LIVE Tour de France 2021 in DIRETTA: Pogacar in trionfo, Cattaneo 12°. Montepremi e classifica

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CLASSIFICA GENERALE DEL TOUR DE FRANCE 2021

LA CRONACA DELLA TAPPA DI OGGI

ORDINE D’ARRIVO CRONOMETRO DI OGGI

TUTTE LE CLASSIFICHE DEL TOUR DE FRANCE

VIDEO HIGHLIGHTS CRONOMETRO DI OGGI

LE PAGELLE DELLA TAPPA DI OGGI

LE DICHIARAZIONI DI TADEJ POGACAR

MONTEPREMI TADEJ POGACAR: QUANTI SOLDI HA GUADAGNATO CON LA VITTORIA?

MATTIA CATTANEO, IL MIGLIOR GRANDE GIRO DELLA CARRIERA

POGACAR A PARTE, TOUR DE FRANCE NON ECCELSO. IL CONFRONTO COL GIRO D’ITALIA

WOUT VAN AERT SPAVENTA GANNA PER LA CRONOMETRO DELLE OLIMPIADI

LE DICHIARAZIONI DI WOUT VAN AERT

LE DICHIARAZIONI DI JONAS VINGEGAARD

GIANMARCO GAROFOLI DOMINA LA SECONDA TAPPA DEL GIRO DELLA VALLE D’AOSTA.

DIEGO ULISSI VINCE ALLA SETTIMANA CICLISTICA INTERNAZIONALE

18.04 La nostra DIRETTA LIVE finisce qui. Grazie per essere rimasti con noi, a domani!

Questa è la top-10 finale del Tour de France 2021
01 – [SLO] Tadej Pogacar UAE Team Emirates 80:16:59
02 – [DEN] Jonas Vingegaard Jumbo-Visma + 05:20
03 – [ECU] Richard Carapaz INEOS Grenadiers + 07:03
04 – [AUS] Ben O’Connor AG2R Citroën Team + 10:02
05 – [NED] Wilco Kelderman BORA-hansgrohe + 10:13
06 – [ESP] Enric Mas Movistar Team + 11:43
07 – [KAZ] Alexey Lutsenko Astana-Premier Tech + 12:23
08 – [FRA] Guillaume Martin Cofidis + 15:33
09 – [ESP] Pello Bilbao Bahrain Victorious + 16:04
10 – [COL] Rigoberto Uran EF Education-NIPPO + 18:34

18.01 La classifica della cronometro

01 Wout Van Aert Jumbo-Visma 35:53
02 Kasper Asgreen Deceuninck-Quick Step + 21
03 Jonas Vingegaard Jumbo-Visma + 32
04 Stefan Küng Groupama-FDJ + 38
05 Stefan Bissegger EF Education-NIPPO + 44
06 Mattia Cattaneo Deceuninck-Quick Step + 49
07 Mikkel Bjerg UAE Team Emirates + 52
08 Tadej Pogacar UAE Team Emirates + 57
09 Magnus Cort EF Education-NIPPO + 01:00
10 Dylan Van Baarle INEOS Grenadiers + 01:21

17.59 Splendido 6° posto per un Mattia Cattaneo che, insieme a Sonny Colbrelli e Davide Ballerini, ha provato a tenere alto l’onore dell’Italia in questo Tour de France. Per il bergamasco un onorevole 12° posto in classifica generale.

