LIVE F1, GP Austria 2021 in DIRETTA: nuova griglia di partenza, Vettel penalizzato. E la Ferrari…

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA NUOVA GRIGLIA DI PARTENZA DOPO LA PENALIZZAZIONE DI VETTEL

SEBASTIAN VETTEL PENALIZZATO PER OSTRUZIONISMO SU ALONSO: CAMBIA LA GRIGLIA DI PARTENZA

PROGRAMMA GP AUSTRIA: ORARIO GARA. COME SEGUIRLA IN TV E IN CHIARO SU TV8

GRIGLIA DI PARTENZA GP AUSTRIA F1

LA FIGURACCIA DELLA FERRARI E L’ELIMINAZIONE PER SCELTA TATTICA

MAX VERSTAPPEN PUO’ TENTARE L’ALLUNGO, HAMILTON IN DIFFICOLTA’

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE

CHARLES LECLERC: “SAPEVAMO DI USCIRE IN Q2, NON CHE CI BATTESSE LA WILLIAMS…”

CARLOS SAINZ: “IL PASSO GARA E’ BUONO. QUEI 6 MILLESIMI…”

MAX VERSTAPPEN: “CONTENTO PER LA POLE, POTEVO FARE MEGLIO”

LEWIS HAMILTON: “DOMANI VINCE VERSTAPPEN”

LANDO NORRIS: “ORGOGLIOSO DEL 2° POSTO”

LE DICHIARAZIONI DI VALTTERI BOTTAS

LE DICHIARAZIONI DI SERGIO PEREZ

LE DICHIARAZIONI DI ANTONIO GIOVINAZZI

VIDEO SEBASTIAN VETTEL CONTRO ALONSO: I MOTIVI DELLA PENALITA’

VIDEO DICHIARAZIONI CHARLES LECLERC

VIDEO DICHIARAZIONI LEWIS HAMILTON

VIDEO HIGHLIGHTS QUALIFICHE

ORARIO QUALIFICHE IN CHIARO SU TV8

16.10 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo.

16.07 Qualifiche da dimenticare per la Ferrari. 11° Sainz e 12° Leclerc: entrambi partiranno affiancati dalla sesta fila! In gara le cose dovrebbero andare meglio, ma il livello è comunque molto basso per la scuderia più vincente della storia (che ormai si è dimenticata come si vince…).

16.06 La Mercedes proprio non si trova a suo agio a Spielberg, domani Verstappen può provare la prima fuga nella classifica del Mondiale.

16.04 Perez si conferma sempre più solido con la Red Bull e arpiona un preziosissimo 3° posto, soprattutto perché si è tenuto dietro Hamilton e Bottas! Per Verstappen non poteva andare meglio di così…

16.03 Pole n.7 in carriera per Max Verstappen, ma l’uomo del giorno è certamente Lando Norris, che ha messo i brividi all’olandese, mancando il colpaccio per soli 48 millesimi.

16.01 La classifica della Q3:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:03.720 5
2 Lando NORRIS McLaren+0.048 5
3 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.270 7
4 Lewis HAMILTON Mercedes+0.294 6
5 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.329 6
6 Pierre GASLY AlphaTauri+0.387 6
7 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.553 6
8 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.850 6
9 George RUSSELL Williams+0.871 5
10 Lance STROLL Aston Martin+0.898

16.00 PEREZ E’ TERZO, HAMILTON CHIUDE QUARTO! Boato del pubblico olandese, partono i fumogeni…

16.00 NORRIS SFIORA LA POLE! Resta a soli 48 millesimi da Verstappen, che non si è migliorato!

15.58 Verstappen ha già migliorato il tempo della pole della settimana scorsa, che era stato di 1’03″841.

15.57 I piloti scendono in pista per l’ultimo tentativo!

15.55 Verstappen sembra inattaccabile. Continua a stupire Norris, che mette in serio pericolo la prima fila di Hamilton! Il pilota della McLaren potrebbe diventare un alleato indiretto dell’olandese della Red Bull.

15.54 La classifica a 5 minuti dal termine delle qualifiche:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:03.720 4
2 Lando NORRIS McLaren+0.238 4
3 Lewis HAMILTON Mercedes+0.294 5
4 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.329 5
5 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.498 6
6 Pierre GASLY AlphaTauri+0.769 5
7 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.860 5
8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.922 5
9 Lance STROLL Aston Martin+1.700 5
10 George RUSSELL Williams- – 4

15.53 1’03″720! Verstappen in testa con 0.238 su Norris, 0.294 su Hamilton e 0.329 su Bottas!

