Jannik Sinner cede a Nadal: “Potevo farcela, sono triste e deluso. Oggi fa male”

Jannik Sinner ci credeva con tutto se stesso. Sapeva di poter scendere in campo sul Centrale del Foro Italico per battere Rafael Nadal nel 2° turno degli Internazionali d’Italia 2021. L’italiano e lo spagnolo si erano già affrontati lo scorso autunno nel corso dei quarti di finale del Roland Garros: si impose il maiorchino in tre set, non senza faticare; fu anzi proprio quella la sfida più complicata dell’intero torneo per l’iberico. Da allora sono trascorsi diversi mesi. Sinner si è evoluto, la sensazione è che il gap nei confronti del mostro sacro si sia ulteriormente assottigliato, anche se non ancora a sufficienza per poterlo sconfiggere.

In un’intervista a SkySport l’altoatesino non ha nascosto una profonda amarezza per l’eliminazione subita: “E’ difficile parlare. E’ una partita per cui sono deluso e triste. Le emozioni sono negative. Ovvio, la partita è stata ad alto livello. Ero sopra nel primo e nel secondo set, ma non riuscivo mai a chiuderla. Per me ora è molto difficile parlare della partita“.

Gli viene fatto notare come la stragrande maggioranza dei giocatori abbia sempre perso con Nadal sulla terra rossa negli ultimi due decenni. Eppure Sinner non si consola, per niente: “Degli altri non mi importa tanto. Sicuramente l’anno scorso, quando ci ho giocato contro a Parigi, sapevo che era un test per vedere quanto mi mancava. Qua sapevo che potevo…(lascia la frase in sospeso, ndr) dovevo fare qualcosa in più. Solo questo. Tanto rispetto e complimenti a lui, perché è un giocatore incredibile. Però oggi fa male“.

A questo punto esiste un’unica ricetta per superare la delusione: lavorare. E’ lo stesso Sinner a spiegarlo: “Devo essere un po’ più libero di testa. Domani io e Riccardo (Piatti, il suo allenatore, ndr) ci riguarderemo la partita come al solito, poi andremo a lavorare subito in campo. A fine partita io ho detto una cosa e Riccardo ha detto la stessa cosa. Però sicuramente c’è anche tanto altro (riferendosi alle cause della sconfitta, ndr)“.

Da sottolineare come Rafael Nadal abbia nuovamente speso parole importanti nei confronti di Jannik Sinner: “E’ stato un match difficile. Jannik ha grande talento e cuore. Farà una carriera incredibile“.

LA CRONACA DI SINNER-NADAL

RAFAEL NADAL: “JANNIK SINNER UN GRANDE TALENTO. HA GRANDE CUORE E FARA’ UNA CARRIERA INCREDIBILE”

VIDEO SINNER-NADAL: HIGHLIGHTS E SINTESI

CLASSIFICA JANNIK SINNER: 17° NEL RANKING ATP, CHI PUO’ SUPERARLO A ROMA

IL GAP TRA SINNER E NADAL SI E’ ACCORCIATO RISPETTO AL ROLAND GARROS 2020

SINNER-NADAL: NUMERI E STATISTICHE DEL MATCH

CALENDARIO JANNIK SINNER: I PROSSIMI TORNEI A CUI PARTECIPERA’

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Internazionali d'Italia 2021 Jannik Sinner Rafael Nadal

ultimo aggiornamento: 12-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Sinner-Nadal 5-7, 4-6, Internazionali d’Italia: highlights e sintesi

Calendario prossimi tornei Jannik Sinner: dopo Roma c’è Lione, poi il Roland Garros. Incognita…erba!