DIRETTA MotoGP, GP Misano LIVE: Bagnaia in pole, Valentino Rossi a terra. Il video della caduta

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP DI SAN MARINO A MISANO

ORARI WARM-UP E GARA DOMENICA 19 SETTEMBRE: PROGRAMMA TV8 IN CHIARO

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE

IL VIDEO DELLA CADUTA DI VALENTINO ROSSI

LA CRONACA DELLA MOTO2

LA CRONACA DELLA MOTO3

VALENTINO ROSSI: “DISPIACE PER LA CADUTA”

FRANCESCO BAGNAIA: “DUCATI PERFETTA, POLE LOGICA CONSEGUENZA”

FRANCO MORBIDELLI: “L’EREDITA’ DI VALENTINO ROSSI? SIAMO PRONTI”

ANDREA DOVIZIOSO: “INIZIO A CONOSCERE MEGLIO LA YAMAHA, FEELING IN CRESCENDO”

L’INCOGNITA METEO DOMANI A MISANO

I GIOVANI ITALIANI ALLA RIBALTA

KUNII SQUALIFICATO DOMANI

LA CRONACA DELLA MOTO-E

PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA ROSSI E BAGNAIA

ENEA BASTIANINI: “POTEVO PUNTARE ALLA TOP-5, MA DOMANI SE PARTO BENE…”

FABIO QUARTARARO: “DUCATI IMBATTIBILI NELLE QUALIFICHE, MA IN GARA VADO FORTE”

JACK MILLER: “LE DUCATI SONO FORTI A MISANO, INCOGNITA METEO”

MAVERICK VINALES: “STIAMO FACENDO DELLE PROVE, OGNI GARA E’ UN TEST”

VIDEO FRANCESCO BAGNAIA: “GRANDE POLE, MA NON PERFETTA”

VIDEO HIGHLIGHTS QUALIFICHE MOTO2

VIDEO HIGHLIGHTS QUALIFICHE MOTO3

GLI ORARI DELLE GARE DI DOMANI

15.01: E’ tutto per questa DIRETTA LIVE. Un saluto dalla redazione di OA Sport.

15.00: Qualifiche deludenti, invece, per il Team Petronas considerando la penultima piazza e l’ultima di Valentino Rossi e di Dovizioso. Per il Dottore due cadute quest’oggi e il forlivese ancora in fase di apprendistato.

14.57: Attenzione però perché Quartararo ha un grandissimo passo sulla distanza e potrebbe fare la differenza domani. La mission di Bagnaia sarà quello di mantenere la vetta e imporre il proprio ritmo come ad Aragon.

14.56: Apprestiamoci a vivere una giornata molto interessante domani e la notazione è una super Ducati con quattro Rosse nelle prime cinque posizioni, considerando il quarto tempo di Martin e il quinto di Zarco.

14.54: Super Pecco Bagnaia ottiene un’altra pole-position e dà seguito al suo magic momento ottenendo un crono eccezionale di 1’31″065 a precedere di 0″249 il compagno di squadra Miller e di 0″302 la Yamaha di Quartararo, caduto nell’ultimo tentativo del time-attack. Peccato per Bastianini 12° a 1″396, a cui hanno cancellato qualche giro di troppo vista la velocità.

14.52 La griglia di partenza:

1. Francesco Bagnaia (Ducati)

2. Jack Miller (Ducati)

3. Fabio Quartararo (Yamaha)

4. Jorge Martin (Ducati)

5. Johann Zarco (Ducati)

6. Pol Espargarò (Honda)

7. Marc Marquez (Honda)

8. Aleix Espargarò (Aprilia)

9. Alex Rins (Suzuki)

10. Maverick Vinales (Aprilia)

11. Joan Mir (Suzuki)

12. Enea Bastianini (Ducati)

13. Takaaki Nakagami (Honda)

14. Michele Pirro (Ducati)

15. Luca Marini (Ducati)

16. Franco Morbidelli (Yamaha)

17. Brad Binder (KTM)

18. Stefan Bradl (Honda)

19. Alex Marquez (Honda)

20. Iker Lecuona (KTM)

21. Miguel Oliveira (KTM)

22. Danilo Petrucci (KTM)

23. Valentino Rossi (Yamaha)

24. Andrea Dovizioso (Yamaha)

14.51: Di seguito la classifica aggiornata:

1
63
F. BAGNAIA
1:31.065
2
43
J. MILLER
+0.249
3
20
F. QUARTARARO
+0.302
4
89
J. MARTIN
+0.598
5
5
J. ZARCO
+0.771
6
44
P. ESPARGARO
+0.858
7
93
M. MARQUEZ
+0.870
8
41
A. ESPARGARO
+0.872
9
42
A. RINS
+0.952
10
12
M. VIÑALES
+1.056

 

BANDIERA A SCACCHI!!!!

14.50: CADUTA PER QUARTARAROOO!!! Il francese perde l’anteriore in curva-1 e quindi concluderà in terza posizione 0″302 queste qualifiche.

14.49: Miller è secondo a 0″249 con l’altra Ducati e ora attendiamo la risposta di Quartararo.

14.48: SUPER PECCO BAGNAIA!!! 1’31″065 per Bagnaia che si prende la pole-position con 0″302 su Quartararo, vediamo la risposta del francese che ci riproverà.

14.46: NOO! Altra caduta per Marc Marquez alla Quercia e perde il controllo della sua Honda.

14.45: A Bastianini viene cancellato purtroppo il tempo per essere andato oltre il limite della pista, Enea deve ricostruire il tutto.

14.43: Bravo Bastianini che entra in seconda fila virtuale con il crono di 1’32″046 a 0″679 dalla vetta.

14.41: SUPER CONFRONTO!! Quartararo davanti a tutti con il tempo di 1’31″367 a precedere di 0″297 su Bagnaia e 0″440 su Jorge Martin. Bastianini 12° a 1″094, mentre Marc Marquez è quarto a 0″568.

14.40: ARRIVA ALEIX ESPARGARO’!!! Con l’Aprilia comanda in 1’31″197, ma arrivano gli altri…

14.39: Primo run che sorride a Quartararo che si porta in vetta con il crono di 1’32″097 e sono ben 747 i millesimi di vantaggio su Bagnaia. Vedremo ora nel secondo tentativo il confronto tra i due.

14.37: Tutti sulla pista: soft al posteriore, con Bagnaia che opta con una hard all’anteriore.

14.35: VIA ALLA Q2!!!

14.34: Si scaldano i motori prima che i piloti entrino in pista per fare la differenza.

14.31: Ora godiamoci un gran bel confronto tra Ducati e Yamaha, con Pecco Bagnaia che cerca la pole-position contro Fabio Quartararo.

14.28: Bastianini quindi in grande spolvero in questa Q1, andandosi a prendere la qualificazione per la Q2 con il crono di 1’31″876 a precedere Marc Marquez di 0″153. In casa Italia da segnalare il 14° tempo di Pirro, il 15° di Marini, il 16° di Morbidelli. Purtroppo Valentino Rossi e Dovizioso saranno in penultima e ultima posizione domani.

POS # RIDER GAP
1
23
E. BASTIANINI
1:31.876
2
93
M. MARQUEZ
+0.153
3
30
T. NAKAGAMI
+0.334
4
51
M. PIRRO
+0.411
5
10
L. MARINI
+0.413
6
21
F. MORBIDELLI
+0.420
7
33
B. BINDER
+0.551
8
6
S. BRADL
+0.563
9
73
A. MARQUEZ
+0.600
10
27
I. LECUONA
+0.605

 

14.25: Bastianini con il crono di 1’31″876 ottiene il miglior crono di questa Q1 a precedere Marc Marquez di 0″153 che con il romagnolo entrerà in Q2. Marini 5° a 0″413, Morbidelli 6° a 0″420, Valentino Rossi 13° a 1″091 e Dovizioso 14° a 1″222.

