Seguici su

Basket

LIVE Italia-Nigeria 80-71, Olimpiadi basket in DIRETTA: pagelle degli azzurri, ora sorteggio per i quarti

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DATA DEI QUARTI DI FINALE E LA POSSIBILE AVVERSARIA DELL’ITALIA: SARA’ SORTEGGIO!

LE PAGELLE DEGLI AZZURRI

LA CRONACA DELLA PARTITA

Segnatevi anche quest’altro giorno: martedì 3 agosto. Perché sarà quello il giorno dei quarti di finale. Ed è con questo che vogliamo salutarvi per questa DIRETTA LIVE. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di giornata con la programmazione olimpica, da quest’oggi ancora un po’ più a spicchi!

TOP SCORER – ITALIA: Melli 15; NIGERIA: Metu 22

Ricordatevi questa data: domenica 1° agosto, domani. Ci sarà il sorteggio dei quarti. Ma seguite anche Australia-Germania, perché potrebbe ancora cambiare la posizione azzurra in base a quel risultato.

E FINISCE QUI! L’ITALIA E’ AI QUARTI DI FINALE DEL TORNEO OLIMPICO CON QUESTA VITTORIA SOFFERTA, VOLUTA, CERCATA CONTRO LA NIGERIA! 80-71 PER GLI AZZURRI DI MEO SACCHETTI CHE SI RIPRENDONO UN POSTO NELL’ELITE!

80-71 2/2 PAJOLA A -6″5!

ALTRO ERRORE DI NWAMU, FALLO SU PAJOLA, QUARTI A UN PASSO!

78-71 2/2 MANNION!

Ci mette tantissimo tempo la Nigeria a far fallo su Mannion, liberi a 13″3 dalla fine.

76-71 Segna rapidamente Nwora.

76-69 NICO! NICO! NICO MANNION! LA TRIPLA A 27″ DALLA FINE!

Difesa di qua, difesa di là, possesso Italia.

Ultimo minuto.

73-69 2/2 Metu.

Melli commette il quarto fallo su Metu praticamente sulla rimessa, liberi.

Time out.

73-67 1/2 Pajola.

Pajola prende letteralmente in giro Metu, due giri sul perno dopo la penetrazione, c’è il fallo e ci sono anche i liberi a -1’23”.

72-67 PALLA SOTTO PER MELLI AL LIMITE DEI 24! 2′ alla fine!

-2’30”.

70-67 Metu ancora da tre, è tornato ad accendersi.

70-64 POLONARA! E’ LA TRIPLA DEL +6!

Varie seconde chance, niente da fare. Meno di 4′ alla fine.

Brutta persa dallo scarico di Fontecchio.

Ultimi cinque minuti tutti da vivere!

67-64 LA PALLA SOTTO PER NIK MELLI CHE APPOGGIA!

Quarto fallo di Emegano, 5’46” alla fine.

Sfondamento preso da Mannion (con due arbitri che erano in disaccordo sulla chiamata, prevale quello più vicino per zona di competenza).

65-64 E TORNA AVANTI L’ITALIA! PARZIALE 9-0, L’APPOGGIO E’ DI MELLI!

Passi di Okafor, possesso Italia.

63-64 FONTECCHIO! Finta, cerca il fallo, non lo trova e allora appoggia! 7′ alla fine.

61-64 LA TRIPLA DI RICCI! Di nuovo -3!

Due secondi tiri, triple sbagliate, rimessa Italia però sulla lotta a rimbalzo. 8’45” alla fine.

58-64 Ci prova ancora Nico Mannion e segna!

56-64 Stupidaggine di Michele Vitali che tocca il pallone quando è ancora nelle mani di Nwamu per la rimessa, fallo tecnico e libero realizzato.

TOP SCORER – ITALIA: Polonara, Fontecchio, Tonut 10; NIGERIA: Metu, Nwora 17

Finisce il terzo quarto, e in questa situazione l’Italia è veramente in pericolo. Serviranno degli ottimi ultimi dieci minuti per non dover rischiare davvero tante cose.

56-63 Tripla sanguinosissima di Nwora nonostante l’ottima difesa di Moraschini.

56-60 PARTE E SEGNA MANNION!

Parte dal palleggio Gallinari, ma è sfortunato nell’appoggio e poi commette fallo a rimbalzo.

Fallo su Mannion a 1’21” dalla fine del quarto, bonus esaurito dai nigeriani.

54-60 Dorme a rimbalzo l’Italia, Achiuwa arpiona il rimbalzo in mezzo a tre e appoggia.

