LIVE Prada Cup in DIRETTA: Luna Rossa e Ineos, due vittorie molto diverse. L’analisi di Vegliani

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Prada Cup, il mood non sembra cambiato. Perché Luna Rossa deve essere ottimista

L’ANALISI DI STEFANO VEGLIANI

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI INEOS: LUNA ROSSA AVANTI 5-1

LA CRONACA DEL 5-0 DI LUNA ROSSA

DURO ATTACCO DI BEN AINSLIE: “LUNA ROSSA E’ MACHIAVELLICA, CAMBIA LE REGOLE E NON HA PROSPETTIVA”

LIVE Prada Cup, Luna Rossa-Ineos in DIRETTA: vento previsto tra 10 e 12 nodi

JAMES SPITHILL AMMETTE: “NELLA SECONDA REGATA ERA MIGLIORE IL LATO SINISTRO”

VASCO VASCOTTO: “IL 5-1 ALLA VIGILIA SAREBBE STATO UN BUON RISULTATO. SIAMO DELUSI PER LA SCONFITTA”

LUNA ROSSA: ORA NIENTE FRENESIA. ERA TUTTO TROPPO BELLO PER ESSERE VERO…

PIETRO SIBELLO: “LA FORZA DI LUNA ROSSA E’ IL PIACERE DI LAVORARE IN SQUADRA”

LE PAGELLE DI OGGI

ENRICO VOLTOLINI: “NELLA SECONDA REGATA ABBIAMO GUADAGNATO, MA NON ABBASTANZA”

VIDEO: LUNA ROSSA HA RISCHIATO DI VENIRE SPERONATA DA INEOS. LE IMMAGINI DALL’ON-BOARD

JAMES SPITHILL: “E’ DIFFICILE ESSERE SEMPRE PERFETTI. ALCUNI ASPETTI DA MIGLIORARE”

ORA LUNA ROSSA NON DEVE TREMARE

VIDEO: L’ALLENAMENTO DI TEAM NEW ZEALAND DI OGGI

VIDEO: RIVIVI LE DUE REGATE DI SABATO 20 FEBBRAIO

VIDEO: GLI HIGHLIGHTS DELLE REGATE DI OGGI

FRANCESCO BRUNI: “SPITHILL ECCELLENTE, PENSIAMO UNA REGATA ALLA VOLTA”

NUMERI E STATISTICHE DELLE REGATE DI OGGI

LUNA ROSSA-INEOS 21 FEBBRAIO: PROGRAMMA, ORARI, TV

VIDEO: INEOS HA RISCHIATO DI SPERONARE LUNA ROSSA NELLA PARTENZA DI GARA-5!

INEOS SUONA LA WHAKAORANGA

BEN AINSLIE: “VITTORIA CHE FA BENE AL MORALE. MI SONO MERITATO UNA BIRRA”

TRE PENALITA’ INFLITTE AD INEOS UK IN GARA-5: LE CAUSE

VIDEO: LUNA ROSSA PENALIZZATA IN GARA-5. COSA E’ SUCCESSO

5.58 Grazie per averci seguito, ma rimanete su OA Sport. Troverete cronache, risultati, classifiche, video, dichiarazioni, analisi, approfondimenti, il punto di Stefano Vegliani e tanto altro. Un saluto sportivo.

5.56 Domani è previsto vento leggero, ma a questo punto prendiamo queste previsioni con le pinze. Oggi erano attesi 8-10 nodi e invece la seconda regata si è svolta con brezza intorno ai 14.

5.54 Insomma, questa giornata si chiude con Luna Rossa che ha mantenuto un vantaggio intatto rispetto ad Ineos rispetto a ieri: 5-1. Preoccupa però la reazione di Ben Ainslie: bisognerà sudarsi questa serie sino in fondo, i britannici non regaleranno nulla, anzi. Ora è il momento di mantenere la calma per gli italiani.

