DIRETTA Sci alpino, Lech LIVE: Petra Vlhova cannibale, buon quinto posto per Marta Bassino

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

https://www.oasport.it/2020/11/live-sci-alpino-parallelo-lech-in-diretta-de-aliprandini-e-nani-per-stupire-in-una-gara-lotteria/

La cronaca della vittoria di Petra Vlhova. Quinta Marta Bassino

Il video della vittoria di Petra Vlhova. Quinta e settima Marta Bassino e Federica Brignone 

Le classifiche aggiornate di Coppa del Mondo di sci alpino femminile. Vlhova in vetta, Bassino terza e Brignone sesta

Le pagelle del parallelo femminile a Lech

Marta Bassino: “Sono più che soddisfatta della mia prova”

Federica Brignone: “Ho dimostrato di esserci in pista”

Il programma del parallelo maschile di domani

19.10 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo.

19.05 In classifica generale Petra Vlhova, dopo appena quattro gare, vola a quota 360 punti! Seconda la svizzera Gisin a 175, terza Marta Bassino a 158.

19.02 Moltzan può consolarsi con il primo podio in carriera, insperato alla vigilia.

19.01 Moltzan aveva recuperato, se la stava giocando, poi ha infocato in una porta. Petra Vlhova vince anche oggi: terzo successo consecutivo per la slovacca, quarto podio in quattro gare! E’ già nettamente in fuga in classifica generale di Coppa del Mondo…

18.58 Podio per la Svizzera. Lara Gut-Behrami batte per 0.34 la svedese Hector. Ora la finalissima: l’americana Moltzan deve recuperare 0.21 a Petra Vlhova per firmare l’impresa della vita. E’ sulla pista blu, dunque può provarci.

18.57 Marta Bassino sfrutta al meglio la pista blu e domina la finalina contro la norvegese Stjernesund. L’azzurra chiude quinta e conquista 45 punti importanti per la classifica generale.

18.55 Federica Brignone amministra il vantaggio, l’austriaca Moerzinger sbaglia e chiude a 0.91 dall’azzurra. La valdostana è settima, porta a casa 36 punti.

18.52 Vlhova vince la prima frazione con 0.21 sull’americana, che ha limitato i danni.

18.51 Ora la prima manche della finalissima tra la slovacca Vlhova (pista blu) e l’americana Moltzan (rossa).

18.51 Lara Gut-Behrami ipoteca il podio. Su pista rossa dà spettacolo e batte di 0.36 la svedese Hector: è un vantaggio davvero notevole!

18.49 Marta Bassino, su pista rossa, si aggiudica la prima manche con 0.01 sulla norvegese Stjernesund. Il quinto posto è molto vicino.

18.47 Federica Brignone, sulla pista blu, rifila mezzo secondo all’austriaca Moerzinger nella prima manche.

18.44 La finale per la vittoria sarà tra Vlhova e Moltzan. Gut-Behrami e Hector si contenderanno il terzo posto.

18.43 Vlhova ha vinto con Jelinkova per 0.04, con Brignone per 0.04 e con Hector di 0.01. Bravura, certo. Ma sicuramente anche un pizzico di fortuna…

18.42 La Dea Bendata è dalla parte di Petra Vlhova, c’è poco da fare…La slovacca va in finale, beffando la svedese Hector per l’inezia di un centesimo!

18.40 IMPRESA DEL GIORNO! L’americana Paula Moltzan, mai sul podio prima di oggi, eccelle sulla pista rossa ed elimina Lara Gut-Behrami, staccata di 28 centesimi! Le classiche sorprese del parallelo…

18.38 NOOOOO!!! Federica Brignone era saldamente in vantaggio, ma è scivolata a poche porte dal termine a seguito di un’inclinazione. Serata stregata. Sarà Bassino-Stjernesund per il 5° posto, Brignone-Moerzinger per il 7°.