15.52 Le prime dichiarazioni di Charles Leclerc sono tutte un programma: “Ci aspettavamo di uscire in Q2, non che ci finisse davanti la Williams con le medie…”. Questa è la Ferrari di oggi.

15.50 I tifosi olandesi sono in netta maggioranza.

15.49 Ricordiamo che non sono previste limitazioni per il pubblico: i biglietti sono andati completamente esauriti. E’ commovente.

15.48 INIZIATA LA Q3! Tutti contro Max Verstappen!

15.47 Ora la Q3: 12 minuti per delineare la griglia di partenza.

15.46 Eliminati in Q2, dall’11° al 15° posto, i seguenti piloti: Sainz, Leclerc, Ricciardo, Alonso e Giovinazzi.

15.45 La Ferrari dunque ha reputato che fosse meglio partire in sesta fila con gomme medie piuttosto che in terza o quarta con le soft. Vedremo se a Maranello avranno ragione. Ma l’ennesima umiliazione resta.

15.44 Alonso è stato danneggiato da Vettel nel corso del suo ultimo tentativo. Il tedesco si è scusato, ma rischia 3 posizioni di penalità sulla griglia di partenza…

15.43 La classifica finale della Q2:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:03.927 3
2 Lewis HAMILTON Mercedes+0.331 4
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.449 4
4 Pierre GASLY AlphaTauri+0.485 4
5 Lando NORRIS McLaren+0.488 3
6 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.556 5
7 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.566 4
8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.591 4
9 Lance STROLL Aston Martin+0.620 4
10 George RUSSELL Williams+0.626 4
11 Carlos SAINZ Ferrari+0.632 4
12 Charles LECLERC Ferrari+0.673 4
13 Daniel RICCIARDO McLaren+0.792 4
14 Fernando ALONSO Alpine+0.929 3
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.156

15.41 FUORI ENTRAMBE LE FERRARI! La frittata è fatta. L’arroganza di voler superare il taglio a tutti i costi con le medie ha prodotto un risultato che si commenta da solo…

15.40 9° Sainz, 10° Leclerc. Non basterà per il monegasco.

15.39 Al momento Sainz sarebbe fuori per 0.010, Leclerc per 0.061.

15.38 La Ferrari scherza col fuoco. Sainz e Leclerc ancora in pista con gomme medie…Devono superarsi.

15.36 La classifica a 4 minuti dal termine della Q2:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:04.208 2
2 Lando NORRIS McLaren+0.275 2
3 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.275 4
4 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.285 3
5 Lewis HAMILTON Mercedes+0.293 3
6 Lance STROLL Aston Martin+0.347 3
7 Pierre GASLY AlphaTauri+0.368 3
8 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.428 3
9 George RUSSELL Williams+0.442 3
10 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.477 3
11 Carlos SAINZ Ferrari+0.487 3
12 Charles LECLERC Ferrari+0.538 3
13 Fernando ALONSO Alpine+0.648 2
14 Daniel RICCIARDO McLaren+0.704 3
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.875 3

15.35 Al momento entrambe le Ferrari sarebbero fuori: 11° Sainz, 12° Leclerc. Lo spagnolo deve recuperare appena 10 millesimi a Tsunoda, che è 10°. Cosa deciderà di fare la Rossa? Forse conviene montare le gomme soft e prendersi almeno la Q3…

15.34 Pazzesco Norris, 2° a 0.275, stesso tempo di Perez, che però ha ottenuto il tempo successivamente rispetto al britannico.

15.33 La Ferrari rischia grosso con le medie: 10° Sainz, 11° Leclerc…

15.32 SEMPRE VERSTAPPEN! 1’04″208! 2° Hamilton a 0.293, 3° Perez a 0.346.

15.31 Giovinazzi prova a qualificarsi per la Q3 con le morbide.

15.30 Gomme medie per Sainz, Leclerc, Verstappen, Hamilton e Bottas.

15.28 1’04″554 per Perez. Ancora in pista tutti gli altri piloti.

15.27 Perez in pista con le gomme medie.

15.26 Ricordiamo il regolamento: ogni pilota scatterà in gara con le gomme utilizzate per ottenere il proprio miglior tempo nel corso della Q2, dunque proprio la sessione attuale.