5.53 La velocità massima è stata toccata da Ineos con 43,23 nodi contro i 42,76 di Luna Rossa.

5.52 In questa gara-6 Ineos UK ha fatto la differenza in poppa rispetto a Luna Rossa. Il vento era tra i 13 ed i 14 nodi, dunque più alto rispetto alla regata precedente.

5.51 Nella sesta regata Ineos è stata più veloce di Luna Rossa sia di bolina (33,29 nodi a 33,23) sia di poppa (33,28 a 32,31).

5.48 James Spithill: “I ragazzi hanno fatto un lavoro straordinario nelle manovre. Il vento è stato costante, questa volta non ce l’abbiamo fatta a vincere. Io penso sempre una regata alla volta, non al risultato finale. Le barche sono molto simili. Abbiamo cercato di approfittare delle opportunità che però non ci sono state. L’intero team deve lavorare nella stessa maniera. Siamo una squadra e questo funziona sin dall’inizio. Ci sono delle cose da correggere, ma abbiamo fatto due belle regate. E’ molto difficile essere sempre perfetti con queste barche ed al 100%. Io cerco sempre di stimolare l’equipaggio, ci sono delle cose da mettere a punto e lo faremo tra oggi e domani“.

5.45 Ben Ainslie: “Siamo felici, questa volta abbiamo fatto un ottimo lavoro. Non abbiamo mai mollato e ce l’abbiamo fatta a vincere. Le prestazioni delle barche sono molto vicine, è questo il bello delle regate. Non posso ringraziare abbastanza il team, perché questi ragazzi danno tutto ed oggi hanno fatto benissimo. Le regate sono sempre insidiosi, abbiamo cercato di rimanere molto concentrati. Questa vittoria farà bene al morale. Dobbiamo continuare a lavorare duro ed essere concentrati. Adesso mi farò una bella bevuta di birra, questa volta me lo concedo“.

5.44 E’ un successo che fa male quello di Ineos UK, perché arrivato in condizioni di vento medio-leggero, quello più gradito da Luna Rossa.

5.43 Ancora una volta la regata si è decisa in partenza e questa volta a vincerla è stata Ineos. Quando le barche si equivalgono, poi diventa molto difficile effettuare un sorpasso. Luna Rossa ha guadagnato tantissimo nel terzo lato di bolina, ma non è stato sufficiente.

5.41 LUNA ROSSA-INEOS 5-1. I britannici sono ancora vivi.

5.41 Luna Rossa taglia il traguardo con 14″ di ritardo.

5.41 Ineos vince la sesta regata.

5.40 Ennesima strambata di Luna Rossa, questa volta Ineos risponde colpo su colpo. 160 metri di ritardo per Luna Rossa.

5.40 Strambata disperata di Luna Rossa, ma questa volta Ben Ainslie reagisce subito.

5.39 Ineos continua a non marcare Luna Rossa. Sale a 180 metri il vantaggio di Britannia.

5.37 9″ di ritardo per Luna Rossa al gate-5. Ha recuperato 23″ in questo lato di bolina. Ora serve un capolavoro nell’ultima poppa.

5.37 Siamo all’ultima boa, Ineos UK sempre in testa.

5.36 Pazzesco, scende a 50 metri il vantaggio di Ineos!

5.35 Rimonta Luna Rossa di bolina! 140 metri!

5.34 Luna Rossa dimezza il distacco, ora è di 230 metri.

5.32 Al gate-4 Luna Rossa ha 32″ di ritardo. Regata compromessa, davvero inattesa questa reazione vigorosa di Ineos.

5.32 Inoes ha fatto il vuoto in questo lato di poppa. Sarà importante il distacco di Luna Rossa.

5.31 Regata che purtroppo sembra già decisa. Ben Ainslie ha tirato fuori gli artigli.

5.30 Britannia ora sta andando davvero forte, oltre 400 metri di vantaggio su Luna Rossa.

5.30 Ineos non sta marcando Luna Rossa, ma cerca semplicemente i lati con maggiore pressione.

5.28 Luna Rossa ha 18″ di ritardo. Ha recuperato 3″, troppo poco.

5.28 Siamo a metà regata. Ineos al giro di boa.

5.27 Niente da fare, Ineos allunga a 273 metri.

5.25 Altra strambata di Luna Rossa, che sta provando in tutti i modi a ricucire il gap, ma è dura. Ora 200 metri il gap a favore di Ineos.

