LIVE Sci alpino, Discesa femminile in DIRETTA: Sofia Goggia poker, terza Elena Curtoni. “Da bambina vinceva sempre lei”

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DELLA DISCESA DI KITZBUEHEL ALLE 10.20

 LA DIRETTA LIVE DEL SUPERG FEMMINILE DI CRANS MONTANA DALLE 12.00

VIDEO: IL CAPOLAVORO DI SOFIA GOGGIA A CRANS MONTANA

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI SOFIA GOGGIA

LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO DI DISCESA

LA CLASSIFICA GENERALE DELLA COPPA DEL MONDO FEMMINILE

LE DICHIARAZIONI DI SOFIA GOGGIA

LE 100 VITTORIE DELL’ITALIA FEMMINILE IN COPPA DEL MONDO

SOFIA GOGGIA VINCE LA COPPA DI DISESA A GARMISCH SE…

CANCELLATA LA DISCESA DI KITZBUEHEL: LA CAUSA. ATTESO UN NUOVO PROGRAMMA

11.42 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata. Un saluto sportivo!

11.41 Bravissima Roberta Melesi! Va a punti e chiude 24ma a 2″16 da Sofia Goggia. Questa ragazza sta crescendo rapidamente dal gigante alla discesa. Bene così, servono ricambi a getto continuo.

11.30 In classifica generale Sofia Goggia sale in terza posizione con 654 punti. Certo è durissima con questa Petra Vlhova, in testa con 861 davanti a Gisin (741). Quarta Marta Bassino a 623: la piemontese oggi non era in gara, tornerà domani per il superG.

11.27 Ancora Sofia Goggia: “Si pensa sempre alla prossima gara, penso giorno per giorno. Domani c’è una nuova gara. Archivio in fretta questa vittoria di oggi. Faccio finta che queste vittorie mi siano servite come prova in vista del superG di domani. Dedico questo successo alla Federazione, che ha festeggiato le 100 vittorie in campo femminile in Coppa del Mondo“.

11.26 Sofia Goggia alla RAI: “E’ una felicità doppia perché Elena Curtoni è sul podio con me. Da piccola era il mio incubo, mi batteva sempre. Oggi sono contenta per come ho sciato“.

11.23 L’Italia festeggia oggi la vittoria n.100 nella Coppa del Mondo femminile di sci alpino.

11.19 Sofia Goggia ha ormai ipotecato la vittoria della Coppa del Mondo di discesa. Mancano tre gare al termine e la bergamasca guida con 480 punti, seguita a -195 dall’americana Johnson e -210 dalla svizzera Corinne Suter. Potrebbe chiudere i giochi già la prossima settimana a Garmisch!

11.18 Manca una sola italiana, Roberta Melesi con il n.49.

11.14 Sono scese le prime 30, la classifica è ormai consolidata. Sofia Goggia ha vinto la discesa di Crans Montana con 0.27 sulla svizzera Lara Gut-Behrami e 0.60 su Elena Curtoni. Italia da sogno: quarta Laura Pirovano a 0.82. Quinta Johnson, seguono Jasmina Suter, Vlhova, Corinne Suter, Brignone e Gisin. Le altre italiane: 13ma Nadia Delago, 19ma Francesca Marsaglia.

11.11 L’austriaca Scheyer è 22ma a 2″52.

11.10 Meno bene di ieri Nadia Delago, ma comunque brava: è 13ma a 1″44.

11.09 Solo 3 centesimi di ritardo per Delago al primo intermedio, 0.44 al secondo.

11.07 Fuori la francese Gauthier, ora Nadia Delago, ieri decima.

11.06 Eccezionale Jasmina Suter. La giovane svizzera è seconda a 91 centesimi da Sofia Goggia. Federica Brignone scivola al 9° posto, in linea con ieri.

11.04 La svizzera Nufer è 12ma a 1″48, pari merito con la connazionale Flury.

11.02 Puchner è 15ma a 1″65. Ormai nessun dubbio: ha vinto Sofia Goggia!

11.02 Sale a 0.92 il ritardo di Puchner al terzo rilevamento.

11.02 Attenzione all’austriaca Puchner, solo 0.01 di ritardo al primo parziale.

11.01 Discreta l’austriaca Haaser, undicesima a 1″43.

10.58 L’americana Wiles è 18ma a 4″04.

10.56 Bene la canadese Gagnon, decima a 1″37. Attenzione a Nadia Delago che scenderà con il n.29.

10.54 La svizzera Flury, quinta ieri, è decima a 1″48.

10.53 Sono scese 20 atlete. E’ un dominio dell’Italia. Sofia Goggia guida con 27 centesimi sulla svizzera Lara Gut-Behrami, 0.60 su Elena Curtoni e 0.82 su Laura Pirovano. Ottava Federica Brignone a 1″26, 12ma Francesca Marsaglia a 1″66. Solo Lara Gut-Behrami ha privato le azzurre di una tripletta.

