Giro d’Italia 2021, tredicesima tappa Ravenna-Verona: tornano in scena le ruote veloci del gruppo

Prosegue senza sosta la presentazione delle ventuno tappe che caratterizzeranno il Giro d’Italia 2021. Quest’oggi vi illustreremo la tredicesima frazione, ossia la Ravenna-Verona, di 198 chilometri, che andrà in scena venerdì 21 maggio. Una tappa definita ‘dantesca’, visto che partirà e arriverà in due città che, in un modo e nell’altro, hanno segnato la vita del poeta certamente più conosciuto al mondo, Dante Alighieri, di cui ricordiamo che quest’anno ricorrono i 700 anni dalla sua scomparsa. 

Con la sua Divina Commedia, Alighieri ha cambiato per sempre la storia della letteratura non solo italiana, ma anche mondiale, e proprio in quel di Ravenna, dove ha trascorso i suoi ultimi istanti di vita, si trova la tomba del Sommo Poeta. Mentre a Verona, il poeta fiorentino ha vissuto diversi anni in esilio, ospite della famiglia Cangrande. In questo storico anniversario dalla sua scomparsa, il Giro 2021 lo ricorderà con una frazione dedicata alle ruote veloci che adesso andremo a scoprire nel dettaglio.

PERCORSO

Sarà una tappa assolutamente piatta che si svolgerà lungo le strade del Ferrarese, del Polesine e del Mantovano, senza alcun tipo di difficoltà altimetrica. Si percorreranno strade rettilinee e generalmente molto larghe. Da segnalare i numerosi attraversamenti cittadini con il loro corredo di rotatorie, spartitraffico e arredo urbano, specialmente intorno al primo traguardo volante di giornata in quel di Ferrara (km 67,5). 

Si proseguirà dunque in Veneto, precisamente nella provincia di Rovigo, per poi sconfinare in Lombardia, nel mantovano, con il secondo traguardo volante del giorno a Bagnolo San Vito (km 144,6). Attraversata Mantova, dalla città di Castelbelforte si entrerà nel veronese per le fasi finali della tappa. Gli ultimi chilometri sono all’interno della città su strade larghe, ben pavimentate e rettilinee sino al traguardo di Corso Porta Nuova, dove è attesa una volata a dir poco ‘infernale’. 

ALTIMETRIA 

LE TAPPE PRECEDENTI…

Prima tappa: Torino-Torino
Seconda tappa: Stupinigi-Novara
Terza tappa: Biella-Canale
Quarta tappa: Piacenza-Sestola
Quinta tappa: Modena-Cattolica
Sesta tappa: Grotte di Frasassi – Ascoli Piceno (San Giacomo)
Settima tappa: Notaresco-Termoli
Ottava tappa: Foggia-Guardia Sanframondi
Nona tappa: Castel di Sangro-Campo Felice (Rocca di Cambio)
Decima tappa: L’Aquila-Foligno
Undicesima tappa: Perugia-Montalcino
Dodicesima tappa: Siena-Bagno di Romagna 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Percorso Giro d’Italia 2021: le 21 tappe, altimetrie e tanti arrivi in salita

Vuelta a Asturias: Nairo Quintana l’uomo da battere. La startlist dei partecipanti