LIVE Mike Tyson-Roy Jones jr in DIRETTA: video del pareggio e cartellini dei giudici. Iron Mike: “Dio mi ha chiesto di essere qui”

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Quanti soldi hanno guadagnato Tyson e Jones con questo incontro?

La cronaca del match

Mike Tyson, un eroe mitologico capace di fermare il tempo: ci ha riportato in un passato sognante

Mike Tyson: “Accetto il verdetto, è Dio che mi chiede di combattere per l’umanità”

Mike Tyson: “Felice di non essere finito ko. E la prossima volta…”

Mike Tyson ricorda Maradona: “Era uno dei miei eroi”

I cartellini dei giudici (non ufficiali)

VIDEO: highlights e sintesi dell’incontro. I cartellini dei giudici

VIDEO: un poderoso gancio sinistro di Mike Tyson e il verdetto finale di parità

VIDEO Sintesi, highlights, colpi più belli di Tyson-Jones

Mike Tyson-Roy Jones Jr., ci sarà la rivincita? Tutto le ipotesi: Iron Mike in missione divina, Capitan Uncino è pronto

Mike Tyson e Roy Jones Jr. conquistano una cintura WBC: cos’è la Frontline Battle?

Come rivedere Tyson-Jones su Sky senza pagare il ticket

Roy Jones jr: “Sono pronto a rifare questo match”

Mike Tyson e Roy Jones Jr: primo storico pareggio in due carriere leggendarie

6.37 E’ stata una bellissima notte di boxe. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata. Un saluto sportivo da Federico Militello.

6.35 Tyson e Jones hanno incassato 20 milioni di dollari a testa per questa esibizione. Iron Mike ha garantito che saranno devoluti in beneficienza e lo ha ribadito più volte. “Combatto per l’umanità”. Inoltre i pugili incasseranno anche una percentuale sui proventi delle vendite dell’incontro in pay-per-view.

6.34 Il match tra Tyson e Jones è dunque terminato in parità. I giudici, dunque, hanno deciso di…non decidere! Ma c’era da aspettarselo, trattandosi di un’esibizione. Iron Mike, a nostro avviso, avrebbe meritato la vittoria. Si è rivelato più potente ed in forma dell’avversario, che comunque ha ben figurato, spesso anticipandolo sul tempo.

6.33 Jones: “Voglio ringraziare anche Kobe Bryant, lui ha creduto in me, è uno dei miei sportivi preferiti. Rimarrò ancora sul ring“.

6.32 Tyson: “Qui abbiamo uno scopo umanitario, aiutiamo le persone. E’ questo che voglio fare“.

6.31 Tyson: “Non sono più un gigante, non combattevo da 15 anni. Ammetto che Jones mi ha fatto male con un gancio sinistro“.

6.30 Jones: “Voglio bene a Tyson, prendere i suoi pugni è stato complicato. E’ stato un bel match, sono pronto anche a rifarlo. Allenarmi non mi spaventa. Ringrazio i miei fratelli russi e la mia famiglia“.

6.29 Tyson: “Hai incassato bene, ti rispetto molto (riferendosi a Jones). A volte i 2 minuti dei round sono sembrati 3. A volte invece sarei voluto andare avanti. Sono semplicemente felice di essere qui. Sono felice di aver avuto l’opportunità di combattere per 8 round, anche se con differenti regole. Ho reagito bene agli attacchi veloci di Jones“.

6.28 Jones: “A me non sta bene questo pareggio, non mi soddisfa, ma lo accetto“.

6.28 Tyson: “Mi va bene questo risultato, ho intrattenuto le persone e dato spettacolo“.

6.27 COLPO DI SCENA! PAREGGIO!

6.24 E’ stato un incontro vero, entrambi i pugili hanno dato il massimo per vincere. Attendiamo il responso dei giudici.

FINISCE QUI! Ultimo round dominato da Tyson, che è ancora fresco e avrebbe potuto disputare almeno altre 4 riprese. I due pugili si sono abbracciati al suono della campana.

Ancora Tyson, gancio destro al corpo!

DUE MONTANTI SINISTRI TREMENDI DI TYSON, Jones all’angolo!

Combinazione di Jones, gancio destro di Tyson!

Tyson attacca a testa bassa e tempesta Jones al corpo!

ULTIMO ROUND!