10.52 E’ un vero delirio azzurro. Che libidine!

10.50 ASSURDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Laura Pirovano è quarta a 82 centesimi, miglior piazzamento in carriera! “Siamo una squadra fortissimi”, come direbbe Checco Zalone!

10.48 Elena Curtoni superlativa, è terza a 0.60 da Sofia Goggia. Ha sciato con coraggio e ha tenuto botta anche sui piani, storicamente a lei ostici. Doppio podio italiano ad un passo!

10.48 TERZAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! PAZZESCAAAAAAAAAAAAAA!!! ELENA CURTONIIIIIIIIIIIII!!! E’ TRIPUDIO AZZURROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

10.47 Elena Curtoni è dietro di soli 16 centesimi al secondo intermedio, 0.19 al terzo. Deve provarci!

10.45 Anche oggi Michelle Gisin perde punti da Petra Vlhova. E’ settima a 1″32, comunque molto meglio di ieri, quando non aveva raccolto punti. Ora Elena Curtoni, poi Laura Pirovano.

10.43 Corinne Suter è quinta a 1″10. Ora la svizzera Michelle Gisin, poi Elena Curtoni e Laura Pirovano a completare le prime 20 della startlist.

10.43 Suter non trova il feeling su questa pista. 0.76 di ritardo al terzo intermedio, ma è l’unica a superare i 108 km/h, più veloce di Sofia Goggia.

10.42 Ora la svizzera Corinne Suter, forse l’ultima, vera insidia per Sofia Goggia.

10.41 Vlhova inizia a fare paura anche in discesa. La slovacca è quarta a 1″05. Potrebbe confermare lo stesso piazzamento di ieri. La Coppa del Mondo generale è sempre più vicina.

10.39 Gara da urlo per Lara Gut-Behrami. La svizzera è seconda a soli 27 centesimi da Sofia Goggia, che un minimo ha tremato. Ora Petra Vlhova, ieri quarta: la slovacca cerca altri punti per la Coppa del Mondo generale.

10.38 Goggia ha toccato i 107,7 km/h, 107,2 per la svizzera.

10.38 0.09 di vantaggio per Gut al primo intermedio, 0.21 di ritardo al secondo.

10.37 Perde tantissimo nel finale Francesca Marsaglia ed è sesta a 1″66. Al momento la sua convocazione per i Mondiali è in bilico, nella velocità c’è grandissima abbondanza in casa azzurra. Tocca a Lara Gut-Behrami: pericolo svizzero per Goggia e, soprattutto, Brignone.

10.36 Attenzione a Marsaglia, 0.53 di ritardo al terzo intermedio. Deve crederci!

10.35 L’americana Johnson si conferma ormai una realtà della discesa. E’ seconda a 0.89. Federica Brignone è terza, ma il distacco di 1″26 rende molto difficile il podio. Vediamo ora Francesca Marsaglia, che si gioca un posto per i Mondiali. Ha bisogno di fare risultato.

10.34 Johnson è avanti 0.07 al primo intermedio, ma poi commette un errore. Al secondo rilevamento è dietro di 0.35, in corsa per la seconda piazza.

10.32 Non fa paura l’austriaca Tippler. E’ quarta a 1″64. Distacchi davvero abissali. Vedremo se Federica Brignone riuscirà a conservare il podio. Ora l’americana Johnson. E’ una discesa importante, perché si tratta della seconda in classifica di specialità alle spalle di Sofia Goggia.

10.30 Dopo le prime 10 è in testa Sofia Goggia con 1″26 su Federica Brignone e 1″56 sulla tedesca Weidle. L’azzurra è di un altro pianeta, sarà durissima batterla. Oggi ha sciato addirittura meglio di ieri.

10.29 Sofia Goggia è stata anche molto accorta tatticamente. Si è rialzata con il busto dove è uscita Ester Ledecka. Ha fatto benissimo. Intanto è uscita la norvegese Lie.

10.27 Goggia è stata impeccabile, non ha sbagliato nulla. Ha guadagnato intermedio dopo intermedio: 0.32, 0.54, 0.72, 0.95, 1.15, 1.26. Una progressione inarrestabile. Divina nel dipingere le curve, un tornado sui piani! Una discesista completa, al momento una spanna sopra tutte. All’arrivo si è lasciata andare ad un “Only the brave”.

