Seguici su

Diretta Live MotoGP

LIVE MotoGP, GP Valencia 2023 in DIRETTA: Martin vince e recupera 7 punti a Bagnaia, quinto. Domani si assegnerà il titolo!!

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

FRANCESCO BAGNAIA VINCE IL MONDIALE SE…

COME CAMBIA LA CLASSIFICA DI MOTOGP

LA CRONACA DELLA SPRINT RACE

L’ORDINE D’ARRIVO DELLA MOTOGP

LA CLASSIFICA PILOTI AGGIORNATA

JORGE MARTIN: “NON POTEVO FARE ALTRO”

BRAD BINDER: “HO FATTO QUEL CHE POTEVO”

MARC MARQUEZ: “HO DATO TUTTO PER IL PODIO”

SPRINT RACE PUNTO DEBOLE DI FRANCESCO BAGNAIA

COSA SUCCEDE IN CASO DI ARRIVO A PARI PUNTI

LA GRIGLIA DI PARTENZA

15.37 Termina qui la DIRETTA LIVE testuale della Sprint Race del GP di Valencia 2023 della MotoGP. Vi ringraziamo per aver scelto di seguire quest’evento insieme a noi e vi invitiamo a rimanere sempre aggiornati sul nostro sito, per non perdersi nulla di una giornata ricca di sport. Buon proseguimento di giornata.

15.35 Il Mondiale della MotoGP 2023 verrà quindi assegnato domani, nella gara del Gran Premio di Valencia 2023. Bagnaia parte con 14 punti di vantaggio su Martin ed è padrone del suo del suo destino: con una quinta posizione, o meglio, l’italiano sarebbe campione del mondo, indipendentemente dal risultato dell’avversario. Appuntamento a domani alle 15.00 per la gara della MotoGP.

15.33 Bagnaia è partito fortissimo in questa gara, arrivando a curva 1 in prima posizione. L’azzurro è stato poi sopravanzato da Vinales. Da lì è nata una bagarre con Martin, che ha portato entrambi alle spalle di Binder e Marquez. Da quel momento in poi Bagnaia ha perso inesorabilmente, giro dopo giro, contatto dai migliori, mentre Martin è riuscito a rimontare fino alla vittoria.

15.31 Nel corso di questa gara Bagnaia è stato scortato da Di Giannantonio e Bezzecchi. I due azzurri hanno avuto la possibilità di sorpassare Pecco nel corso di questa Sprint Race, ma hanno scelto di non rubare punti al connazionale nella lotta per il Mondiale.

15.30 Queste le prime 9 posizioni della Sprint Race del GP di Valencia della MotoGP:

1 Jorge Martin
2 Brad Binder
3 Marc Marquez
4 Maverick Vinales
5 Francesco Bagnaia
6 Fabio Di Giannantonio
7 Marco Bezzecchi
8 Alex Marquez
9 Johann Zarco

15.29 Nella gara di domani cambieranno le carte in tavola, vista la distanza raddoppiata. Quest’oggi i piloti che hanno scelto la media al posteriore, come Bagnaia, sono cresciuti nella seconda metà di gara rispetto a chi ha optato per la soft.

15.27 Questa la classifica del Mondiale di MotoGP ad una gara dal termine:

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 442
2 Jorge Martin (Ducati Pramac) 428
3 Marco Bezzecchi (Ducati Mooney VR46) 329
4 Brad Binder (KTM) 277
5 Johann Zarco (Ducati Pramac) 205
6 Aleix Espargarò (Aprilia) 198
7 Maverick Viñales (Aprilia) 198
8 Luca Marini (Ducati Mooney VR46) 194
9 Alex Marquez (Ducati Gresini) 167
10 Fabio Quartararo (Yamaha) 167
11 Jack Miller (KTM) 163
12 Fabio Di Giannantonio (Ducati Gresini) 138
13 Marc Marquez (Honda) 96
14 Franco Morbidelli (Yamaha) 93
15 Enea Bastianini (Ducati) 84
16 Miguel Oliveira (Aprilia RNF) 76
17 Augusto Fernandez (GasGas) 71
18 Alex Rins (Honda) 54
19 Takaaki Nakagami (Honda LCR) 52
20 Raul Fernandez (Aprilia) 40
21 Dani Pedrosa (KTM) 32
22 Joan Mir (Honda) 26
23 Pol Espargarò (GasGas) 13
24 Lorenzo Savadori (Aprilia) 9
25 Jonas Folger (KTM) 9
26 Stefan Bradl (Honda) 8
27 Michele Pirro (Ducati) 5
28 Danilo Petrucci (Ducati) 5
29 Cal Crutchlow (Yamaha) 3
30 Iker Lecuona (Honda) 0
31 Alvaro Bautista (Ducati) 0

15.25 A domani Bagnaia “basterà” arrivare quinto per essere certo di vincere il Mondiale. In caso di quinta posizione Bagnaia perderà, al massimo, 14 punti da Martin, che però ha bisogno di una vittoria. Ricordiamo che qualora si arrivasse a pari punti il titolo andrebbe al pilota con il maggior numero di successi, ossia Baganaia.

