Vuelta a España 2015: successo in volata per Danny Van Poppel!

Danny-Van-Poppel-FB-Trek-Factory.jpg

Col brivido finale, ma è stata volata. La dodicesima tappa della Vuelta a España 2015 con arrivo a Lleida, quasi di transizione dopo il terremoto di ieri, ha visto il successo dell’olandese Danny Van Poppel (Trek Factory Racing).

La prima parte di tappa è stata animata da Maxime Bouet (Etixx-Quick Step), Miguel Ángel Rubiano (Team Colombia), Jaco Venter (MTN-Qhubeka), Bert Jan Lindeman (LottoNL-Jumbo) e Alexis Gougeard (Ag2r-La Mondiale), in fuga sin dai primi chilometri. Questi atleti sono rimasti in avanscoperta fino all’ultimo chilometro, con Venter e Bouet ripresi dal gruppo solo a 300 metri dal traguardo.

Nessuna squadra è riuscita a creare un vero e proprio treno all’interno di un confusionario ultimo chilometro. Proprio nel finale, in leggera ascesa, è uscito Van Poppel che sulla sinistra è riuscito a superare tutti dopo aver forato a poco più di 12km dal traguardo. Seconda posizione per Daryl Impey (Orica-GreenEDGE), mentre Tosh Van Der Sande (Lotto-Soudal) ha chiuso terzo. Deluso John Degenkolb, rimasto chiuso nelle fasi calde e quinto dietro Nicholas Maes (Etixx-QuickStep).

Fabio Aru (Astana) ha mantenuto senza problemi la leadership in una classifica generale invariata rispetto a ieri.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: pagina Facebook Trek Factroy Racing

Tag

Lascia un commento

Top