LIVE Giro d’Italia 2020 in DIRETTA: Almeida rafforza la maglia rosa. Nibali: “Prova confortante, in linea con le aspettative”


Foto Massimo Paolone/LaPresse 03 ottobre 2020 Italia Sport Ciclismo Giro d'Italia 2020 - edizione 103 - Tappa 1 - Gara cronometro individuale - Da Monreale a Palermo (km 15,1) Nella foto:NIBALI Vincenzo( ITA )TREK - SEGAFREDO Photo Massimo Paolone/LaPresse October 03, 2020 Italy Sport Cycling Giro d'Italia 2020 - 103th edition - Stage 1 - ITT - from Monreale to Palermo In the pic: NIBALI Vincenzo( ITA )TREK - SEGAFREDO


CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LIVE Giro d’Italia 2020, Rivolto-Piancavallo in DIRETTA: micidiale arrivo in salita! Vincenzo Nibali e Pozzovivo all’attacco, Almeida in difesa

Loading...
Loading...

LA FAGIANATA DI RICCARDO MAGRINI

LE PAGELLE DELLA TAPPA ODIERNA

PROMOSSI E BOCCIATI DELLA CRONOMETRO

IL TAPPONE DI DOMANI E TUTTE LE ALTIMETRIE

VINCENZO NIBALI: “PROVA CONFORTANTE, IN LINEA CON LE ASPETTATIVE”

LA CLASSIFICA GENERALE DEL GIRO D’ITALIA 2020

LA CRONACA DELLA TAPPA DI OGGI

LA CRONOMETRO NON ESALTANTE DI VINCENZO NIBALI

FILIPPO GANNA IMPLACABILE

DOMENICO POZZOVIVO, PER IL PODIO BISOGNA ATTACCARE IN MONTAGNA

LE DICHIARAZIONI DI FILIPPO GANNA

TUTTE LE CLASSIFICHE DOPO LA CRONOMETRO DI OGGI

LA CLASSIFICA DEGLI ITALIANI

WILCO KELDERMAN: “SONO SODDISFATTO, SONO ANDATO PIU’ FORTE DEL PREVISTO”

FILIPPO GANNA: “NON ERA NEI MIEI PROGRAMMI VINCERE TRE TAPPE, HO FATTO DEL MIO MEGLIO”

ORDINE D’ARRIVO DELLA TAPPA DI OGGI

VIDEO HIGHLIGHTS DELLA TAPPA DI OGGI

16.46 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo.

16.45 Joao Almeida guida la classifica generale con 56″ su Kelderman, 2’11” su Bilbao, 2’23” su McNulty, 2’30” su Nibali, 2’33” su Majka, 2’33” su Pozzovivo. Da domani si salirà sulle Alpi e tutto potrebbe mutare.

