è primo dopo la prima manche, ha 495 punti, Noel, secondo dopo la prima manche, 450: lotta apertissima

12.48: Sono 55 i punti che dividono Kristoffersen, che oggi non muoverà la classifica, da Pinturault, nella coppa generale e dunque il francese potrebbe avvicinare sensibilmente il rivale. Kilde, che non muoverà la classifica, è a 57 punti dal compagno-rivale

12.46: Manca all’appello nella seconda manche il norvegese Kristoffersen che, dopo una prima parte di stagione all’insegna della continuità, ha inforcato ed è uscito di scena. Un assist a Pinturault e al compagno/rivale Kilde

12.44: Sono tre gli altri azzurri qualificati per la seconda manche, a conferma della crescita dell’intero movimento che oggi ha dovuto fare a meno di Vinatzer, Maurberger e Vinatzer (oltre all’infortunato Moelgg). Tonetti ha chiuso al 18mo posto, Sala al 23mo, Liberatore al 30mo e dunque sarà il primo a partire nella seconda manche

12.43: Questa la classifica dopo la prima manche:

1 YULE Daniel SUI 47.81
2 NOEL Clement FRA 48.05 +0.24
3 GROSS Stefano ITA 48.28 +0.47
4 PINTURAULT Alexis FRA 48.29 +0.48
5 FOSS-SOLEVAAG Sebastian NOR 48.63 +0.82
5 SCHWARZ Marco AUT 48.63 +0.82
7 ZENHAEUSERN Ramon SUI 48.65 +0.84
8 KHOROSHILOV Alexander RUS 48.71 +0.90
9 PERTL Adrian AUT 48.82 +1.01
10 STRASSER Linus GER 48.87 +1.06

12.40: Guida lo svizzero Yule dopo la prima manche e, nonostante le uscite di tre degli azzurri più attesi, l’Italia ha comunque una carta da podio: Stefano Gross che è terzo dopo la prima manche

12.35: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della seconda manche dello slalom speciale di Chamonix

11.20 Grazie per averci seguito, appuntamento alle 13.00 per la seconda manche.

11.19 Si chiude la prima manche con 4 azzurri qualificati, un numero ottimo considerando le uscite di Razzoli, Maurberger e Vinatzer: la squadra c’è! 3° Gross, in lotta per il podio, 18° Tonetti, 23° Sala, 30° Liberatore.

11.18 Hans Vaccari 48° e ultimo a 4″60. Non si qualifica.

11.13 Federico Liberatore è 30° a 2″28, deve dunque incrociare le dita fino alla fine per la qualificazione.

11.12 Ottimo Riccardo Tonetti, 18° a 1″72! Si qualifica!

10.55 Si qualifica Tommaso Sala! E’ 21° a 1″94. E senza un errore sul piano finale sarebbe stato nei 15.

10.51 L’austriaco Pertl, in crescita esponenziale, si inserisce in nona posizione a 1″01 da Yule.

10.45 Da ora vi aggiorneremo con i piazzamenti degli italiani ancora in gara: 42 Sala, 55 Tonetti, 56 Liberatore, 61 Vaccari.

10.44 La classifica dopo i primi 30: in testa Yule con 0.24 su Noel, 0.47 su Gross e 0.48 su Pinturault. Fuori Kristoffersen, Vinatzer, Razzoli e Maurberger.

10.43 Il croato Zubcic è 23° a 2″59. Gross ha fatto davvero un numero con il pettorale n.20 ad inserirsi in terza piazza.

10.41 22° a 2″56 il belga Marchant.

10.40 Ennesima inforcata, stavolta per il croato Rodes.

10.39 Tantissime inforcate oggi, anche per il veterano francese Lizeroux.

10.38 L’austriaco Gstrein è 17° a 1″88.

10.37 Buono il giovane norvegese Braathen, 11° a 1″30.

10.35 Il bulgaro Popov è 16° a 1″89.

10.34 Lo svizzero Nef offi non brilla ed è 18° a 2″51. Il prossimo italiano sarà Tommaso Sala con il n.42.

10.31 Fuori anche Razzoli all’imbocco del piano conclusivo, stava rischiando, forse troppo. Era dietro di 0.82 al secondo intermedio. Abbiamo Gross in terza posizione, sono usciti Razzoli, Vinatzer e Maurberger. Decidete voi se il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto.

10.29 Fuori lo svedese Jakobsen. E adesso Giuliano Razzoli. Incrociamo le dita…

10.28 GROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOSSS!!! CI RISOLLEVA IL MORALEEEEEEEEEE!!! E’ terzo a 0.47, prestazione superlativa! Fantastico, si giocherà il podio!

