LIVE MotoGP, GP Aragon in DIRETTA: Bagnaia in trionfo. “Mi sono liberato”. Valentino Rossi: “Fiero di averlo cresciuto”

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DEL GP D’ITALIA DI F1 A MONZA DALLE 15.00

LA CRONACA DELLA GARA

PROGRAMMA PROSSIMA GARA: SI GAREGGIA A MISANO SETTIMANA PROSSIMA

LE PAGELLE DELLA GARA DI OGGI

VALENTINO ROSSI: “BAGNAIA 10 E LODE: FIERO DI AVERLO CRESCIUTO ALLA VR46”

FRANCESCO BAGNAIA: “LA VITTORIA E’ UNA LIBERAZIONE. HO REALIZZATO UN SOGNO”

MARC MARQUEZ: “SONO FELICISSIMO, ERO AL LIMITE”

JOAN MIR: “MI ASPETTAVO QUALCOSA DI MEGLIO”

LE DICHIARAZIONI DI ENEA BASTIANINI

LE DICHIARAZIONI DI FABIO QUARTARARO

LE DICHIARAZIONI DI MAVERICK VINALES

FINALMENTE FRANCESCO BAGNAIA: PRIMA VITTORIA. E PER IL MONDIALE…

L’ORDINE DI ARRIVO DEL GP DI ARAGON

CRONACA GARA MOTO3

CRONACA GARA MOTO2

LA CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTOGP

LA CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTO2

LA CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTO3

14.55 Si chiude un GP di Aragon davvero emozionante! Pecco conquista la sua prima vittoria della carriera in MotoGP!!! Grazie per la cortese attenzione e buon proseguimento di giornata!!!

14.52 Ottima prova per Bastianini splendido sesto, mentre calvario assoluto per Valentino Rossi che chiude 19° e evita l’ultimo posto solo grazie al crollo di Luca Marini

14.51 Con questi 25 punti Pecco si avvicina a un Quartararo che oggi ha sofferto in maniera clamorosa sin dall’avvio. La Yamaha ha annaspato e il francese ha lottato per un ottavo posto! Terzo Joan Mir che conquista punti importanti a sua volta, ma la classifica non è semplice per il campione del mondo

14.50 Che vittoria per Bagnaia! Splendido sin dal primo metro e, soprattutto, intelligentissimo nel corpo a corpo con un fuoriclasse come Marquez, ma oggi il fuoriclasse è stato Pecco!!!!!

14.48 ORDINE DI ARRIVO GP ARAGON 2021

1
63
F. BAGNAIA
41:44.422
2
93
M. MARQUEZ
+0.673
3
36
J. MIR
+3.911
4
41
A. ESPARGARO
+9.269
5
43
J. MILLER
+11.928
6
23
E. BASTIANINI
+13.757
7
33
B. BINDER
+14.064
8
20
F. QUARTARARO
+16.575
9
89
J. MARTIN
+16.615
10
30
T. NAKAGAMI
+16.904

14.46 CLASSIFICA MONDIALE MOTOGP 2021: 1) Quartararo con 214 punti, 2) Bagnaia a 53 lunghezze 3) Mir a 57 4) Zarco a 77

14.44 La prima vittoria della carriera per Pecco in MotoGP!!!!!!!!! Splendida!!!!!!!!!! E ora il Mondiale si riapre

14.43 Bagnaia precede Marquez per 673 millesimi poi Mir terzo a 3.9, poi A. Espargarò, Miller sesto un ottimo Bastianini, ottavo Quartararo, 19° Rossi!

CHE VITTORIAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! DURISSIMO CONTRO MARQUEZ!!!!!!!!!!!! IMPECCABILE!

ARRIVO – NON LO PRENDE PIUUUUUUUUUUUUUUUUUUU !!!!!!!!!!!!!!!! VINCE PECCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ULTIMO GIRO: Marquez affonda in curva 12 ma Pecco passa di nuovooooooooooooooooo

ULTIMO GIRO: ancora Marquez dentro in curva 5 ma Bagnaia passaaaaaaaaa

ULTIMO GIRO: Marquez attacca in curva 1 e passa ma Bagnaia lo ripassa!!!!!!!!!!!!

-2 giri: corpo a corpo in rettilineo!!!!!!!!! Bagnaia chiude!!!!!!!!

-2 giri: Bagnaia spinge a tutta per evitare attacchi, ma Marquez è in scia totale!!!!!!!!!