15.23 Tutto rimandato a domani. Il titolo verrà assegnato nella gara lunga, in cui Bagnaia avrà un tesoretto di 14 punti.

15.22 La scelta di Bagnaia di montare una gomma media al posteriore non ha pagato. L’azzurro ha pagato troppo nella prima metà di gara rispetto ai primi 4 della classifica, chiamandosi fuori dai giochi per la vittoria.

15.21 Completano il podio Brad Binder e Marc Marquez.

15.21 VINCE MARTIN!! Lo spagnolo guadagna 7 punti a Bagnaia, che termina quinto.

-1 Nel secondo settore Martin riesce a guadagnare un decimo circa su Binder.

-1 Nell’ultimo giro Binder ha recuperato un decimo a Martin, che ora ha solamente 0.258 di vantaggio.

-1 Inizia l’ultimo giro! Martin si invola verso la vittoria dell’ultima Sprint Race della stagione.

-2 Sembrano ormai consolidate le prime 5 posizioni. Martin ha 4 decimi di vantaggio su Binder, il quale ne ha 0.596 su Marquez, che è 1.880 secondi avanti a Vinales.

-2 Vinales torna a guadagnare qualcosa su Bagnaia. Il distacco tra i due ora è di 0.746.

-3 Alle spalle di Bagnaia ci sono sempre Di Giannantonio e Bezzecchi, che hanno fatto da scudieri a Pecco, senza mai tentare il sorpasso.

-3 Bagnaia ora è negli scarichi della moto di Vinales.

-4 Questo il sorpasso di Martin ai danni di Binder, andato lungo tra la 9 e la 10:

-4 Il vantaggio di Martin su Binder è di 0.417 secondi.

-4 Bagnaia ha 0.480 secondi di distacco da Vinales. Anche recuperare una sola posizione potrebbe essere decisivo per l’azzurro…

-5 Martin scatenato! Lo spagnolo ha già creato un tesoretto di tre decimi su Binder.

-5 La situazione al momento è la seguente: Martin primo, seguito da Binder. Ci sono poi 0.750 secondi per arrivare al duo Marquez-Vinales, che hanno 0.476 di vantaggio su Bagnaia.

-6 MARTIN PRIMO! Larghissimo Binder, che perde la posizione ai danni di Martin.

-6 Largo Vinales, che perde una posizione anche da Marquez. Questo errore ha permesso a  Bagnaia di riavvicinarsi

-6 Staccata prepotente di Martin, che frena fortissimo in curva 1 e guadagna la seconda posizione.

-6 Sembra in difficoltà ora Vinales, che è attaccato da Martin.

-7 Altri 4 decimi guadagnati da Bagnaia, che ora ha 1.194 di ritardo da Marquez.

-7 Sorpasso di Binder ai danni di Vinales, che prova ad incrociare le traiettorie, ma va leggermente lungo.

-8 Nell’ultimo giro Bagnaia ha recuperato 4 decimi a Marquez. Il distacco tra i due ora è di 1.543.

-8 Binder prova a passare all’interno Vinales, che però stacca forte e mantiene il primo posto.

-8 Alle spalle di Bagnaia ci sono Bezzecchi e Di Giannantonio. Vedremo se i due azzurri eviteranno di instaurare una lotta con il loro connazionale.

-9 Vinales viene ripreso da Binder, che ora è nella scia della Aprilia.

-9 Cade Quartararo nel tentativo di sorpassare Bagnaia. Per fortuna l’azzurro non è stato coinvolto nella caduta.

-9 Giro veloce per Marc Marquez in 1.29.809. Bagnaia ha girato esattamente due decimi più lento dello spagnolo.

-10 Perde ancora Bagnaia che ha 1.398 di ritardo da Marquez, il quale è incollato a Binder e Marquez.

-10 Nell’ultimo giro Binder ha recuperato un paio di decimi a Vinales, il quale ha solo 0.485 di vantaggio.

-11 Bagnaia continua a perdere da Marquez, che ora ha 0.984 di vantaggio. Martin è sempre terzo, anche se è in scia di Binder.

-11 Questo il momento in cui Martin e Bagnaia sono stati passati da Binder e Marquez

-12 Bagnaia al momento non riesce a tenere il ritmo di Marquez, che ha 0.830 millesimi di vantaggio.

-12 Martin passa Marquez e si porta al terzo posto. Fa il vuoto Vinales che ha 0.749 di vantaggio su Binder.

-13 Martin si butta all’interno di Bagnaia, che incrocia la traiettoria. Entrambi vanno lunghi, con Martin quarto e Bagnaia quinto.