10.26 E’ UN MISSILEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! UN MISSILEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! DOMINIO TOTALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! 1″26 di vantaggio su Federica Brignone! E adesso andate a battere Sofia Goggia!

10.24 Sbaglia tanto Siebenhofer ed è ultima a 2″79. In gara Sofia Goggia.

10.23 Riprende la gara con l’austriaca Siebenhofer, poi sarà il turno di Sofia Goggia.

10.20 Ledecka raggiunge il traguardo. Le è andata bene, considerando la dinamica della caduta.

10.19 Ledecka si è tagliata le labbra, perde molto sangue.

10.16 Federica Brignone è in testa con 0.30 su Weidle e 1″19 su Mowinckel. Ester Ledecka è uscita quando stava viaggiando con 0.62 sull’azzurra, avrebbe potuto chiudere con un secondo di vantaggio.

10.16 Gara interrotta per sistemare le reti.

10.14 FUORI LEDECKA! Bruttissima caduta. Era velocissima al termine del piano, poi in una curva verso destra ha perso completamente il controllo degli sci ed è finita nelle reti. Per fortuna sta bene, è cosciente. Stava volando, avrebbe messo paura anche a Sofia Goggia.

10.13 Sta volando Ledecka, mezzo secondo di vantaggio al secondo intermedio. E ora arriva il tratto piano a lei favorevole…

10.12 Fuori Haehlen, che ha saltato una porta. Ora si inizia a fare davvero sul serio. C’è la ceca Ester Ledecka, seconda ieri.

10.10 Ora la svizzera Haehlen.

10.10 La tedesca Weidle è seconda a 3 decimi esatti da Federica Brignone, che inizia a fare un pensierino alla top5.

10.09 Weidle è dietro di 0.19 al quarto rilevamento.

10.09 Weidle, quinta ieri, ha 2 decimi di vantaggio al primo parziale.

10.07 Mowinckel chiude seconda a 1″19. Speriamo che Federica Brignone riprenda fiducia dopo l’ottima prova di oggi. I Mondiali si avvicinano…Ora la tedesca Weidle.

10.07 La norvegese Mowinckel paga 0.61 al quarto intermedio.

10.06 OTTIMA! Federica Brignone al comando con 1″20 su Stuhec! Nelle parti tecniche ha sciato davvero bene, ha toccato una velocità massima di 106 km/h sul piano. Sul salto finale è stata un po’ titubante, si è rialzata. Ma va bene così.

10.05 Ottima compressione, Brignone avanti di 56 centesimi.

10.04 Cielo molto coperto. 0.18 di ritardo per Brignone al primo intermedio.

10.03 Venier seconda a 0.33 da Stuhec. Tocca a Federica Brignone, ieri in top10. Oggi punta a migliorarsi.

10.01 1’30″21 per Stuhec, arretrata all’imbocco dell’ultimo salto. Si è salvata per miracolo. Ora l’austriaca Venier.

10.00 Iniziata la discesa di Crans Montana. In pista la slovena Ilka Stuhec. Ricordiamo che oggi si parte dall’alto.

9.55 La slovacca Petra Vlhova comanda la graduatoria generale con 825 punti, seguita dalla svizzera Michelle Gisin a 715 e da Marta Bassino a 623. Quinta Sofia Goggia a 554.

9.53 Sofia Goggia è nettamente in testa alla classifica di Coppa del Mondo di discesa con 380 punti, seguita a 240 dall’americana Breezy Johnson ed a 238 dalla svizzera Corinne Suter.

9.49 I pettorali di partenza delle azzurre: 3 Federica Brignone, 9 Sofia Goggia, 14 Francesca Marsaglia, 19 Elena Curtoni, 20 Laura Pirovano, 29 Nadia Delago, 49 Roberta Melesi. Marta Bassino aveva il n.12, ma non partirà: preferisce riposarsi in vista del superG di domani e, soprattutto, del gigante di martedì a Kronplatz.

9.47 Oggi si partirà dalla parte alta. Sofia Goggia alla RAI: “Le prime porte sono da gigante“.

9.45 Sofia Goggia ha vinto la discesa di ieri a Crans Montana. La bergamasca è reduce da ben tre affermazioni consecutive e va a caccia di un poker epico. Nessuna italiana ha vinto 4 discese nella stessa stagione di Coppa del Mondo. Isolde Kostner si è fermata a 3.