-2 giri: Marquez attacca di nuovo ma Bagnaia risponde!!!!!!!!!! Che sfida!!!!!!!!! Che emozioniiiiiiiiii

-3 giri: Marquez ci prova alla 12, Bagnaia chiude, poi attacca in fondo al rettilineo ma niente! Bagnaia tiene!!!!!!!

-3 giri: Marquez attacca e passa Bagnaia!!!!!!!! Ma il torinese risponde subito!!!!!!!

-3 giri: ora Marquez inizia a farsi vedere su Bagnaia che non concede spazio! Quartararo viene passato da Bastianini che sale in ottava posizione!

-4 giri: Marquez non molla di un millimetro e rimane entro i 2 decimi da Bagnaia! Che pressione!!

-5 giri: Quartararo sembra rinato e si riporta sotto Martin per la settima posizione… Rossi sempre 19° a 2.6 da Vinales

-5 giri: Marc Marquez sembra migliore di Pecco soprattutto nelle curve. In frenata la sua Honda appare impeccabile. Bagnaia deve stare attentissimo!

-6 giri: alle spalle del duo di testa rimane Mir terzo a 4.5 con Espargarò a 4 decimi, mentre Miller crolla a 7.2

-6 giri: Lecuona sbaglia tutto in curva 5 e viene passato anche da Quartararo e Bastianini! Davanti 165 millesimi tra Bagnaia e Marquez!

-7 giri: Quartararo sempre nono a 11.7, allunga leggermente su Bastianini, Rossi 19° con Marini in scia

-7 giri: ormai appare chiaro che Bagnaia e Marquez si giocheranno la vittoria negli ultimi metri… lo spagnolo non molla di un metro mentre il ducatista cerca sempre di spingere

-8 giri: Rossi è sempre 19° e penultimo ma ora accusa oltre 2 secondi da Vinales. Gasa disastrosa per il Dottore…

-8 giri: Bagnaia apre un nuovo giro al comando, ma Marquez non molla!! Distacco di 144 millesimi!!!!!!!

-9 giri: Bagnaia ha Marquez come ombra! 2 decimi di distacco! Lo spagnolo riuscirà a tenere duro fino in fondo? Bastianini ripassa Nakagami ed è di nuovo decimo

-10 giri: Bastianini ci riprova su Nakagami e quasi lo tampona che rischiooooooooooooo

-10 giri: Bastianini passa Quartararo, ma il francese lo ripassa! Il romagnolo non ci sta ma viene infilato da Nakagami!

-11 giri: Bagnaia non riesce a scrollarsi di dosso Marquez che sembra davvero in forma oggi, Mir accusa 3.7 e allunga su Espargarò, mentre Miller è quinto a 5.1. Sesto Martin a 7.0 poi Lecuona e Binder. Nono Quartararo a 9.1

-12 giri: Mir non aspetta e passa subito Aleix Espargarò, mentre Marquez si riporta in scia a Bagnaia, attenzione!!!!!!!!

-12 giri: Bagnaia è un martello! Ancora un giro sull’1:48 medio e ancora 4 decimi su un Marquez solidissimo! Miller sbaglia l’ultima curva e A. Espargarò e Mir lo passano!

-13 giri: Quartararo accusa 7.2 e ha ancora Bastianini in scia. Il leader della generale ha evidenti difficoltà con la sua M1, non si capisce se per le gomme o altro…

-13 giri: Bagnaia prosegue nel suo forcing sull’1:48 medio e difende 4 decimi su Marquez, terzo Miller a 2.2, quarto Espargarò a 2.6 poi Mir. Quartararo rimane nono, Rossi 19° dopo aver passato Marini

-14 giri: è fuga!!! Bagnaia e Marquez fanno il vuoto! Il duo di testa ora vanta 1.5 su Miller e 2.0 su Espargarò, quinto Mir a 2.5, quindi Martin sesto a 4.1.

-15 giri: Rossi rimane ventesimo a 2 decimi da Vinales ma non riesce a passare l’ex compagno. Un calvario per il Dottore…

-15 giri: Bagnaia alterna giri in spinta a giri in controllo e si riporta a 3 decimi di vantaggio su Marquez. Bastianini passa Quartararo che risponde! Il francese, però, annaspa a 5.8!