16.42 L’ordine d’arrivo della tappa di oggi:

1 GANNA Filippo INEOS Grenadiers 100 80 47.953 42:40
2 DENNIS Rohan INEOS Grenadiers 40 50 47.471 0:26
3 MCNULTY Brandon UAE-Team Emirates 20 35 46.695 1:09
4 DE GENDT Thomas Lotto Soudal 12 25 46.659 1:11
5 ČERNÝ Josef CCC Team 4 18 46.571 1:16
6 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 15 46.307 1:31
7 KANGERT Tanel EF Pro Cycling 12 46.272 1:33
8 CASTROVIEJO Jonathan INEOS Grenadiers 10 46.081 1:44
9 KELDERMAN Wilco Team Sunweb 8 46.029 1:47
10 TRATNIK Jan Bahrain – McLaren 6 45.806 2:00
11 SOBRERO Matteo NTT Pro Cycling 5 45.704 2:06
12 CAMPENAERTS Victor NTT Pro Cycling 4 45.704 ,,
13 GEOGHEGAN HART Tao INEOS Grenadiers 3 45.399 2:24
14 BJERG Mikkel UAE-Team Emirates 2 45.265 2:32
15 GRADEK Kamil CCC Team 1 45.232 2:34
16 MAJKA Rafał BORA – hansgrohe 45.182 2:37
17 ROSSKOPF Joey CCC Team 45.149 2:39
18 ZAKARIN Ilnur CCC Team 45.132 2:40
19 BRÄNDLE Matthias Israel Start-Up Nation 45.083 2:43
20 DOWSETT Alex Israel Start-Up Nation 44.984 2:49
21 ULISSI Diego UAE-Team Emirates 44.967 2:50
22 BILBAO Pello Bahrain – McLaren 44.918 2:53
23 NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 44.901 2:54
24 VALTER Attila CCC Team 44.819 2:59
25 WARBASSE Larry AG2R La Mondiale 44.803 3:00
26 MASNADA Fausto Deceuninck – Quick Step 44.803 ,,
27 POZZOVIVO Domenico NTT Pro Cycling 44.787 3:01
28 PARET-PEINTRE Aurélien AG2R La Mondiale 44.705 3:06
29 FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 44.591 3:13
30 CATALDO Dario Movistar Team 44.398 3:25

16.38 Filippo Ganna, come da pronostico, ha dominato la cronometro di Valdobbiadene davanti a Dennis e McNulty. In chiave classifica generale, Joao Almeida ha fatto il vuoto. Alla vigilia delle Alpi, per intenderci, partirà con 2’30” su Nibali. Per come sta andando il portoghese, non sarà semplice staccarlo.

16.37 Almeida ha guadagnato 16″ su Kelderman, 1’22” su Bilbao, 1’23” su Nibali, 1’30” su Pozzovivo.

16.36 PAZZESCO ALMEIDA! Ultima parte di gara assurda, chiude 6° a 1’30″9 da Ganna!

16.35 Sta per arrivare Almeida, che difenderà la maglia rosa.

16.33 SUPERLATIVO KELDERMAN! E’ ottavo all’arrivo e, soprattutto, ha rifilato 1’07” a Vincenzo Nibali. E’ tantissimo. A questo punto è il naturale favorito di questo Giro d’Italia.

16.30 Finale in crescendo Bilbao e chiude facendo meglio di un secondo rispetto a Nibali. Ora attendiamo Kelderman e Almeida che daranno una spallata importante alla classifica generale.

16.29 Nibali e Pozzovivo sono stati scavalcati da McNulty in classifica generale.

16.28 Pozzovivo recupera qualcosa e chiude al traguardo a soli 7″ da Nibali.

16.27 Tra poco l’arrivo di Pozzovivo. In salita è sembrato più brillante di Nibali, vedremo se avrà guadagnato sul connazionale.

16.25 Male Nibali, non una buona cronometro. Ha chiuso a 2’53” da Ganna. Ha perso 17″ da Majka. In salita proprio non andava oggi il siciliano.

16.24 Almeida in calo. Al terzo intermedio conserva solo 4″ su Kelderman. Ne sta guadagnando 43″ su Nibali, 53″ su Pozzovivo e 57″ su Bilbao.

16.23 Lo Squalo sta spingendo un rapporto troppo duro, che lo sta mettendo in difficoltà.

16.22 Nibali appare sempre molto legnoso in salita, mentre è più brillante Pozzovivo.

16.20 Kelderman è ottavo al terzo intermedio. Guadagna ben 40″ su Nibali. Oggi l’olandese sta gettando le basi per la vittoria del Giro d’Italia.

16.20 Hindley chiude a 3’20” da Ganna.

16.18 Continua a faticare Pello Bilbao. Al terzo intermedio perde 19″ da Nibali e 4″ da Pozzovivo. Ma ora arriveranno Kelderman e Almeida…

16.18 Majka, tutto sommato, si è difeso egregiamente: ha concluso facendo meglio di Masnada di 23″ e di Fuglsang di 36″.

16.17 Masnada chiude la cronometro guadagnando 13″ su Fuglsang. Ne ha persi 1’51” da McNulty, che dunque lo ha scavalcato in classifica.

