LIVE Sci alpino, Prova Crans Montana in DIRETTA: Goggia davanti, azzurre da urlo! Assente Marta Bassino

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DELLA SECONDA PROVA FEMMINILE A CRANS MONTANA

LA DIRETTA LIVE DELLA SECONDA PROVA MASCHILE A KITZBUEHL

LA CRONACA DELLA PRIMA PROVA: AZZURRE SCATENATE!

IL MOTIVO DELL’ASSENZA DI MARTA BASSINO OGGI

LA CRONACA DELLA PROVA MASCHILE A KITZBUEHL

LA DIRETTA LIVE DELLA PRIMA PROVA DI DISCESA A KITZBUEHL

Chiudiamo qui il nostro live e grazie per averci seguito.

13.21: Ritardo molto elevato per Roberta Melesi, oltre la quarantesima posizione.

13.12: In chiave classifica generale di Coppa del Mondo da segnalare l’undicesimo posto di Petra Vlhova. Non era presente, invece, Michelle Gisin.

13.05: Distacchi oltre i due secondi per le atlete scese dopo le prime trenta. Difficile qualche inserimento importante.

12.58: Dopo questa prima prova si ripropone il consueto duello tra Sofia Goggia e Corinne Suter.

12.51: Manca ancora un’azzurra in questa prima prova. Con il 53 partirà Roberta Melesi. Grande Italia finora con ben cinque atlete tra le prime sette.

12.45: Non ci sono inserimenti nelle posizioni che contano.

12.39: La francese Gauthier ha chiuso al quindicesimo posto. Sono scese le prime trenta atlete ed in testa c’è Sofia Goggia con 20 centesimi su Corinne Suter. Terza Curtoni, quarta Brignone, sesta Delago e settima Marsaglia.

12.35: La svizzera Flury si inserisce al 14mo posto a 1″57 da Sofia Goggia

12.34: L’austriaca Puchner è 18ma a 2″38

12.33: Al momento questa è la classifica parziale della prova di Crans Montana:

1 GOGGIA Sofia ITA 1:29.83
2 SUTER Corinne SUI 1:30.03 +0.20
3 CURTONI Elena ITA 1:30.18 +0.35
4 BRIGNONE Federica ITA 1:30.34 +0.51
5 LEDECKA Ester CZE 1:30.35 +0.52
6 MARSAGLIA Francesca ITA 1:30.45 +0.62
7 DELAGO Nadia ITA 1:30.53 +0.70
8 GUT-BEHRAMI Lara SUI 1:30.68 +0.85
9 LIE Kajsa Vickhoff NOR 1:30.70 +0.87
10 HAEHLEN Joana SUI 1:30.75 +0.92
11 VLHOVA Petra SVK 1:30.91 +1.08

12.32: Nono posto per la norvegese più in palla del momento, Lie che chiude con un ritardo di 87 centesimi

12.31: Vera ricognizione per la statunitense Wiles che si inserisce all’ultimo posto a 7″36 da Goggia

12.30: Che Italia!!! Anche Nadia Delago si inserisce nella top ten, esattamente al settimo posto a 7 decimi da Sofia Goggia. Ci sono cinque azzurre nelle prime sette posizioni

12.28: Male la svizzera Nufer, penultima a 3″29

12.27: Ultimo posto per l’austriaca Haaser che arriva al traguardo con un ritardo di 4″33

12.26: Non bene la canadese Gagnon che accumula un ritardo di 1″99 ed è 14ma

12.25: Sesto posto per Francesca Marsaglia. Che Italia! L’azzurra si inserisce al sesto posto a 62 centesimi da Gut-Behrami

12.24: 7 centesimi di ritardo per Marsaglia all’intermedio!

12.20: Potrebbe ripartire a breve la prova, attendiamo notizie sulle condizioni di Ortlieb

11.57: Possibile serio infortunio per Ortlieb, prova ancora interrotta

11.47: C’è Francesca Marsaglia al cancelletto, speriamo niente di grave per Ortlieb

11.47: Subito fuori la austriaca Ortlieb. Prova interrotta

11.45: L’austriaca Tippler chiude al decimo posto con un ritardo di 1″53

11.44: Grande prova anche di Federica Brignone. L’aria di Crans Montana le fa benissimo. E’ quarta, alle spalle di Curtoni, a 51 centesimi da Goggia. Tre azzurre nelle prime quattro

11.43: Grande Sofia Goggia che, pur lasciando qualche decimo nel finale, riesce a sopravanzare Gut-Behrami di due decimi! E’ prima l’azzurra. Bassino non parte, lo avevamo già scritto, sta raggiungendo Crans Montana e domani effettuerà la prima prova