-16 giri: Quartararo viene passato anche da Binder e ora è nono con Bastianini che lo attacca

-16 giri: Bagnaia apre un nuovo giro al comando ma Marquez è in scia! Lo spagnolo sembra davvero in controllo e fa paura! Miller sempre terzo a 837 millesimi

-17 giri: fatica immensa per Quartararo che viene passato anche da Lecuona e ora è ottavo a 4.1 dalla vetta. La sua M1 non va!

-17 giri: attenzione a Marquez! 1:48.139 per il Cabroncito che si porta a 134 millesimi da Pecco! Miller perde terreno e si trova a 9 decimi ora

-18 giri: Bagnaia prova a forzare e sembra che Marc Marquez riesca a tenere bene il suo passo. L’incognita sarà il fisico dello spagnolo…

-18 giri: ottimo giro di Bagnaia che porta il suo margine a 328 millesimi su Marquez, Miller scende a 817, mentre A. Espargarò è quarto a 1.2 inseguito da Mir

-19 giri: Enea Bastianini tiene la decima posizione inseguito da Nakagami e Rins, mentre è nono Binder

-19 giri: si apre il quarto giro con Bagnaia che mantiene 2 decimi su Marquez, poi Miller a 6. Mir si porta in quinta posizione a 1.4, attenzione al campione del mondo! Quartararo settimo a 2.5.

-20 giri: Bagnaia prova a fare il vuoto ma non ci riesce, anzi Marquez e Miller si avvicinano… Rossi 20° attacca Vinales

-20 giri: ancora Bagnaia al comando, ma Marquez non molla e rimane a 227 millesimi, terzo Miller a 698, quindi Epargarò a 1.011. Quartararo sempre settimo

-21 giri: mentre finisce la gara di Jake Dixon, Bagnaia prova ad allungare su Marquez e apre il giro con 331 millesimi sullo spagnolo, poi Miller a 959 e Espargarò a 1.254. Quartararo settimo a 2.5 in battaglia con Binder

-22 giri: Marquez ringhia su Bagnaia, quindi mezzo secondo su Miller, Quartararo settimo appare in difficoltà in queste prime fasi

-22 giri: Bagnaia ancora al comando davanti a Marquez, poi Miller, Espargarò e Mir, sesto Martin che passa Quartararo!

-23 giri alla fine: Bagnaia resiste a uno scatenato Marquez, cade suo fratello Alex! Terzo Miller, poi A. Espargarò e Mir, sesto Quartararo, 21° Rossi

PARTENZA – Scatto perfetto di Bagnaia che prende curva 1 per perimo, sbaglia Miller e lo passa Marquez

14.00 Tutto pronto per il via! Sale la tensione ad Aragon!!!!!!!!!

13.59 I piloti sono impegnati nel tratto finale della pista. Tra poco la griglia di partenza andrà nuovamente a riempirsi!

13.58 Si parte con il giro di ricognizione. I piloti prendono la via del tracciato del Motorland con i suoi 5077 metri e 17 curve. Un anno fa il successo andò ad Alex Rins, dopo un poker di Marc Marquez, che vanta 5 successi complessivi ad Aragon. L’Italia in MotoGP non ha mai vinto!

13.57 Pochi istanti al via del giro di ricognizione. Vedremo anche come si comporterà Maverick Vinales, all’esordio in Aprilia dopo i guai con la Yamaha. Lo spagnolo sembra rinato a livello mentale, ma il percorso di crescità non è che all’inizio con la moto di Noale…

13.54 Discorso diverso per Valentino Rossi. Il “Dottore” scatterà solamente dalla 21a casella della griglia, penultimo davanti a Jake Dixon. Il sogno del 200° podio appare lontanissimo e, invece, il timore è di una gara quanto mai in salita…

13.51 Curiosità anche per Enea Bastianini. Il romagnolo ha saputo centrare un ottimo nono posto in qualifica e oggi vuole punti pesanti per confermare la sua crescita in MotoGP!