17.57 Ora manca solo la passerella di domani e, successivamente, ci sarà l’incoronazione di Re Tadej.

17.56 Pogacar conclude la prova all’ottavo posto. La maglia gialla perde 57″ da Van Aert.

17.54 Terzo tempo finale per Vingegaard, che chiude a 32″ da Van Aert.

17.53 Carapaz arriva a due minuti da Van Aert, chiuderà il Tour al terzo posto.

17.52 O’Connor è calato molto nel finale, ma la sua quarta piazza è salva.

17.50 Vingegaard, ora, è segnalato a 30″ da Van Aert.

17.47 Mas difende il suo sesto posto da Lutsenko.

17.46 Martin salva l’ottavo posto dall’assalto di Bilbao.

17.45 Lutsenko fa il quattordicesimo tempo e chiude a 1’57” da Van Aert.

17.43 Pogacar al secondo intermedio passa con il settimo tempo. La maglia gialla perde 38″ da Van Aert.

17.41 Vingegaard secondo a 21″ da Van Aert al secondo intermedio.

17.40 Carapaz passa con il diciottesimo tempo al secondo intermedio. L’ecuadoriano perde 1’25” da Van Aert.

17.39 O’Connor perde 1″ ora da Kelderman. Non dovrebbe aver problemi a salvare la quarta piazza.

17.37 Anche Kelderman sembra che stia sfornando una prova in leggera crescita.

17.35 Mas in crescita. Al secondo intermedio cede 27″ a Lutsenko. Lo spagnolo dovrebbe farcela a salvare il suo sesto posto.

17.34 Arriva Mattia Cattaneo al traguardo, l’azzurro chiude a 50″ da Van Aert. Il suo è il quinto piazzamento provvisorio.

17.33 Altissimi i tempi di Bilbao e Martin al primo intertempo. Invece Lutsenko passa col 17esimo tempo, a 1’23” da Van Aert.

17.31 Van Aert è stato l’unico a concludere la prova in meno di 31″.

17.28 Pogacar passa al primo intermedio con un tempo abbastanza alto per i suoi standard. La maglia gialla perde già quasi 20″ da Van Aert.

17.27 Quinto tempo provvisorio per Cattaneo al secondo intermedio: l’azzurro perde 32″ da Van Aert. Uran, intanto, sta sfornando una prestazione decisamente deludente.

17.26 Settimo tempo per Vingegaard al primo intermedio, perde 12″ dal compagno Van Aert.

17.24 Carapaz non sta facendo una brutta cronometro, al primo intertempo perde 29″. Sta andando meglio di tutti gli uomini di classifica già transitati, tranne Lutsenko.

17.23 O’Connor ha 5″ di vantaggio su Kelderman al primo intertempo. L’australiano, di questo passo, non avrà problemi a salvare la sua quarta piazza.

17.22 Lutsenko sta già guadagnando 15″ su Mas.

17.18 Van Aert fa il nuovo miglior tempo, il belga ha rifilato 21″ ad Asgreen. E parte la maglia gialla!

17.17 Ultimo chilometro per Van Aert. Il belga dovrebbe farcela a prendere la testa.

17.16 Buon tempo di Lutsenko che, al primo intermedio, perde 25″ da Van Aert. Ricordiamo che tra Lutsenko e Mas che lo precede in classifica c’è un minuto. Ultimi due chilometri per Van Aert, mentre sta partendo Vingegaard.

17.15 Guillaume Martin perde 7″ dal suo rivale per l’ottava piazza, Pello Bilbao, al primo intermedio. Parte Carapaz, intanto.

17.14 Ancora cinque chilometri di cronometro per Van Aert. Cattaneo, intanto, ha il terzo tempo al primo intermedio. Parte O’Connor.

17.11 Inizia anche la crono di Wilco Kelderman, il quale proverà a sfilare la quarta piazza a O’Connor.

17.10 Parte intanto Enric Mas.

17.07 Van Aert sta andando fortissimo, al secondo intertempo passa con 25″ di vantaggio su Asgreen e Kung.

17.03 E ora prende il via anche Pello Bilbao.

17.01 Parte Rigoberto Uran.

17.01 Alaphilippe riprende Mohoric e conclude la prova con il tredicesimo tempo provvisorio. L’iridato è arrivato a 1’44” da Asgreen.

16.59 Sta partendo David Gaudu, undicesimo della classifica generale.

16.58 Castroviejo passa col quattordicesimo tempo al secondo intermedio.

16.56 E’ partito Mattia Cattaneo.

16.54 Tra tre minuti partirà l’azzurro Mattia Cattaneo che ha sicuramente chance di sfornare una bella prova.

16.51 Wout Van Aert passa al primo intermedio con il miglior tempo. Il belga ha 3″ di vantaggio su Kung e 13″ su Asgreen.

16.48 Alaphilippe passa al secondo intertempo con il tredicesimo tempo provvisorio. L’iridato per 55″ da Kung al momento.