14.24: Ultimo tentativo per rilanciarsi, visto che la caduta di Nakagami ha vanificato per le bandiere gialle il tentativo di tutti.

14.23: Attenzione Marc Marquez si porta in seconda posizione a 0″153 da Bastianini, Nakagmami invece è scivolato nel t-3 dopo aver realizzato il terzo tempo a 0″334.

14.20: Valentino Rossi sale sulla seconda moto, dopo essere rientrato ai box, e si rilancia.

14.18: Bastianini e Morbidelli dunque hanno fatto vedere grandi cose in questo primo tentativo, speriamo che Valentino Rossi abbia la possibilità di prendere un’altra moto e riprovarci.

14.15: Bastianini vola con la Ducati Avintia Esponsorama con il tempo di 1’31″876 a precedere di 0″420 Morbidelli e di 0″496. NOOOO!!! Caduta alla curva-15 di Valentino Rossi, chiusura di anteriore. 12° tempo a 1″091, davvero poco fortunato. Dovizioso 13° a 1″429.

14.13: Bastianini si porta al comando con il tempo di 1’32″528 a precedere di 0″439 Valentino Rossi. Dovizioso 11° a 1″868, Morbidelli ancora senza tempo.

14.10: VIA ALLA Q1!!!

14.07: Prepariamoci a vivere una Q1 molto intensa, con Marc Marquez, Valentino Rossi, Dovizioso e Morbidelli.

14.04: Si conferma quanto si era già visto nel corso delle altre libere, Quartararo velocissimo con la Yamaha a precedere di 0″090 Rins e di 0″0136 la Ducati. Enea Bastianini ottimo in sesta piazza a 0″439, mentre soffrono Valentino Rossi 17°, Morbidelli 21° e Dovizioso 24°.

14.01: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

POS # RIDER GAP
1
20
F. QUARTARARO
1:32.197
2
42
A. RINS
+0.090
3
63
F. BAGNAIA
+0.136
4
5
J. ZARCO
+0.308
5
36
J. MIR
+0.381
6
23
E. BASTIANINI
+0.438
7
30
T. NAKAGAMI
+0.484
8
93
M. MARQUEZ
+0.500
9
41
A. ESPARGARO
+0.527
10
43
J. MILLER
+0.571

 

14.00: BANDIERA A SCACCHI!!!

13.59: Quatararo vola davvero in questo momento e si accinge a concludere questa sessione davanti con il tempo di 1’32″197.

13.57: Quartararo risponde! 1’32″280 per il francese della Yamaha che con una hard/medium vola in testa con 0″053 di margine su Bagnaia. Rins è terzo a 0″176.

13.56: In questo momento la scelta dei piloti prevalente è una hard all’anteriore e una soft sul posteriore. Tuttavia, ora Quartararo sta girando con una media, mentre Valentino Rossi girando con una coppia hard/soft è 16° a 0″753.

13.54: Di seguito la classifica aggiornata:

POS # RIDER GAP
1
63
F. BAGNAIA
1:32.333
2
20
F. QUARTARARO
+0.067
3
42
A. RINS
+0.123
4
36
J. MIR
+0.245
5
5
J. ZARCO
+0.276
6
30
T. NAKAGAMI
+0.348
7
93
M. MARQUEZ
+0.364
8
43
J. MILLER
+0.435
9
23
E. BASTIANINI
+0.435
10
51
M. PIRRO
+0.439

 

13.52: Marc Marquez è settimo a 0″364 dalla vetta con una hard e una soft.

13.50: Situazione difficile per Morbidelli, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso: 21° il Morbido a 1″044, 22° il Dottore a 1″218 e il Dovi 24° a 1″883. Bene invece Bastianini in ottava piazza a 0″435.

13.49: Confronto diretto dunque tra Bagnaia e Quartararo in questa FP4, con il ducatista a comanda con 67 millesimi di margine. Entrambi hanno girato con una hard all’anteriore e una soft al posteriore. Rins è terzo a 0″123.