13.48 Vedremo come si svilupperà la gara di tre mine vaganti spagnole come Jorge Martin, Aleix Espargarò e Joan Mir. Tre moto diverse e caratteristiche opposte. Il campione del mondo sa che oggi si giocherà moltissimo del suo campionato e dovrà rimontare, come sempre…

13.45 Attenzione massima a Marc Marquez! Il Cabroncito si è dimostrato il più veloce nella FP4 di ieri e su questa pista ha sempre fatto bene. Il fisico reggerà per tutta la lunghezza della gara? Allora la vittoria non sarà affatto da escludere…

13.42 Terzo posto in griglia per Fabio Quartararo che rimane in prima fila (ininterrottamente da Portimao) e vuole conquistare altri punti pesanti. Sa di essere su una pista poco “amica” e oggi un podio sarebbe un obiettivo importante con 65 punti di vantaggio sui più immediati inseguitori

13.39 La conferma della bontà della GP21 al MotorLand arriva dal secondo posto di Jack Miller. L’australiano è secondo in griglia e vuole confermare quanto di buono fatto vedere nelle due ultime uscite. Il cambio di stile di guida lo sta riportando dove merita

13.36 Dalla pole position, la seconda stagionale, scatta il nostro Francesco “Pecco” Bagnaia. Il portacolori del team Ducati Factory ha centrato il nuovo record della pista (resisteva dal 2015) e sembra avere il passo per stupire sulla pista di Alcaniz. Arriverà il primo successo in MotoGP?

13.33 Andiamo a conoscere nel dettaglio la GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP DI ARAGON 2021

1 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 339.6 1’46.322
2 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 337.5 1’46.688 0.366 / 0.366
3 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 335.4 1’46.719 0.397 / 0.031
4 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 338.6 1’46.736 0.414 / 0.017
5 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 338.6 1’46.878 0.556 / 0.142
6 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 339.6 1’46.883 0.561 / 0.005
7 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 333.4 1’47.162 0.840 / 0.279
8 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 338.6 1’47.194 0.872 / 0.032
9 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 337.5 1’47.278 0.956 / 0.084
10 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 340.7 1’47.288 0.966 / 0.010
11 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 333.4 1’47.366 1.044 / 0.078
12 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 337.5 1’47.932 1.610 / 0.566
13 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 336.5 1’47.508 0.215 / 0.164
14 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 339.6 1’47.542 0.249 / 0.034
15 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 336.5 1’47.613 0.320 / 0.071
16 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 333.4 1’47.708 0.415 / 0.095
17 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 341.8 1’47.741 0.448 / 0.033
18 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 337.5 1’47.750 0.457 / 0.009
19 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 340.7 1’47.764 0.471 / 0.014
20 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 336.5 1’47.790 0.497 / 0.026
21 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 336.5 1’47.863 0.570 / 0.073
22 96 Jake DIXON GBR Petronas Yamaha SRT Yamaha 331.3 1’48.146 0.853 / 0.283

13.30 Mezzora esatta al via della gara, inizia ad animarsi la griglia di partenza della pista spagnola, c’è la sensazione che la gara odierna sia un “dentro o fuori” per molti piloti. Quartararo, invece, può gestire dall’alto del suo ampio vantaggio.

13.27 I TEMPI DEL WARM-UP DISPUTATO QUESTA MATTINA

1 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 338.6 1’48.054
2 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 335.4 1’48.084 0.030 / 0.030
3 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 335.4 1’48.332 0.278 / 0.248
4 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 341.8 1’48.454 0.400 / 0.122
5 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 344.0 1’48.537 0.483 / 0.083
6 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 340.7 1’48.623 0.569 / 0.086
7 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 338.6 1’48.668 0.614 / 0.045
8 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 335.4 1’48.718 0.664 / 0.050
9 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 337.5 1’48.744 0.690 / 0.026
10 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 339.6 1’48.785 0.731 / 0.041
11 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 342.9 1’48.805 0.751 / 0.020
12 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 342.9 1’48.861 0.807 / 0.056
13 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 340.7 1’48.908 0.854 / 0.047
14 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 335.4 1’48.964 0.910 / 0.056
15 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 335.4 1’49.005 0.951 / 0.041
16 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 339.6 1’49.036 0.982 / 0.031
17 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 332.3 1’49.052 0.998 / 0.016
18 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 336.5 1’49.133 1.079 / 0.081
19 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 338.6 1’49.162 1.108 / 0.029
20 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 336.5 1’49.264 1.210 / 0.102
21 96 Jake DIXON GBR Petronas Yamaha SRT Yamaha 332.3 1’49.400 1.346 / 0.136
22 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 338.6 1’50.269 2.215 / 0.869