16.45 Tempo alto per Valverde al primo intertempo. Il murciano, come era lecito aspettarsi, non sta spingendo a tutta.

16.43 Ci siamo: è partito Wout Van Aert.

16.40 Tredicesimo tempo per Castroviejo al primo intertempo. Il corridore della Ineos passa a 23″ da Kung.

16.39 Ion Izagirre perde 41″ da Kung al primo intertempo.

16.38 Tra cinque minuti parte Wout Van Aert.

16.35 Il tempo di Alaphilippe al primo intertempo è, provvisoriamente, il dodicesimo migliore. Il campione del Mondo, dunque, si sta impegnando per fare una buona prova.

16.32 Alaphilippe passa a 22″ da Kung al primo intertempo. E, intanto, parte Valverde.

16.28 Ora partiranno, uno dopo l’altro, due atleti che possono fare una buona crono, vale a dire Ion Izagirre e Jonathan Castroviejo.

16.25 Tempo altissimo per Geraint Thomas. Il gallese, oggi, non si è impegnato particolarmente.

16.23 Richie Porte passa a 51″ da Kung al primo intertempo, mentre Alaphilippe sta per partire.

16.20 E’ partito il vincitore di ieri Matej Mohoric.

16.18 Tra cinque minuti partirà Julien Alaphilippe.

16.15 Wout Van Aert partirà alle 16.43.

16.12 In questo momento non ci sono grandi cronoman in strada.

16.08 Non ce la fa Kung a superare Asgreen. Il campione d’Europa chiude secondo a 17″ da Asgreen.

16.07 Quinto tempo Dylan Van Baarle, il quale conclude a un minuto da Asgreen.

16.05 Intanto arriva Fraile a 1’26” da Asgreen. Settimo tempo provvisorio per lui.

16.04 E’ appena partito Richie Porte, il quale potrebbe fare una bella prestazione.

16.02 Arriva al traguardo Magnus Cort Nielsen. Quarto tempo provvisorio per lui. Ha perso 39″ da Asgreen.

16.00 Kung ora spinge ai 70 km/h in un tratto in leggera discesa, deve dare tutto quello che ha perché Asgreen è andato molto forte nel finale.

15.58 Kung è avanti nel secondo settore, ma il margine è praticamente annullato! Il campione europeo ha solo 25 centesimi di vantaggio al secondo intertempo, bruciando così i 10 secondi che aveva dopo 9 chilometri.

15.57 Partito Geraint Thomas, partito a questo Tour con la voglia di essere protagonista ma condizionato da tante cadute.

15.55 Un paio di chilometri per il passaggio al secondo intertempo di Stefan Kung, che ha appena superato Jonas Rutsch (EF Education-Nippo).

15.52 Ha ceduto il passo in maniera più netta Omar Fraile, dietro di 54 secondi dopo 20 chilometri.

15.49 Magnus Cort Nielsen è dietro Asgreen al secondo intertempo. 20” di ritardo, che lo piazzano dietro anche al compagno di squadra Bissegger.

15.45 Non per niente, stiamo parlando del campione europeo di specialità, che è stato il migliore degli umani a Laval Espace Mayenne. Solo un alieno come Pogacar poteva batterlo.

15.42 Gran tempo di Kung al primo intermedio! 9’00”, ha dato 10” ad Asgreen!

15.40 Primo posto per Asgreen! 36’14” per il campione danese di specialità, 23” rifilati a Bissegger.

15.38 Ultimo chilometro per Kasper Asgreen.

15.37 I tempi iniziano ad abbassarsi. Magnus Cort Nielsen è passato al primo intertempo con un secondo di ritardo da Asgreen, mentre Omar Fraile è passato a 9’15”, a cinque secondi dal danese.

15.35 Intanto McNulty ha chiuso la sua cronometro con 51” di ritardo da Bissegger, terzo posto provvisorio.

15.33 Parte in questo momento Stefan Kung, secondo nella prima cronometro del Tour.

15.28 Kasper Asgreen ancora avanti nel secondo intermedio! 24’28”, sei secondi meglio di Bissegger.

15.25 Partito anche Magnus Cort Nielsen, della EF Pro Cycling.

15.22 Il danese della Deceuninck-Quick Step sta andando davvero forte, mantenendosi spesso oltre i 50 all’ora, con un gran ritmo di pedalata.