-13 Vinales passa all’interno Bagnaia, che ora è seguito da Martin.

-13 giri al termine Partenza super di Bagnaia che si porta in testa. Quarto posto per Martin

15.02 SEMAFORO VERDE!! Iniziata la Sprint Race del GP di Valencia!

15.01 I piloti si riposizionano sulla griglia di partenza. Ricordiamo che Bagnaia partirà secondo, Martin sesto.

15.00 La pista del circuit Ricardo Tomo è lungo 4 km, con 13 curve totali.

15.00 Giro di ricognizione

14.59 Saranno 13 i giri da affrontare in questa Sprint Race!!

14.58 Massima attenzione ai due piloti KTM. Sia Miller che Binder non hanno nulla da perdere in questo weekend, e potrebbero essere pericolosi in ottica vittoria.

14.56 Ricordiamo la griglia di partenza di questa Sprint Race:

1. Maverick Vinales (Aprilia)
2. Francesco Bagnaia (Ducati)
3. Johann Zarco (Ducati)
4. Jack Miller (KTM)
5. Brad Binder (KTM)
6. Jorge Martin (Ducati)
7. Marco Bezzecchi (Ducati)
8. Alex Marquez (Ducati)
9. Marc Marquez (Honda)
10. Raul Fernandez (Aprilia)
11. Fabio Di Giannantonio (Ducati)
12. Aleix Espargarò (Aprilia)
13. Augusto Fernandez (KTM)
14. Enea Bastianini (Ducati)
15. Fabio Quartararo (Yamaha)
16. Takaaki Nakagami (Honda)
17. Luca Marini (Ducati)
18. Pol Espargarò (KTM)
19. Franco Morbidelli (Yamaha)
20. Alex Rins (Honda)
21. Lorenzo Savadori (Aprilia)

14.55 Mancano 5 minuti al via della Sprint Race del GP di Valencia, ultimo weekend della stagione della MotoGP.

14.54 Ricordiamo le combinazioni che assegnerebbero il titolo Mondiale a Bagnaia in questa Sprint Race:

– Bagnaia vince e Martin non fa meglio di terzo (+26)
– Bagnaia è secondo e Martin non fa meglio di quinto (+25)
– Bagnaia è terzo e Martin non fa meglio di settimo (+25)
– Bagnaia è quarto e Martin non fa meglio di ottavo (+25)
– Bagnaia è quinto e Martin non fa meglio di nono (+25)
– Bagnaia è sesto e Martin non fa meglio di decimo (+25)

14.52 Anche Valentino Rossi è presente nei box a Valencia. Il dottore è nel box delle moto della VR46 Academy.

14.50 In questa stagione le Sprint Race sono state a favore di Martin. Lo spagnolo ha vinto 8 gare brevi, il doppio di quante ne ha conquistate Bagnaia. L’azzurro però ha conquistato 2 successi in più in gara.

14.48 A chiudere la prima fila sarà Johann Zarco. Il francese è all’ultimo Gran Premio sulla Ducati Pramac e potrebbe svolgere il ruolo di scudiero di Martin, interponendosi tra lo spagnolo e Bagnaia.

14.46 Usciti tutti i piloti dai box. L’attenzione si sposta totalmente sulla griglia di partenza.

14.45 Escono ora i piloti dai box per posizionarsi sulla griglia di partenza. Il primo ad uscire è Pol Espargaro.

14.45 15 MINUTI AL VIA DELLA SPRINT RACE!

14.43 Dalla pole position scatterà Maverick Vinales. Il pilota Aprilia rappresenta la prima mina vagante nella lotta per il Mondiale. Quest’oggi infatti gli altri piloti in pista potranno svolgere un ruolo fondamentale, rubando punti ad uno o all’altro contendente per il titolo.

14.41 Martin invece scatterà in sesta posizione, e sarà chiamato ad una gara in rimonta sia oggi nella Sprint Race che domani nella gara.

14.39 Nelle qualifiche di questa mattina Bagnaia ha dimostrato di essere in palla in questo weekend, strappando un grandissimo secondo posto. L’azzurro potrà partire forte e dettare il ritmo, come fatto in Qatar.

14.36 Nella giornata di ieri Martin ha provato ad infastidire Bagnaia, rimanendo incollato all’azzurro nelle sessioni di prove. Nonostante ciò il campione del mondo in carica è riuscito a trovare il giusto assetto della moto.

