MotoGP, finalmente Francesco Bagnaia. Quartararo sembra imprendibile per il Mondiale, ma ha 5 gare per provarci

Al 42° tentativo, Francesco Bagnaia si sblocca e conquista la prima vittoria in carriera nel Mondiale MotoGP al termine di un duello strepitoso fino all’ultimo giro con Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon 2021, tredicesimo appuntamento stagionale del Motomondiale.

Dopo cinque piazzamenti sul podio e diverse occasioni sprecate (per errori o per sfortuna), “Pecco” è riuscito finalmente a trionfare in top class grazie ad un weekend fenomenale in quel di Alcañiz. Il campione iridato Moto2 del 2018 ha firmato una clamorosa doppietta pole-vittoria su un tracciato storicamente favorevole a Marquez, che era imbattuto al MotorLand dal 2016.

Con questo successo, Bagnaia è balzato dal quarto al secondo posto nella classifica generale del campionato con 53 punti di distacco dal leader Fabio Quartararo. Quest’ultimo oggi ha fatto molta fatica, sprofondando dalla prima fila in griglia all’ottava posizione conclusiva al traguardo e confermando le sue difficoltà ad Aragon come avvenuto anche nel 2020.

Il piemontese della Ducati ha a disposizione altre cinque gare per provare una clamorosa rimonta, ma servirà un ruolino di marcia praticamente perfetto abbinato ad un brusco calo di rendimento da parte del Diablo. Per fare un esempio, se l’azzurro dovesse riuscire a vincere tutte le gare da qui a fine anno, potrebbe laurearsi Campione nel caso in cui Quartararo arrivasse sempre quarto.

Credit: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Pattinaggio artistico: Daniel Grassl vince il Lombardia Trophy 2021. Splendida prova per l’azzurro

VIDEO Incidente Verstappen-Hamilton, pazzesco scontro a Monza: fuori entrambi alla prima chicane!