18.37 Marta Bassino batte l’austriaca Moerzinger di 0.48 ed è in finale per il 5° posto. Male che vada porterà a casa 40 punti, comunque non male. Ora attende Federica Brignone.

18.35 Ora le seconde manche. Vedremo se Bassino e Brignone riusciranno a sfidarsi nella finalina per il 5° posto.

18.34 Vlhova limita i danni e chiude a soli 0.11 da Hector al termine della prima manche. Nella seconda la slovacca sarà sulla blu, dunque va considerata favorita.

18.32 L’americana Moltzan, sulla pista blu, vince la prima manche con 0.27 su Lara Gut-Behrami. Non è tuttavia un vantaggio che la mette al riparo, anzi…

18.31 Ora le semifinali del tabellone principale.

18.30 Bravissima Federica Brignone, vince sulla pista rossa con 0.05 sulla Stjernesund. Oggi l’azzurra poteva puntare alla vittoria, ma ormai è andata così. Magari la rivincita si materializzerà ai Mondiali di Cortina…

18.29 Marta Bassino vince la prima manche con 0.50 sull’austriaca Moerzinger. L’azzurra era, neanche a dirlo, sulla pista blu…Ora Brignone vs Stjernesund.

18.27 Rammarico enorme per Federica Brignone, fuori per 4 centesimi contro Petra Vlhova! L’azzurra deve rimpiangere la pessima partenza nella prima manche, dove ha perso almeno 3 decimi, se non qualcosa di più…Si è praticamente impigliata nel cancelletto di partenza.

18.26 Queste le semifinali 1°-4° posto:

Moltzan (Usa) vs Gut-Behrami (Svizzera)
Hector (Sve) vs Vlhova (Slovacchia)

18.24 Brignone e Bassino disputeranno ora il tabellone 5°-8° posto. Brignone affronterà in semifinale la norvegese Stjernesund, Bassino l’austriaca Moerzinger.

18.23 Sara Hector, sulla pista rossa, si salva per soli 9 centesimi. Eliminata la norvegese Stjernesund.

18.21 BRIGNONE BEFFATA! E’ fuori per 4 centesimi contro Petra Vlhova. La pista blu, purtroppo, nel finale consente di tirare una vera e propria linea in termini di traiettoria. La valdostana era nettamente avanti, ma nelle ultime tre porte nulla ha potuto contro la rimonta della slovacca.

18.19 Marta Bassino eliminata per 8 centesimi. L’americana ha sfruttato al meglio la pista blu. Peccato, sfumano punti pesanti per la Coppa del Mondo.

18.17 Gut-Behrami domina e rifila ben 0.47 alla Moerzinger: è in semifinale. Ora Moltzan contro Marta Bassino, che difende un gap di 0.22 dopo la prima frazione.

18.16 Si parte con Gut-Behrami che difende un decimo sull’austriaca Moerzinger. In questa seconda frazione Bassino e Brignone saranno sulla pista rossa, leggermente più lenta rispetto alla blu.

18.15 Ora le seconde manche, sulla carta tutte equilibratissime, tranne quella della Hector.

18.14 Sara Hector è un rullo compressore. La svedese si impone nella prima manche con ben 0.43 sulla norvegese Stjernesund.

18.12 PAZZESCA FEDERICA BRIGNONE! E’ partita malissimo, si è incartata con il cancelletto ed ha perso almeno 3 decimi. A quel punto ha rischiato tutto ed ha vinto la prima manche con 0.02 su Vlhova! Ci crede e ce la sta mettendo tutta!

18.09 Marta Bassino vince la prima manche con 0.22 sull’americana. E’ stata una run molto equilibrata, nel finale la statunitense è finita lunga di linea. Ora Brignone (pista blu) vs Vlhova: serve l’impresa.

18.08 Lara Gut-Behrami vince, ma questa volta non domina. E’ avanti di 0.10 sull’austriaca Moerzinger dopo la prima manche. Ora Bassino (pista blu) contro l’americana Moltzan.