14.33 Questa la griglia di partenza della Sprint Race del GP di Valencia 2023:

1. Maverick Vinales (Aprilia)
2. Francesco Bagnaia (Ducati)
3. Johann Zarco (Ducati)
4. Jack Miller (KTM)
5. Brad Binder (KTM)
6. Jorge Martin (Ducati)
7. Marco Bezzecchi (Ducati)
8. Alex Marquez (Ducati)
9. Marc Marquez (Honda)
10. Raul Fernandez (Aprilia)
11. Fabio Di Giannantonio (Ducati)
12. Aleix Espargarò (Aprilia)
13. Augusto Fernandez (KTM)
14. Enea Bastianini (Ducati)
15. Fabio Quartararo (Yamaha)
16. Takaaki Nakagami (Honda)
17. Luca Marini (Ducati)
18. Pol Espargarò (KTM)
19. Franco Morbidelli (Yamaha)
20. Alex Rins (Honda)
21. Lorenzo Savadori (Aprilia)

14.30 TRA 30 MINUTI IL VIA DELLA SPRINT RACE!!

14.27 Se Bagnaia proverà a piazzare lo strappo decisivo, Martin tenterà di ridurre lo svantaggio in vista della gara lunga di domani.

14.24 Queste le combinazioni utili a Bagnaia per vincere il Mondiale:

  • Bagnaia vince e Martin arriva terzo
  • Bagnaia secondo e Martin quinto
  • Bagnaia terzo e Martino settimo
  • Bagnaia quarto e Martin ottavo
  • Bagnaia quinto e Martin nono
  • Bagnaia sesto e Martin decimo

14.21 Per vincere il Mondiale oggi Bagnaia deve guadagnare almeno 4 punti su Martin. Qualora l’azzurro riuscisse a guadagnare 4 punti aumenterebbe il vantaggio a +25. Lo spagnolo così potrebbe solamente raggiungere l’italiano, ma in caso di arrivo con il medesimo punteggio il titolo Mondiale andrebbe a Bagnaia, per un maggior numero di vittorie.

14.18 Bagnaia avrà il primo match point di questo weekend nella Sprint Race del GP di Valencia. L’azzurro è arrivato a questo fine settimana con 21 punti di vantaggio su Martin nella classifica del Mondiale.

14.15 Buon pomeriggio amici e amiche di OA Sport e bentornati alla DIRETTA LIVE testuale del Gran Premio di Valencia 2023.

11.36 Appuntamento alle 15.00 per una Sprint Race che si annuncia elettrizzante. A più tardi.

11.35 Bagnaia non ha sbagliato nulla. Sia in Q1 sia in Q2 è sceso in pista prima degli avversari, per non avere nessuno né davanti né dietro. Una scelta che ha generato dividendi importanti.

11.34 Non ha pagato la scelta di Martin di montare la gomma hard all’anteriore. Inoltre lo spagnolo ha rischiato l’incidente con il connazionale Marc Marquez.

11.33 Completano la top10 Bezzecchi, Alex Marquez, Marc Marquez, Raul Fernandez, Di Giannantonio ed Aleix Espargarò.

11.32 Vinales in pole con il tempo di 1’28″931. 2° Bagnaia a 0.092, 3° Zarco a 0.213, 4° Miller a 0.230, 5° Binder a 0.240, 6° Martin a 0.251.

11.31 COLPO DI SCENA ASSURDO! Zarco arpiona in extremis la prima fila e fa scivolare Martin di una posizione!

11.29 Sbandata di Martin, che si rialza. La gomma soft al posteriore è ormai usata. Questo round lo ha vinto Pecco. Ieri lo hanno fatto arrabbiare, oggi ha reagito con l’orgoglio del campione.

11.29 Bagnaia è già rientrato ai box. Mancano 40 secondi, Martin ci prova con l’ultimo tentativo.

11.28 SI RIALZA MARTIN, PARTIRA’ IN SECONDA FILA!

11.28 Caduta per Marc Marquez. Martin non ha preso la bandiera gialla, ma è dietro di 0.053 al primo intermedio.

11.27 PAZZESCO VINALES! Eccolo il nome a sorpresa! Lo spagnolo dell’Aprilia si porta al comando con 0.092 su Bagnaia.

11.27 RISCHIANO DI SCONTRARSI MARTIN E MARC MARQUEZ! I due spagnoli si danno fastidio tra loro!

11.26 Attenzione alla risposta di Martin e Marquez, sono avanti al primo intermedio.

11.26 PECCOOOOOOOOOOOOOOO!!!! PECCOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Si migliora di 144 millesimi e resta al comando!

11.26 Pecco si sta migliorando, è in vantaggio al terzo intermedio!

11.25 A sorpresa Jorge Martin ha montato una gomma hard all’anteriore!

11.24 PECCOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Si porta al comando con 4 millesimi di vantaggio!

11.23 Rientra in pista anche Martin dopo aver cambiato pneumatici.

11.22 Bagnaia rientra subito in pista con gomme soft nuove. Vuole girare da solo.

11.21 Bezzecchi è quarto davanti a Raul Fernandez, poi Vinales, Zarco, Di Giannantonio, Marc Marquez, Aleix Espargarò, Bagnaia ed Alex Marquez.

