Seguici su

Pallanuoto

Pallanuoto femminile, l’Italia batte l’emergente Francia senza strafare

Pubblicato

il

Prosegue con una buona vittoria ad Eindhoven, nei Paesi Bassi, il cammino negli Europei 2024 di pallanuoto femminile dell’Italia: il Setterosa, inserito nel Girone B, doppia la Francia nella seconda giornata, battuta col punteggio di 12-6, conquistando altri tre punti e certificando il passaggio ai quarti. Domani scontro diretto per il primo posto con la Spagna.

Il Setterosa, memore delle troppe concessioni fatte in difesa ad Israele, inizia con un piglio diverso la sfida con le transalpine e mette in chiaro le cose nel primo quarto, nel quale le francesi non segnano. L’Italia, invece, piazza subito un parziale di 4-0 che indirizza il match: apre le danze Marletta su rigore, poi arrivano la doppietta di Bianconi e la marcatura di Galardi a griffare il poker azzurro.

Nella seconda frazione la Francia si scuote e tenta di rientrare in partita con le reti di Vernoux su rigore e Dhalluin, ma l’Italia risponde ancora con Bianconi. Le transalpine vanno ancora in gol con Bouloukbacki, ma Avegno in contrattacco firma il 6-3 con cui si arriva a metà gara.

Pallanuoto femminile, Europei 2024: le avversarie dell’Italia per il pass olimpico. Lotta a tre con Ungheria e Grecia?

Nel terzo periodo l’Italia chiude il match: reti in superiorità di Viacava e Giustini e gol in parità numerica di Bettini per il 9-3. La Francia accorcia ancora con Bouloukbacki, ma l’Italia torna al massimo vantaggio sul +6 con il gol di Galardi che sancisca il 10-4.

Nell’ultimo quarto, a risultato ormai acquisito, l’Italia tocca anche il +7 con Giustini, alla quale risponde Vernoux. Nuovo +7 azzurro grazie al rigore trasformato da Avegno, ma l’ultima rete del match è delle transalpine con Bouloukbacki per il definitivo 12-6.

TABELLINO
Italia-Francia 12-6
Italia: Condorelli, Tabani , Galardi 2, Avegno 2, Giustini 2, Bettini 1, Picozzi, Bianconi 3, Palmieri, Marletta 1, Cergol, Viacava 1, Banchelli. All. Silipo.
Francia: Rycraw, Heurtaux, Hardy, Bouloukbachi 3, Guillet, Hertzka, Dhalluin 1, Battu, Vernoux 2, Radosavljevic, Raspo, Daule, Martineaud. All. Lorantos.
Arbitri: Daskalopoulou (Grecia), Debreceni (Ungheria).
Note – Parziali: 4-0, 2-3, 4-1, 2-2. Superiorità numeriche: Italia 4/7 + 3 rigori e Francia 3/11 + un rigore. In porta Banchelli (I) e Rycraw (F). In tribuna Gant e Cordovani.

Foto: LiveMedia/Luigi Mariani

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online