13.24 Iniziamo l’avvicinamento alla gara con la CLASSIFICA DEL MONDIALE PILOTI 2021

1 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 206
2 Joan MIR Suzuki SPA 141
3 Johann ZARCO Ducati FRA 137
4 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 136
5 Jack MILLER Ducati AUS 118
6 Brad BINDER KTM RSA 108
7 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 95
8 Miguel OLIVEIRA KTM POR 85
9 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 83
10 Jorge MARTIN Ducati SPA 64
11 Alex RINS Suzuki SPA 64
12 Marc MARQUEZ Honda SPA 59
13 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 58
14 Pol ESPARGARO Honda SPA 52
15 Alex MARQUEZ Honda SPA 49
16 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 40
17 Danilo PETRUCCI KTM ITA 36
18 Enea BASTIANINI Ducati ITA 35
19 Iker LECUONA KTM SPA 33
20 Luca MARINI Ducati ITA 28
21 Valentino ROSSI Yamaha ITA 28
22 Stefan BRADL Honda GER 11
23 Dani PEDROSA KTM SPA 6
24 Lorenzo SAVADORI Aprilia ITA 4
25 Michele PIRRO Ducati ITA 3
26 Tito RABAT Ducati SPA 1
27 Cal CRUTCHLOW Yamaha GBR
28 Garrett GERLOFF Yamaha USA
29 Jake DIXON Yamaha GBR

13.21 La situazione meteo vede sole pieno e temperature estive ad Alcaniz con 29° per quanto riguarda l’atmosfera e 41.5° sull’asfalto. Dopo la fittissima nebbia di questa mattina in occasione dei warm-up sembra passata una vita..

13.18 Tutto è pronto per il 13° appuntamento della stagione della classe regina, con in palio 25 pesantissimi punti in ottica titolo iridato

13.15 Buongiorno e bentornati al MotorLand, tra 45 minuti esatti scatterà il Gran Premio di Aragon della MotoGP

ORARIO GARA MOTOGP SU TV8 IN CHIARO

LA CRONACA DEL WARM-UP DI MOTOGP

RISULTATI E CLASSIFICA WARM-UP

10.36 La nostra diretta si ferma qui per il momento, ma vi diamo appuntamento prima delle ore 14 per la gara della MotoGP.

10.35 Conferme ad alti livelli per Bastianini, 9° anche nel warm-up e quindi candidato ad un posto nella top10 al termine del Gran Premio.

10.34 Warm-up in linea con il resto del weekend per Valentino Rossi, 15° con un miglior crono di 1’49″0 a 1″ di ritardo dalla vetta.

10.32 Pecco dovrà essere però quasi perfetto, perché Quartararo e Marquez fanno paura. Attenzione anche alla seconda parte di gara di Joan Mir con la Suzuki.

10.30 Bagnaia si conferma forse l’uomo da battere in vista della gara, grazie alla sua pole position e ad un ritmo veloce e costante sulla lunga distanza.

10.29 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
63
F. BAGNAIA
1:48.054
2
30
T. NAKAGAMI
+0.030
3
36
J. MIR
+0.278
4
43
J. MILLER
+0.400
5
41
A. ESPARGARO
+0.483
6
42
A. RINS
+0.569
7
89
J. MARTIN
+0.614
8
20
F. QUARTARARO
+0.664
9
23
E. BASTIANINI
+0.690
10
93
M. MARQUEZ
+0.731

 

10.27 Marquez sfrutta il punto di riferimento visivo di Quartararo e firma un notevole 1’48″7 all’ultimo tentativo, montando una gomma soft posteriore ormai a fine vita.

10.25 BANDIERA A SCACCHI!!! Ultimo giro lanciato per tutti, Martin è l’unico dei big a migliorarsi in 1’48″6.

10.24 Marquez sale in 17ma posizione girando in 1’49″0 con una gomma soft che ha già accumulato più di 20 giri. Non male dunque il ritmo dello spagnolo in questa fase.

10.23 STRAORDINARIO BAGNAIA!!! 1’48″054 e miglior tempo assoluto del turno dopo 8 passaggi per Pecco!

10.22 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
30
T. NAKAGAMI
1:48.084
2
36
J. MIR
+0.248
3
23
E. BASTIANINI
+0.401
4
63
F. BAGNAIA
+0.445
5
41
A. ESPARGARO
+0.453
6
43
J. MILLER
+0.514
7
42
A. RINS
+0.539
8
20
F. QUARTARARO
+0.634
9
33
B. BINDER
+0.653
10
5
J. ZARCO
+0.721

 

10.20 Buona progressione per Bagnaia, che stampa il quarto tempo provvisorio del warm-up in 1’48″5. Marc Marquez si lancia nel frattempo con una media nuova davanti ed una soft usata al posteriore.