54-58 Ancora Metu da tre, senza tiro contestato. Prova a scappare la Nigeria.

54-55 Achiuwa trova il taglio di Nwora che schiaccia facilmente.

54-53 FONTECCHIO! Dalla media!

52-53 Non si ferma più Okafor, neanche Gallinari riesce ad arginarlo.

52-51 LA FORTUNA DI POLONARA! Tripla che danza su ferro e tabellone ed entra!

49-51 Sorpasso Nigeria, tripla di Vincent.

49-48 Ancora palla dentro per Okafor che segna.

49-46 LA TRIPLA DI MELLI! Zampata da capitano!

Emegano si allaccia per diversi secondi a Melli, solo alla fine viene fischiato il fallo a favore dell’Italia.

46-46 Okafor sfrutta una terza palla persa azzurra, 6’06” a fine terzo quarto e time out chiamato da Meo Sacchetti che ne ha abbastanza delle perse in maniera non proprio forzata dalla difesa.

46-44 Okafor batte Polonara e appoggia, non è arrivato l’aiuto.

Persa di Fontecchio dal palleggio, però Metu spedisce direttamente in panchina azzurra il pallone in attacco.

46-42 Realizza l’aggiuntivo Nwora.

46-41 Persa di Melli sul raddoppio, Nwora corre in contropiede, Pajola prova a immolarsi, ma c’è il gioco da tre punti potenziale.

46-39 POLONARA! Entrata e appoggio!

E c’è l’ottima difesa! Italia che è tornata a reggere difensivamente, e forse non casualmente con il ritorno in campo di Pajola.

44-39 TONUT! La ruba, corre via, appoggia!

42-39 LA GRAN PALLA SOTTO PER MELLI!

Il primo pallone è dell’Italia.

Squadre di nuovo alle panchine, inizia il terzo quarto!

La situazione falli non è sostanzialmente problematica: due per Gallinari, Melli e Fontecchio, due anche per Okpala, Agada e Vincent.

Ciò che tiene in partita la Nigeria è il tiro da tre: 7/14, mentre va molto meglio l’Italia da due (10/20), ed è anche riuscita a tenere alte le percentuali dalla lunetta (11/13).

TOP SCORER – ITALIA: Tonut 8; NIGERIA: Metu 14

Finisce senza il buzzer beater di Ricci che sbaglia dall’angolo, termina il secondo quarto con gli azzurri avanti di un solo punto dopo un complicato secondo quarto.

Ultimi 30 secondi del quarto.

40-39 Cerca la rubata a metà campo Tonut, saltano le marcature, tripla di Metu.

40-36 Realizza l’aggiuntivo Tessitori.

39-36 TESSITORI! Parte praticamente da guardia, segna in appoggio e trova il fallo di Vincent per il libero aggiuntivo.

37-36 LA TRIPLA DALL’ANGOLO DI PIPPO RICCI! Torniamo avanti a 2′ dall’intervallo.

34-36 Tap in di Achiuwa su tripla sbagliata da Nwora, primo sorpasso Nigeria.

Tessitori rimane senza scarichi troppo a lungo, tre secondi.

34-34 1/2 Nwora, è parità.

Nwora subisce il fallo di Ricci in penetrazione. Due liberi per lui.

Fase piuttosto brutta della partita, con gli azzurri che sono un po’ calati e i nigeriani che accendono e spengono la luce.

Fallo di Vincent su Tonut, terzo di squadra e primo personale. 3’43” all’intervallo.

34-33 Brutto errore in sottomano di Tonut, dall’altra parte tripla di Oni.

34-30 FONTECCHIO! Arriva la tripla!

31-30 Metu non si ferma più, terza tripla per lui.

31-27 TONUT! Con la reverse interrompe il parziale di 0-10!

29-27 Solito movimento di Okafor spalle a canestro, si gira, appoggia e segna. Polonara la vittima stavolta.

29-25 Gran transizione veloce con la tripla di Metu, Nigeria a -4.

29-22 Okafor in allontanamento contro Melli, time out chiamato da Meo Sacchetti dopo 1’47” di secondo quarto.

29-20 Tripla di Metu.

Sbaglia il libero del tecnico Nwora.

Due falli in pochi secondi di Gallinari (e sul primo c’è più di qualche dubbio) che è costretto a ritornare in panchina, c’è fallo tecnico viste anche le proteste della panchina.

Momento di basket confuso, c’è il fallo fischiato a Gallinari che però è una clamorosa inversione di fischio, era di Metu l’infrazione. In precedenza Polonara è andato vicino alla schiacciata al volo.