16.16 Pozzovivo perde 15″ da Nibali al terzo intermedio.

16.14 Sta volando Almeida. E’ quarto al secondo intermedio a soli 28″ da Ganna. Guadagna 35″ secchi su Nibali e 45″ su Pozzovivo. Oggi il portoghese può fare il vuoto.

16.12 Al terzo intermedio Nibali transita a 1’53” da Ganna. Guadagna 7″ su Majka, 37″ su Konrad, 7″ su Masnada. Ne perde però 1’15” da McNulty. Ora negli ultimi km lo Squalo dovrà dare tutto quello che ha.

16.11 Al secondo intermedio Kelderman sta guadagnando 22″ su Nibali. Deve limitare i danni il siciliano.

16.10 Arriva Fuglsang. Il danese è andato in calando ed ha chiuso a 3’12” da Ganna. Ha perso ben 2’04” da McNulty.

16.08 MALE PELLO BILBAO! Al secondo intermedio ottiene lo stesso tempo di Pozzovivo, dunque perde 10″ da Nibali. Lo spagnolo è uno specialista della cronometro, ci si attendeva qualcosa in più.

16.06 Cala Pozzovivo al secondo intermedio e transita 10″ da Nibali e 11″ da Majka e Fuglsang. Si profila una giornata negativa per gli italiani di classifica.

16.05 L’americano McNulty è terzo all’arrivo a 1’09” da Ganna. Oggi guadagnerà tantissimo su quasi tutti gli uomini di classifica.

16.04 Al secondo intermedio Nibali perde 1″ da Fuglsang e Majka, 3″ da Masnada: non può di certo ritenersi positiva la prova dello Squalo finora.

16.03 ALMEIDA FA IL VUOTO! Paga appena 7″ da Ganna al primo intermedio! Il portoghese ha guadagnato già 28″ su Nibali e 21″ su Pozzovivo. Oggi può davvero scavare un solco importante.

16.03 Nibali al secondo intermedio paga 1’03” da Ganna.

16.01 Masnada fa meglio di 4″ rispetto a Fuglsang al terzo intermedio. Dunque ne sta perdendo 1’22” da McNulty.

16.00 Kelderman fa male. Ottimo avvio dell’olandese, al primo intermedio è quinto a 21″ da Ganna. Sta guadagnando 12″ su Bilbao e 15″ su Nibali.

16.00 Joao Almeida sta affrontando il Muro di Ca’ del Poggio.

15.59 Fuglsang sta perdendo 1’26” da McNulty al terzo intermedio. E’ tanto. Ma oggi l’americano sta volando…

15.57 Non benissimo Pello Bilbao al primo intermedio, fa meglio di Nibali di appena 2″.

15.57 Si alza il ritmo di Fuglsang. Perde 2’04” da Ganna al secondo intermedio.

15.56 1’28” di ritardo per Hindley al secondo intermedio. Paga 32″ da Masnada.

15.55 Domenico Pozzovivo parte meglio rispetto a Nibali e guadagna 7″ sul siciliano! 23″ di ritardo da McNulty, è sui tempi di Fuglsang.

15.54 Majka si sta difendendo bene. Perde 1’04” da Ganna al secondo intermedio, fa peggio di 4″ rispetto a Masnada. Entrambi non sono degli specialisti, possono ritenersi più che soddisfatti.

15.53 Partita anche la maglia rosa Joao Almeida.

15.51 Brutta partenza per Vincenzo Nibali. Al primo intermedio perde 35″ da Ganna, 30″ da McNulty, 3″ da Majka, 8″ da Masnada, 6″ da Fuglsang. Lo Squalo è apparso decisamente appesantito sul Muro di Ca’ del Poggio. Si starà amministrando?