10.19 Bastianini si conferma in grande forma ad Aragon e gira in 1’48″4, portandosi in terza posizione alle spalle di Nakagami e Mir.

10.18 Nuova caduta senza conseguenze per Alex Marquez, in grande difficoltà questo weekend su una pista che lo aveva visto addirittura salire sul podio nel 2020.

10.17 Mir aumenta il ritmo e balza in seconda piazza con un ottimo giro in 1’48″3, a 248 millesimi dal tempo di Nakagami.

10.15 Comincia il warm-up di Marquez! Dopo dieci minuti di attesa, lo spagnolo della Honda scende in pista per prendere confidenza con il tracciato in vista della gara.

10.14 La nebbia si è diradata completamente e le condizioni meteo sono ottimali anche in termini di temperature. Bene Quartararo, 3° in 1’48″7.

10.13 Valentino Rossi fa un bel passo avanti in 1’49″0 e sale al settimo posto con la Yamaha Petronas. Fantastico Nakagami in 1’48″0!

10.12 Gomme che entrano in temperatura e consentono a diversi piloti di scendere sotto l’1’49”: Nakagami va al comando in 1’48″7 davanti a Rins e Binder.

10.10 Pol Espargarò è il più veloce nel primo giro lanciato in 1’49″7 davanti a Binder, Aleix Espargarò, Martin e Rins.

10.09 Anche Zarco opta per la doppia gomma soft questa mattina, mentre tutti gli altri usano la combinazione media-soft.

10.08 Marc Marquez resta ai box e potrebbe anche aspettare gli ultimi dieci minuti per effettuare qualche giro di warm-up.

10.07 Miller in pista con una doppia soft, molti altri piloti montano una media davanti ed una soft al posteriore.

10.05 SEMAFORO VERDE!!! Ultimi 20 minuti di attività in pista per la MotoGP prima della gara delle ore 14.

10.03 Due minuti all’inizio del warm-up! Le temperature sono ancora basse, rispetto a ciò che i piloti dovranno affrontare in gara.

10.00 Bagnaia, Quartararo e Marc Marquez hanno evidenziato un passo importante per tutto il weekend, ma non vanno sottovalutati in ottica podio anche Mir con la Suzuki e le Ducati di Martin e Miller.

9.57 Quasi tutti i piloti sembrano ormai orientati verso la scelta della gomma hard all’anteriore, mentre c’è grande incertezza per quanto riguarda la mescola da utilizzare al posteriore.

9.54 Ricordiamo anche la classifica generale del Mondiale MotoGP quando mancano 6 round al termine della stagione:

1 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 206
2 Joan MIR Suzuki SPA 141
3 Johann ZARCO Ducati FRA 137
4 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 136
5 Jack MILLER Ducati AUS 118
6 Brad BINDER KTM RSA 108
7 Maverick VIÑALES Aprilia SPA 95
8 Miguel OLIVEIRA KTM POR 85
9 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 83
10 Jorge MARTIN Ducati SPA 64
11 Alex RINS Suzuki SPA 64
12 Marc MARQUEZ Honda SPA 59

9.50 Di seguito la griglia di partenza per la MotoGP del GP di Aragon, in base ai risultati delle qualifiche di ieri:

1 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI Q2 1’46.322 5 7 339.6
2 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team DUCATI Q2 1’46.688 7 7 0.366 0.366 337.5
3 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA Q2 1’46.719 7 7 0.397 0.031 335.4
4 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 1’46.736 6 7 0.414 0.017 338.6
5 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing DUCATI Q2 1’46.878 3 7 0.556 0.142 338.6
6 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA Q2 1’46.883 7 7 0.561 0.005 339.6
7 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI Q2 1’47.162 7 8 0.840 0.279 333.4
8 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 1’47.194 7 8 0.872 0.032 338.6
9 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama DUCATI Q2 1’47.278 5 6 0.956 0.084 337.5
10 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing DUCATI Q2 1’47.288 2 5 0.966 0.010 340.7
11 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA Q2 1’47.366 4 7 1.044 0.078 333.4
12 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM Q2 1’47.932 3 7 1.610 0.566 337.5
13 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM Q1 1’47.508 5 6 (*) 0.215 336.5
14 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL HONDA Q1 1’47.542 7 7 (*) 0.249 0.034 339.6
15 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA Q1 1’47.613 7 7 (*) 0.320 0.071 336.5
16 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM Q1 1’47.708 6 7 (*) 0.415 0.095 333.4
17 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia DUCATI Q1 1’47.741 7 7 (*) 0.448 0.033 341.8
18 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM Q1 1’47.750 7 7 (*) 0.457 0.009 337.5
19 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA Q1 1’47.764 7 7 (*) 0.471 0.014 340.7
20 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI Q1 1’47.790 8 8 (*) 0.497 0.026 336.5
21 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA Q1 1’47.863 7 7 (*) 0.570 0.073 336.5
22 96 Jake DIXON GBR Petronas Yamaha SRT YAMAHA Q1 1’48.146 7 7 (*) 0.853 0.283 331.3