9.39 I pettorali di partenza della discesa di oggi.

1 565360 STUHEC Ilka 1990 SLO Stoeckli
2 56177 VENIER Stephanie 1993 AUT Atomic
3 297601 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
4 425929 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
5 206668 WEIDLE Kira 1996 GER Rossignol
6 516185 HAEHLEN Joana 1992 SUI Atomic
7 155763 LEDECKA Ester 1995 CZE Atomic
8 56087 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
9 298323 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
10 426257 LIE Kajsa Vickhoff 1998 NOR Head
11 56088 TIPPLER Tamara 1991 AUT Salomon
12 299276 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
13 6535455 JOHNSON Breezy 1996 USA Atomic
14 297702 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
15 516138 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
16 705423 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
17 516319 SUTER Corinne 1994 SUI Head
18 516284 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
19 297910 CURTONI Elena 1991 ITA Head
20 299624 PIROVANO Laura 1997 ITA Head
21 516248 FLURY Jasmine 1993 SUI Stoeckli
22 105269 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Head
23 539536 WILES Jacqueline 1992 USA Rossignol
24 56174 HAASER Ricarda 1993 AUT Atomic
25 56125 PUCHNER Mirjam 1992 AUT Atomic
26 516219 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
27 516394 SUTER Jasmina 1995 SUI Stoeckli
28 197383 GAUTHIER Tiffany 1993 FRA Rossignol
29 299630 DELAGO Nadia 1997 ITA Atomic
30 56198 SCHEYER Christine 1994 AUT Head
31 538573 ROSS Laurenne 1988 USA Stoeckli
32 56417 FEST Nadine 1998 AUT Rossignol
33 56256 RAEDLER Ariane 1995 AUT Head
34 56241 SCHNEEBERGER Rosina 1994 AUT Head
35 56224 MAIER Sabrina 1994 AUT Atomic
36 506718 IVARSSON Lin 1996 SWE
37 197641 GAUCHE Laura 1995 FRA Head
38 485941 PLESHKOVA Julia 1997 RUS Head
39 516521 KOLLY Noemie 1998 SUI Stoeckli
40 45331 SMALL Greta 1995 AUS Atomic
41 56268 HEIDER Michaela 1995 AUT Head
42 565320 FERK Marusa 1988 SLO Salomon
43 6535791 WRIGHT Isabella 1997 USA
44 465098 CAILL Ania Monica 1995 ROU Salomon
45 198029 SMADJA CLEMENT Karen 1999 FRA Head
46 516517 JENAL Stephanie 1998 SUI Atomic
47 197956 CERUTTI Camille 1998 FRA Atomic
48 715171 MUZAFERIJA Elvedina 1999 BIH Atomic
49 299383 MELESI Roberta 1996 ITA Dynastar
50 315187 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head

9.38 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live della seconda discesa femminile a Crans Montana.

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI SOFIA GOGGIA

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della seconda discesa libera di Crans Montana, valevole per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino 2020-2021. Sofia Goggia cerca uno straordinario bis dopo il successo di ieri. La bergamasca punta al quarto successo consecutivo, che le permetterebbe quasi di ipotecare la coppa di discesa.

Goggia ha dimostrato una superiorità schiacciante in discesa rispetto alle avversarie, imponendosi anche in una gara più breve per la partenza abbassata a causa del forte vento. Le rivali dell’azzurra sono le stesse di ieri, partendo da coloro che sono salite sul podio, la ceca Ester Ledecka e l’americana Breezy Johnson, che è seconda nella classifica di specialità a -140 da Sofia.

Si attende il riscatto da parte delle svizzere, in particolare da Lara Gut-Behrami e soprattutto Corinne Suter, ieri addirittura fuori dalle dieci. Fari puntati anche su Petra Vlhova, eccezionale quarta ieri, che ha ottenuto punti pesantissimi nel suo cammino alla Coppa del Mondo generale.

Non ci sarà al via Marta Bassino, che preferisce pensare al superG di domani. La gara di ieri ha comunque visto tre azzurre tra le dieci, con Federica Brignone nona ed una bravissima Nadia Delago decima. Oggi ci riproveranno anche Elena Curtoni, Laura Pirovano e Francesca Marsaglia.

La seconda discesa libera di Crans Montana, valevole per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino 2020-2021,comincerà alle ore 10.00. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta per non perdere nemmeno un istante dello spettacolo del Circo Bianco al femminile!

foto LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, Sofia Goggia vince la Coppa del Mondo di discesa a Garmisch se…le possibili combinazioni

Classifica Coppa del Mondo sci di fondo 2021: Alexander Bolshunov domina la generale, ottavo Federico Pellegrino