15.50 Buonissimo Masnada al secondo intermedio, perde appena un minuto da Ganna. Si sta difendendo egregiamente.

15.50 Konrad non bene al primo intermedio, perde 35″ da McNulty.

15.49 Fuglsang sta perdendo 47″ da McNulty al secondo intermedio. Partito l’olandese Kelderman, accreditato come il principale pretendente per la vittoria di questo Giro.

15.48 Vincenzo Nibali sta affrontando il Muro di Ca’ del Poggio.

15.47 Fuglsang perde 1’02” da Ganna al secondo intermedio, non sta andando male.

15.47 Male Hindley al primo intermedio. Perde 12″ da Majka e addirittura 49″ da un McNulty che oggi farà parlare molto di sé….

15.46 Partito Pello Bilbao, campione nazionale spagnolo a cronometro.

15.45 PAZZESCO MCNULTY! Al secondo intermedio è terzo a soli 15″75 da Ganna! L’americano in classifica generale era 11° a 2’45”. Oggi mette la top5 nel mirino….

15.44 Vincenzo Nibali sta spingendo un rapporto molto lungo.

15.43 PARTITO DOMENICO POZZOVIVO! Ieri il lucano ha dichiarato che si aspetta di perdere un minuto da uomini come Almeida e Kelderman.

15.43 Al primo intermedio Majka paga 32″ da Ganna, dunque ne perde 27″ da McNulty e 3″ da Fuglsang.

15.42 Geoghegan Hart paga 1’13” da Ganna al secondo intermedio.

15.41 Discreta partenza per Fausto Masnada, che fa meglio di 2″ rispetto a Fuglsang al primo intermedio.

15.40 PARTITO VINCENZO NIBALI! E’ la prova della verità per lo Squalo!

15.39 Occhio che McNulty è molto competitivo a cronometro. Oggi potrebbe guadagnare una valanga di posizioni in classifica generale…

15.38 Partenza discreta per Fuglsang che fa l’ottavo tempo a Cà del Poggio. 24″ di distacco da McNulty per lui. Lo statunitense lo ha già superato in classifica generale.

15.35 E’ partito Jai Hinley, settimo della classifica generale.

15.33 Terzo tempo per Brandon McNulty sul Muro di Cà del Poggio, solo cinque secondi peggio di Ganna.

15.31 Anche Majka inizia la prova.

15.30 Non sta facendo una brutta prova Ilnur Zakarin, che fa il nono tempo al secondo intermedio, ma ormai è fuori classifica.