13.46: SUPER PECCO! Bagnaia comanda ora in 1’32″333 con una hard all’anteriore e una sof sul posteriore. Quartararo 2° a 0″067 e Rins 3° a 0″123.

13.45: Quartararo rafforza la sua leadership in 1’32″440 con 0″128 di margine su Rins e 0″178 su Mir. Bagnaia è 5° a 0″291, Morbidelli 18° a 0″977, Valentino Rossi 21° a 1″248 e Dovizioso 24° a 1″816.

13.43: Alex Rins migliora il suo tempo in 1’32″528 a 0″059 dalla vetta occupata da Quartararo. Mir va forte ed è quarto con la Suzuki a 0″167.

13.42: Molto bene Bastianini che con la Ducati Avintia Esponsorama si porta in quinta posizione a 0″2999, mentre Pirro è sesto a 0″303. Franco Morbidelli 18° a 0″908 e Valentino Rossi 21° a 1″179. Marc Marquez è ottavo a 0″379.

13.41: Sale in terza posizione Zarco a 0″140 con la Ducati Pramac, mentre molto bene Pirro con l’altra Ducati a 0″303.

13.40: Valentino Rossi è 18° a 1″179 ed è l’unico a girare con due gomme dure. Quartararo comanda in 1’32″469 davanti a Zarco (+0″140) e a Bagnaia (+0″222). Morbidelli 15° a 0″908 e Dovizioso 24° a 1″747.

13.38: Quartararo martella sul crono di 1’32″469 con una hard e una media a precedere di 0″255 Rins e di 0″247 Bagnaia. Marc Marquez 4° a 0″438.

13.37: Rins si conferma davanti a tutti con il crono di 1’32″694 a precedere di 0″085 Quartararo e di 0″230 Zarco. Bagnaia è sesto a 0″457.

13.35: Pirro in vetta con il crono di 1’32″958 a precedere di 0″167 Rins e di 0″358 Zarco. Quartararo è settimo a 0″910, Morbidelli nono a 1″023, Valentino Rossi 18° a 1″915 e Dovizioso a 2″349 in 20ma piazza.

13.34: Rins ottiene il miglior crono con la Suzuki in 1’33″870 a precedere di 0″192 Vinales e di 0″507 Pirro. Morbidelli 10° a 1″116, Valentino Rossi 13° a 1″775.

13.33: In pista tutti i piloti con tanti che adottano una soluzione con una hard sul davanti e una soft sul posteriore.

13.31: Tutti in pista per testare le moto in condizioni da gara.

13.30: VIA ALLA FP4!!! 30 minuti di prove importanti.

13.27: 3′ e comincerà questo turno volto a testare le moto in condizioni di gara per quello che poi accadrà domani. Importante stabilire se la soft o la media sul posteriore sia la scelta giusta.

13.24: Il cielo a Misano si sta annuvolando, vedremo se la pioggia arriverà o meno.

13.21: In chiava tricolore, da rimarcare il 19° posto di Enea Bastianini (Ducati Avintia Esponsorama) a 1″124 e il 21° di Luca Marini (Ducati VR46 Avintia) a 1″210. 24° Danilo Petrucci con la KTM Tech3, vittima di una caduta nel corso delle battute finali.

13.18: Lavoro di affinamento per il “Dovi” che dalla 20ma posizione con l’altra M1 Petronas (+1″138) cerca di trovare il feeling.

13.15: In difficoltà anche Valentino, caduto in curva-13 per una perdita di anteriore e non in feeling con la Yamaha Petronas. Il 18° posto a 1″117 dal vertice parla chiaro e si spera dal time-attack qualcosa possa cambiare.

13.12: Il 13° posto a 0″701 ha posto l’accento sullo status dell’asso nativo di Cervera. Ci ha provato Morbidelli, ma il poco allenamento con la Yamaha Factory è quello che è e il suo ginocchio ancora non lo supporta. Conclusione: 14° crono a 0″708.

13.09: Dovranno invece iniziare dalla Q1 le proprie qualifiche Marc Marquez, Franco Morbidelli, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. Lo spagnolo continua a soffrire terribilmente al braccio sinistro e l’errore commesso al ‘Carro’ non è causale.