11.20 Binder al comando in 1’29″171. 2° Martin a 11 millesimi, 3° Miller a 0.099. KTM dunque velocissime. Bagnaia rientra ai box, al momento è 11°. Altra situazione delicatissima per Pecco.

11.18 1’30″207 per Bagnaia, non è un gran giro, ma paga le gomme usate.

11.17 Martin ha una media all’anteriore e una soft al posteriore.

11.17 Sbaglia subito Martin alla prima staccata e scuote la testa. E’ molto nervoso lo spagnolo.

11.17 Si lancia Martin.

11.16 Bagnaia ha una soft nuova all’anteriore e una soft usata (4 giri) al posteriore.

11.15 INIZIATA LA Q2! 15 minuti per assegnare la pole e stabilire la griglia di partenza.

11.13 Bagnaia, Zarco, Vinales, Raul Fernandez, Binder, Aleix Espargarò, Miller, Di Giannantonio, Bezzecchi, Alex Marquez, Martin e Marc Marquez sono i 12 piloti che disputeranno la Q2.

11.10 Incrociamo le dita che non vi siano cadute, con conseguenti bandiere gialle, a falsare questa Q2. Sappiamo che l’esposizione delle bandiere gialle porta il pilota ad abortire il proprio tentativo.

11.09 Il favorito per la pole è chiaramente Jorge Martin, vedremo se spunterà un nome a sorpresa. Magari Bezzecchi?

11.08 La Q2 inizierà alle 11.15. Durerà 15 minuti.

11.06 Bagnaia affronterà il primo tentativo della Q2 con gomme soft usate, poi monterà le nuove per il secondo tentativo.

11.05 Adesso per Bagnaia, in Q2, sarebbe importante raggiungere almeno la seconda fila, quindi partire tra la quarta e la sesta posizione.

11.04 C’è un po’ di disappunto sul volto di Martin ai box: sotto sotto ci sperava che Bagnaia uscisse, è naturale che sia così.

11.03 Superano la Q1 Bagnaia e Alex Marquez, secondo a 0.142. Primo degli esclusi Augusto Fernandez a 0.179. Seguono Bastianini, Quartararo, Marini, Pol Espargarò, Morbidelli, Rins, Nakagami e Savadori.

11.01 CI SIAMOOOOO!!! Bagnaia si migliora di 131 millesimi! Andiamo in Q2, vai Pecco!

11.01 Alex Marquez resta dietro Bagnaia per soli 11 millesimi! Pecco si sta ancora migliorando.

11.00 SI MIGLIORA BAGNAIA! 1’29″185, va al comando con 0.298 su Alex Marquez! Speriamo che basti.

10.58 Si lancia ora Pecco.

10.57 Bagnaia rientra subito in pista dopo aver cambiato le gomme.

10.56 Anche Martin sta guardando la Q1 con grande attenzione. Sa che per lui cambierebbe tutto se Bagnaia non superasse il taglio.

10.55 Più distanti tutti gli altri, per ora. Quartararo è 4° a 0.453.

10.55 I volti al box Ducati sono la tensione fatta persona.

10.55 Al momento Pecco è dentro per l’inezia di 7 millesimi…

10.54 Che brividi amici. Alex Marquez al comando in 1’29″483. 2° Bagnaia a 15 millesimi, 3° Augusto Fernandez a 0.022. E’ tiratissima…

10.53 1’29″690 per Bagnaia, al momento è in testa.

10.51 Doppia coppia di gomme soft nuove per Bagnaia.

10.50 Iniziata la Q1. 15 minuti di durata, solo i primi due piloti avanzeranno in Q2. Tutti gli altri scatteranno dal 13° posto in poi sulla griglia di partenza.

10.49 Francesco Bagnaia si gioca una fetta importante di Mondiale. E’ troppo importante superare questo duro scoglio della Q1.

10.48 Di seguito i piloti impegnati in Q1: Bastianini, Alex Marquez, Quartararo, Morbidelli, Bagnaia, Nakagami, Marini, Augusto Fernandez, Rins, Savadori e Pol Espargarò.

10.46 A breve le qualifiche, con il Q1 che dovrebbe scattare alle 10.50.

10.44 Equilibrio estremo a Valencia per la MotoGP, con i primi 9 racchiusi in meno di due decimi! Ottimi segnali per Bagnaia dopo un venerdì complicato, mentre Martin si conferma nel gruppo dei migliori senza fare però la differenza.

