DIRETTA MotoGP, GP Portimao LIVE: Bagnaia invoca il cambio di regole. Valentino Rossi: “Cosa vi devo dire? E’ difficile”

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP DEL PORTOGALLO DI MOTOGP

PERCHÈ È STATA CANCELLATA LA POLE POSITION DI BAGNAIA? TUTTI I MOTIVI E LE CAUSE

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE DELLA MOTOGP

VIDEO HIGHLIGHTS QUALIFICHE MOTOGP

BAGNAIA BEFFATO DALLE BANDIERE GIALLE

OBIETTIVO ZONA PUNTI PER VALENTINO ROSSI

ALEX RINS SOGNA LA VITTORIA IN GARA

MARC MARQUEZ HA ANCORA DOLORE

VALENTINO ROSSI: “SONO PREOCCUPATO, MI ASPETTA UNA GARA DIFFICILE”

FRANCESCO BAGNAIA: “IMPOSSIBILE VEDERE LE BANDIERA, BISOGNA MODIFICARE LE REGOLE”

FABIO QUARTARARO: “LA POLE POSITION E’ DI BAGNAIA, HA FATTO UN TEMPO ASSURDO”

MAVERICK VINALES: “NON SONO ANDATO SUL VERDE! MI TROVO BENE CON LA MOTO”

MARC MARQUEZ: “OGGI MI SONO SENTITO PEGGIO”

JOAN MIR: “DOMANI PUNTO AL PODIO”

LUCA MARINI: “SONO SORPRESO DI ME STESSO”

ALEX RINS: “MEGLIO DELL’ANNO SCORSO”

JACK MILLER: “NON SONO AL 100%”

ALEIX ESPARGARO’: “PASSO AVANTI FATTO DA APRILIA”

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE DELLA MOTO2

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE DELLA MOTO3

VIDEO I DETTAGLI DELLA CADUTA DI POL ESPARGARO’

IL PROGRAMMA DELLA GARA DI DOMANI

LA DIRETTA LIVE DI FP3 E QUALIFICHE DEL GP DI IMOLA DI F1 ALLE 11.00 E ALLE 14.00

16.05 Grazie per averci seguito, ma rimanete su OA Sport. Troverete cronaca, griglia di partenza, dichiarazioni, video, approfondimenti e tantissimo altro! Un saluto sportivo!

16.05 La classifica della Q2:

1 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 334.3 1’38.862
2 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 334.3 1’38.951 0.089 / 0.089
3 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 345.0 1’38.991 0.129 / 0.040
4 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 341.7 1’39.061 0.199 / 0.070
5 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 328.2 1’39.103 0.241 / 0.042
6 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 332.3 1’39.121 0.259 / 0.018
7 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 337.5 1’39.169 0.307 / 0.048
8 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 337.5 1’39.386 0.524 / 0.217
9 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 330.2 1’39.398 0.536 / 0.012
10 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 330.2 1’39.445 0.583 / 0.047
11 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 339.6 1’39.482 0.620 / 0.037
12 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 331.2 1’39.807

16.05 La classifica della Q1:

1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 334.3 1’39.253
2 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 329.2 1’39.302 0.049 / 0.049
3 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 337.5 1’39.530 0.277 / 0.228
4 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 334.3 1’39.710 0.457 / 0.180
5 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 336.4 1’39.776 0.523 / 0.066
6 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 338.5 1’39.855 0.602 / 0.079
7 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 334.3 1’39.943 0.690 / 0.088
8 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 336.4 1’40.202 0.949 / 0.259
9 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 336.4 1’40.408 1.155 / 0.206
10 32 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 336.4 1’40.444 1.191 / 0.036
30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 0.945 / 0.325

16.04 Ecco il momento in cui Bagnaia si è ritrovato la bandiera gialla davanti in curva 9. Dura lex, sed lex. Dura legge, ma è legge.

16.03 Miglior qualifica della carriera per Luca Marini, ottimo ottavo. Il fratello Valentino Rossi era stato eliminato in Q1 e domani partirà 17°.

16.02 Desaparecido Vinales, addirittura 12° e ultimo nella Q2: è la costanza che manca storicamente allo spagnolo per vincere un Mondiale. Lo spagnolo recrimina per un tempo che gli è stato annullato per aver oltrepassato il track-limit.

