LIVE Tour de France, ultima tappa in DIRETTA: Sam Bennett si impone in volata! Trionfa Tadej Pogacar



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA TAPPA

Loading...
Loading...

L’ORDINE D’ARRIVO

LA CLASSIFICA GENERALE FINALE

LE ALTRE CLASSIFICHE DEL TOUR DE FRANCE

LA CLASSIFICA DEGLI ITALIANI

VIDEO GLI HIGHLIGHTS DELL’ULTIMA TAPPA

LE DICHIARAZIONI DI SAM BENNETT

LE DICHIARAZIONI DI TADEJ POGACAR

LE DICHIARAZIONI DI PRIMOZ ROGLIC

LE DICHIARAZIONI DI DAMIANO CARUSO

LE PAGELLE DELLA TAPPA DEL TOUR DE FRANCE

LE PROSSIME GARE DI CICLISMO

LA STARTLIST AGGIORNATA DEL GIRO

I RISULTATI DELLE ALTRE GARE

MONDIALI, I CONVOCATI DELLA SPAGNA

FOTO LA BICICLETTA GIALLA DI POGACAR

LE SCARPE ITALIANE DI POGACAR

FOTO LA FIDANZATA DI POGACAR

MONDIALI, LE CONVOCATE DELL’ITALIA FEMMINILE

19.20 Termina qui il Tour de France 2020. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata!

19.18 Trionfa, quindi, il giovane Tadej Pogacar (UAE Emirates), che è riuscito a fare la differenza nella cronometro di ieri. Secondo posto e grande delusione per Primoz Roglic (Jumbo-Visma), mentre a completare il podio è un ottimo Richie Porte (Trek-Segafredo). Da elogiare anche Damiano Caruso (Bahrain-McLaren), che ha conquistato la top 10 da gregario.

19.16 Ecco, invece, la top 10 definitiva di questo Tour de France 2020:

1 Tadej POGACAR 131 UAE TEAM EMIRATES 87h 20′ 05” – B : 32” –
2 Primož ROGLIC 11 TEAM JUMBO – VISMA 87h 21′ 04” + 00h 00′ 59” B : 33” –
3 Richie PORTE 101 TREK – SEGAFREDO 87h 23′ 35” + 00h 03′ 30” B : 4” –
4 MIKEL LANDA 61 BAHRAIN – MCLAREN 87h 26′ 03” + 00h 05′ 58” – –
5 ENRIC MAS 94 MOVISTAR TEAM 87h 26′ 12” + 00h 06′ 07” – –
6 MIGUEL ANGEL LOPEZ 141 ASTANA PRO TEAM 87h 26′ 52” + 00h 06′ 47” B : 10” –
7 TOM DUMOULIN 14 TEAM JUMBO – VISMA 87h 27′ 53” + 00h 07′ 48” – –
8 RIGOBERTO URAN 71 EF PRO CYCLING 87h 28′ 07” + 00h 08′ 02” – –
9 ADAM YATES 161 MITCHELTON – SCOTT 87h 29′ 30” + 00h 09′ 25” B : 12” –
10 DAMIANO CARUSO 63 BAHRAIN – MCLAREN 87h 34′ 08” + 00h 14′ 03” – –

19.14 Ecco la top 10 odierna:

1 Sam BENNETT 43 DECEUNINCK – QUICK – STEP 02h 53′ 32” – B : 10” –
2 Mads PEDERSEN 105 TREK – SEGAFREDO 02h 53′ 32” – B : 6” –
3 Peter SAGAN 21 BORA – HANSGROHE 02h 53′ 32” – B : 4” –
4 ALEXANDER KRISTOFF 135 UAE TEAM EMIRATES 02h 53′ 32” – – –
5 ELIA VIVIANI 128 COFIDIS 02h 53′ 32” – – –
6 WOUT VAN AERT 18 TEAM JUMBO – VISMA 02h 53′ 32” – – –
7 CALEB EWAN 151 LOTTO SOUDAL 02h 53′ 32” – – –
8 HUGO HOFSTETTER 174 ISRAEL START-UP NATION 02h 53′ 32” – – –
9 BRYAN COQUARD 211 B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM 02h 53′ 32” – – –
10 MAXIMILIAN WALSCHEID 198 NTT PRO CYCLING TEAM 02h 53′ 32” – – –

19.12 Dietro Sam Bennett, secondo posto per Mads Pedersen (Trek-Segafredo) e terza piazza per Peter Sagan (Bora-Hansgrohe). Quinto Elia Viviani (Cofidis).