5.25 Stramba Luna Rossa, Ineos non risponde subito.

5.23 Ineos ha guadagnato in poppa. Luna Rossa transita a 21″ di ritardo al gate-2.

5.22 In questi match race la partenza è fondamentale, perché poi è davvero difficile effettuare dei sorpassi.

5.21 Continua a guadagnare Ineos, 200 metri di vantaggio in questo lato di poppa.

5.20 Si è messa male questa sesta regata per Luna Rossa. Deve recuperare 160 metri ad Ineos. Siamo nel primo lato di poppa.

5.19 Al primo gate Luna Rossa è indietro di 8”.

5.19 All’incrocio è davanti Ineos. Luna Rossa deve effettuare anche una manovra in più per arrivare alle boe.

5.17 E’ la prima volta che Luna Rossa si trova in svantaggio in questa Finale di Prada Cup.

5.17 Ineos UK stramba in faccia a Luna Rossa. Gli italiani dunque sono costretti nuovamente a virare.

5.17 Le due barche ora sono vicinissime. Sarà un incrocio da brividi!

5.16 50 metri di vantaggio per Ineos.

5.15 Ineos è in vantaggio di 20 metri e Luna Rossa vira verso destra.

5.15 Partenza praticamente alla pari.

5.14 Ineos prova a spingere Luna Rossa fuori dalla layline.

5.13 Subito Luna Rossa va ad inseguire Ineos verso destra.

5.13 Ineos entra mure a sinistra nella zona di pre-partenza, seguita da Luna Rossa mure a dritta.

5.12 Il vento è salito a 13-14 nodi.

5.10 Cinque minuti alla partenza. Questa volta Luna Rossa entrerà mure a dritta.

5.07 Ci siamo, pochi minuti all’inizio di gara-6!

5.04 Nella prima regata si è visto equilibrio solo nella prima metà del lato di bolina. Poi Luna Rossa ha preso letteralmente il volo, guadagnando costantemente su Britannia. D’altronde la barca italiana è stata progettata proprio per eccellere in tali condizioni di vento, anche se ha compiuto passi avanti notevoli anche con brezza più sostenuta.

5.01 Ricordiamo che Ineos si è vista infliggere tre penalità, anche se da regolamento influiscono davvero poco (si scontano lasciando 50 metri di vantaggio all’avversario). Britannia ha anticipato la partenza, è transitata troppo vicina a Luna Rossa al primo incrocio di bolina ed è anche uscita dal boundary.

4.55 La velocità massima toccata nella regata n.5 è stata di Luna Rossa: 41,27 nodi. Ineos si è fermata a 39,27.

4.54 Luna Rossa ha mantenuto una velocità media superiore ad Ineos sia di bolina (32,22 nodi a 32,07) sia di poppa (31,18 a 30,84). Il Team Prada Pirelli fa poi la differenza nelle manovre grazie ad un sistema innovativo nell’uso dei foil.

4.50 Ben Ainslie: “E’ stata dura, abbiamo lottato e cercato di migliorare le nostre prestazioni. Però neanche oggi abbiamo fatto una buona partenza. Siamo stati vicini all’inizio, ma dopo il primo incrocio ci hanno lasciato indietro, sono andati velocissimi. Dobbiamo rivedere il momento della penalità, ma lo rifarei di nuovo, perché ci stiamo prendendo dei rischi per andare a trovare più pressione“.

4.48 “Spithill ha fatto gran parte del lavoro per farci avere quel vantaggio. Tutto l’equipaggio si sta comportando bene. La barca è in ottima forma, siamo molto concentrati. Avremo anche dei momenti più bui, ma dobbiamo solo pensare regata per regata. C’è un equilibrio molto delicato da mantenere, c’è sempre il rischio di cadere dai foil. Spithill ha mantenuto sempre la barca al limite, facendo un lavoro eccellente. Abbiamo delle cose da imparare dai neozelandesi e su come si vive qui. L’unica cosa che ora dobbiamo fare è pensare alla prossima regata, non sto pensando ad altro“, le parole di Francesco Bruni, timoniere di Luna Rossa.