10.43 Di seguito la classifica finale della FP2:

1 Marco BEZZECCHI 72 1:30.167 14 / 15 1:30.480 0.000 0.000 Mooney VR46 Racing Team Ducati
2 Alex MARQUEZP 73 1:30.186 12 / 15 1:39.041 0.019 0.019 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
3 Francesco BAGNAIAP 1 1:30.193 8 / 15 1:33.549 0.007 0.026 Ducati Lenovo Team Ducati
4 Marc MARQUEZ 93 1:30.213 12 / 14 1:30.483 0.020 0.046 Repsol Honda Team Honda
5 Fabio QUARTARARO 20 1:30.217 10 / 11 1:30.331 0.004 0.050 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
6 Jorge MARTIN 89 1:30.272 9 / 15 1:31.676 0.055 0.105 Prima Pramac Racing Ducati
7 Brad BINDER 33 1:30.274 14 / 14 1:30.274 0.002 0.107 Red Bull KTM Factory Racing KTM
8 Maverick VIÑALES 12 1:30.314 10 / 14 1:30.638 0.040 0.147 Aprilia Racing Aprilia
9 Raul FERNANDEZ 25 1:30.330 6 / 13 1:33.380 0.016 0.163 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
10 Fabio DI GIANNANTONIO 49 1:30.403 5 / 8 7:07.841 0.073 0.236 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
11 Johann ZARCO 5 1:30.445 8 / 14 2:05.817 0.042 0.278 Prima Pramac Racing Ducati
12 Enea BASTIANINIP 23 1:30.482 5 / 14 1:37.879 0.037 0.315 Ducati Lenovo Team Ducati
13 Franco MORBIDELLIP 21 1:30.587 13 / 15 1:47.347 0.105 0.420 Monster Energy Yamaha MotoGP™ Yamaha
14 Aleix ESPARGAROP 41 1:30.600 12 / 13 1:50.658 0.013 0.433 Aprilia Racing Aprilia
15 Augusto FERNANDEZP 37 1:30.614 15 / 15 1:30.614 0.014 0.447 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
16 Luca MARINIP 10 1:30.701 6 / 13 1:46.928 0.087 0.534 Mooney VR46 Racing Team Ducati
17 Jack MILLER 43 1:30.702 10 / 16 1:31.163 0.001 0.535 Red Bull KTM Factory Racing KTM
18 Takaaki NAKAGAMIP 30 1:30.821 7 / 14 1:35.869 0.119 0.654 LCR Honda Honda
19 Pol ESPARGAROP 44 1:30.891 6 / 12 1:40.734 0.070 0.724 GASGAS Factory Racing Tech3 KTM
20 Alex RINSP 42 1:30.970 4 / 12 1:39.354 0.079 0.803 LCR Honda Honda
21 Lorenzo SAVADORI 32 1:31.769 11 / 15 1:32.279 0.799 1.602 Aprilia Racing Aprilia

 

10.41 Bezzecchi cresce giro dopo giro e stampa il miglior tempo della sessione in 1’30″167 all’ultimo tentativo!

10.40 Finisce qui la FP2 di Valencia! Ultimo giro del turno per tutti, mentre Bagnaia rientra ai box in leggero anticipo.

10.39 Martin torna a spingere forte, dopo una breve sosta ai box per un presunto problema tecnico, e firma un notevole 1’30″3 alle spalle di Bagnaia.

10.38 Grande equilibrio sul passo in questa fase: 1’30″2 Marc Marquez, 1’30″3 Bagnaia, Bezzecchi e Viñales.

10.36 Guizzo di Alex Marquez, che supera di 7 millesimi il crono di Bagnaia balzando in testa con 1’30″186 su gomme medie usate.

10.34 Primo giro lanciato in 1’30″6 per Bagnaia, mentre comincia il suo ultimo run anche Martin con lo stesso treno di gomme usato in precedenza.

10.33 Bagnaia sta girando adesso con la seconda moto, per verificarne la competitività con gomme usate.

10.32 Cade anche Di Giannantonio! Stessa dinamica e stesso punto di Quartararo…

10.31 A dieci minuti dalla fine del turno, Bagnaia torna in pista con le gomme medie del primo run.

10.29 Caduta di Quartararo in curva 10. Il francese della Yamaha è scivolato nel cambio di direzione da sinistra a destra, senza riportare conseguenze a livello fisico ma danneggiando la sua M1.

10.28 Bagnaia ai box dopo un run eccellente di 7-8 giri con gomme medie nuove. Si fermano anche Martin e quasi tutti gli altri.

10.26 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 Francesco BAGNAIA 1 1:30.193 8 / 8 1:30.193 0.000 0.000 Ducati Lenovo Team Ducati
2 Marc MARQUEZP 93 1:30.232 6 / 7 1:39.999 0.039 0.039 Repsol Honda Team Honda
3 Jorge MARTIN 89 1:30.275 4 / 8 1:30.312 0.043 0.082 Prima Pramac Racing Ducati
4 Raul FERNANDEZP 25 1:30.330 6 / 7 1:39.666 0.055 0.137 CryptoDATA RNF MotoGP™ Team Aprilia
5 Maverick VIÑALESP 12 1:30.376 4 / 7 1:38.946 0.046 0.183 Aprilia Racing Aprilia
6 Fabio DI GIANNANTONIOP 49 1:30.403 5 / 7 1:43.473 0.027 0.210 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
7 Johann ZARCO 5 1:30.445 8 / 8 1:30.445 0.042 0.252 Prima Pramac Racing Ducati
8 Alex MARQUEZP 73 1:30.466 6 / 8 1:37.879 0.021 0.273 Gresini Racing MotoGP™ Ducati
9 Enea BASTIANINIP 23 1:30.482 5 / 6 1:37.117 0.016 0.289 Ducati Lenovo Team Ducati
10 Marco BEZZECCHIP 72 1:30.635 5 / 7 1:35.637 0.153 0.442 Mooney VR46 Racing Team Ducati