19.11 E ora è ufficiale: TADEJ POGACAR VINCE IL TOUR DE FRANCE 2020!

19.10 Grandissima gioia per l’irlandese della Deceuninck-Quick Step, che vince in volata l’ultima tappa del Tour de France 2020 e legittima così la maglia verde!

19.09 SAM BENNETT!!!!

19.08 E’ partito Sam Bennett!

19.07 Carreggiata ristretta e forte vento.

19.06 Ultimi due chilometri!

19.05 Grandi manovre in gruppo: tutto pronto per la volata!

19.04 GRUPPO COMPATTO! Ripresi i fuggitivi, Schachmann l’ultimo ad arrendersi.

19.03 Aveva provato a muoversi Michal Kwiatkowski (Ineos), ma la Jumbo-Visma lo riprende subito.

19.01 Meno di 6 km all’arrivo: i tre fuggitivi ci credono.

18.59 Si è staccato Connor Swift (Arkéa-Samsic). Rimangono in testa alla corsa Greg Van Avermaet (CCC), Maximilian Schachmann (Bora-Hansgrohe) e Pierre Luc Perichon (Cofidis).

18.56 Mancano soltanto 10 chilometri all’arrivo.

18.53 A trainare il gruppo ci sono Sunweb, Deceuninck-Quick Step, B&B Hotels-Vital Concept e Lotto Soudal.

18.50 15” di margine per i quattro battistrada.

18.46 Entriamo negli ultimi 20 chilometri della tappa odierna e del Tour de France 2020.

18.43 C’è un sole tiepido a Parigi. Belle le immagini della capitale francese, sempre scenario fantastico per la conclusione del Tour.

18.40 Il vantaggio dei quattro attaccanti rimane stabile intorno ai 20”.

18.37 Caduta per Edward Theuns (Trek-Segafredo).

18.34 Sam Bennett (Deceuninck-Quick Step) ha ora la certezza matematica di aver conquistato la maglia verde.

18.31 Allo sprint intermedio primo posto per Maximilian Schachmann, seguito da Greg Van Avermaet e Pierre Luc Perichon.

18.28 Meno di 35 chilometri al traguardo.

18.25 Una quindicina secondi di margine per questi quattro corridori.

18.22 Ci provano ora Maximilian Schachmann (Bora-Hansgrohe), Pierre Luc Perichon (Cofidis), Greg Van Avermaet (CCC) e Connor Swift (Arkéa-Samsic).

18.18 Cambio di bici per Julian Alaphilippe.

18.14 Il plotone sembra non aver intenzione di lasciar partire una fuga: gruppo di nuovo compatto.

18.10 Adesso c’è un quintetto che ha guadagnato una manciata di secondi.

18.07 C’è un tentativo di fuga che coinvolge anche Kasper Asgreen (Deceuninck-Quick Step), ma il gruppo non permette.

18.03 La corsa sta entrando a Parigi.

17.59 Finora la velocità media è stata di 36.2 km/h.

17.55 Niente da fare per Rolland: gruppo ancora compatto a 63 chilometri dal traguardo.

17.51 Nel frattempo, foratura per Pello Bilbao (Bahrain-McLaren).

17.48 Attacca Pierre Rolland (B&B Hotels-Vital Concept).

17.45 Ci avviciniamo all’ingresso a Parigi, dove si proseguirà fino al tradizionale traguardo degli Champs-Élysées.

17.40 Ora in testa al gruppo c’è la UAE Emirates della maglia gialla Tadej Pogacar.

17.36 Sono stati percorsi quasi 50 chilometri in questi primi 80 minuti di corsa.

17.32 Il gruppo continua a muoversi ad andatura quasi turistica.

17.27 80 km all’arrivo, gruppo compatto.