4.46 Ora bisogna mantenere alta la concentrazione e concentrarsi sulla prossima regata che inizierà alle 5.15. Luna Rossa deve capitalizzare questa giornata con vento favorevole (le condizioni saranno le medesime anche domani).

4.44 Britannia taglia il traguardo con 1’20” di ritardo. Una regata senza discussione. Con poco vento è più forte Luna Rossa.

4.43 Luna Rossa ha letteralmente asfaltato Ineos UK in questa gara-5 ed è in vantaggio 5-0 nella serie della Finale di Prada Cup.

4.43 E VINCEEEEEEEEEEEEEEE!!! LUNAAAAAAAAAAAAAAAAAA ROSSAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! 5-0!

4.43 Luna Rossa vira e si dirige a vele spiegate verso l’arrivo!!!

4.42 Ben Ainslie ha provato ad essere più aggressivo oggi, ma dopo un inizio equilibrato Luna Rossa è scappata via, dimostrando una superiorità netta in queste condizioni di vento.

4.41 E’ UN ASSOLOOOOOOOOOOOOO!!! 1,2 km di vantaggio per Luna Rossa, sta letteralmente demolendo Britannia!

4.40 Al gate-5 arriva Britannia con 1″19 di ritardo. Luna Rossa deve solo controllare…

4.39 Inizia l’ultimo lato di poppa per Luna Rossa.

4.39 Luna Rossa arriva alle boe con 820 metri di vantaggio. Sta veramente dominando in lungo e in largo.

4.38 E’ un vero spettacolo vedere Luna Rossa navigare con poco vento.

4.36 Luna Rossa sta amministrando senza prendersi nessun rischio nelle manovre. 680 metri di vantaggio.

4.35 Attenzione perché il vantaggio di Luna Rossa è sceso da 800 a 600 metri in questa fase.

4.35 Al gate-4 Britannia transita con 1’01” di ritardo. Come vi avevamo anticipato, in poppa i valori tra le due barche sono molto simili, ma è di bolina che Luna Rossa fa il vuoto.

4.35 Si incrociano ora Luna Rossa ed Ineos UK. La barca italiana sta già regatando di bolina, i britannici sono ancora in poppa.

4.34 Intanto Luna Rossa sta già arrivando alle boe, lato di poppa in assoluto controllo.

4.33 Ricordiamo che sono state comminate tre penalità a Britannia:

1) Partenza anticipata
2) Incrocio troppo ravvicinato con Luna Rossa
3) Uscita dal boundary

4.31 Siamo nel secondo lato di poppa. Continua a crescere il gap di Luna Rossa, Ineos insegue da lontanissimo a 870 metri. Con poco vento la barca italiana è veramente straripante!

4.30 Arriva solo ora Ineos al gate-3 con un ritardo pesantissimo di ben 58 secondi!

4.29 Luna Rossa vira alle boe. Il distacco si è dilatato…

4.28 Impressionante Luna Rossa, sta davvero facendo la differenza in questo lato di bolina. Si sta avvicinando alle boe.

4.28 Sta dominando in questa fase Luna Rossa. Oltre mezzo chilometro di vantaggio. Ma serve grande concentrazione, la regata è lunga.

4.27 GUADAGNA ANCORA LUNA ROSSA! 450 metri, sta veramente volando di bolina!

4.27 Di bolina Luna Rossa sembra molto più veloce, mentre in poppa i valori si equivalgono.

4.26 Allunga Luna Rossa di bolina! Cresce a 300 metri il margine della barca italiana, che accarezza il vento delicato di oggi.