15.25 INIZIATA LA Q2! 15 minuti per eliminare altri 5 piloti.

15.24 Verstappen invece si conferma grande favorito per la pole.

15.23 Ferrari a due facce in Q1: bene Sainz, in difficoltà Leclerc. L’obiettivo della scuderia di Maranello resta la terza fila.

15.21 Eliminati, dal 16° al 20° posto, i seguenti piloti: Raikkonen, Ocon, Latifi, Schumacher e Mazepin.

15.20 Terminata la Q1. Questa la classifica:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:04.249 1
2 Lando NORRIS McLaren+0.096 1
3 Fernando ALONSO Alpine+0.223 1
4 Lewis HAMILTON Mercedes+0.257 2
5 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.314 2
6 Carlos SAINZ Ferrari+0.347 2
7 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.533 2
8 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.584 2
9 Pierre GASLY AlphaTauri+0.592 2
10 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.597 2
11 Charles LECLERC Ferrari+0.657 2
12 George RUSSELL Williams+0.658 2
13 Lance STROLL Aston Martin+0.678 2
14 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.718 2
15 Daniel RICCIARDO McLaren+0.728 2
16 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+0.760 2
17 Esteban OCON Alpine+0.802 2
18 Nicholas LATIFI Williams+0.946 2
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.178 3
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+1.702

15.19 FUORI OCON! 17° con la Alpine. E dire che il suo compagno di squadra Alonso è 3°…

15.18 Si migliora Leclerc, ma è comunque 11°. Riesce comunque a superare il taglio, con grande fatica.

15.15 La classifica a 3 minuti dal termine della Q1:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:04.249 1
2 Lando NORRIS McLaren+0.096 1
3 Fernando ALONSO Alpine+0.223 1
4 Lewis HAMILTON Mercedes+0.257 2
5 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.314 2
6 Carlos SAINZ Ferrari+0.347 1
7 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.533 1
8 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.584 1
9 Daniel RICCIARDO McLaren+0.728 1
10 Charles LECLERC Ferrari+0.762 1
11 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.767 1
12 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+0.779 1
13 George RUSSELL Williams+0.906 1
14 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.937 1
15 Lance STROLL Aston Martin+0.955 1
16 Nicholas LATIFI Williams+0.997 1
17 Esteban OCON Alpine+1.187 1
18 Pierre GASLY AlphaTauri+1.237 1
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.372 2
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.033

15.14 Leclerc dovrà tornare in pista, ha poco più di 2 decimi di vantaggio su Latifi, al momento primo degli esclusi: non può correre rischi…

15.13 Gran giro di Alonso che sale in terza piazza a 2 decimi da Verstappen. 6° Sainz, 10° Leclerc.

15.13 Fatica Perez con la Red Bull, è solo 9°.

15.12 PAZZESCO NORRIS! Sale in seconda piazza a soli 96 millesimi da Verstappen!

15.11 Si conferma pimpante l’Alfa Romeo, con Raikkonen 9° e Giovinazzi 10°.

15.10 Ottimi segnali per la Ferrari. E’ solo Q1, ma vedere Sainz in quarta piazza, peraltro a soli 33 millesimi da Bottas, è incoraggiante.

15.09 La classifica parziale a metà Q1:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:04.249 1
2 Lewis HAMILTON Mercedes+0.257 1
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.314 1
4 Carlos SAINZ Ferrari+0.347 1
5 Lando NORRIS McLaren+0.499 1
6 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.584 1
7 Daniel RICCIARDO McLaren+0.760 1
8 Charles LECLERC Ferrari+0.762 1
9 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+0.779 1
10 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.919 1
11 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.937 1
12 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.105 1
13 Lance STROLL Aston Martin+1.274 1
14 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.878 2
15 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.857 2
16 Pierre GASLY AlphaTauri+44.781 1
17 Fernando ALONSO Alpine- – 1
18 Esteban OCON Alpine- – 1
19 George RUSSELL Williams- – 1
20 Nicholas LATIFI Williams- – 1

15.08 Le Mercedes restano alle spalle di Verstappen. 2° Hamilton a 0.257, 3° Bottas a 0.314. Ottimo 4° Sainz a 0.347, 8° Leclerc a 7 decimi.

15.07 1’04″249 per Verstappen, 2° Sainz a 0.347!