11.42: Goggia in testa all’intermedio con un vantaggio di 21 centesimi

11.41: perde tantissimo anche Pirovano nel finale. L’azzurra si inserisce al 12mo posto con 2″58 di ritardo. Ora Sofia Goggia

11.40: Pirovano all’intermedio ha 1″91 di ritardo

11.40: E’ seconda Elena Curtoni a 15 centesimi da Gut-Behrami ma ha perso più di mezzo secondo negli ultimi 10 secondi di gara dove la svizzera non era stata impeccabile. Ora Pirovano

11.40: 40 centesimi di vantaggio per Curtoni all’intermedio

11.39: Non guadagna la svizzera Haehlen sulla compagna Gut nel finale: è comunque quarta a 72 centesimi. Ottima prova per lei. Ora Elena Curtoni, la prima delle azzurre

11.38: Bene Haehlen a 67 centesimi da Gut all’intermedio

11.37: Resta invariato il distacco della slovena Stuhec che chiude con 2″43 di ritardo da Gut e si inserisce in nona posizione

11.37: Stuhec all’intermedio ha un ritardo di 2″43

11.34: Freno a mano tirato per Gisin anche nella seconda parte: è penultima a 2″73

11.33: Gisin sbaglia qualcosa nella parte centrale ed ha 2″15 di ritardo all’intermedio

11.32: Tutte dovranno fare i conti con la ceca Ledecka su questa pista: anche lei guadagna tantissimo nel finale ed è seconda a 32 centesimi dalla svizzera

11.32: Ritardo di 94 centesimi per Ledecka all’intermedio

11.31: La slovacca Petra Vlhova dimostra di essere in gran forma e di gradire questo contesto guadagnando più di mezzo secondo nel finale e chiudendo al terzo posto a 88 centesimi da Gut-Behrami e a pari merito con Siebenhofer

11.31: Ritardo di 1″03 per Vlhova all’intermedio

11.30: Anche Johnson riesce a perdere pochissimo nel tratto conclusivo e si inserisce al quinto posto a 1″67 da Gut-Behrami

11.29: 1″49 di ritardo all’intermedio per Johnson

11.28: Limita i danni la norvegese Mowinckel nella seconda parte dopo un primo tratto da dimenticare: è comunque ultima a 2″98, perdendo un altro mezzo secondo

11.27: Netto ritardo all’intermedio per Mowinckel: 2″47

11.25: La austriaca Siebenhofer chiude al terzo posto guadagnando qualcosa nel tratto finale: 88 centesimi il ritardo per lei al traguardo

11.24: Buona prova della tedesca Weidle che resta sempre molto vicina a Gut-Behrami e si inserisce al secondo posto a 34 centesimi dalla Svizzera. Ora Siebenhofer

11.23: Venier sempre piuttosto distante da Gut: ha 1”22 di ritardo l’austriaca al traguardo

11.21: Ripartita la prova: Venier in pista

11.18: Gli addetti stanno spostando alcune porte su indicazioni di Gut, che la riteneva troppo veloce. Ci vorranno ancora alcuni minuti

11.15: Si sta provvedendo a sistemare la pista. Gut ha notato un passaggio troppo veloce e ha mosso gli organizzatori. Al cancellerò di partenza c’è l’austriaca Venier

11.08: probabilmente Gut-Behrami ha dato indicazioni per un passaggio pericoloso sulla pista e si sta lavorando per sistemare le cose

11.05: Subito interrotta la prova, nel frattempo Bassino non prenderà parte alla prima prova cronometrata ma sarà al via domani

11.04: Lara Gut-Behrami chiude la sua prova con il tempo di 1’30″68, è il primo tempo di riferimento per la due volte vincitrice qui lo scorso anno

11.02: Partita con un po’ di ritardo Gut-Behrami

10.57: Neve ghiacciata, -3 gradi in partenza, c’è qualche nuvola sul cielo di Crans Montana ma la situazione è comunque favorevole ad una prova regolare

10.54: Questi i pettorali di partenza delle prime 12 atlete al via, dove si concentrano gran parte delle favorite per il successo finale:

1 GUT-BEHRAMI Lara SUI
2 VENIER Stephanie AUT
3 WEIDLE Kira GER
4 SIEBENHOFER Ramona AUT
5 SUTER Corinne SUI
6 MOWINCKEL Ragnhild NOR
7 JOHNSON Breezy USA
8 VLHOVA Petra SVK
9 LEDECKA Ester CZE
10 GISIN Michelle SUI
11 STUHEC Ilka SLO
12 HAEHLEN Joana SUI