Jones dovrebbe essersi aggiudicato la settima ripresa, nella quale si è limitato a schivare ed a colpire Tyson di rimessa. Iron Mike, a nostro avviso, è comunque nettamente in vantaggio.

Tyson mette all’angolo Jones, che si rifugia in clinch.

Bella combinazione di Jones, velocissimo! Tyson risponde con un destro al corpo.

SETTIMO ROUND!

Sesto round a favore di Tyson, che ha preso costantemente l’iniziativa ed ha lavorato l’avversario al corpo. Iron Mike appare molto più brillante.

Montante sinistro di Jones.

Jab sinistro di Jones.

TYSON METTE JONES ALLE CORDE E LO TEMPESTA CON UNA SERIE AL CORPO!

SESTO ROUND!

Termina un’altra ripresa molto equilibrata. Leggera preferenza per Roy Jones, che ha il fiatone.

GANCIO SINISTRO POTENTISSIMO DI TYSON!

Va a vuoto Tyson, Jones lo punisce col sinistro.

Gancio sinistro preciso di Jones.

Jab sinistro e destro al corpo di Tyson, che poi schiva un sinistro di Jones.

QUINTA RIPRESA! Siamo al giro di boa.

Quarto round davvero molto equilibrato, difficile assegnarlo. Forse una leggera preferenza per Tyson. Jones comunque sembra aver preso le misure ad Iron Mike. Sapendo di essere meno potente e non potendosi permettere un corpo a corpo, lega ogni volta che può.

Jones a segno con una combinazione destro-sinistro.

DUE MONTANTI DESTRI AL CORPO DI TYSON! Micidiali!

Tyson si fa sentire con dei colpi al corpo. Jones lega quasi sempre.

Jones si muove molto e punge con il jab.

INIZIA LA QUARTA RIPRESA!

Terzo round molto equilibrato, probabilmente a favore di Roy Jones, che ha mandato spesso a vuoto l’avversario.

Combinazione destro-sinistro di Jones.

Montante destro al corpo di Tyson.

Va a segno il gancio sinistro di Tyson. Lega ancora Jones.

Jab sinistro di Jones che anticipa sul tempo Tyson.

INIZIA IL TERZO ROUND!

MONTANTE SINISTRO DI TYSON! Si aggiudica anche la seconda ripresa! Iron Mike è freschissimo, Jones appare già con il fiato corto, tende sempre a rifugiarsi in clinch!

Jones prova a saltellare per tenere lontano Tyson, ma Iron Mike lo castiga con un gancio destro.

DIRETTO SINISTRO DI TYSON! Risponde però Jones con un bel sinistro.

SECONDO ROUND! Subito Tyson! Prima un sinistro al volto, poi al corpo! Potenza inaudita, altro che 54 anni…

Primo round dominato da Tyson. Iron Mike ha messo a segno un gancio sinistro potentissimo, Jones lo ha accusato!

Lega ancora Jones, messo sotto pressione.

PAZZESCO GANCIO SINISTRO DI TYSON! JONES SI RIFUGIA IN CLINCH!

Tyson avanza subito con il jab sinistro, poi va a segno con un gancio sinistro al corpo!

PRIMO ROUND: INIZIATO IL MATCH

5.59 Tyson sembra emozionato, d’altronde torna sul ring 15 anni dopo…Terminata la presentazione, ora ci siamo per davvero!

5.58 I pettorali di Roy Jones jr. sono un po’ ‘candenti’, da 50enne. Quelli di Tyson sono di pietra…

5.56 Lo storico Michael Buffer sta presentando l’incontro.

5.55 Ora Ne-Yo canta l’inno nazionale americano.

5.54 A prima vista Tyson sembra più in forma rispetto a Jones. Davvero incredibile il fisico di Iron Mike a 54 anni. Si è sottoposto a degli allenamenti massacranti!

5.52 ED ECCO MIKE TYSON! Iron Mike entra senza vestaglia. Indossa una mascherina nera ed un copricapo nero! Lo sguardo è cattivo come quello di 30 anni fa!

5.51 Roy Jones jr. fa il suo ingresso sul ring! Molto sobrio a dire il vero, accompagnato solo da un sottofondo di musica rap.

5.50 Mike Tyson indossa i guantoni. 15 anni dopo…

5.49 Mike Tyson in riscaldamento a pochi minuti dal match.

5.47 Tyson e Jones jr si fanno attendere…Tutto normale.

5.45 I giudici non sono presenti allo Staples Center! Voteranno da remoto, guardando il match in tv da casa! Anche questa è l’America…

5.42 Mike Tyson è in una forma straripante, ha un fisico da quarantenne, scolpito e statuario, i muscoli tirati a lucido.

