Show Player

LIVE Udinese-Atalanta 2-3, Serie A calcio in DIRETTA: Muriel entra e spacca la partita, non basta ai friulani la doppietta di Lasagna. Pagelle e highlights.



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEI MATCH DELLE 19.30

Loading...
Loading...

GLI HIGHLIGHTS DI UDINESE-ATALANTA

21.26 Grazie per aver seguito Udinese-Atalanta su questa pagina, un buon proseguimento di serata a tutti i lettori di OA Sport con la Serie A TIM 2019-2020.

21.23 LE PAGELLE DELL’UDINESE: Musso 6; Troost-Ekong 5,5 (dal 66′ Becao 5,5), Nuytinck 6, Samir 5,5; Stryger-Larsen 5 (dall’82’ Ter Avest s.v.), Walace 6, Jajalo 6 (dall’82’ Nestorovski 6), Fofana 6, Sema 6 (dal 66′ Zeegelaar 6); Teodorczyk 5 (dal 71′ Okaka 5,5), Lasagna 7. Allenatore: Gotti 6.

LE PAGELLE DELL’ATALANTA: Gollini 6; Toloi 6, Caldara 5,5, Djimsiti 5 (dal 46′ Palomino 5,5); Hateboer 6 (dal 59′ Gosens 6), Pasalic 6 (dal 59′ De Roon 5,5), Freuler 6, Castagne 6; Malinovsky 6 (dal 52′ Muriel 8), Gomez 6,5 (dall’80’ Ilicic 6), Zapata 6,5. Allenatore: Gasperini 6,5.

21.21 Al termine di un match emozionante l’Atalanta incamera tre punti fondamentali, gli uomini di Gasperini mettono dunque una seria ipoteca sul quarto posto, portandosi a +9 sulla Roma sconfitta 2-0 dal Milan, e con gli scontri diretti a favore. L’Udinese di Luca Gotti resta invece invischiato nella lotta per non retrocedere, con un non troppo rassicurante +3 sul terzultimo posto occupato dal Lecce.

90’+4 FINISCE QUI! UDINESE-ATALANTA 2-3! 

90’+3 Zapata prova a tenere il pallone lontano dalla sua area di rigore.

90’+2 Rimessa dal fondo in favore dell’Atalanta, linea del traguardo vicina per gli uomini di Gasperini.

90’+1 Ultime battute con la squadra di Gotti che prova a gettare palle lunghe verso l’area dell’Atalanta in cerca di qualche rimpallo favorevole.

89′ Ci saranno quattro minuti di extra-time.

87′ Cross dalla sinistra di Zeegelaar e stacco imperioso di Lasagna, lasciato troppo libero dai difensori dell’Atalanta, con il pallone che gonfia la rete, partita ancora viva quando mancano tre minuti più eventuale recupero, l’Udinese proverà ora a gettarsi in avanti in cerca del goal del pareggio.

86′ KEVIIINNNNNNNNNNNNNNN LASAGNAAAAAAAAAAAA!!!!!!! Udinese-Atalanta 2-3.

85′ Ci prova da fuori Nestorovski con il sinistro, pallone alto sopra la traversa.

84′ Quinta e ultima sostituzione tra le fila dell’Udinese, esce Stryger-Larsen ed entra Ter Avest.

82′ Ultimi cambi nel finale di partita, nell’Atalanta esce Gomez ed entra Ilicic, nell’Udinese fuori Jajalo e dentro Nestorovski con Gotti che prova un ultimo e disperato assalto finale.

80′ Tocco di Gomez per il colombiano che con il destro trova una traiettoria da fuori area che si insacca in buca d’angolo, il numero 9 firma la doppietta personale (quindicesimo goal stagionale) che taglia le gambe alla sua ex squadra. Impatto devastante dell’ex Siviglia e Fiorentina sulla partita.

79′ ANCORA MURIELLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!! Udinese-Atalanta 1-3.

77′ MURIEL! Ancora il numero 9 vicino alla rete con un destro al volo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, vola ancora Musso in parata plastica.

76′ Ammonito Zeegelaar per un fallo a centrocampo.