GALLINARI CANCELLA NWORA!

Inizia il secondo quarto.

TOP SCORER – ITALIA: Tonut 6; NIGERIA: Nwora 6

Ed è così che termina un grande primo quarto da parte degli azzurri!

29-17 GALLINARI! Correzione a canestro sulla penetrazione centrale di Michele Vitali.

27-17 Lasciato colpevolmente solo da tre Nwora, a segno. Ultimo minuto del primo quarto.

27-14 Okafor riesce a segnare l’appoggio al canestro contro la difesa (buona) di Gallinari.

27-12 2/2 Mannion con il secondo assegnato per interferenza a canestro.

Rischia una magia Mannion, lanciando la palla in penetrazione e sapendo di poter trovare il fallo di Okafor: due liberi.

25-12 1/2 Gallinari.

Fallo di Agada su Gallinari, è il secondo per lui: liberi.

24-12 Okafor realizza sul secondo tap in.

24-10 Realizza l’aggiuntivo Mannion.

23-10 QUESTO E’ NICO MANNION! Prende il treno per il canestro, Emegano è più lento di lui, canestro e fallo!

21-10 2/2 Tonut.

Ancora la penetrazione di Tonut, che stavolta subisce il fallo di Agada che lo manda in lunetta.

19-10 TONUT! Mette il turbo nei piedi e appoggia!

17-10 2/2 Okogie ancora in lunetta, è uno dei giocatori più importanti della squadra nigeriana anche se finora ha reso poco.

17-8 Segna Metu sotto canestro.

0/2 Emegano.

Saranno due liberi per Emegano, ma col possesso: è antisportivo.

Instant replay per una situazione in cui Melli tenta di prendere la palla e trova invece tutto il corpo di Emegano. Da capire che tipo di fallo è, per la terna. 4’50” a fine primo quarto.

17-6 Due tiri liberi per Achiuwa, che fa 1/2.

17-5 ANCORA FONTECCHIO! Splendido canestro in entrata da destra andando fronte a canestro, grande inizio azzurro!

15-5 LA TRIPLA! SIMONE FONTECCHIO SULLO SCARICO DI POLONARA!

12-5 LA POLONAIR SEMIGANCI SPA E’ IN AZIONE! Time out chiamato da Mike Brown perché finora la Nigeria non ha davvero compreso come attaccare o difendere l’Italia.

10-5 TONUT! Non guarda in faccia nessuno!

Trascorsi 2’53”.

8-5 2/2 Melli.

Si va vicino a canestro per Melli contro Okogie, è più importante la stazza fisica di Nicolò che si guadagna il fallo e i due liberi.

6-5 Tripla senza ritmo di Nwora, sono i suoi primi tre punti a 7’35” da fine primo quarto.

6-2 Realizza l’aggiuntivo Polonara, c’è già il 2° fallo di Okpala.

5-2 MERAVIGLIOSO GIOCO A DUE MELLI-POLONARA! Taglio di Achille sulla linea di fondo, canestro e anche fallo!

3-2 1/2 Pajola.

Prova ad andare fino in fondo Pajola, subisce il fallo di Okpala e porta a casa due tiri liberi.

2-2 La finta di Melli che realizza!

0-2 2/2 Okpala.

Si va subito sotto da Okpala che guadagna il fallo di Polonara nel tentativo di sottomano e due liberi.

PALLA A DUE ALZATA! Primo possesso Nigeria.

6:37 Si chiude sul “Sì” del Canto degli Italiani, e tra pochissimo sarà palla a due!

6:34 Ed ecco il momento degli inni!

6:33 QUINTETTI – ITALIA: Pajola Tonut Fontecchio Polonara Melli; NIGERIA: Okpala Oni Vincent Nwora Achiuwa

6:31 Tra poco al via la presentazione delle due squadre seguita dagli inni nazionali.

6:28 Poco più di dieci minuti al via, e sta per iniziare tutto il cerimoniale che precede l’inizio del confronto. Tra poco saremo anche in grado di svelare i quintetti base.

6:25 Ricordiamo che ove l’Italia superasse il girone, il sorteggio dei quarti di finale è stato annunciato per domani, al termine dell’ultima partita maschile con annesse conferenze stampa. Sarà tutto diviso in squadre teste di serie e non, con l’impossibilità per quelle provenienti dallo stesso girone di incrociarsi.

6:22 Si è già giocata una partita sostanzialmente di nulla utilità, quella tra Francia e Iran, con i transalpini vincitori per 89-72.