5.39 Ricordiamo che si tratta di una esibizione. La WBC ha comunque messo in palio simbolicamente la cintura “Frontline Battle”.

5.38 CI SIAMO! I pugili stanno per fare il loro ingresso sul ring. Aspettiamoci qualcosa di pirotecnico…

5.36 Prosegue l’esibizione di Snoop Dogg. Dunque il match tra Tyson e Roy Jones jr inizierà presumibilmente intorno alle 6.00. Ricordiamo che saranno 8 round da 2 minuti ciascuno.

5.31 L’ultima volta che Mike Tyson difese la cintura iridata WBA dei pesi massimi fu nel 1996. Il 7 settembre mandò KO Bruce Seldon a Las Vegas. Poi arrivarono le sfide con Evander Holyfield che ne sancirono il declino.

5.28 Altro cantante, Snoop Dogg. Musica rap.

5.22 Ora una esibizione musicale del cantante Sain JHN. Ovviamente tutto calcolato per accrescere un’attesa spasmodica…

5.20 Mike Tyson: “In 15 anni sono cambiate molte cose, adesso ho più determinazione nel fare ciò che devo. Non pensavo che sarebbe successo, invece sono qui. Ho deciso che volevo tornare e, quando mi metto in testa una cosa, poi riesco a farla. Voglio spingermi oltre i miei limiti. Tutte le cose che mi fanno paura, le voglio fare. Certo che ho paura, ma io mi sento a mio agio quando non mi sento a mio agio. So che salirò sul ring con cattive intenzioni. Voglio fare male. Combatto per il futuro delle altre persone, in un modo umanitario: questa è la volontà di Dio“.

5.17 Roy Jones jr: “Desideravo molto affrontare Tyson. Con un solo pugno, se ti colpisce bene, ti può staccare la testa. Quindi devi evitare quel pugno. Salirò sul ring e farò quello che devo fare. Sicuramente farò una grande boxe e troverò il momento giusto per attaccare. Mi sono preparato bene. All’inizio non ero nemmeno sicuro di accettare di sfidare Tyson, poi ho deciso di sì. Voglio dimostrare la mia forza, mostrarlo ai miei fan ed alle persone che mi vogliono bene. Sarà una cosa di cui tutti parleranno“.

5.15 Tyson pesa 99,9 kg, Jones 95,3 kg. Dunque Iron Mike potrà sfruttare una maggiore potenza rispetto all’avversario.

5.13 L’ultima volta che Mike Tyson ha combattuto per un titolo mondiale dei pesi massimi fu l’8 giugno del 2002, quando venne sconfitto per KO dal britannico Lennox Lewis.

5.06 Terminato l’ultimo match di sottoclou. Paul ha messo KO Robinson alla seconda ripresa. Dunque tra non molto inizierà la sfida tra Tyson e Roy Jones jr!

5.05 Il 22 novembre 1986 Tyson demolì Trevor Berbick: a 20 anni, 4 mesi e 22 giorni divenne il più giovane campione del mondo della storia dei pesi massimi, record che detiene ancora oggi. 

5.03 58 incontri da professionista per Mike Tyson: 50 vittorie (ben 44 per KO), 6 sconfitte (5 per KO) e 2 no contest.

5.02 Il percorso di Mike Tyson verso il pugilato iniziò dai piccioni. Non è uno scherzo: Iron Mike, da piccolo, era realmente attratto da questi uccelli, tant’è che li allevava. Un ragazzo tentò di rubargli un piccione e lo uccise, causando la reazione di Mike, che lo riempì di pugni. Di lì, il passo per il carcere minorile fu breve: all’età di 13 anni era già stato dietro le sbarre per 39 volte. E fu proprio in riformatorio che vide per la prima volta Muhammad Alì, l’icona stessa della boxe; conobbe in quel periodo Bobby Stewart, che lo allenò per alcuni mesi prima di lasciarlo alle mani di Cus D’Amato, l’uomo che ha avuto la più grande influenza in tutti i sensi su Tyson. Oltre a portarlo ai massimi livelli, ne fu anche una sorta di padre, dal 1982 anche legalmente poiché la madre Lorna, già provata da una vita non semplice (con l’abbandono delle due figure che dovevano essere quelle paterne dei suoi figli, “Purcell” Tyson prima e Jimmy Kirkpatrick poi), morì di tumore.