15.28 Parte Fausto Masnada, oggi dovrà, verosimilmente, difendersi.

15.25 Tocca a Jakob Fuglsang che oggi è chiamato a difendersi.

15.22 E’ sceso dalla pedana anche Brandon McNulty.

15.20 E’ partito Tao Geogheghan Hart.

15.17 Settimo tempo in cima a Cà del Poggio per Castroviejo. Il basco perde già 33″ da Ganna.

15.14 Intanto Tanel Kangert passa terzo al secondo intertempo a 30″ da Ganna.

15.12 Jakob Fuglsang, quinto della classifica generale, partirà alle 15.25.

15.09 Terzo tempo momentaneo di De Gendt a 1’10” da Ganna.

15.07 Tra circa un quarto d’ora inizieranno a scendere in strada i primi uomini di classifica.

15.03 MIGLIOR TEMPO PER FILIPPO GANNA: 42’40”! 48 di media e 25″ rifilati a Dennis

15.00 Quinto tempo per Ulissi in cima a Cà del Poggio.

14.59 Quattro chilometri al traguardo per Ganna.

14.56 Sesto tempo a due minuti da Dennis per il tre volte iridato a crono tra gli U23 Mikkel Bjerg.

14.53 Mancano sette chilometri al traguardo per Ganna.

14.50 Ganna passa al terzo intertempo con 18″ di vantaggio su Dennis. Guadagna ancora Pippo!

14.45 Ganna supera anche Giovanni Visconti.

14.43 A Ganna mancano quindici chilometri per finire la prova.

14.41 Ganna al secondo intertempo ha cinque secondi di vantaggio su Dennis.

14.39 Miglior tempo al traguardo per Dennis: 43’06”.

14.37 Terzo tempo al primo intertempo, a 10″ da Ganna, per De Gendt.

14.35 Nuovo miglior tempo al traguardo per Josef Cerny.

14.32 11.07,11 il tempo del campione del mondo, 11.08,70 per l’australiano. La INEOS Grenadiers domina in questa cronometro.

14.30 Ganna in testa all’intermedio! Nonostante la salita l’azzurro è davanti al compagno di squadra Dennis per un secondo. Ora potrà scatenare tutti i suoi cavalli.

14.26 30.37,06 per Rohan Dennis al terzo intermedio.

14.23 Al primo intermedio terzo Bjerg, quarto Sobrero: entrambi però piuttosto distanti da Dennis. L’australiano sembra lanciato verso il primo posto.

14.21 PARTE FILIPPO GANNA! Prende il via il campione del mondo!

14.19 44’46” per Victor Campenaerts (NTT) che va avanti al traguardo.

14.17 Secondo intermedio: ancora avanti Rohan Dennis con 27” su Cerny. L’ex campione del mondo è nettamente in testa.

14.13 Partito Mikkel Bjerg (UAE Emirates), un altro dei grandi favoriti.

14.09 Ecco la bicicletta di Ganna:

14.06 Arriva Rohan Dennis sul Muro di Ca’ del Poggio: 11’08”, tutti staccati di oltre 20”.

14.03 Al primo intermedio il ceco Josef Černý vola: l’atleta della CCC timbra 11.30,56, nettamente miglior tempo.

14.00 Si arrende Dowsett al traguardo, 6” meglio Brandle.

13.58 Occhio a Victor Campenaerts che è in testa al secondo intermedio con 22.51,30.

13.54 Arriva Brandle al traguardo: 45.23,59 il tempo del campione austriaco che aspetta il compagno/rivale Dowsett.

13.50 Il primo a tagliare il traguardo è stato il britannico Dibben in 47.52,06.

13.46 Clamorosa la gara in contemporanea dei due uomini della Israel: stesso tempo al terzo intermedio per Brandle e Dowsett.

13.41 Ovviamente l’attesa è tutta per Filippo Ganna che partirà alle 14.20.

13.38 Gara praticamente parallela tra Brandle e Dowsett: al secondo intermedio 2” di ritardo per il britannico.

13.32 Brandle passa avanti anche al secondo intermedio con 23.01,95.

13.29 Parte la Maglia Ciclamino di Arnaud Démare.

13.26 Per ora, al primo intermedio, è sfida tra i due campioni nazionali della Israel Start-Up Nation: 11’59” per Brandle davanti a Dowsett staccato di tre secondi.

13.23 Il riscaldamento di Gaviria:

13.20 Arriva il campione austriaco Brandle: 11’59” per lui, miglior tempo.

13.17 Per ora al primo rilevamento troviamo davanti il belga Keisse con 12.23,94.

13.13 Il primo intermedio è posto sul Muro di Ca’ del Poggio, il tratto più duro del percorso.

13.09 Partenze anche per i corridori della Vini Zabù – Brado – KTM

13.05 Il momento della prima partenza:

13.01 Iniziata la cronometro con Dibben, si susseguono le partenze ogni minuto.

12.59 Condizioni meteo discrete per la gara odierna: non dovrebbero esserci precipitazioni e il vento dovrebbe essere lo stesso, non fortissimo, per tutti.