75′ Squadre lunghe in questo finale di partita, ricordiamo punteggio e marcatori ad un quarto d’ora dal termine, Udinese-Atalanta 1-2, 8′ Zapata, 31′ Lasagna, 71′ Muriel.

74′ Caldara atterra Lasagna e Di Bello estrae il giallo per il difensore ex Milan per fallo tattico su chiara ripartenza.

73′ Terzo cambio di Gotti che ora dovrà cercare di recuperare una partita che sta scappando via, esce Lukasz Teodorczyk, entra Stefano Okaka.

73′ Gomez va al tiro dal limite dell’area, pallone deviato da un difensore e calcio d’angolo.

72′ Punizione-capolavoro del colombiano, Musso non si muove nemmeno. Secondo goal dell’ex di giornata con la squadra di Gasperini che torna in vantaggio a venti minuti dal fischio finale.

71′ LUISSSSSSSSSSSSSS MURIELLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL !!!!!!!!!!! Udinese-Atalanta 1-2.

70′ Muriel e Gomez sul punto di battuta.

69′ Fallo di Becao su Gomez al limite dell’area, punizione in favore dell’Atalanta e giallo nei confronti del neo-entrato.

68′ TIRO DI LUIS MURIEL, e risposta di Juan Musso con la difesa friulana che poi allontana in qualche modo.

66′ Entra anche Rodrigo Becao al posto di William Troost-Ekong in difesa.

65′ Ecco il primo cambio di Luca Gotti, fuori Ken Sema, dentro l’olandese classe 1990 Marvin Zeegelaar, di rientro a Gennaio dal prestito al Watford (club di proprietà di Giampaolo Pozzo).

64′ Allontana la retroguardia locale, intanto Gotti dovrebbe fare entrare Zeegelaar al posto di Sema.

64′ Cross sul primo palo che attraversa tutta l’area friulana per poi spegnersi sul fondo, ci sarà un nuovo tiro dalla bandierina in favore degli orobici.

63′ Muriel si incarica del calcio piazzato trovando una deviazione di un giocatore dell’Udinese, angolo.

62′ Punizione Atalanta per fallo su Gomez sulla sinistra.

61′ Tra le fila dell’Udinese è però pronto Rodrigo Becao.

60′ Già quattro cambi effettuati da Gian Piero Gasperini e ancora nessuno da Luca Gotti.

59′ DOPPIO CAMBIO ATALANTA! Fuori Hateboer e Pasalic, dentro Gosens e De Roon.

57 Ci prova Freuler con il sinistro dopo un’azione prolungata dell’Atalanta, tiro centrale ben controllato da Musso in due tempi.

56′ Squadre che si allungano in questo momento della partita, tra le fila dell’Atalanta pronti De Roon e Gosens.

55′ Sema va via ad Hateboer sulla sinistra e mette in mezzo, pallone che taglia tutta l’area e arriva a Walace che conclude con il destro, Gollini si distende e respinge. Ora l’Udinese spinge, Atalanta in leggera difficoltà.

54′ Si riparte, non sembra esserci nulla di grave per l’attaccante dell’Udinese che ha però richiesto l’intervento dei sanitari.

54′ Lasagna a terra dopo una pallonata ricevuta in pieno volto, gioco fermo.

53′ Primo pallone toccato da Luis Muriel che viene però ben controllato da Troost-Ekong sulla destra.

52′ Secondo cambio effettuato da Gasperini, dentro Muriel, fuori Malinovsky (ammonito).

52′ WALACE! Tiro incrociato del brasiliano da posizione defilata sulla destra, pallone fuori non di molto. L’Udinese sembra essere tornato in campo più propositivo.

51′ Sema serve Fofana che va via sulla sinistra, cross in mezzo del francese sul quale però non riesce ad intervenire Teodorczyk.

50′ Rimessa laterale per l’Udinese all’altezza del cerchio di centrocampo.

49′ Ci prova Seko Fofana con un destro da fuori area, pallone fuori, si ripartirà con un rinvio di Pierluigi Gollini.