17.22 Pogacar è anche il più giovane di sempre a vincere la maglia a pois. Il primato precedente apparteneva a Charly Gaul che la conquistò a neanche ventitré anni nel 1955.

17.18 85 chilometri al traguardo.

17.14 C’è qualche nuvola sopra i corridori, ma non piove.

17.10 Giornata abbastanza calda, ci sono 27°.

17.06 92 chilometri alla conclusione.

17.00 Pogacar è primo corridore a vincere il Tour de France, al debutto, dal 1983, quando si impose Laurent Fignon.

16.52 100 chilometri al traguardo.

16.48 Clement Russo dell’Arkea conquista il GPM.

16.44 Siamo all’imbocco dell’unico GPM di giornata

16.40 Tutti insieme dopo i primi dieci chilometri.

16.35 Notizie di ciclomercato, intanto

16.25 Ultima giornata con la maglia di campione del mondo per Pedersen:

16.22 La foto di squadra della UAE Emirates:

16.19 120 chilometri all’arrivo.

16.17 I corridori dovrebbero giungere sul traguardo alle 19.00 circa.

16.14 Inizia ufficialmente questa ultima tappa del Tour de France.

16.07 Un super Tadej Pogacar tutto in giallo:

16.04 Ora c’è ovviamente la fotografia con tutta la UAE Emirates.

16.02 Andatura ovviamente lentissima per il plotone, ancora 4 chilometri di trasferimento.

16.00 Tutti gli sloveni in testa al gruppo.

15.58 Abbracci e sorrisi tra Primoz Roglic e Tadej Pogacar.

15.55 I corridori prima della partenza:

15.50 Il via ufficiale con il chilometro 0 verrà dato alle 16.

15.47 Corridori che sono partiti per il tratto di trasferimento.

15.42 Immagini dal via:

15.40 Il percorso odierno, ad esclusione della Cote de Beulie (un GPM di quarta categoria posto ad inizio frazione) risulterà prevalentemente pianeggiante, con una prima fase di corsa leggermente più movimentata ed una seconda che si articolerà nei nove passaggi all’interno del celebre circuito cittadino di Parigi, sul cui traguardo saranno posti sia lo sprint intermedio che l’arrivo finale.

15.37 Oggi Tadej Pogacar verrà incoronato vincitore della Grande Boucle. Nella storia di questa manifestazione, l’unico vincitore più giovane dello sloveno è stato il transalpino Henri Cornet, trionfatore dell’edizione del 1904 in seguito alla squalifica di Maurice Garin.

15.35 Consueta passerella finale per i corridori che ovviamente non si daranno battaglia sul percorso, salvo che per la volata finale.

15.33 Oggi in programma la ventunesima ed ultima frazione della Grande Boucle: Mantes-la-Jolie-Paris Champs-Élysées.

15.31 Buongiorno e ben ritrovati con il Tour de France 2020.

Buongiorno amici ed amiche di OA Sport e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE dell’ultima tappa del Tour de France 2020: la Mantes-la-Jolie-Paris Champs-Élysées. Oggi Tadej Pogacar verrà incoronato vincitore della Grande Boucle. Nella storia di questa manifestazione, l’unico vincitore più giovane dello sloveno è stato il transalpino Henri Cornet, trionfatore dell’edizione del 1904 in seguito alla squalifica di Maurice Garin.

Ovviamente la passerella finale strizzerà l’occhio alle ruote veloci. Il grande favorito è Caleb Ewan, il quale si è imposto sui Campi Elisi già l’anno scorso. I suoi rivali più credibili sono Wout Van Aert, Sam Bennett e Peter Sagan. In casa Italia diverse sono le punte, da un Elia Viviani in circa di riscatto a un Sonny Colbrelli che finalmente dovrebbe avere un po’ di libertà, passando per Matteo Trentin e Niccolò Bonifazio.

La nostra DIRETTA LIVE inizierà alle 15.30, mi raccomando, non mancate!

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top