13.06: Molto bravo soprattutto il collaudatore della Ducati, bravissimo a cogliere l’occasione e a centrare una top-10 di livello in un contesto così qualificato.

13.03: A completare il quadro dei qualificati alla citata Q2, ovvero la top-10, troviamo lo spagnolo della Suzuki Joan Mir (+0″200), molto veloce nel primo settore grazie alla grande ciclistica della moto di Hamamatsu, l’Aprilia dell’iberico Maverick Vinales (+0″264), molto a suo agio su questa pista con la ‘creatura’ di Noale anche per via dei test del 31 agosto e del 1° settembre, l’altro alfiere della Suzuki Alex Rins (+0″388), il francese della Ducati Pramac Johann Zarco (+0″428), lo spagnolo Pol Espargaró su Honda Factory (+0″480), l’altro iberico della Ducati Pramac Jorge Martin (+0″491) e un grande Michele Pirro, collaudatore della Ducati, a 0″496.

13.00: “Pecco” ha optato nel corso della sessione per una coppia di medie, mentre il transalpino ha optato per una media all’anteriore e una soft al posteriore per verificare la consistenza di quest’ultima.

12.57: Si prevede per questo un confronto molto equilibrato tra i due primattori di questo campionato e la scelta delle gomme in ottica gara sarà interessante.

12.54: Il pilota piemontese ha spinto a più non posso in sella alla GP21 nella FP3 e pennellando nel t-3 e nel t-4 ha ottenuto il miglior tempo in 1’31″936 a precedere il leader della classifica mondiale Fabio Quartararo su Yamaha Factory (+0″039) e il compagno di team Jack Miller (+0″153).

12.51: Francesco “Pecco” Bagnaia ha battuto un colpo e sulla Ducati Lenovo e ha fatto vedere che l’effetto ‘Aragon’ è ben presente.

12.48: Sarà un turno importante perché i centauri sul tracciato ‘Marco Simoncelli’ vareranno gli ultimi ritocchi in vista delle qualifiche che prenderà il via dalle 14.10 con la Q1.

12.45: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della FP4 e delle qualifiche del GP di San Marino, round del Mondiale 2021 di MotoGP.

La cronaca della FP3Classifica e risultati FP3

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle qualifiche del GP di San Marino 2021, tappa del Mondiale MotoGP che va in scena sul circuito di Misano. Si preannuncia un pomeriggio di fuoco in terra romagnola, viene messa in palio la pole position e si definisce la griglia di partenza per la gara di domani. Sarà un time attack davvero rovente, con tanti pretendenti alle posizioni che contano.

Francesco Bagnaia, al comando dopo le prove libere 3, sogna in grande e punta alla pole position per poi inseguire la seconda vittoria consecutiva e riaprire il discorso per il Mondiale. Il centauro della Ducati spera di mettere in difficoltà il francese Fabio Quartararo in sella alla Yamaha, ma anche i tanti avversari che possono puntare a un risultato di prestigio sulla pista intitolata a Marco Simoncelli.

Jack Miller (Ducati), Joan Mir (Suzuki) e Maverick Vinales (Aprilia) sembrano poter dire la loro, mentre appare più in difficoltà Marc Marquez (Honda). Attesa per i rientranti Franco Morbidelli (Yamaha ufficiale) e Andrea Dovizioso (Yamaha Petronas), si attende uno squillo da Valentino Rossi.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE delle qualifiche del GP di San Marino 2021, tappa del Mondiale MotoGP che va in scena sul circuito di Misano: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 13.30 con le prove libere 4, poi dalle 14.10 spazio alle qualifiche. Buon divertimento a tutti.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Polonia-Slovenia 1-3, Europei 2021 in DIRETTA: i ragazzi di Giuliani vincono una battaglia durata tre ore e volano in finale!

LIVE Italia-Serbia 3-1, Europei volley 2021 in DIRETTA: definiti orario e canale tv della finale