49′ Il portiere argentino prova subito ad imbeccare la velocità di Kevin Lasagna con un lancio lungo, Gollini esce bene e fa sua la sfera.

48′ Cross basso di Pasalic deviato, Musso recupera.

47′ Non cambia nulla dal punto di vista tattico con l’Atalanta che preserva invariato il suo 3-4-2-1. Gotti conferma invece tutti gli 11 del primo tempo.

46′ Inizia il secondo tempo, un solo cambio effettuato da Gasperini che toglie Djimsiti, andato in difficoltà su Lasagna in occasione del goal, dentro Palomino, match-winner dell’incontro con la Lazio (suo il goal del definitivo 3-2).

20.20 A tra poco per il secondo tempo di Udinese-Atalanta.

20.18 Possesso palla Udinese 29%-Atalanta 71%, tiri in porta 2-6, angoli 0-4, al 40′ ammonito Malinovsky (A).

20.16 Finisce in parità il primo tempo della Dacia Arena, Atalanta in vantaggio all’8′ con Zapata che, servito da Gomez trafigge Musso con un diagonale. Gli orobici schiacciano gli uomini di Gotti sul piano del gioco ma al 31′ arriva il pareggio di Lasagna che, servito da Fofana si invola verso la porta e batte Gollini.

45′ Si chiude il primo tempo senza recupero (non c’è stato cooling-break), Udinese-Atalanta 1-1.

45′ Nuytinck salta più in alto di tutti e mette fuori il pallone anticipando Caldara.

44′ Angolo Atalanta quando manca un minuto a fine primo tempo.

43′ L’ex Palermo scodella al centro con il sinistro, pallone lento facilmente letto e bloccato da Gollini in uscita.

42′ Punizione in favore dell’Udinese sulla tre-quarti di destra, andrà a battere Ken Sema.

41′ Mischia in area Udinese con Zapata che cade ma Di Bello lascia proseguire.

40′ Ammonito Malinovsky per un fallo in scivolata, l’ex Genk era diffidato e salterà Atalanta-Napoli.

38′ UDINESE VICINISSIMA AL 2-1! Bianconeri pericolosi ancora sull’asse Fofana-Lasagna, il numero 6 alza al centro per l’autore del goal del pareggio mettendo fuori causa la retroguardia atalantina, il numero 15 prova dunque un pallonetto che si spegne di poco alto sull’esterno della rete.

35′ Sugli sviluppi del corner mette fuori la difesa dell’Udinese.

34′ Ancora Malinovsky da fuori, e ancora Musso vola per mettere in calcio d’angolo il sinistro del numero 18 che era diretto all’incrocio.

32′ Arriva puntuale, come avevano indicato in precedenza, la dedica al compagno Rolando Mandragora, dopo il controllo del VAR Di Bello conferma il goal.

31′ Seko Fofana imbecca Lasagna sul filo del fuorigioco, il numero 15 dell’Udinese supera Djimsiti sulla corsa e arrivato davanti a Gollini non sbaglia. Atalanta che sembrava in totale controllo del risultato viene invece sorpresa da una ripartenza improvvisa degli uomini di Gotti. Risultato nuovamente in parità alla Dacia Arena.

30′ KEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNN LASAGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!! Udinese-Atalanta 1-1.

28′ MALINOVSKY! Ci prova da fuori l’ucraino dopo un pallone allontanato di testa da Troost-Ekong, Musso respinge in qualche modo poi Nuytinck allontana.

27′ Udinese perennemente schiacciato nella propria metà campo, Malinovsky prova un pallone filtrante, Musso esce e fa sua la sfera.

26′ Zapata prova a mantenere vivo un pallone sulla linea di fondo ma non ci riesce, si ripartirà con un rinvio dal fondo per Musso.

25′ Fuori-gioco fischiato a Lasagna che aveva colpito di destro con il pallone largamente sul fondo.

24′ Stryger-Larsen prova uno strappo ma si allunga troppo il pallone, recuperato dai giocatori dell’Atalanta.