4.25 Al gate-2 Ineos ha 20″ di ritardo, dunque Luna Rossa ha guadagnato 5″ in questo lato.

4.25 Luna Rossa alle boe, terminato il primo lato di poppa.

4.24 Luna Rossa guadagna sempre metri importanti in manovra, grazie al diverso utilizzo dei foil rispetto agli inglesi.

4.23 Britannia fa paura, solo 160 metri il gap di Luna Rossa.

4.22 Ineos ora sta guadagnando in questa fase. 190 metri il vantaggio di Luna Rossa. Strambata e contro-strambata.

4.21 Ora primo lato di poppa molto importante. Il vento è sempre molto leggero, sui 9-10 nodi.

4.20 Al gate-1 Luna Rossa transita con 15″ di vantaggio su Britannia.

4.20 Siamo alle boe, Luna Rossa ha guadagnato.

4.19 Stramba Britannia e reagisce ovviamente subito anche Luna Rossa. 100 metri di vantaggio, ci avviciniamo alle boe.

4.18 SORPASSO DI LUNA ROSSA! La barca italiana è avanti di 42 metri all’incrocio!

4.18 TERZA PENALITA’ PER INEOS, Britannia è uscita dal boundary!

4.17 Ora entrambe le barche navigano verso destra.

4.16 PENALITA’ PER INEOS dopo l’incrocio ravvicinato.

4.16 INCROCIO RAVVICINATO! Ineos è in vantaggio di 40 metri in questo primo lato di bolina.

4.16 Luna Rossa ha provato a chiudere gli inglesi, ma Ben Ainslie è stato più aggressivo che mai. Le barche hanno rischiato di scontrarsi!

4.15 INCREDIBILE! ENTRAMBE LE BARCHE ANTICIPANO LA PARTENZA E PRENDONO UNA PENALITA’!

4.14 Ineos è molto aggressiva, va subito ad inseguire Luna Rossa verso il boundary di destra.

4.13 Luna Rossa entra nella zona di pre-partenza a 2’10” dal via, seguita poco dopo da Britannia.

4.11 Anche oggi splende il sole ad Auckland, non c’è neanche una nuvola. Cielo terso.

4.10 Cinque minuti alla partenza della regata n.5!

4.09 Il vento al momento viene dato molto instabile, tra i 5 ed i 15 nodi. Secondo la app Predic Wind (quella utilizzata anche dai team) sarà intorno agli 8-10 nodi.

4.08 Sebbene il via fosse previsto alle 4.12, come sempre si inizierà invece alle 4.15.

4.07 La partenza, come di consueto, sarà un momento determinante. Luna Rossa e Britannia hanno mostrato sin qui prestazioni molto simili a tali che non è affatto semplice effettuare sorpassi durante la regata.

4.04 Auckland sta affrontando un’allerta Covid di livello 2. Per questo al villaggio sono ammesse solo 100 persone oggi. Non sono obbligate ad indossare la mascherina, ma è fortemente consigliato.

4.01 Ricordiamo che il campo di regata utilizzato sarà quello E (quello con più vento…). Le raffiche attese vanno tra gli 8 ed i 10 nodi. Sono le condizioni che Luna Rossa ama, ma guai sottovalutare Ineos: i britannici avranno certamente affilato le armi in questi giorni, studiando in particolare le partenze.

3.59 La partenza di gara-5 è in programma alle ore 4.12, con Luna Rossa che entrerà mure a sinistra nella zona di pre-start 10″ prima di Ineos (che invece sarà mure a dritta).

3.56 Sino a questo momento Luna Rossa si è dimostrata leggermente più rapida e competitiva di Britannia – specialmente in bolina – in ogni condizione di vento affrontata, ma è stato l’equipaggio italiano a fare la vera differenza nelle manovre e in partenza rispetto a Ben Ainslie e compagni.

3.52 Ricordiamo i distacchi rifilati da Luna Rossa a Ineos nei primi quattro atti della serie: 1’52” in gara-1, 26″ in gara-2, 13″ in gara-3 e 41″ in gara-4.

3.49 Il Team Prada Pirelli deve assolutamente sfruttare le condizioni odierne di vento medio-basso, perché poi all’inizio della prossima settimana è prevista una brezza decisamente più sostenuta che potrebbe anche agevolare gli inglesi nel tentativo di rimonta.

