America’s Cup, Ben Ainslie: “Una delle cose più offensive che abbia vissuto”. Ultimo affondo a Luna Rossa

Ben Ainslie sta facendo le valigie: Luna Rossa ha demolito la sua Ineos Uk con un roboante 7-1 nella Finale della Prada Cup, estromettendolo dalla rincorsa alla America’s Cup. Il quattro volte Campione Olimpico si sentiva sicuro dei propri mezzi ed era convinto di riuscire ad avere la meglio sugli italiani, ma la sua arroganza verbale palesata nelle ultime settimane non lo ha di certo aiutato. I continui attacchi e insulti rivolti a Team Prada Pirelli gli si sono rivoltati addosso e il velista più vincente della storia a cinque cerchi è mestamente capitolato nella baia di Auckland. Si credeva che la spocchia del Sir di Sua Maestà si fosse sopita dopo i sette schiaffoni rimediati contro i ragazzi di Max Sirena e invece Ben Ainslie ha avuto ancora un po’ di cartucce da sparare, prima probabilmente di eclissarsi definitivamente dopo la figuraccia rimediata in mare.

Il timoniere britannico si è letteralmente infuriato per non essere stato inizialmente invitato alla conferenza stampa del dopo regata: “È una delle cose più offensive che abbia mai vissuto“. La testata neozelandese Stuff parla di un Ainslie molto arrabbiato in occasione di un acceso scambio avuto con il capo del Challenger of Record (COR), il quale ha preso accordi con i media per seguire soltanto la vittoria di Luna Rossa. Stuff riporta che il COR ha dichiarato che il piano originale di seguire esclusivamente la squadra vincente era stato un errore di giudizio e che è stato cambiato quando ci si è resi conto che aveva generato un po’ di turbamento.

America’s Cup, New Zealand imita Luna Rossa: provato il doppio timoniere! E le partenze…

Ben Ainslie ha voluto precisare: “Francamente dovremmo lasciare che siano le nostre azioni in mare a parlare, ma quando non sei invitato alla conferenza stampa finale della Prada Cup che è gestita, finanziata, vinta dal Team Prada… Penso che sia piuttosto deludente e non voglio aggiungere altro a riguardo“. Sarà l’ultimo attacco a Luna Rossa prima di abbandonare la città? Il gong è già suonato da più di 24 ore e dovrebbe essere arrivato il momento dei saluti…

America’s Cup, Luna Rossa-New Zealand: chi è più forte? Il parere degli esperti. Sotto i 12 nodi…

Foto: Lapresse

RUGGERO TITA: “NZ HA PUNTATO SU VELOCITA’ E AERODINAMICA, LUNA ROSSA HA TANTI PUNTI DI FORZA”

LUNA ROSSA E TEAM NEW ZEALAND, DUE FILOSOFIE AGLI ANTIPODI: VELOCITA’ VS MANOVRABILITA’

LUNA ROSSA AMA IL VENTO LEGGERO: LO TROVERA’ A MARZO? IL PARERE DEGLI ESPERTI

MAX SIRENA: “VOLEVANO MANDARCI A CASA PIANGENDO, INVECE CI SIAMO CARICATI”

LUNA ROSSA-TEAM NEW ZEALAND: PROGRAMMA, ORARI E TV. IL CALENDARIO E LE DATE

I PRECEDENTI DA BRIVIDI TRA LUNA ROSSA E NEW ZEALAND: 22-2 PER I MAORI!

FRANCESCO BRUNI: “FACCIAMO FOTO E VIDEO A NEW ZEALAND, SAPPIAMO CHE SONO FORTI”

PETER BURLING (SKIPPER NZ): “NON SONO PREOCCUPATO, CONTA SOLO LA VELOCITA’ DELLA BARCA”

BEN AINSLIE ATTACCA ANCORA LUNA ROSSA! “UNA DELLE OFFESE PIU’ GRANDI DELLA MIA VITA!”

FRANCESCO BRUNI E’ IL SECONDO TIMONIERE NON ANGLOSASSONE A GIOCARSI LA COPPA AMERICA

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

America’s Cup, Patrizio Bertelli: “Luna Rossa non è distante da NZ. Rapporti tesi? Non so cosa vogliano di più”

America’s Cup, Luna Rossa-New Zealand: precedenti da brividi. I maori sono una bestia nera