16.01 Attenzione a Rins: la Suzuki di solito fatica in qualifica, invece lo spagnolo è addirittura secondo. Domani sarà l’uomo da battere? Si prevede comunque una gara molto equilibrata.

16.00 La commissione gara fa sapere che la bandiera gialla è stata esposta in curva 9 e Francesco Bagnaia non ha rallentato.

15.59 Il miglior italiano è dunque Franco Morbidelli, quinto. Applausi per Marc Marquez, sesto nonostante un braccio destro ed una spalla visibilmente doloranti.

15.58 Il fine settimana di Francesco Bagnaia è compromesso. Aveva dominato le qualifiche, invece partirà 11°. I due suoi migliori tempi sono stati vanificati dalle bandiere gialle esposte per le cadute di Zarco e Oliveira. Non è colpa sua, è solo sfortuna.

15.55 Dunque pole per Quartararo in 1’38″862. 2° Rins a 0.089, 3° Zarco a 0.129. Seguono Miller, Morbidelli, Marc Marquez, Aleix Espargarò, Marini, Mir, Oliveira, Bagnaia e vinales.

15.54 Davvero sfortunatissimo Bagnaia: gli sono stati cancellati due giri in questa Q2, uno per la caduta di Zarco ed uno per quella di Oliveira. Aveva dominato. Bandiera gialla sciagurata.

15.53 Ecco cosa è successo. Oliveira (Ktm) è scivolato nel corso del suo ultimo tentativo. Sono state esposte le bandiere gialle. Bagnaia arrivava poco distante, non ha rallentato e per questo gli è stato cancellato il tempo.

15.52 NOOOOOO!!! Beffa incredibileeeeeeeeeeeeeeee!!! Cancellato il tempo a Bagnaia. Fa malissimo.

15.51 Rins arpiona le prima fila con la Suzuki! E’ 3° a 0.457 da un entusiasmante Bagnaia! 6° Morbidelli, 7° Marquez, 9° Marini.

15.49 BAGNAIAAAAAAAAAAAAAA!!! CHE BOLIDEEEEEEEEEEEEEE!!! 1’38″494, TEMPO ALLUCINANTEEEEEEEEEE!!! Giro da urlooooooo!!! Rifila 0.368 a Quartararo, ma non è ancora finita!

15.49 MARQUEZ TERZO, ASSURDO! Che campione!

15.48 Sale Bagnaia, ma non abbastanza. 8°. Pazzesco giro di Marini, è quarto!

15.47 Miller è secondo a 0.199 dal francese.

15.47 Si migliora Quartararo. 1’38″862.

15.46 Quartararo si migliora di 23 millesimi al primo intermedio.

15.46 Torna in pista Marquez a 4 minuti dal termine.

15.45 La caduta di Zarco ha rovinato il primo tentativo di Bagnaia e Marini a causa delle bandiere gialle.

15.45 Quartararo al comando, seguono Morbidelli, Mir, Aleix Espargarò, Miller, Zarco, Vinales, Oliveira, Rins, Bagnaia, Marini.

15.44 Marquez continua a massaggiarsi il braccio ai box, evidentemente sente fastidio.

15.43 NOOOOO!! Cancellato il tempo di Bagnaia che non ha rallentato in regime di bandiere gialle dopo la caduta di Zarco!

15.42 Morbidelli terzo a 0.152 da Quartararo.

15.41 Bagnaia perde tanto nell’ultimo settore ed è 2° a 0.117 da Quartararo. 3° Mir con la Suzuki a 0.370. 4° A. Espargarò, 5° Vinales, 6° Miller, 7° Zarco, 8° Marini, 9° Morbidelli.

15.40 Cade Zarco che stava volando!

15.39 Subito davanti Quartararo in 1’39″028. 2° Aleix Espargarò con l’Aprilia a 0.424.

15.38 Marquez effettuerà un solo tentativo. Non vuole sforzare troppo la spalla. Dopo la Q1 si teneva il braccio destro, come se fosse intorpidito.

