Giro d’Italia 2019: la guida completa. Percorso, tappe, favoriti, tv, montepremi e tantissimo altro

Il Giro d’Italia 2019 si correrà da sabato 11 maggio a domenica 2 giugno: tre settimane di passione, 21 tappe da disputare, oltre 3500 chilometri di sudore e di fatica per i ciclisti che si cimenteranno sulle strade del Bel Paese. La Corsa Rosa, giunta alla sua 102^ edizione, si preannuncia più spettacolare che mai, caratterizzata da un percorso particolarmente impegnativo con grandi salite come Gavia e Mortirolo ma anche da tre cronometro e da diverse frazioni a disposizione dei velocisti.

La partenza da Bologna con una cronometro individuale, poi la discesa verso Sud senza particolari difficoltà altimetriche che arriveranno solo a metà Giro d’Italia con la Cuneo-Pinerolo prima delle grandi salite condensate tutte nella seconda parte dell’evento, sulle Alpi si definirà la classifica generale prima della grande conclusione a Verona con un’altra prova contro il tempo. Vincenzo Nibali, Primoz Roglic, Tom Dumoulin, Simon Yates sembrano essere i grandi favoriti della vigilia ma sono possibili anche tante sorprese e lo spettacolo non mancherà mai. OA Sport vi propone una guida completa sul Giro d’Italia 2019 per sapere davvero tutto sulla Corsa Rosa: le tappe, il percorso, i favoriti, le analisi sulle stelle, come seguire le gare, il calendario, tutte le analisi sulle varie frazioni e tanto altro ancora.

 

GIRO D’ITALIA 2019: CALENDARIO, REGOLAMENTO, PROGRAMMA E CURIOSITÀ

Il percorso, le 21 tappe e le stellette di difficoltà

Le date delle 21 tappe e come seguirlo in diretta tv

Gli orari di partenza e di arrivo di tutte le tappe: dal Villaggio di Partenza al traguardo

Paesi, città, comuni, province e regioni attraversate: dove passa il Giro d’Italia

Regolamento Giro d’Italia: abbuoni, traguardi volanti, tempo massimo

Tutte le maglie del Giro d’Italia: dalla rosa alla ciclamino passando per azzurra e bianca

Tutte le canzoni storiche del Giro d’Italia

Tutti gli sponsor del Giro d’Italia: le migliori aziende del Bel Paese sostengono la Corsa Rosa

L’album di figurine Panini, oltre 400 carte da collezionare

L’albo d’oro: tutti i vincitori della storia del Giro d’Italia

Il meteo del Giro d’Italia: avvio ghiacciato, caldo sul finale

 

LA STARTING LIST, TUTTE LE SQUADRE E I CICLISTI DEL GIRO D’ITALIA

La startlist e l’elenco completo dei partecipanti

Tutti i partecipanti e gli iscritti al Giro d’Italia

La presentazione delle squadre a Bologna: spettacolo prima del via

Le 22 squadre ai raggi X: capitani, gregari e rose complete

Le squadre più attrezzate e con i gregari migliori: chi farà la corsa?

Le squadre che domineranno in salita: chi ha gli uomini giusti?

La classifica delle Nazioni al via: Italia al comando con 51

 

MONTEPREMI E STIPENDI: QUANTI SOLDI GUADAGNANO I CICLISTI

Tutto il montepremi: quanti soldi guadagnano i ciclisti?

Il montepremi del Giro d’Italia confrontato con quello del Tour de France

Quanti soldi guadagnano i ciclisti? Tutti gli stipendi degli uomini più importanti

 

IL PERCORSO DEL GIRO D’ITALIA: TUTTI I DETTAGLI SULLE 21 TAPPE

Le 21 tappe ai raggi X: la guida completa di Federico Militello

Il percorso ai raggi X e la presentazione dettagliata di tutte le tappe

Le tappe chiave che decideranno il Giro d’Italia 

Le altimetrie delle 21 tappe: Cima Coppi sul Gavia, c’è il Mortirolo

Il percorso e l’altimetria a raggi X: tutte le 21 tappe con salite e discese

Tutte le salite del Giro d’Italia: dal Gavia al Mortirolo, novità Montoso

L’importanza delle cronometro: 60 km contro il tempo

I possibili scenari tattici del Giro d’Italia: come si svilupperà la Corsa Rosa?