12.54 Iniziate già le fasi di riscaldamento per tanti dei corridori che saranno al via:

12.50 Dieci minuti al via della cronometro.

12.47 Immagini dalle ricognizioni della mattina:

12.44 La tappa odierna nel dettaglio:

12.41 Tutto pronto:

12.38 L’ultimo a scendere dalla pedana di partenza ovviamente la Maglia Rosa Joao Almeida alle 15.52.

12.35 Il primo corridore a prendere il via sarà il britannico Dibben alle 13.00.

12.32 Oggi in programma la quattordicesima tappa: la cronometro Conegliano-Valdobbiadene di 34,1 km. Sarà una frazione determinante per le sorti della Corsa Rosa visto che potrebbe riscrivere la classifica generale.

12.30 Buongiorno e ben ritrovati con il Giro d’Italia 2020.

La classifica generale del Giro d’Italia 2020La Fagianata di Riccardo MagriniLa starlist della cronometro di oggi La presentazione della tappa Le pagelle della tredicesima tappa

TUTTI I PAESI ATTRAVERSATI NELLA TAPPA DI OGGI

GLI ITALIANI IN GARA AL GIRO DELLE FIANDRE DI DOMANI

Buongiorno e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2020, la cronometro Conegliano-Valdobbiadene di 34,1 km. Sarà una frazione determinante per le sorti della Corsa Rosa visto che potrebbe riscrivere la classifica generale. I big sono chiamati a dare il massimo e potrebbero crearsi distacchi importanti. Il percorso molto particolare con l’impegnativa salita di un chilometro di Ca’ del Poggio all’inizio e un paio di saliscendi, intervallati da un tratto pianeggiante, potrebbero mettere in seria difficoltà i corridori meno adatti alle prove contro il tempo.

Il grande favorito alla vittoria di tappa, ovviamente, è il campione del mondo a cronometro Filippo Ganna, che vestirà orgoglioso la sua maglia arcobaleno. Il campione della Ineos Grenadiers ha già vinto due tappe in questo Giro d’Italia, la prima prova contro il tempo di Palermo e la frazione in linea sul traguardo di Camigliatello Silano con un numero spettacolare, punta comprensibilmente al tris. L’azzurro dovrà fare attenzione al compagno di squadra Rohan Dennis, senza dimenticare le qualità nelle prove contro il tempo di Victor Campenaerts.

Per quanto concerne gli uomini di classifica Joao Almeida sarà il ciclista che sulla carta potrebbe fare meglio. La maglia rosa nella cronometro d’apertura del Giro d’Italia 2020 si è piazzato in seconda posizione a soli 22” da Ganna. Alcuni big tra cui Domenico Pozzovivo e Vincenzo Nibali nella giornata di ieri, però, hanno sottolineato che quel risultato potrebbe essere poco veritiero a causa del cambiamento della direzione del vento che durante la prova del portoghese sarebbe stato a favore mentre col passare del tempo sarebbe diventato opposto. Wilco Kelderman e Vincenzo Nibali, tra i favoriti della vigilia, sono quelli che, sulla carta, possono avvicinarsi di più ad Almeida. Il neerlandese in passato si è disimpegnato molto bene a cronometro anche se negli ultimi anni ha fatto un po’ fatica. Per quanto riguarda lo Squalo i miglioramenti nelle prove contro il tempo sono stati evidenti col passare delle stagioni e potrebbe essere tra i big quello che, se tutto va secondo i suoi piani, potrebbe pagare di meno rispetto alla maglia rosa.

Sulla carta partono un gradino più in basso Domenico Pozzovivo, Pello Bilbao e Jakob Fuglsang. I capitani di NTT, Bahrain-McLaren e Astana dovranno cercare di limitare per quanto possibile i danni. Grande curiosità per quello che potranno fare gli altri uomini di classifica come Rafal Majka, Patrick Konrad, Jai Hindley, Fausto Masnada e Antonio Pedrero che in teoria potrebbero pagare diversi minuti da Almeida.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2020 dalle ore 12.00: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti per non perdervi davvero nulla. Buon divertimento!

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top