15.36 Gomme soft per Miller e Rins. Tutti gli altri montano media all’anteriore e soft al posteriore.

15.36 Marquez si toglie il casco, per il momento non scende in pista.

15.35 INIZIATA LA Q2! 15 minuti per definire la griglia di partenza del GP del Portogallo!

15.33 Favoriti per la pole Bagnaia, Quartararo e Zarco. Ma occhio anche a Miller, Vinales, Morbidelli. Difficile che Marquez possa spingersi oltre la seconda fila, ma mai dire mai…

15.32 La Q2 scatterà alle 15.35 e durerà 15 minuti.

15.30 Per Valentino Rossi è notte fonda. Domani partirà 17° e l’obiettivo sarà quello di andare in zona punti. Non è semplice andare avanti in questo modo per un nove volte campione del mondo.

15.29 Marc Marquez non sarà al 100%, forse nemmeno al 70. Eppure è sempre Marc Marquez, uno dei migliori piloti di tutti i tempi.

15.27: Di seguito la classifica della Q1:

1
93
M. MARQUEZ
1:39.253
2
36
J. MIR
+0.049
3
73
A. MARQUEZ
+0.277
4
44
P. ESPARGARO
+0.457
5
33
B. BINDER
+0.523
6
23
E. BASTIANINI
+0.602
7
46
V. ROSSI
+0.690
8
9
D. PETRUCCI
+0.949
9
27
I. LECUONA
+1.155
10
32
L. SAVADORI
+1.191

 

15.25: Marc Marquez non migliora il suo crono (1’39″412), ma gli basta l’1’39″253 per passare in Q2 a precedere di 49 millesimi Mir, altro qualificato. Valentino Rossi conclude in settima posizione e quindi partirà 17° domani.

15.23: 1’39″302 per Mir che si porta 0″049 da Marc Marquez, mentre Alex Marquez è terzo in questa Q1 a 0″277. Valentino Rossi è sempre settimo a 0″690 dal crono di Marc Marquez.

15.20: Piloti in pista per il 2° run di questa Q1, funzionale alla qualificazione in Q2.

15.18: I piloti rientrano i box per prepararsi per il 2° run.

15.16: Eccolo qui! Marc Marquez fa il miglior tempo cin 1’39″253 con 146 millesimi di vantaggio su Mir e 0″277 sul fratello Alex. Valentino Rossi è settimo a 0″690.

15.14: Joan Mir si porta in vetta con il crono di 1’39″917 a precedere di 83 millesimi Pol Espargaro e 357 Valentino Rossi. Marc Marquez si prende un altro giro per lanciarsi.

15.12: Marc Marquez, Mir e Valentino Rossi cercheranno l’accesso alla Q2. Servirà centrare le prime due posizioni della Q1.

15.10: Via alla Q1!

15.08: Non ci sarà Nakagami in queste qualifiche per i postumi della caduta di ieri.

15.05: Fabio Quartararo si conferma super veloce sulla Yamaha. Il francese, sciorinando un passo costante sull’1’39″alto con una hard sul posteriore ha preceduto di 0″268 il portoghese Oliveira (KTM) e il francese della Ducati Pramac Zarco di 0″285. Bagnaia è quinto a 0″323 con la Ducati davanti a Morbidelli 0″336. Marc Marquez chiude la top-10 a 0″409 dal vertice, mentre Valentino Rossi è 15° a 0″831.

15.01: Di seguito i tempi aggiornati:

1
20
F. QUARTARARO
1:39.788
2
88
M. OLIVEIRA
+0.268
3
5
J. ZARCO
+0.285
4
12
M. VIÑALES
+0.287
5
63
F. BAGNAIA
+0.323
6
21
F. MORBIDELLI
+0.336
7
73
A. MARQUEZ
+0.380
8
43
J. MILLER
+0.385
9
93
M. MARQUEZ
+0.409
10
36
J. MIR
+0.432

 

15.00: BANDIERA SCACCHI!!!!

14.58: Caduta in curva-8 per Marini, fortunatamente senza conseguenze.

14.57: Si abbassano i tempi per Bagnaia che si porta 0″323 (quarto) dalla vetta, davanti a Morbidelli 5° (+0″336).

14.54: 1’39″846 per Quartararo che sta lavorando con media/dura e un margine di 0″210 su Oliveira e 0″227 su Zarco. Risale la china Marc Marquez che ora è quinto e continua a migliorare con gomme usate. Bagnaia è ottavo a 0″418 a precedere Morbidelli e Binder. Valentino Rossi 13° a 0″773.

14.52: Maverick Vinales scala la classifica e si porta in quinta posizione a 0″307 dal team-mate Quartararo.