15.21 Perde qualche colpo Brandon McNulty, che transita al secondo intermedio con 32” di ritardo. Intanto dietro Asgreen ha sverniciato Erviti, partito due minuti prima di lui.

15.20 Alto il tempo di Michael Matthews, che ha salvato la gamba per domani.

15.17 Fra meno di un quarto d’ora avremo un altro ciclista assai interessante da osservare, il campione europeo di specialità Stefan Kung.

15.13 Kasper Asgreen scalza Bissegger e Bjerg dalla testa al primo intertempo! 9’10”, sei secondi di vantaggio.

15.11 Brandon McNulty è terzo al primo intermedio, a 5” dal duo Bissegger-Bjerg.

15.08 Sotto i 38” Harry Sweeny: 37’58”, sesto tempo per lui.

15.05 Bruno Armirail chiude con il tempo di 37’39”, terzo posto ad 1’02” dal leader giornaliero.

15.05 Fino ad ora nessuno è riuscito ad avvicinarsi a Stefan Bissegger, autore di una gran prova.

15.03 37’58” il crono definitivo di Anthony Perez, quinto posto per adesso. Parte intanto Kasper Asgreen.

15.01 Connor Swift (Arkea-Samsic) scalza Laporte dall’ottavo posto, a quasi due minuti da Bissegger.

14.58 38’57” il tempo finale di Christophe Laporte, ottavo posto nella classifica provvisoria.

14.56 Partito poco fa Brandon McNulty della UAE Team Emirates, che potrebbe dire la sua quest’oggi.

14.55 Harry Sweeny della Lotto Soudal invece è quito dopo 20 chilometri: 45” di ritardo.

14.53 Arriva anche Armirail al secondo intertempo: i 38 secondi di ritardo gli valgono il terzo posto provvisorio.

14.50 Quarto tempo al secondo intermedio per Anthony Perez della Cofidis, 45” da Bissegger.

14.49 Partito Mike Teunissen della Jumbo-Visma. Da adesso si accorciano le tempistiche: due minuti di attesa tra un corridore e l’altro.

14.46 Wright arriva al traguardo: 1’12” dalla vetta, terzo posto per lui.

14.45 Lento il secondo intertempo di Laporte, ottavo ad 1’22” da Bissegger.

14.42 Tempo alto di Durdbridge, 37’58”. Intanto al primo intertempo Bruno Armirail transita al terzo posto, a 5” da Bissegger e Bjerg.

14.41 Edward Theuns vicino al traguardo, ma il tempo è altissimo, oltre i 40 minuti. Tanto è vero che Durdbridge lo sta raggiungendo sul traguardo.

14.39 Sembra andar forte Fred Wright, che ha superato a doppia velocita Philippe Gilbert.

14.37 Luke Durbridge è a meno di quattro chilometri dal traguardo. Tempo buono, ma non tanto da impensierire il leader della corsa.

14.35 Passa Jonas Rickaert al secondo intertempo: 25’17”, 1’13” in più rispetto a Bissegger.

14.34 Bissegger ha corso con una media di 50,4 chilometri all’ora.

14.29 Passa Bissegger! 36’37”93, 4” rispetto a Bjerg, Devenyns scende al terzo posto.

14.24 Ora attesa per l’arrivo di Bisseger nella sfida.

14.22 36’45” ad oltre 50 di media per Mikkel Bjerg che va al comando.

14.18 In vantaggio Bisseger su Bjerg: 5”, sono praticamente alla pari. Decisivi gli ultimi chilometri.

14.13 Bjerg è davanti anche al secondo intermedio: 24.38 il crono del danese che è lanciato per la prima piazza al traguardo.