18.08 Iniziati i quarti di finale, non c’è tregua.

18.07 L’Italia è l’unica nazione con due atlete ai quarti di finale. Sarebbe importante piazzare almeno un azzurra in semifinale.

18.06 Definiti i quarti di finale:

Gut-Behrami (Svizzera)-Moerzinger (Austria)
Bassino (Italia)-Moltzan (Usa)
Vlhova (Slovacchia)-Brignone (Italia)
Hector (Svezia)-Stjernesund (Norvegia)

18.05 La svedese Hector domina con l’austriaca Hector e le rifila ben 1″02.

18.03 La norvegese Stjernesund recupera ed elimina la slovena Robnik, staccata di 0.44.

18.02 FEDERICA BRIGNONE AI QUARTI! L’azzurra si limita a gestire il mezzo secondo di vantaggio e si impone con 0.45 sull’austriaca Gritsch. Ora però affronterà Vlhova ai quarti…

18.01 SI SALVA PETRA VLHOVA! La slovacca si scatena nel tratto finale ed elimina l’olandese Jelinkova per appena 4 centesimi! La sciatrice dei Paesi Bassi ci è rimasta malissimo…Ora Federica Brignone.

18.00 MARTA BASSINO AI QUARTI DI FINALE! Liensberger salta una porta e non conclude la prova, ma la piemontese era comunque in vantaggio e, a nostro avviso, avrebbe vinto lo stesso! Benissimo! Ora il quarto di finale contro l’americana Moltzan.

17.58 Vince Moltzan con 0.34 sulla polacca. Tocca a Marta Bassino contro l’austriaca Katharina Liensberger. Partono praticamente insieme, separate da 0.04.

17.57 Moerzinger amministra e vince con 0.43 su Lysdahl. Ora Moltzan vs Gasienica-Daniel, 0.19 il vantaggio da gestire per l’americana.

17.56 Gut amministra e vince con ben 0.77 sulla transalpina. L’elvetica si candida seriamente alla vittoria. Ora Moerzinger vs Lysdahl, la norvegese deve colmare un gap di mezzo secondo.

17.56 Già in partenza Gut-Behrami e Frasse Sombet. La svizzera difende ben 4 decimi.

17.55 Terminate le prime manche degli ottavi, a breve le seconde run.

17.54 La svedese Hector domina la prima manche e partirà con 0.50 di margine sull’austriaca Truppe.

17.53 La slovena Robnik prevale per soli 8 centesimi sulla norvegese Stjernesund. Per ora, come previsto, la sfida più equilibrata si è rivelata quella tra Bassino e Liensberger: l’azzurra deve vincere a tutti i costi, perché poi il quarto di finale sarebbe alla portata.

17.51 GRITSCH SALTA UNA PORTA! Dunque Federica Brignone partirà con mezzo secondo di vantaggio nella seconda!

17.50 PAZZESCO, ASSURDO! Petra Vlhova perde la prima manche contro l’olandese Jelinkova per 16 centesimi! Ma può ancora recuperare. Ora Federica Brignone contro l’austriaca Gritsch.

17.49 Equilibratissima la sfida tra l’azzurra e l’austriaca. Bassino prevale per soli 4 centesimi! Sul piano finale ha perso almeno 2 decimi. Tutto si deciderà nella seconda frazione.

17.48 L’americana Moltzan prevale per 0.19 sulla polacca Gasienica-Daniel. E ora Bassino-Liensberger!

17.46 La norvegese Lysdahl sbaglia e non arriva al traguardo contro l’austriaca Moerzinger. Da regolamento, tuttavia, partirà con 0.50 di ritardo nella seconda manche.

17.45 Lara Gut-Behrami sembra in giornata di grazia. Vince la prima manche con 4 decimi su Frasse Sombet. Un bel margine.