15.05 Si lancia ora Max Verstappen.

15.05 1’06″127 il tempo di Schumacher, rifila un secondo a Mazepin.

15.04 Anche le Ferrari, le Red Bull e le Mercedes entrano sul circuito con le mescole morbide.

15.02 In pista le Haas di Schumacher e Mazepin con gomme soft.

15.01 18 minuti la durata della Q1.

15.00 SEMAFORO VERDE! Iniziate le qualifiche!

14.59 Bel tempo a Spielberg. Tutto esaurito sugli spalti, si è tornati alla normalità in Austria. FINALMENTE!

14.55 Cinque minuti al via delle qualifiche!

14.46 Le qualifiche, come di consueto, saranno divise in 3: Q1 di 18 minuti, Q2 di 15 e Q3 di 12. In ciascuna delle prime due sessioni verranno eliminati i peggiori cinque piloti della classifica.

14.43 Lewis Hamilton insegue invece la pole n.101 in carriera. Sa che su questa pista deve limitare i danni. Oggi per il campione del mondo l’obiettivo è la prima fila.

14.35 Per la Ferrari oggi l’obiettivo è la terza fila. Il passo in vista della gara è buono, Sainz e Leclerc dovranno limitare i danni sul giro secco.

14.30 Max Verstappen insegue la pole n.7 della carriera. Anche oggi sarà l’uomo da battere, perché il circuito di Spielberg si adatta alla perfezione alla Red Bull e meno alla Mercedes.

14.18 Di seguito la classifica delle prove libere 3 di questa mattina:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:04.591 4
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.538 6
3 Lewis HAMILTON Mercedes+0.686 7
4 Pierre GASLY AlphaTauri+0.689 5
5 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+0.754 4
6 Carlos SAINZ Ferrari+0.756 8
7 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.805 5
8 Fernando ALONSO Alpine+0.843 4
9 Charles LECLERC Ferrari+0.893 8
10 Sebastian VETTEL Aston Martin+0.951 5
11 Lance STROLL Aston Martin+0.955 4
12 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.970 4
13 Esteban OCON Alpine+1.083 4
14 George RUSSELL Williams+1.103 10
15 Lando NORRIS McLaren+1.109 5
16 Daniel RICCIARDO McLaren+1.134 5
17 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.156 5
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.487 4
19 Nicholas LATIFI Williams+1.514 7
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+1.698 4

14.15 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live delle qualifiche del GP d’Austria di F1.

Cronaca FP1Cronaca FP2Presentazione qualificheProgramma odierno in tv e streaming

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle qualifiche valide per il Gran Premio d’Austria 2021, nono round stagionale del Mondiale di Formula Uno. Conto alla rovescia ormai agli sgoccioli al Red Bull di Spielberg in vista di una sessione molto attesa per l’ennesimo confronto diretto sul giro secco tra Max Verstappen e le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

Mad Max” si presenta come favorito principale per la pole position, ma servirà una prestazione impeccabile per avere la meglio in Q3 sulle Frecce Nere guidate dal rivale britannico Hamilton e dal finlandese Bottas. Apertissima la battaglia per la quarta posizione ed in generale per un posto nelle prime tre file in griglia, con molti candidati tra cui Sergio Perez (sulla seconda Red Bull) e le Ferrari di Leclerc e Sainz.

La scuderia di Maranello vuole fare un netto passo avanti rispetto alle qualifiche di sette giorni fa e mette nel mirino la top6 con entrambi i piloti, anche se la concorrenza si profila agguerrita specialmente sul giro secco con tante macchine (McLaren, Alpine, AlphaTauri e Aston Martin su tutte) racchiuse in pochi decimi tra Q2 e Q3.

Appuntamento fissato alle ore 15 italiane per l’inizio delle qualifiche del Gran Premio d’Austria 2021, nono appuntamento stagionale del Mondiale di Formula 1 e secondo atto del double-header di Spielberg. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale dell’evento con aggiornamenti costanti in tempo reale per non perdere neanche un minuto della battaglia per la nona pole dell’anno: buon divertimento!

FOTOCATTAGNI

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

NASCAR Xfinity Series, Kyle Busch svetta a Road America

LIVE Italia-Olanda 9-5, Finale Europei softball 2021 in DIRETTA: apoteosi azzurra! Oranje sconfitte e titolo in bacheca