Ginnastica artistica, Giorgia Villa e una tripletta tricolore: all-around, parallele e corpo libero. Un dominio di qualità

Giorgia Villa ha chiuso in bellezza i Campionati Italiani 2020 di ginnastica artistica: dopo il trionfo di ieri nel concorso generale individuale (spettacolare pari merito con Asia D’Amato), oggi la bergamasca ha incantato al PalaVesuvio di Napoli ed è stata impeccabile nelle Finali di Specialità. Vittoria alle parallele e al corpo libero, secondo posto per appena un decimo alla trave: la 17enne ha sciorinato un eccellente livello tecnico ed è piaciuta molto in una domenica comunque molto difficile, perché non era facile tornare in pedana a 24 ore di distanza dallo sforzo sul giro completo, tra l’altro in una stagione così tribolata dove gli allenamenti sono stati ben diversi rispetto alle consuete abitudini.

La capitana delle Fate è passata da una gara in rimonta nell’all-around, a un paio di assoli di rara bellezza in questi atti conclusivi sui singoli attrezzi. Il dominio sugli staggi è semplicemente impressionante: nell’ultimo quadriennio ha sempre vinto il tricolore, dal 2017 a oggi è risultata imbattibile e si è comportata da autentica cannibale. 14.550 con 5.7 di D Score, un livello di difficoltà inferiore rispetto al massimale della bergamasca (nel recente passato si era spinta anche a 6.1), ma con un punteggio totale che testimonia la sua indubbia qualità (notevole la nota di esecuzione pari a 8.850). Al corpo libero continua a produrre risultati importanti il ritorno alle quattro diagonali acrobatiche: ieri 14.000 grazie a cui ha agguantato il titolo all-around, oggi 13.850 (5.3 il D Score) e stoccata vincente per la prima volta in carriera in questa specialità.

Giorgia Villa ha invece commesso qualche imprecisione di troppo alla trave: partenza con un esorbitante 5.9, la capitana delle Fate non è stata precisa al massimo ed è così stata beffata di un decimo da Martina Maggio, sfiorando un incredibile tris di specialità da autentica dominatrice. Ottimi segnali dal capoluogo campano, peccato che non ci siano eventi internazionali in questa stagione (per ovvi motivi), ma il mirino può essere puntato sulle Olimpiadi di Tokyo con grande fiducia. La poliziotta ha risposto presente come ci si attendeva alla vigilia e tra due settimane sarà chiamata a conquistare lo scudetto con la sua Brixia Brescia sempre a Napoli.

Finali di Specialità: tutti i podi, le classifiche e i risultati dei Campionati Italiani. Dominio delle Fate

Giorgia Villa firma il tris tricolore: all-around, parallele, corpo libero. Un dominio della qualità della capitana

Martina Maggio luccica più che mai: un weekend da incorniciara: la Leonessa bionda è tornata, che sigillo alla trave

Asia D’Amato sul podio in tutte le gare ai Campionati Italiani! Che bis all-around, Finali di Specialità da protagonista

Angela Andreoli e le prime medaglie Assolute a 14 anni: doppio podio e tanti sorrisi per il futuro

Asia D’Amato vince al volteggio: quarto sigillo alla tavola per le genovese

Giorgia Villa risplende alle parallele asimmetriche, battute Maggio e le gemelle D’Amato: poker consecutivo!

Martina Maggio ruggisce alla trave e vince il tricolore davanti a Giorgia Villa per un decimo

Giorgia Villa concede il bis e trionfa al corpo libero con un super 13.850, beffata Asia D’Amato

Si disputeranno i Mondiali 2021: Artistica e Ritmica insieme in Giappone dopo le Olimpiadi

Le pagelle dei Campionati Italiani Assoluti

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

© foto di Simone Ferraro / FGI

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Campionati Italiani ginnastica 2020 Giorgia Villa

ultimo aggiornamento: 08-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica artistica, Martina Maggio luccica più che mai: weekend da incorniciare, la Leonessa bionda è tornata grande

Tennis, ATP Sofia 2020: i risultati dell’8 novembre. John Millman e Radu Albot al secondo turno