Vuelta a España 2015, il riepilogo alla vigilia dell’ultima settimana: che sfida per la Maglia Rossa

Fabio-Aru-Pagina-FB-Giro-dItalia.jpg

Eccoci alla seconda ed ultima giornata di riposo per questa edizione 2015 della Vuelta a España, di cui riepiloghiamo queste due settimane di corsa:

1a tappa: la BMC trionfa nella cronosquadre, congelati i distacchi

2a tappa: Estaban Chaves vince il primo duello in salita

3a tappa: Peter Sagan si sblocca nei grandi giri

4ta tappa: Valverde batte Sagan in un finale entusiasmante

5ta tappa: nasce la stella di Caleb Ewan

6ta tappa: Chavez si ripete, tappa e maglia per il colombiano

7ma tappa: l’olandese Lindeman centra la fuga, Aru stacca i big

8va tappa: Sagan cade per colpa di una moto, ne approfitta Stuyven

9ma tappa: un super Domoulin stupisce tutti in salita

10ma tappa: Sbaragli centra il primo successo italiano, battuto Degenkolb

11ma tappa: dominio Astana, tappa a Landa ma Aru è Maglia Rossa

12ma tappa: Degenkolb non va, ne approfitta Van Poppel in volata

13ma tappa: Oliveira azzecca la fuga da lontano

14ma tappa: De Marchi batte Puccio in un duello tutto italiano

15ma tappa: Rodríguez trionfa e si avvicina alla Maglia Rossa

16ma tappa: Schleck centra il colpaccio, Rodriguez in Rosso

La classifica generale

Rodriguez guida con un solo secondo su Fabio Aru

Foto: pagina Facebook Astana

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top