23′ Fallo in attacco di Kevin Lasagna. A metà primo tempo Atalanta saldamente in vantaggio sull’Udinese grazie al goal dell’ex firmato da Duvan Zapata su assist di Gomez.

22′ Freuler cerca Zapata con un lancio lungo ma il pallone è fuori misura, recupera la difesa dell’Udinese che ora prova ad impostare.

21′ Musso va al rilancio lungo, Teodorczyk cerca a spizzare per Lasagna ma Djimsiti anticipa l’attaccante ex Carpi.

20′ Continua il possesso palla dei giocatori in maglia verde, la squadra di Gotti ora sembra essere in difficoltà.

19′ Possesso palla fino a qui Udinese 38%-Atalanta 62%, tiri in porta 1-3, calci d’angolo 0-1.

18′ Contatto in area tra Lasagna e Djimsiti ma Di Bello sanziona il fallo in attacco. Leggere proteste che si alzano dalla panchina dell’Udinese.

17′ Fallo in attacco commesso da Ruslan Malinovsky.

16′ Ritmi che si abbassano quando abbiamo sorpassato il primo quarto d’ora di gara, anche per via delle temperature proibitive.

15′ Ottimo l’inizio degli uomini di Gasperini che dopo l’occasione concessa ai friulani con Fofana al 7′ hanno iniziato a pressare alto la squadra di Gotti trovando subito il goal del vantaggio con Duvan Zapata. Udinese-Atalanta 0-1 8′ Zapata.

14′ Samir atterra Zapata che si stava involando sulla fascia sinistra ma per l’arbitro Di Bello non c’è niente.

13′ Fallo a centrocampo di Mato Jajalo e punizione fischiata in favore dell’Atalanta.

11′ Hateboer prova un cross dalla destra sul quale non riesce ad intervenire nessuno.

9′ Grande apertura di Gomez che pesca Zapata in area di rigore, il colombiano aggancia, mette a sedere Ekong e batte Musso con un destro in diagonale, per il goal dell’ex che sblocca il risultato, è già una partita bellissima a Udine con tre occasioni nel giro di tre minuti.

8′ DUVAAAAAAAAAAAAAAAAAAANNNNNNNNNNNNN ZA-PA-TA! Udinese-Atalanta 0-1.

7′ Risponde subito l’Atalanta, che va al tiro dall’altra parte, superlativo Musso che chiude prima su Malinovsky e poi sulla ribattuta di Gomez.

7′ OCCASIONE UDINESE! Samir anticipa Malinovsky e fa partire il contropiede friulano, Fofana si invola sulla sinistra entra in area e conclude con il mancino, Gollini chiude la strada al numero 6.

6′ Se oggi l’Udinese dovesse segnare è già pronta in panchina la maglia con la dedica per Rolando Mandragora, il centrocampista classe 1997 si è gravemente infortunato al ginocchio nell’ultima sfida contro il Torino.

5′ Cross dalla sinistra del “Papu” Gomez che finisce tra le braccia del connazionale Juan Musso.

4′ Walace anticipa Freuler e mette in fallo laterale.

3′ Rimessa laterale in favore degli ospiti della quale si incarica Timothy Castagne.

2′ Gli uomini di Gasperini iniziano subito con il palleggio con i padroni di casa che aspettano, potrebbe essere questo lo scenario della partita.

1′ Si parte! Il primo pallone del match è per l’Atalanta, in divisa verde e resto bianco, classica tenuta bianconera invece per l’Udinese.

19.29 A disposizione per l’Udinese: Nicolas, Perisan, Ballarini, Becao, De Maio, Mazzolo, Nestorovski, Okaka, Palumbo, ter Avest, Zeegelaar.

A disposizione per l’Atalanta: Rossi, Sportiello, Bellanova, Colley, Czyborra, De Roon, Gosens, Ilicic, Muriel, Palomino, Sutalo, Tameze.