5.00 Roy Jones jr ha disputato 75 incontro in carriera: 66 vittorie (ben 47 per KO), 9 sconfitte (5 per KO), 0 pareggi. E’ stato l’unico pugile della storia a laurearsi campione del mondo nei pesi medi, supermedi, mediomassimi e massimi! Una vera e propria leggenda.

4.59 Nato a Pensacola, in Florida, il 16 gennaio 1969, Roy Levesta Jones Jr. è figlio dell’omonimo padre che, tra le altre cose, combatté in Vietnam ed era anch’egli peso medio di buon livello: nell’undercard del combattimento tra Sugar Ray Leonard e Vinnie Barros, Jones padre si batté contro Marvin Hagler. Era il 10 giugno 1977.

4.55 Sta per iniziare il match tra Jake Paul e Nate Robinson, durerà sei round. Poi toccherà a Tyson-Jones! Dunque il match principale inizierà presumibilmente dopo le 5.30.

4.44 I book-makers danno favorito Tyson con quote tra 1,40 e 1,50. Roy Jones jr, soprannominato Capitan Uncino, è quotato invece tra 2,40 e 2,60.

4.42 Ovviamente Tyson e Jones non stanno per tornare a combattere solo per la gloria…Guadagneranno ben 20 milioni di dollari a testa, ovvero circa 16,8 milioni di dollari! Iron Mike ha dichiarato che devolverà tutto in beneficienza. Inoltre i due pugili prenderanno una percentuale anche dalla vendita del match in pay-tv.

4.41 Il record di pugile più anziano di tutti i tempi spetta al poco conosciuto britannico Steve Ward: non ha avuto una carriera brillante in gioventù, ma nel 2011 è tornato sul ring a 54 anni ed è andato avanti fino al 2017, entrando nel Guinness World Record con i suoi 61 anni! Mike Tyson vorrà provare a batterlo? Iron Mike ha già fatto sapere che non si fermerà qui…

4,41 Jack Johnson è un simbolo della lotta contro il razzismo. Nel 1903, a 25 anni, vinse il titolo mondiale dei pesi massimi per uomini di colore. Sì, ai tempi c’era una divisione per razze… Dopo una serie di convincenti vittorie, nel 1908 divenne il primo pugile afroamericano a vincere il Mondiale dei pesi massimi “classico”, sconfiggendo il detentore Tommy Burns. All’epoca delle leggi Jim Crow, il rinominato Jack, nato da una famiglia di ex schiavi, scrisse la storia. Proseguì la sua carriera fino al 28 aprile 1931 quando, a 53 anni, mise al tappeto Brad Simmons chiudendo la propria avventura con 70 vittorie, 11 sconfitte, 11 pareggi, 3 no contest.

4.40 Il panamense Roberto “Mani di Pietra” Duran è stato Campione del Mondo in quattro categorie di peso differenti (leggeri, welter, welter leggeri, medi) e ha combattuto fino a 50 anni: il 14 luglio 2001 venne sconfitto dal portoricano Hector Camacho e appese i guantoni al chiodo con un record di 103 successi e 16 sconfitte. Larry Holmes passò alla storia per avere sconfitto Muhammad Alì (impresa riuscita solo ad altri quattro uomini, ma lui fu l’unico a farlo per ko). Fu Campione del Mondo WBC dei pesi massimi dal 1978 al 1983, poi per la IBF dal 1983 al 1985. Il ribattezzato “Assassino di Easton” combattè per l’ultima volta il 27 luglio 2002, quando sconfisse Eric “Butterbean” Esch a quasi 53 anni.

4.39 Sono diversi i casi di pugili sul ring oltre i 50 anni. Il più famoso è sicuramente lo statunitense Bernard Hopkins è stato uno dei pugili più longevi di tutti i tempi ed è stato Campione del Mondo dei pesi medi tra il 1995 e il 2005, unificando e mettendo in palio i suoi titoli per un totale di ben 20 difese. Il suo regno durò addirittura 10 anni, 2 mesi e 17 giorni: nel 1995 trionfò in IBF, poi nel 2001 ci aggiunse le corone WBA e WBA, nel 2004 completò il suo trionfo col WBO diventando il primo uomo a possedere contemporaneamente i titoli iridati delle maggiori organizzazioni professionistiche. Non contento di questo fu anche Campione del Mondo WBC e WBA tra i mediomassimi tra il 2011 e il 2014, ritirandosi definitivamente dalle scene il 17 dicembre 2016 quando, alla sonora età di 51 anni e 337 giorni, venne sconfitto per ko tecnico da Joe Smith Jr.