14.50: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

1
20
F. QUARTARARO
1:39.896
2
88
M. OLIVEIRA
+0.160
3
5
J. ZARCO
+0.274
4
43
J. MILLER
+0.277
5
12
M. VIÑALES
+0.307
6
36
J. MIR
+0.324
7
33
B. BINDER
+0.408
8
21
F. MORBIDELLI
+0.496
9
63
F. BAGNAIA
+0.535
10
44
P. ESPARGARO
+0.619

 

14.47: Quartararo si conferma davanti con il crono di 1’39″896 a precedere di 0″160 Oliveira e di 0″274 Oliveira e di 0″274 di Zarco. Ottavo Morbidelli (+0″496) davanti a Bagnaia 9° (+0″535). Valentino Rossi 11° a 0″723, Marc Marquez 13° a 0″753.

14.45: Rovinosa caduta in curva-15 per Pol Espargaro e sofferente lo spagnolo della Honda che sbattuto violentemente la parte sinistra del corpo. Non ci dovrebbero però essere problemi.

14.44: Di seguito l’ordine dei tempi aggiornato:

1
20
F. QUARTARARO
1:39.896
2
88
M. OLIVEIRA
+0.160
3
5
J. ZARCO
+0.274
4
43
J. MILLER
+0.277
5
12
M. VIÑALES
+0.407
6
33
B. BINDER
+0.408
7
21
F. MORBIDELLI
+0.496
8
63
F. BAGNAIA
+0.535
9
36
J. MIR
+0.605
10
44
P. ESPARGARO
+0.619

 

14.42: Quartararo impressionante con un altro giro sotto l’1’40”, mentre Morbidelli si porta in quinta posizione a 0″596 con una coppia di medie. Marc Marquez è decmo a 0″753, Valentino Rossi 17° a 1″265 con una coppia hard/medium.

14.40: Nel frattempo rischio in curva-14 per Marc Marquez che rischia la caduta, riuscendosi a salvare alla sua maniera.

14.38: Fabio Quartararo ottiene il miglior tempo di 1’39″896 con una coppia di medie a precedere Zarco di 0″274 e Oliveira di 0″493. Quarto Bagnaia a 0″535, Marc Marquez 8° a 0″753, Morbidelli 9° e Valentino Rossi 17° a 1″265.

14.36: Quartararo si porta in vetta con il crono di 1’40″080 a precedere di 299 millesimi Oliveira e di 407 Zarco. Marc Marquez è quarto a 0″569, Franco Morbidelli è settimo a 0″993 e Valentino Rossi 11° a 1″231.

14.34: Il portoghese Miguel Oliveira ottiene il best time in 1’41″296 a precedere di 218 millesimi Vinales e di 393 Marc Marquez. Siamo solo all’inizio…

14.32: Sulla pista tutti i piloti e occhio al cronometro per vedere cosa sapranno fare i piloti in questa simulazione del passo gara.

14.30: VIA ALLA FP4! Un turno importante per provare il passo gara.

14.27: Importante, dunque, la FP4 per verificare la consistenza di tutti i pacchetti a disposizione dei piloti.

14.24: Stesso discorso per Valentino Rossi e Marc Marquez: il “Dottore” ha siglato il 14° tempo a 0″868, manifestando ancora dei problemi soprattutto nell’ultimo settore del circuito, mentre l’asso nativo di Cervera si è classificato immediatamente alle spalle di Valentino (15° a 0″901 dalla vetta), facendo capire di non essere al top della condizione in un contesto meno “anomalo” di quello di ieri.

14.21: Fuori dalla Q2 dalle qualifiche dunque il campione del mondo 2020 Joan Mir che, in sella alla Suzuki, non è andato oltre il 12° crono di questa sessione a 0″774 dalla vetta.

14.18: A completare il roster della top-10 e dei qualificati alla Q2 troviamo la Ducati Pramac del leader del campionato Johann Zarco a 0″184, la Suzuki dello spagnolo Alex Rins a 0″284, la Ducati Factory dell’australiano Jack Miller (+0″301), l’altra Rossa dello Sky VR46 Avintia di un grande Luca Marini (+0″556), in grande feeling con questa pista, l’Aprilia dell’iberico Aleix Espargaró (+0″646), la KTM del portoghese Miguel Oliveira (+0″663) e la Yamaha Factory dello spagnolo Maverick Vinales (+0″698).