19.27 ARBITRO Di Bello
Assistenti: Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia e Damiano Di Iorio di Vco
IV ufficiale Gianluca Aureliano di Bologna
V.A.R. Daniele Chiffi di Padova
A.V.A.R. Alessio Tolfo di Pordenone

19.25 Stefano Okaka è l’unico giocatore dell’attuale rosa dell’Udinese ad aver segnato più di una rete all’Atalanta in Serie A TIM (due). L’attaccante ex Watford classe 1989 ha preso parte a tre goal nelle ultime tre sfide contro i lombardi (due reti, un assist).

19.22 Solo due volte nella sua storia l’Udinese non è riuscito a realizzare un goal in almeno 4 gare interne consecutive (1951 e 1994). Se oggi gli uomini di Luca Gotti dovessero rimanere a secco eguaglierebbero per la terza volta questo record negativo.

19.20 Questo l’11 iniziale proposto da Gian Piero Gasperini:

19.17 Il bilancio complessivo tra le due squadre in Serie A è invece di 27 vittorie dei bianconeri contro le 21 degli orobici, 23 le sfide terminate in parità.

19.15 Il bilancio in terra friulana tra le due squadre è di 20 vittorie dell’Udinese, sette pareggi e otto affermazioni dell’Atalanta. Prosegue intanto il riscaldamento quando mancano 15 minuti al calcio d’inizio.

19.12 L’Atalanta ha vinto tutte e quattro le ultime sfide contro l’Udinese in Serie A TIM. Arriva intanto il primo risultato finale di giornata, Milan-Roma 2-0 (76′ Rebic, 89′ Calhanoglu).

19.10 Immagini del riscaldamento dalla Dacia Arena:

19.08 I bianconeri di Luca Gotti non segnano in casa da tre gare mentre l’Atalanta ha messo a segno ben 37 reti fuori dalle mura di casa fino a questo punto della stagione. Arriva intanto il raddoppio del Milan a San Siro con Calhanoglu che mette dunque in ghiaccio il risultato a un minuto dalla fine.

19.05 Il grande ex di oggi sarà Duvàn Zapata, l’attaccante colombiano in forza all’Atalanta ha giocato 63 gare segnando 18 reti con la maglia dell’Udinese tra il 2015 e il 2017.

19.02 Complessivamente l’Atalanta è la squadra con cui l’Udinese ha vinto più volte in Serie A, 27.

19.00 L’Udinese scenderà oggi in campo con una particolare patch sulla divisa:

18.58 Gian Piero Gasperini vanta nella sua carriera un tasso da imbattuto dell’85% contro l’Udinese (11 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte).

18.56 Intanto nell’anticipo di San Siro il Milan si è portato avanti 1-0 sulla Roma grazie ad un goal di Rebic a 10 minuti dal termine. Se il risultato dovesse confermarsi al fischio finale per il club del presidente Percassi quello di oggi potrebbe essere una sorta di match-point per la qualificazione alla prossima Champions League, dato che vincendo i nerazzurri si porterebbero a +9 sui giallorossi (quinti) con gli scontri diretti a favore.

18.54 L’Atalanta sta invece viaggiando con una media goal stellare in questa stagione, 4,22 goal totali a partita (record del campionato). In 13 delle 27 giornate inoltre gli uomini di Gasperini sono riusciti ad andare in goal in entrambi i tempi.

18.52 L’Udinese non trova i tre punti da otto partite consecutive in Serie A (4 pareggi e 4 sconfitte).

18.50 Immagini del pre-partita dai social dell’Atalanta:

18.48 All’andata (27.10.2019), giocata al Gewiss Stadium di Bergamo, l’Atalanta prevalse con un roboante 7-1, doppiette di Ilicic e Muriel e goal di Pasalic, Malinovsky, e del giovanissimo Traorè (classe 2002), Okaka per il momentaneo vantaggio dei friulani.

18.45 L’Atalanta arriva invece al match di oggi dopo due vittorie interne (4-1 con il Sassuolo e 3-2 in rimonta contro la Lazio).

18.42 L’Udinese è reduce dalla sconfitta di Torino (1-0 firmato da Andrea Belotti). Prima della ripresa ufficiale del campionato gli uomini di Luca Gotti avevano disputato un’amichevole contro il Brescia vinta 2-0, grazie alle reti di Lukasz Teodorczyk e Samir.