 

10.24 Bagnaia davanti a tutti! 1’30″193 l’ultimo passaggio di Pecco, autore sin qui di un run davvero incoraggiante. Si migliora anche Martin in 1’30″272.

10.22 Super Bagnaia sul passo! 1’30″239 e seconda piazza provvisoria a soli 7 millesimi da Marquez. Sembrano risolte le problematiche di ieri nelle staccate di curva 1, 2 e 6.

10.21 Marc Marquez piazza la zampata del campione e porta la Honda davanti a tutti in 1’30″232 con una coppia di gomme soft usate. Bagnaia continua a migliorare in 1’30″409!

10.20 Segnali incoraggianti per Bagnaia, che lima un paio di decimi e si avvicina ai tempi di Martin con un notevole 1’30″496.

10.18 Martin tira giù quasi quattro decimi e fissa il nuovo limite in 1’30″2 davanti a Viñales e Di Giannantonio. Bel passo avanti di Bagnaia, 5° in 1’30″7.

10.17 Martin comincia subito a fare sul serio e balza al comando in 1’30″6 davanti alle Ducati Gresini di Marquez e Di Giannantonio, mentre Bagnaia gira in 1’31″3 con gomme medie nuove.

10.15 Primo giro lanciato abbastanza interlocutorio per tutti, in attesa di spingere più forte dopo un paio di passaggi con gomme calde.

10.13 Bagnaia in pista con una coppia di gomme medie, Martin con media-soft.

10.11 Nel frattempo arriva la conferma che Joan Mir deve concludere anzitempo il weekend valenciano per dolore al collo dopo la brutta caduta di ieri.

10.10 SEMAFORO VERDE! Cominciano i 30 minuti della FP2, ultima sessione di prove in preparazione delle qualifiche e della Sprint.

10.09 Ormai ci siamo, tra un minuto inizierà la seconda sessione di prove libere della MotoGP a Valencia.

10.07 In Q1 però Martin non ci sarà e Bagnaia non avrà scuse, in attesa di un eventuale nuovo incontro ravvicinato in Q2 e nella Sprint.

10.04 Di fatto negli ultimi 15 minuti delle pre-qualifiche lo spagnolo del Team Pramac si è reso protagonista di una vera e propria marcatura a uomo su Pecco, seguendolo da vicino (anche ai box e nelle vie di fuga) per infastidirlo a livello psicologico in un momento cruciale del weekend.

10.00 Martinator, abbastanza lontano in classifica generale e ormai senza nulla da perdere dopo la grande delusione di Lusail (in cui passò dal successo nella Sprint ad un 10° posto in gara per via di una gomma posteriore difettosa), si è giocato ieri la carta dei mind games con l’intento di innervosire Bagnaia.

9.57 Martin si sta dimostrando come di consueto velocissimo sul giro secco ed è uno dei grandi favoriti per la pole position, tuttavia a livello di passo non sembra in grado di poter scappare via in gara per quanto visto nei long-run del venerdì.

9.53 Ricordiamo che Bagnaia si gioca oggi il primo vero match point iridato della stagione, ma per laurearsi aritmeticamente Campione del Mondo al termine della Sprint dovrà avverarsi una delle seguenti combinazioni:

– Bagnaia vince e Martin non fa meglio di terzo (+26)
– Bagnaia è secondo e Martin non fa meglio di quinto (+25)
– Bagnaia è terzo e Martin non fa meglio di settimo (+25)
– Bagnaia è quarto e Martin non fa meglio di ottavo (+25)
– Bagnaia è quinto e Martin non fa meglio di nono (+25)
– Bagnaia è sesto e Martin non fa meglio di decimo (+25)

9.50 Il campione del mondo in carica e leader della generale dovrà effettuare un salto di qualità anche a livello di ritmo con gomme usate, per dimostrare di poter tenere il passo dei primi verso la Sprint Race e la gara lunga.

9.47 La FP2 sarà dunque fondamentale per Bagnaia, alla ricerca di una messa a punto della moto ideale per risolvere i problemi di ieri e presentarsi in qualifica con maggiori chance di superare il taglio e strappare un posto nelle prime due/tre file in griglia.