 

COME VEDERE IL GIRO D’ITALIA IN TV: PALINSESTO E PROGRAMMA

Come vedere tutte le tappe sulla Rai e su Eurosport

I palinsesti completi di Rai ed Eurosport, la diretta delle tappe e i programmi di approfondimento

Tutti gli appuntamenti e le rubriche su Rai ed Eurosport

Chi saranno i commentatori della Rai? La squadra al completo

Chi saranno i commentatori di Eurosport? La squadra al completo

“La Fagianata”: la rubrica di Riccardo Magrini su OA Sport

 

VINCENZO NIBALI, TUTTO SULLO SQUALO: A CACCIA DELL’APOTEOSI ROSA

Vincenzo Nibali e un percorso congeniale: tappe alpine di gran fondo per fare la differenza

Il piano di Vincenzo Nibali: limitare i danni nelle prime due settimane e poi…

Vincenzo Nibali punta sull’esperienza, nella terza settimana le tappe che gradisce

Domenico Pozzovivo e Damiano Caruso, i due gregari di lusso per Vincenzo Nibali

La Bahrain Merida ai raggi X: tutti i gregari di Vincenzo Nibali

 

FOCUS SUGLI ITALIANI: TUTTI I PARTENTI E LE AMBIZIONI

Tutti i corridori italiani al via

Davide Formolo, a caccia della svolta: per dimostrare di essere competitivo

L’Italia cerca alternative a Vincenzo Nibali: esame per Formolo, Masnada sorpresa?

Mattia Cattaneo e Fausto Masnada, la grande occasione per gli uomini dell’Androni

La Bardiani dei Giovani, l’occasione giusta per sorprendere

Elia Viviani, il punto di riferimento per le volate

Davide Formolo, a caccia della svolta: per dimostrare di essere competitivo

Tutti i giovani italiani da seguire

Le squadre italiane Professional al via: obiettivi e giovani da lanciare

 

FAVORITI, SCALATORI, VELOCISTI, CRONOMEN OUTSIDER

I grandi favoriti per la conquista della maglia rosa, da Nibali a Dumoulin

La ‘Fagianata di Magrini’: “La testa dice Dumoulin, il cuore Nibali”

I favoriti a confronto: punti di forza e punti deboli, i testa a testa

Tutti gli uomini di classifica da seguire

Gli outsider e le possibili sorprese, da Lopez a Landa

I grandi cronomen: Dumoulin, Roglic, Campenaerts in pole position

I grandi velocisti: Viviani contro Gaviria ma attenzione a Ewan

Tantissimi big al via, il confronto col parterre del Tour de France

Tutti i grandi assenti, da Chris Froome a Geraint Thomas

 

I GRANDI FAVORITI DELLA VIGILIA: TUTTI I BIG AI RAGGI X

Primoz Roglic, forma da urlo per fare saltare il banco e cambiare la carriera

Simon Yates, il Folletto ha imparato la lezione: pronto per la vittoria

Tom Dumoulin, la Farfalla di Maastricht a caccia del bis in rosa

Mikel Landa, il capitano della Movistar vuole sorprendere tutti

Miguel Angel Lopez, Superman in salita ma le cronometro…

Egan Bernal, il fenomeno colombiano assente per una frattura alla clavicola

Alejandro Valverde, il Campione del Mondo assente dopo la caduta alla Liegi

 

GLI OUTSIDER AI RAGGI X:

Rafal Majka, il regolarista che insegue la top ten

Michael Woods, lo scalatore che può fare la differenza

Bob Jungels, tante cronometro per tentare il salto di qualità

Ilnur Zakarin, il combattente che può dare spettacolo con attacchi da lontano

Richard Carapaz, il giovane scalatore a caccia della consacrazione

Bauke Mollema, l’uomo da non sottovalutare per la classifica

Team Sky, ora si chiama Ineos. Obiettivo dominare con i giovani

 

TUTTE LE TAPPE AI RAGGI X: PERCORSO, ALTIMETRIE, FAVORITI

Prima tappa: cronometro Bologna-Bologna

Seconda tappa: Bologna-Fucecchio

Terza tappa: Vinci-Ortebello

Quarta tappa: Orbetello-Frascati

Quinta tappa: Frascati-Terracina

Sesta tappa: Cassino-San Giovanni Rotondo

Settima tappa: Vasto-L’Aquila

Ottava tappa: Tortoreto Lido-Pesaro

Nona tappa: cronometro Riccione-San Marino

Decima tappa: Ravenna-Modena

Undicesima tappa: Carpi-Novi Ligure

Dodicesima tappa: Cuneo-Pinerolo

Tredicesima tappa: Pinerolo-Ceresole Reale

Quattordicesima tappa: Saint-Vincent-Courmayeur

Quindicesima tappa: Ivrea-Como

Sedicesima tappa: Lovere-Ponte di Legno

Diciassettesima tappa: Commezzadura-Anterselva

Diciottesima tappa: Valdaora-Santa Maria di Sala

Diciannovesima tappa: Treviso-San Martino di Castrozza

Ventesima tappa: Feltre-Croce d’Aune-Monte Avena

Ventunesima tappa: cronometro Verona-Verona

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Felix Crab Shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
3 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
riax
riax
2 anni fa

Dovere. 🙂 . Il più bel sito sportvo, completo, competente e puntuale.

riax
riax
2 anni fa

Complimenti vivissimi alla Redazione ! 🙂

Federico Militello
Admin
2 anni fa
Reply to  riax

Grazie di cuore.

Giro d’Italia 2019, prima tappa Bologna-Bologna: subito una cronometro per tastare la condizione. E il San Luca può far male

Giro d’Italia 2019, Simon Yates: “Io sono il favorito! Fossi nei miei avversari me la farei sotto”