10.50: Avremo un “Italia time” piuttosto intenso perchè, nei pettorali di partenza, le azzurre più attese sono tutte concentrate fra il numero 13 e il 17: 12 Elena Curtoni, 13 Pirovano, 14 Goggia, 15 Bassino, 16 Brignone. Poi avremo Marsaglia con il 20, Nadia Delago con il 24 e Melesi con il 53

10.47: le rivali delle azzurre vengono soprattutto dalla squadra di casa, Corinne Suter che quest’anno ha conquistato un successo nella prima discesa sopravanzando Sofia Goggia, che poi ha vinto le altre due, e Lara Gut-Behrami che lo scorso anno qui fece doppietta di successi e arriva dalla bella vittoria in SuperG a Sankt Anton a suggellare un ottimo momento di forma che dura comunque da inizio stagione

10.45: più complicata, invece, la situazione di Federica Brignone che un anno fa su queste nevi gettava le basi con un primo in Combinata, un quarto e un settimo posto in discesa libera, per la conquista della Coppa del Mondo generale e oggi si presenta reduce da alcuni risultati non soddisfacenti e con una condizione psico-fisica non ottimale

10.42: C’è grande attesa anche per Marta Bassino che è galvanizzata dal doppio successo in gigante a Kranjska Gora e, dovesse ottenere qualche buon risultato nel prossimo week end potrebbe addirittura inserirsi di prepotenza nella lotta per la Coppa del Mondo ma serve un vero exploit. Mai dire mai con questa Bassino e già oggi si potrà iniziare a capire quali sono le sue potenzialità

10.40: Sofia Goggia è la grande favorita per la doppia discesa di Crans Montana. L’azzurra è tornata ai fasti del 2018 e 2019 ed è reduce da una doppia vittoria in Coppa del Mondo

10.37: C’è tanta Italia a Crans Montana, in un contesto che negli ultimi anni ha spesso regalato grandi soddisfazioni ai colori azzurri. Qui hanno vinto Sofia Goggia nel 2019 in Discesa e Federica Brignone nel 2020 in Combinata

10.35: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla prima prova cronometrata della doppia discesa libera in programma venerdì e sabato a Crans Montana in Svizzera

Programma, orari, tv e streaming del week end di Coppa del Mondo a Crans MontanaClassifica di Coppa del Mondo femminileLe azzurre convocate per le gare di Crans MontanaLe probabili convocate dell’Italia per i Mondiali di Cortina

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima prova della discesa libera femminile di Crans Montana in Svizzera, valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021. Dopo un week end a Kranjska Gora dedicato allo slalom gigante e trionfale per l’Italia con il doppio successo di Marta Bassino, si torna alla velocità e torna al centro della scena Sofia Goggia, favorita d’obbligo quando si parla di discesa libera. Primo contatto oggi con la pista svizzera per le atlete del Circo Bianco.

Le gare della Coppa del Mondo che si tengono sulla pista del Mont Lachaux a Crans-Montana sono tra le più difficili all’interno del circuito femminile. Tre le discese libere disputate in stagione finora e due le vittorie di Sofia Goggia che punta dritto alla Coppa di specialità e con le due gare di Crans Montana potrebbe ulteriormente allungare visto che su questa pista ha già vinto nel 2019. Fari puntati anche su Marta Bassino che proverà a recuperare qualche punto sulla leader di Coppa del Mondo generale Petra Vlhova.

A Crans Montana. dove lo scorso anno di fatto ottenne i punti decisivi per la conquista della sfera di cristallo (vittoria in combinata, quarto e settimo posto in discesa) cerca un riscatto anche Federica Brignone, reduce da un week end tutt’altro che soddisfacente a Kranjska Gora. Sono otto le azzurre convocate per le competizioni del weekend: Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni, Nadia Delago, Sofia Goggia, Francesca Marsaglia (tornata a disposizione dopo le contusioni rimediate nella caduta di St. Anton), Roberta Melesi e Laura Pirovano. Attenzione alle padrone di casa Corinne Suter, vincitrice della prima discesa stagionale e soprattutto a Lara Gut-Behrami che qui lo scorso anno fece doppietta di successi e arriva dalla bella vittoria nel SuperG di Sankt Anton.

La prima prova della discesa libera femminile di Crans Montana in Svizzera, valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale per non perdere nemmeno un istante dell’avvicinamento delle atlete al weekend sulle nevi austriache. Si comincia alle 11.00.

Foto: AP Photo/Marco Trovati Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Salto con gli sci, Coppa del Mondo Ljubno 2021: finalmente tornano in azione anche le ragazze volanti!

LIVE Sci alpino, Prova Discesa Kitzhbuhel in DIRETTA: Cochran-Siegle fa paura, Paris non spinge