18.40 Ecco come si presenterà questa sera la Dacia Arena di Udine:

18.38 Si giocherà alla Dacia Arena, impianto da 25.312 posti a sedere dove, come da protocollo, il match si disputerà a porte chiuse.

18.36 Gasperini cambia invece tre pedine rispetto alla vittoria contro la Lazio, in difesa Caldara prende il posto di Palomino, sulla fascia sinistra Castagne fa rifiatare Gosens e in mezzo al campo parte dal 1′ Pasalic mentre De Roon parte dalla panchina. In avanti invece spazio ancora per Malinovsky che agirà dietro a Gomez e Zapata.

18.34 Luca Gotti, privo di Rodrigo De Paul e Rolando Mandragora, schiera un 3-5-2 confermando 6/11 della formazione vista contro il Torino, in difesa Troost-Ekong sostituisce De Maio nella linea a 3, a centrocampo maglie da titolari per Jajalo e Walace e davanti si rivede Lasagna che farà coppia con Teodorczyk.

18.32 Le formazioni ufficiali del match:

UDINESE (3-5-2) Musso; Samir, Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana, Walace, Jajalo, Sema; Lasagna, Teodorczyk. Allenatore: Gotti

ATALANTA (3-4-1-2)  Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, Freuler, Pasalic, Castagne; Malinovskyi, Gomez; Zapata. Allenatore: Gasperini

18.30 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Udinese-Atalanta, ventottesima giornata del campionato di Serie A TIM 2019-2020.

Serie A in tv, chi gioca oggi e a che ora: calendario partite, guida DAZN e Sky, programma 28 giugnoUdinese-Atalanta, il programma e le probabili formazioniGli highlights di Torino-Udinese 1-0Gli highlights di Atalanta-Lazio 3-2

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI MILAN-ROMA DALLE 17.15

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI NAPOLI-SPAL DALLE 19.30

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI SAMPDORIA-BOLOGNA DALLE 19.30

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI SASSUOLO-VERONA DALLE 19.30

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI PARMA-INTER DALLE 21.45

Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Udinese-Atalanta, match valido per la giornata 28 del campionato di Serie A TIM 2019-2020. Alla Dacia Arena di Udine i bianconeri di Luca Gotti proveranno a fermare la cavalcata della Dea di Gian Piero Gasperini, reduce da due vittorie consecutive dopo la ripartenza del campionato.

L’Udinese del tecnico veneto Luca Gotti occupa attualmente il 15° posto in graduatoria con 28 punti, frutto di 7 vittorie, 7 pareggi e 13 sconfitte. Al contrario degli avversari i friulani stanno vivendo un momento complicato della stagione, e sono in cerca di punti per allontanarsi dalla zona rossa della classifica che in questo momento non è poi così lontana. Tra le fila dei bianconeri saranno assenti i due pezzi da 90 del centrocampo Rodrigo De Paul (squalificato per somma di ammonizioni) e Rolando Mandragora, infortunatosi gravemente al ginocchio durante l’ultima uscita dell’Udinese (sconfitta 1-0 in casa del Torino).

L’Atalanta di Gasperini è invece tornata subito a correre in Serie A con due vittorie di fila. La prima nel recupero con il Sassuolo (4-1 interno), la seconda nel big-match di mercoledì 24 contro la Lazio, dove la Dea è riuscita a rimontare i biancocelesti di Simone Inzaghi dallo 0-2 al 3-2, grazie alle reti di Robin Gosens, Ruslan Malinovsky e Josè Palomino. La compagine orobica è attualmente quarta in campionato, piena zona Champions League e a -4 punti dal terzo posto occupato dall’Inter di Antonio Conte.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Udinese-Atalanta, gara valida per il ventottesimo turno del campionato italiano di calcio 2019-2020. Si giocherà a porte chiuse alla Dacia Arena di Udine con calcio d’inizio previsto per le ore 19.30. Buon divertimento con il nostro live testuale dove vi terremo informati con aggiornamenti costanti minuto per minuto.

Loading...

Lascia un commento

scroll to top