10.27 E’ un incubo. Ha inforcato anche Maurberger! Giornata nera sinora per l’Italia.

10.26 Il veterano francese Grange è 14° a 1″82. Tocca a Maurberger, poi Gross.

10.25 Hadalin 11° a 1″54, discreto lo sloveno. Ci avviciniamo agli azzurri.

10.24 Buona gara per il tedesco Strasser, ottavo a 1″06.

10.21 Yule al comando davanti ai francesi Noel e Pinturault, staccati rispettivamente di 0.24 e 0.48. Quarti a pari merito il norvegese Foss-Solevaag e l’austriaco Schwarz a 0.82, sesto lo svizzero Zenhaeusern a 0.84. Inforcate per Kristoffersen e Vinatzer.

10.20 Muffat-Jeandet busca 2″46, rischia di non qualificarsi. E’ ultimo.

10.18 11° a 1″75 lo svizzero Loic Meillard. Tocca al francese Muffat-Jeandet, pettorale n.15.

10.17 Il britannico Ryding contiene il distacco a 1″19, ma è comunque ottavo.

10.16 Il veterano svedese Myhrer è ottavo a 1″43. Difficile fare il tempo ora. La pista, sebbene ghiacciata, presenta il conto.

10.14 L’austriaco Matt è ottavo a 1″67. Sembrano ormai stabilizzate le prime tre posizioni con lo svizzero Yule in testa con 0.24 e 0.48 di vantaggio sui francesi Noel e Pinturault.

10.12 Male l’austriaco Feller, ottavo a 2″13.

10.11 Inforcata per Vinatzer, era già dietro di 0.54 al primo intermedio.

10.10 Settimo a 0.90 il russo Khoroshilov. Vediamo ora Alex Vinatzer.

10.09 Il norvegese Foss-Solevaag è quarto a 0.82 dalla vetta. Ora il russo Khoroshilov, poi Vinatzer.

10.07 Bene Pinturault, terzo a 0.48 da Yule. Oggi il francese può guadagnare tantissimi punti su Kristoffersen (fuori per un’inforcata) e Kilde.

10.06 Schwarz è terzo a 0.82 da Yule. E ora Pinturault si gioca la Coppa del Mondo.

10.05 Yule si porta in testa con 24 centesimi su Noel. Lo svizzero si conferma ormai un super big dello slalom. Tocca all’austriaco Schwarz.

10.03 INFORCATA PESANTISSIMA DI KRISTOFFERSEN! A questo punto si profila un’occasione d’oro per il francese Pinturault in chiave classifica generale. Che errore del norvegese! Ora lo svizzero Yule.

10.02 Zenhaeusern era avanti di 1 centesimo al secondo intermedio, poi ha pagato tantissimo nel finale. Chiude a 0.60 da Noel. Ora il norvegese Kristoffersen.

10.01 48″05 il tempo di Noel, sembra un’ottima prova. Ora il riscontro degli avversari, subito lo svizzero Zenhaeusern.

10.00 Iniziata la gara, in pista Noel.

9.58 Ci siamo, il francese Noel al cancelletto di partenza. Subito il favorito n.1….

9.52 I pettorali di partenza degli italiani in gara: 9 Vinatzer, 19 Maurberger, 20 Gross, 22 Razzoli, 42 Sala, 55 Tonetti, 56 Liberatore, 61 Vaccari.

9.48 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live dello slalom maschile di Chamonix!

La preview del weekend – L’analisi su Vinatzer – L’analisi su Razzoli – Il programma del weekend

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dello slalom di Chamonix (Francia) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2019-2020. Dalle ore 10.00 prenderà il via della prima manche della gara sulla pista denominata La Verte des Houches, mentre la seconda e decisiva sarà alle ore 13.00. Saranno in palio 100 punti di grande importanza in una rincorsa alla Sfera di Cristallo quanto mai avvincente.

In vetta alla classifica generale, infatti, troviamo Henrik Kristoffersen con 877 punti contro gli 822 di Alexis Pinturault e gli 820 di Aleksander Aamodt Kilde. Quest’ultimo sarà solamente spettatore nella gara odierna, per cui i due rivali faranno di tutto per allungare in classifica generale. Il padrone di casa per eccellenza proverà a fare il bis dopo la vittoria di Val d’Isere, mentre il norvegese dovrà nuovamente estrarre il massimo da questa gara, per confermare la sua leadership. Sul fronte dei rivali non mancheranno i vari Clemente Noel, Daniel Yule, Marco Schwarz, Ramo Zenhaeusern e Michael Matt.

Per quanto riguarda l’Italia saranno di scena Stefano Gross, Federico Liberatore, Simon Maurberger, Alex Vinatzer, Tommaso Sala, Giuliano Razzoli, Hans Vaccari e Riccardo Tonetti, provando a cogliere un risultato di prestigio. Su tutti parte con i favori del pronostico Vinatzer, dopo l’ottima prova di Schladming, mentre Gross, Maurberger e Razzoli proveranno a centrare due manche impeccabili.

La prima manche dello slalom di Chamonix prenderà il via alle ore 10.00, mentre la seconda scatterà alle ore 13.00. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della gara, per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo della Coppa del Mondo. Buon divertimento!

 

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top