6:19 Per gli azzurri saranno due le cose importanti: impedire alla Nigeria di sfogare fisicamente la propria foga dopo la sconfitta con la Germania, ritrovare la coppia Gallinari-Polonara. Tutto il resto è a metà tra derivazione e situazioni note.

6:16 Non va dimenticato naturalmente che tutti i destini di questo raggruppamento saranno completamente decisi solo dopo la conclusione dell’altra partita, quella tra Australia (priva di Aron Baynes) e Germania, con i soli aussie già certi di passare il turno.

6:13 Questi i roster a disposizione delle due squadre

Italia

#0 Marco Spissu (1995, 184, P)
#1 Niccolò Mannion (2001, 188, P/G)
#7 Stefano Tonut (1993, 194, G)
#8 Danilo Gallinari (1988, 208, A)
#9 Nicolò Melli (1991, 206, A)
#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A)
#24 Riccardo Moraschini (1991, 194, G)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G)
#33 Achille Polonara (1991, 205, A)
#54 Alessandro Pajola (1999, 194, P)

All: Meo Sacchetti
Ass: Lele Molin, Piero Bucchi, Paolo Galbiati

Nigeria

#0 Kezie Okpala (1999, 203, A/C, Miami Heat – NBA)
#3 Caleb Agada (1994, 196, G, Strasburgo – Francia)
#8 Ekpe Udoh (1987, 208, A/C, Virtus Bologna)
#10 Chimezie Metu (1997, 211, A, Sacramento Kings – NBA)
#11 Obi Emegano (1993, 189, G, Fuenlabrada – Spagna)
#13 Miye Oni (1997, 198, G, Utah Jazz – NBA)
#15 Jahlil Okafor (1995, 211, C, Detroit Pistons – NBA)
#20 Josh Okogie (1998, 193, G, Minnesota Timberwolves – NBA)
#22 Gabe Vincent (1996, 190, G, Miami Heat – NBA)
#34 Ike Nwamu (1993, 196, G, Samara – Russia)
#33 Jordan Nwora (1998, 203, A, Milwaukee Bucks – NBA)
#55 Precious Achiuwa (1999, 206, A, Miami Heat – NBA)

All: Michael Brown
Ass: Alexander Nwora, Jordi Fernandez Torres

6:10 Buongiorno a tutti. Ben ritrovati a questo appuntamento col basket olimpico, e in particolare con la decisiva Italia-Nigeria che porterà una o entrambe le squadre ai quarti di finale.

La presentazioneI rosterLe parole di PolonaraLe parole di Meo SacchettiLe ipotesi per i quartiIl calendario del torneo olimpico

Buon mattino a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE della terza e ultima partita del girone B delle Olimpiadi di Tokyo per quel che riguarda il basket maschile. Di fronte ci sono Italia e Nigeria, ed è la sfida decisiva per il raggruppamento.

Gli azzurri hanno bisogno di una vittoria per assicurarsi la qualificazione ai quarti di finale, che potrebbero ottenere a seconda dei risultati come primi o come secondi. Una sconfitta non sarebbe significato di eliminazione, almeno nell’immediato, a meno di un passivo di 14 o più punti; bisognerà poi guardare cosa succederà in Australia-Germania (con gli aussie privi di Aron Baynes, out per il resto del torneo).

Per due terzi, la squadra nigeriana è composta da giocatori NBA, ma ha finora mostrato un gioco che non rispecchia la qualità di molti, se si eccettua Jordan Nwora, grandissimo protagonista fino a questo momento. Ci sarà un osservato speciale, Ekpe Udoh, il nuovo centro della Virtus Bologna, che si troverà davanti due suoi nuovi compagni: Alessandro Pajola e, vicino a canestro, Amedeo Tessitori.

Mai prima d’ora Italia e Nigeria si erano affrontate, e la prima volta è legata a un momento topico del viaggio delle due squadre. Per la Nigeria potrebbe trattarsi del miglior risultato olimpico di sempre, per l’Italia di qualcosa che soltanto meno di un mese fa pareva insperato, prima del viaggio a Belgrado. Meo Sacchetti sfida un decano delle panchine NBA, Mike Brown, tre anelli da assistente ai San Antonio Spurs e poi head coach dei Los Angeles Lakers nell’annata 2011-2012, quando nel suo staff c’era anche Ettore Messina.

Italia-Nigeria inizierà alle ore 6:40, e definirà i primi scenari verso i quarti di finale del torneo olimpico di basket maschile. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Credit: Ciamillo

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online