4.36 Roy Jones jr pose fine alla propria carriera nel 2018, quando prevalse ai punti su Scott Sigmon.

4.35 Mike Tyson non combatte addirittura da oltre 15 anni! L’11 giugno 2005 fu sconfitto per KO alla sesta ripresa dal carneade irlandese Kevin McBride e decise di ritirarsi. Prima del grande ritorno di oggi…

4.33 Roy Jones jr, americano, è in possesso anche del passaporto russo, concessogli dall’amico Vladimir Putin. Il tutto per agevolare gli interessi commerciali ed economici nell’Est Europa.

4.30 L’incontro durerà 8 round da 2 minuti ciascuno. L’arbitro dovrà interrompere l’incontro in caso di sangue copioso o qualora veda uno dei contendenti in evidente difficoltà fisica.

4.28 Quella tra Tyson e Jones sarà un’esibizione, anche se la WBC ha deciso di mettere in palio una cintura verde speciale definita “Frontline Battle”.

4.27 Attualmente allo Staples Center di Los Angeles sono in corso i sottoclou che precederanno l’incontro principale. Sul ring si stanno affrontando Badou Jack e Blake McKernan. A seguire toccherà a Jake Paul vs Nate Robinson, poi finalmente Tyson vs Jones jr.

4.25 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live del match dell’anno tra Mike Tyson e Roy Jones jr!

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Mike Tyson vs Roy Jones Jr., l’incontro di boxe più atteso di questa particolare stagione. Allo Staples Center di Los Angeles è tutto pronto per il grandissimo ritorno sul ring di Iron Mike, l’icona indiscussa del pugilato negli ultimi tre decenni. Uno degli sportivi più conosciuti a livello globale ha deciso di rimettersi in gioco a 54 anni suonati ed è pronto a indossare nuovamente i guantoni a 15 stagioni di distanza dalla sua ultima stagione agonistica: nell’ormai lontano 2005 perse contro il carneade irlandese Kevin McBride, questa notte vuole illuminare la scena e ruggire da autentico fuoriclasse qual è.

Stiamo parlando di un vero e proprio fenomeno sul ring, capace di dominare la scena tra la fine degli anni ’80 e la metà degli anni ’90, facendo parlare di sè anche per la sua vita ben al di sopra delle righe. Il già Campione del Mondo dei pesi massimi si è allenato duramente negli ultimi mesi e sembra essere in forma smagliante, il suo fisico sembra quello di un ragazzino e non quello di un ultra cinquantenne scalfito da mille battaglie. Mike Tyson ha annunciato una lotta vera e propria, ha affermato che lascerà andare i suoi colpi, ma bisogna precisare che sarà un incontro di esibizione e che non saranno ammessi colpi duri. Si combatterà sulla durata delle 8 riprese da 2 minuti ciascuna, l’arbitro è chiamato a interrompere il confronto in caso di sangue copioso o evidenti problemi fisici.

Si affronteranno due ex Campioni del Mondo dei pesi massimi: Mike Tyson lo è stato dal 1986 al 1990, Roy Jones Jr. era ai vertici nel 2003-2004, dopo aver completato la scalata iridata partendo dai pesi medi (è stato Campione del Mondo in quattro differenti categorie di peso). Da una parte un 54enne, dall’altra un uomo di 51 anni, dal minore impatto mediatico rispetto al suo avversario ma dal talento innato e pronto a combattere dopo due anni di inattività. Ne vedremo sicuramente delle belle in questa notte che si preannuncia memorabile.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Mike Tyson vs Roy Jones Jr., l’incontro di boxe più atteso di questa particolare stagione: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, round dopo round, colpo dopo colpo, per non perdersi davvero nulla. Si inizierà attorno alle ore 05.00 italiane. Buon divertimento a tutti.

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse/Olycom

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mike Tyson: “Felice di non essere finito ko. Ho capito di che pasta sono fatto. La prossima volta…”

LIVE Biathlon, 7,5 km Kontiolahti in DIRETTA: vince Oeberg, Wierer e Vittozzi pagano sugli sci