14.15: Per Martin una frattura al metacarpo del pollice destro, ancora da confermare la frattura al malleolo.

14.12: Portato al centro medico in ambulanza, si temono fratture agli arti inferiori per il talentuoso centauro iberico. Per via del crash, la sessione è stata sospesa per una decina di minuti per permettere l’intervento dei commissari sul tracciato.

14.09: Una FP3 condizionata dal brutto incidente dello spagnolo Jorge Martin (Ducati Pramac) a 4′ circa dal termine. L’iberico ha perso il controllo della Rossa in curva-7 e l’impatto è stato molto forte.

14.06: Una grande dimostrazione di forza da parte di Quartararo, trionfatore nel GP di Doha, apparso decisamente in feeling con la sua M1 su questo tracciato. Tuttavia, sono ottime anche le indicazioni per Morbidelli e Bagnaia che si candidano a un ruolo di primattori in questo weekend lusitano.

14.03: Un super Fabio Quartararo è stato il più veloce delle prove libere 3: il pilota della Yamaha Factory ha fermato i cronometri sul tempo di 1’39″044, a precedere Franco Morbidelli (Yamaha Petronas) di 0″051 e Francesco “Pecco” Bagnaia (Ducati Factory) di 0″073.

14.00: Attenzione anche al catalano Pol Espargarò (Honda) ed al padrone di casa Miguel Oliveira, detentore del record del tracciato grazie alla pole che firmò lo scorso novembre in 1.38.892.

13.57: Il pluricampione iberico di Honda, al rientro dopo nove mesi di stop, si appresta a disputare la prima qualifica della stagione e potrebbe essere un’incognita per la Top10.

13.54: Yamaha insegue Bagnaia e le moto italiane con il francese Fabio Quartararo e lo spagnolo Maverick Vinales, mentre c’è interesse di vedere come si comporterà Marc Marquez.

13.51: Francesco Bagnaia insegue il primo posto in Q2, risultato che ha già ottenuto in occasione della prima prova del Mondiale lo scorso 28 marzo.

13.48: Tutto è pronto tra i sali e scendi di Portimao per scoprire la griglia di partenza dell’evento che scatterà domani a partire dalle 14.00.

13.45: Buongiorno a tutti amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live delle qualifiche del Gran Premio del Portogallo, terzo atto della MotoGP 2021.

Orari qualifiche GP PortogalloPresentazione week-end GP Portogallo 2021 

Buongiorno a tutti amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live delle qualifiche del Gran Premio del Portogallo, terzo atto della MotoGP 2021. Tutto è pronto tra i sali e scendi di Portimao per scoprire la griglia di partenza dell’evento che scatterà domani a partire dalle 14.00.

Francesco Bagnaia insegue il primo posto in Q2, risultato che ha già ottenuto in occasione della prima prova del Mondiale lo scorso 28 marzo. Il torinese, ufficiale Ducati, potrebbe regalare alla compagine di Borgo Panigale la terza pole-position consecutiva se consideriamo anche il best lap dello spagnolo Jorge Martin (Pramac) in occasione del GP di Doha, manifestazione disputata a Pasqua.

Yamaha insegue Bagnaia e le moto italiane con il francese Fabio Quartararo e lo spagnolo Maverick Vinales, mentre c’è interesse di vedere come si comporterà Marc Marquez. Il pluricampione iberico di Honda, al rientro dopo nove mesi di stop, si appresta a disputare la prima qualifica della stagione e potrebbe essere un’incognita per la Top10.

Attenzione anche al catalano Pol Espargarò (Honda) ed al padrone di casa Miguel Oliveira, detentore del record del tracciato grazie alla pole che firmò lo scorso novembre in 1.38.892. Il portoghese della KTM potrebbe intromettersi nella lotta per la prima fila insieme alle Suzuki degli spagnoli Joan Mir ed Alex Rins.

Appuntamento alle 14.30 per la FP4 e successivamente alle 15.10 per la Q1 del Gran Premio del Portogallo 2021. Buon divertimento!

Foto: MotoGP Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

DIRETTA F1, Qualifiche GP Imola LIVE: risultati e griglia di partenza. 4° Leclerc: “Le soft a inizio gara un vantaggio”

MotoGP, GP Portogallo 2021. Francesco Bagnaia cerca una rimonta da leggenda nel giorno del rientro di Marc Marquez