17.45 Iniziato il parallelo! Ogni manche sarà brevissima, circa di 22″/23″.

17.44 Le atlete sono al pettorale di partenza.

17.43 La prima sfida vedrà confrontarsi la svizzera Lara Gut-Behrami e la francese Frasse Sombet.

17.42 La pista blu questa mattina si è rivelata leggermente più veloce e sarà riservata nella seconda manche all’atleta che ha ottenuto il miglior tempo in qualifica. Un piccolo vantaggio.

17.41 Sulla carta la favorita n.1 è Petra Vlhova. Ma in parallelo le sorprese sono sempre dietro l’angolo…

17.36 Ricordiamo che il regolamento è cambiato. In ogni turno le atlete si affronteranno su due manche: ciò per evitare che, come in passato, una sciatrice fosse avvantaggiata dal competere su una pista piuttosto che sull’altra.

17.35 Stamattina ha destato una grande impressione la svizzera Lara Gut-Behrami, quasi sorprendente in una specialità che non ha mai amato particolarmente.

17.30 Il tabellone di Federica Brignone è durissimo. Subito l’austriaca Gritsch, poi Petra Vlhova ai quarti (difficilmente la slovacca si farà sorprendere dall’olandese Jelinkova).

17.28 Marta Bassino sfiderà al primo turno l’austriaca Katharina Liensberger: uno scoglio davvero temibile. In caso di superamento del turno, tuttavia, il quarto potrebbe rivelarsi alla portata contro una tra l’americana Moltzan e la polacca Gasienica-Daniel.

17.25 Sono due le azzurre qualificate per il tabellone finale a 16: Marta Bassino e Federica Brignone. Le nostre portacolori sono giunte rispettivamente quarta ed undicesima. Questa sera, però, si azzera tutto ed anche l’imponderabile potrebbe accadere, come sovente ci ha abituato il parallelo.

17.20 Buonasera amici di OA Sport e ben ritrovati. Alle 17.45 prenderà il via il tabellone ad eliminazione diretta del parallelo femminile di sci alpino a Lech, in Austria.

La cronaca delle qualificazioniProgramma e tv della giornataLa classifica della Coppa del Mondo

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della fase finale del parallelo di Lech, Austria, valevole per la Coppa del Mondo femminile 2020-2021 di sci alpino. Dopo le qualificazioni disputate nel corso della mattinata, è tempo di dare il via alla spettacolare fase finale con le sciatrici che saranno suddivise in una sorta di tabellone tennistico. Si inizierà alle ore 17.45 e lo spettacolo, ne siamo certi, non mancherà.

Le sedici migliori partecipanti (per somma di tempi) sono passate alla fase finale, e non più trentadue come succedeva fino ad un anno fa. Si partirà in notturna, in una sorta di tabellone tennistico dove la prima sfiderà l’ultima qualificata e così via, in due manche, con cambio di tracciato, in modo da pareggiare possibili differenze tra il percorso rosso e il blu.

A quel punto si proseguirà con la fase ad eliminazione diretta fino alla finale, sempre su due manche. Le eliminate negli ottavi parteciperanno al tabellone dal 9° al 16° posto, chi uscirà nei quarti concorrerà per il 5°-8° posto, Le italiane al via saranno solamente due: Marta Bassino (che se la vedrà contro l’austriaca Katharina Liensberger) mentre Federica Brignone sfiderà un’altra austriaca, Franziska Gritsch.

Non ce l’ha fatta, invece, Sofia Goggia. Nella fase a tabellone tennistico, Lara Gut-Behrami, testa di serie numero uno, sfiderà proprio Coralie Frasse-Sombet, quindi Sara Hector se la vedrà con Katharina Truppe, mentre a Petra Vlhova toccherà Adriana Jelinkova. La fase finale del parallelo di Lech valevole per la Coppa del Mondo femminile 2020-2021 inizierà alle ore 17.45. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta, per non perdere nemmeno un istante dello spettacolo del Circo Bianco al femminile.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, startlist e pettorali Parallelo maschile Lech 2020. Programma, orari e tv

LIVE Sci alpino, Parallelo Lech in DIRETTA: ancora Petra Vlhova! Bassino terza in classifica generale