9.48 Il warm-up della MotoGP resta quindi in programma alle ore 10.05 e dovrebbe durare come di consueto 20 minuti.

9.45 Il warm-up della Moto3 è andato in archivio regolarmente e adesso sarà il turno della Moto2, nonostante un lieve peggioramento delle condizioni meteo (la nebbia si sta abbassando nuovamente).

9.43 Condizioni non ottimali al momento in quel di Alcañiz, sia in termini di visibilità che in termini di grip.

9.40 Mancano ormai 25 minuti all’inizio del warm-up per la MotoGP, ultima occasione di scendere in pista prima del Gran Premio di Aragon.

9.26 Ecco come si presentava la pista ad Aragon…Nebbia fitta!

9.25 I warm-up di Moto3 e Moto2 sono stati accorciati di 10 minuti, dunque dimezzati. Resta di 20 minuti quello di MotoGP.

9.23 Questo il nuovo programma dei warm-up, con la nebbia che si è ormai diradata:

  • Ore 9.25 warm-up Moto3
  • Ore 9.45 warm-up Moto2
  • Ore 10.05 warm-up MotoGP

 

9.21 Uno scenario decisamente insolito nel Motomondiale, ma ad Aragon stamattina si era addensata una nebbia fitta, non si vedeva nulla. Ciò ha portato i warm-up di Moto3 e Moto2 ad iniziare in ritardo.

9.20 Buongiorno amici di OA Sport. Il warm-up inizierà in ritardo a causa della nebbia!

Come seguire il warm-up e la gara in tvLa griglia di partenzaLa cronaca delle qualificheLa presentazione della gara

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP di Aragon, tappa del Mondiale 2021 di MotoGP. Sul circuito spagnolo il warm-up andrà a definire gli assetti prima del via della gara delle ore 14.00.

La grande occasione di Francesco “Pecco” Bagnaia. Il pilota della Ducati, in pole-position per la prima volta su questo tracciato e per la seconda volta in carriera in top-class, va a caccia del sui primo successo nella massima cilindrata. Per un motivo o per un altro la vittoria della singola corsa è sempre sfuggita al piemontese. Adesso è arrivato il momento di interrompere il digiuno e sfatare il tabù anche per dare una dimostrazione a ste stesso.

Da par suo Fabio Quartararo, leader del campionato, potrà correre anche di conserva avendo un margine importante su Bagnaia in classifica generale, consapevole delle difficoltà di una pista che mai è stata troppo gradita per caratteristiche. Tuttavia, il transalpino cercherà di fare il massimo e di portarsi a casa più punti possibili.

Attenzione poi a Marc Marquez. L’iberico, grande interprete di questo tracciato su cui ha vinto in sei circostanze, potrebbe essere la mina vagante della gara, avendo fatto vedere un passo decisamente interessante. Il pilota della Honda, dunque, è da considerare per la top-3. Discorso diverso, purtroppo, per Valentino Rossi molto arretrato e distante anni luce dal livello che si vorrebbe.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del GP di Aragon, tappa del Mondiale 2021 di MotoGP: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle 09.40 con il warm-up, mentre il via della gara sarà alle 14.00. Buon divertimento!

Credit: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

F1, GP Italia 2021: nuovo ordine d’arrivo dopo la penalizzazione di Verstappen. Cosa cambia con l’incidente

LIVE F1, GP Italia in DIRETTA: Verstappen penalizzato per l’incidente con Hamilton! Il video dello scontro