3.46 Luna Rossa, considerando anche il 4-0 rifilato ad American Magic in semifinale, cavalca una striscia aperta di otto vittorie consecutive di regata nella fase a eliminazione diretta delle Challenger Series. L’obiettivo odierno di Max Sirena e compagni sarà quello di prolungare questa sequenza vincente e di volare sul 6-0 nella serie, portandosi così ad un solo punto dal pass per l’America’s Cup.

3.43 SELEZIONATO IL CAMPO DI REGATA: oggi si gareggia sul campo Echo con vento da sud-ovest stimato sui 9-12 nodi. Le previsioni del mattino neozelandese indicavano però una brezza abbastanza instabile, quindi attenzione a possibili salti di vento…

3.40 Vedremo se questi tre giorni in più di pausa (inizialmente il quinto ed il sesto atto della serie si sarebbero dovuti svolgere mercoledì 17) avranno consentito a Ineos Team UK di colmare il gap da Luna Rossa evidenziato nelle prime quattro regate delle Finali.

3.37 Gli ultimi giorni sono stati caratterizzati da un duro braccio di ferro tra il sodalizio italiano e ACE (America’s Cup Events) a proposito della programmazione delle prossime regate, ma alla fine il Challenger of Record è riuscito ad avere la meglio ottenendo il diritto di gareggiare già questo weekend nonostante il lockdown di livello 2 e quindi una presenza limitata di pubblico.

3.34 L’attesa è ormai finita: a sei giorni di distanza dall’ultima regata si torna finalmente a gareggiare in quel di Auckland per la Finale di Prada Cup 2021. Quest’oggi sono in programma gara-5 e gara-6 della serie, con Luna Rossa che conduce al momento per 4-0 su Britannia.

3.30 Buonanotte amici di OA Sport e benvenuti alla diretta della terza giornata di gara delle Finali di Prada Cup 2021 tra Luna Rossa Prada Pirelli e Ineos Team UK.

Previsioni meteo fine settimanaLa presentazione di Stefano VeglianiCome seguire in tv o streaming le regate

Buonanotte amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza giornata di Finali della Prada Cup 2021, in corso di svolgimento nel golfo di Hauraki (in Nuova Zelanda). La baia di Auckland sarà sede quest’oggi di gara-5 e gara-6 della serie tra Luna Rossa Prada Pirelli e Ineos Team UK, protagonisti di una sfida al meglio delle tredici regate (chi ne vince sette, passa il turno) con in palio la vittoria delle Challenger Series e soprattutto la qualificazione per il Match dell’America’s Cup 2021 come sfidanti del defender Emirates Team New Zealand.

Gli uomini di Max Sirena sono partiti nel migliore dei modi, aggiudicandosi i primi quattro match race e volando sul 4-0 grazie a due giornate di gara praticamente perfette sotto ogni punto di vista. Considerando anche il netto 4-0 rifilato ad American Magic in semifinale, Luna Rossa può contare su una striscia aperta di otto vittorie di regata consecutive nella fase a eliminazione diretta di questa Prada Cup 2021 in Nuova Zelanda. Grande attesa adesso, dopo una settimana di pausa, per rivedere all’opera le imbarcazioni e soprattutto per capire se questi giorni di allenamento avranno favorito di fatto l’equipaggio britannico.

Appuntamento fissato stanotte a partire dalle ore 4.00 per gara-5 e gara-6 della finale di Prada Cup 2021 tra Luna Rossa e Ineos UK. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta integrale notturna dell’evento con aggiornamenti costanti in tempo reale per non perdere neanche un attimo del cammino di Luna Rossa in Coppa America: buon divertimento!

Foto: Luna Rossa Press

 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prada Cup, il mood non sembra cambiato. Perché Luna Rossa deve essere ottimista

LIVE Biathlon, Staffetta uomini Mondiali in DIRETTA: l’Italia illude, poi è sesta. Dominio norvegese