9.44 Pecco ha fatto fatica per tutto il venerdì, non trovando un buon feeling all’anteriore e restando abbastanza distante dai migliori sul passo e soprattutto nel time-attack con gomme soft nuove.

9.40 Bagnaia è rimasto fuori dalla top10 e dovrà quindi affrontare le forche caudine del Q1, in cui si giocherà uno degli ultimi due posti disponibili per entrare in Q2 contro avversari abbastanza temibili come le Yamaha ufficiali ed i ducatisti Bastianini, Marini e Alex Marquez.

9.37 Di seguito la classifica delle pre-qualifiche di ieri pomeriggio, con i primi 10 che hanno centrato il pass diretto per il Q2:

1 12 Maverick VIÑALES SPA Aprilia Racing APRILIA 1’29.142 25 27 333.7
2 89 Jorge MARTIN SPA Prima Pramac Racing DUCATI 1’29.289 23 24 0.147 0.147 335.4
3 5 Johann ZARCO FRA Prima Pramac Racing DUCATI 1’29.296 25 26 0.154 0.007 333.7
4 49 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI 1’29.395 19 23 0.253 0.099 325.8
5 72 Marco BEZZECCHI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI 1’29.396 22 22 0.254 0.001 330.5
6 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’29.402 22 27 0.260 0.006 337.0
7 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’29.459 22 27 0.317 0.057 328.9
8 25 Raul FERNANDEZ SPA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA 1’29.470 24 25 0.328 0.011 330.5
9 43 Jack MILLER AUS Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’29.481 17 20 0.339 0.011 330.5
10 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA 1’29.571 14 16 0.429 0.090 332.1
11 23 Enea BASTIANINI ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’29.573 25 25 0.431 0.002 335.4
12 73 Alex MARQUEZ SPA Gresini Racing MotoGP DUCATI 1’29.614 24 25 0.472 0.041 325.8
13 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’29.615 21 27 0.473 0.001 330.5
14 21 Franco MORBIDELLI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’29.775 20 23 0.633 0.160 328.9
15 1 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’29.801 20 21 0.659 0.026 333.7
16 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’30.002 23 24 0.860 0.201 325.8
17 10 Luca MARINI ITA Mooney VR46 Racing Team DUCATI 1’30.343 11 27 1.201 0.341 330.5
18 37 Augusto FERNANDEZ SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM 1’30.445 12 24 1.303 0.102 330.5
19 42 Alex RINS SPA LCR Honda CASTROL HONDA 1’30.464 17 18 1.322 0.019 330.5
20 32 Lorenzo SAVADORI ITA CryptoDATA RNF MotoGP Team APRILIA 1’30.795 23 24 1.653 0.331 328.9
21 44 Pol ESPARGARO SPA GASGAS Factory Racing Tech3 KTM 1’30.940 7 22 1.798 0.145 332.1

9.34 Alle 10.10 comincerà l’attività in pista odierna della classe regina al Ricardo Tormo di Valencia, in un sabato che potrebbe assegnare il titolo mondiale oppure riaprire definitivamente il campionato in vista del Gran Premio domenicale.

9.30 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla diretta della seconda sessione di prove libere del Gran Premio della Comunità Valenciana 2023, ultimo round stagionale del Mondiale MotoGP.

Come seguire le qualifiche e la Sprint Race in tv/streamingLa presentazione del GP di ValenciaNumeri e statistiche GP ValenciaLa cronaca delle pre-qualifiche

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della seconda giornata del week end del GP di Valencia, ultimo round del Mondiale 2023 di MotoGP. Sul circuito Ricardo Tormo i piloti e i team lavoreranno alacremente per trovare la quadra della messa a punto, pensando alle qualifiche e alla Sprint Race di oggi e alla gara domenicale.

Si accende la sfida Francesco Bagnaia e Jorge Martin. Pecco si presenta al via di questo fine-settimana con 21 lunghezze di vantaggio nei confronti dello spagnolo. Una situazione non così dissimile da quella dell’anno scorso, quando il margine nei confronti del francese Fabio Quartararo era di 23 punti. Bagnaia è consapevole della necessità di trovare nel più breve tempo possibile l’assetto migliore per mettere in difficoltà il suo rivale, ma finora è stato il contrario.

Il campione del mondo in carica, infatti, sarà costretto a iniziare le sue qualifiche dalla Q1, non avendo centrato la top-10 nel corso delle pre-qualifiche di ieri. Problemi con l’anteriore per Pecco e vedremo se oggi sarà in grado di risolverli. In tutto questo, Martin cercherà di mettere pressione a Bagnaia, come fatto ieri nel corso delle fasi concitate del turno.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della seconda giornata del week end del GP di Valencia, ultimo round del Mondiale 2023 di MotoGP: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia con la FP2 alle 10.10 a precedere le qualifiche dalle 10.50. La Sprint Race prenderà il via alle 15.00. Buon divertimento!

Foto: MotoGP.com Press