14.08 Stefan Bisseger a tutta: l’elvetico della EF Nippo è primo all’intermedio iniziale, stesso tempo di Bjerg.

14.05 Arriva il miglior parziale per Mikkel Bjerg: al primo intertempo 9’16”, 6” meglio di Devenyns.

14.03 Al secondo intermedio Walscheid paga 22” da Devenyns.

14.01 In casa Italia sono scattati dalla passerella di partenza Ballerini e Sbaragli.

13.58 Partito l’elvetico Bisseger.

13.55 Al traguardo Dries Devenyns (Deceuninck – Quick Step): 37:59,080 il crono.

13.52 Wascheid si avvicina al primo intermedio di Devenyns, solo un secondo di ritardo.

13.48 La media di Devenyns al secondo intermedio è di 47.698 km/h.

13.46 Ha preso il via il primo dei papabili alla vittoria: Mikkel Bjerg (UAE Emirates).

13.43 Partito anche Daniel Oss.

13.41 Devenyns davanti anche al secondo intertempo: 25’17” il crono.

13.38 Il vincitore di questa prova dovrebbe viaggiare ad oltre 50 chilometri orari di media.

13.34 Primo crono segnato al secondo intermedio: Declerq in 27:16.

13.30 Al primo intermedio in testa il belga Devenyns in 9:22.

13.26 La lista di partenza dei favoriti per il successo di tappa:

START TIME RIDER
13:45  BJERG Mikkel
13:54  BISSEGGER Stefan
14:55  MCNULTY Brandon
15:03  ASGREEN Kasper
15:33  KÜNG Stefan
15:57  THOMAS Geraint
16:43  VAN AERT Wout
16:57  CATTANEO Mattia
17:17  VINGEGAARD Jonas
17:19  POGAČAR Tadej

 

13.21 I corridori stanno iniziando a passare al primo intermedio, posto dopo circa 7 km.

13.18 Immagini dalla partenza.

13.15 Il primo italiano a partire sarà Daniel Oss (Bora-hansgrohe) alle 13.39.

13.12 Parte Chris Froome.

13.10 Partito Mark Cavendish, che ha praticamente già ufficializzato la Maglia Verde.

13.08 Si susseguono le partenze ogni minuto e mezzo.

13.05 Partito Declerq, inizia la cronometro.

13.01 Il grande favorito per la vittoria è sicuramente il belga Wout van Aert, dato in gran forma.

12.58 Tutto pronto nella zona di partenza per il via di questa cronometro.

12.54 Il primo corridore a prendere il via sarà Tim Declerq alle 13.05.

12.51 Doppia curiosità oggi: se la Maglia Gialla Pogacar è lanciato verso il trionfo, c’è da seguire la lotta per il successo di tappa e quella per la seconda piazza in classifica generale.

12.47 Ventesima frazione: cronometro di 30,8 km da Libourne a Saint Emilion.

12.45 Buongiorno e benvenuti alla penultima tappa del Tour de France 2021.

La presentazione della ventesima tappaLa startlist della cronometroLa classifica generale del Tour

Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della ventesima tappa del Tour de France 2021. La Grande Boucle è arrivata al suo penultimo atto, la cronometro di 30,8 km da Libourne a Saint Emilion.

La vittoria finale di Tadej Pogacar non è assolutamente in discussione, con lo sloveno che conquisterà il Tour de France per il secondo anno consecutivo. Il corridore della UAE ha già vinto la prima tappa contro il tempo di questa edizione e punta a concedere il bis anche quest’oggi, per dimostrare ancora una volta chi sia il più forte al mondo in questo momento nelle corse a tappe.

La vera battaglia sarà per la seconda posizione nella generale tra Jonas Vingegaard e Richard Carapaz.  Il danese ha un vantaggio di sei secondi sul corridore del Team Ineos ed è sicuramente più forte nelle corse contro il tempo.

Pensando alla vittoria di tappa tra i favoriti e principali rivali di Pogacar ci sono assolutamente il belga Wout Van Aert, che ha messo nel mirino da tempo questa cronometro, e lo svizzero Stefan Kung. In casa Italia fari puntati soprattutto su Mattia Cattaneo, che punta ad un piazzamento importante.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della ventesima tappa del Tour de France 2021 dalle ore 12.45. Buon divertimento!

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gianmarco Garofoli giganteggia in salita: “Non ho vinto, ho stravinto. Amadori, sono pronto per l’Avenir”

DIRETTA F1, GP Gran Bretagna LIVE: cambia la griglia di partenza. Leclerc: “Podio possibile”. Orari TV8