LIVE F1, Test Montmelò 2020 in DIRETTA: Ferrari si nasconde. Pagelle e analisi, Binotto: “Ferrari più veloce del 2019”

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEI TEST DI BARCELLONA DI F1 DI OGGI DALLE 9.00 (GIOVEDI’ 27 FEBBRAIO)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

IL PROGRAMMA E GLI ORARI DEI TEST DI DOMANI (27 FEBBRAIO)

LA CRONACA DELLA SESSIONE POMERIDIANA DEI TEST DI F1 A BARCELLONA

LE PAGELLE DELLA QUARTA GIORNATA DI TEST F1

LA FERRARI GIOCA A NASCONDINO: SI TENTA IL GRANDE BLUFF? APPROCCIO CAMBIATO

L’ANALISI DELLA QUARTA GIORNATA DI TEST: FERRARI, MERCEDES E RED BULL PUNTANO SUI LONG RUN

SEBASTIAN VETTEL VERSO LA PERMANENZA IN FERRARI, SI PUNTA ALLA STABILITA’ DELLA SQUADRA

BATTAGLIA TATTICA TRA FERRARI, MERCEDES, RED BULL. NESSUNO SI SCOPRE MA ANALIZZANDO I TEMPI…

LE DICHIARAZIONI DI SEBASTIAN VETTEL: “LA MACCHINA VA MEGLIO IN CURVA”

LE DICHIARAZIONI DI CHARLES LECLERC: “FERRARI PIU’ VELOCE IN CURVA, LENTA SUL DRITTO”

LE DICHIARAZIONI DI MATTIA BINOTTO: “VETTEL LA PRIMA SCELTA, FERRARI PIU’ VELOCE DEL 2019”

LA RIVELAZIONE DI MATTIA BINOTTO: “AVEVAMO PENSATO AL DAS, PENSAVAMO FOSSE ILLEGALE”

LE DICHIARAZIONI DI LEWIS HAMILTON: “C’ERA POCO GRIP IN PISTA, SENSAZIONI POCO POSITIVE”

LE DICHIARAZIONI DI MAX VERSTAPPEN: “DIFFICILE DIRE QUALCOSA SULLE PRESTAZIONI”

LE DICHIARAZIONI DI TOTO WOLFF: “FERRARI PIU’ VELOCE DI ALMENO UN SECONDO”

LE DICHIARAZIONI DI VALTTERI BOTTAS

RISULTATI E CLASSIFICA TEST F1 26 FEBBRAIO

LA CLASSIFICA DEI GIRI PERCORSI (26 FEBBRAIO)

F1: PRIME TRE GARE DEL MONDIALE A RISCHIO PER IL CORONAVIRUS?

SEBASTIAN VETTEL VA IN TESTACODA DURANTE LA MATTINATA

VIDEO IL TESTACODA DI SEBASTIAL VETTEL

VIDEO LA CLASSIFICA DEI TEMPI DELLA QUARTA GIORNATA

VIDEO LE DICHIARAZIONI DI CHARLES LECLERC

LA CLASSIFICA DELLA SESSIONE DEL MATTINO AL MONTMELO’

LA CRONACA DELLA SESSIONE DEL MATTINO DEI TEST DI F1 2020 A BARCELLONA

18.01 E’ tutto per questa lunga giornata, ci ritroviamo domani dalle 9 alle 18 sempre a Barcellona per il day-5. Un saluto sportivo da OA Sport.

18.00 Ecco la classifica finale della giornata:

1 Kubica Alfa Romeo 1m16.942s
2 Verstappen Red Bull 1m17.347s
3 Perez Racing Point 1m17.428s
4 Kvyat AlphaTauri 1m17.456s
5 Gasly AlphaTauri 1m17.540s
6 Albon Red Bull 1m17.550s
7 Hamilton Mercedes 1m17.562s
8 Stroll Racing Point 1m17.787s
9 Bottas Mercedes 1m18.100s
10 Vettel Ferrari 1m18.113s
11 Ricciardo Renault 1m18.214s
12 Sainz McLaren 1m18.221s
13 Leclerc Ferrari 1m18.244s
14 Latifi Williams 1m18.300s
15 Russell Williams 1m18.535s
16 Grosjean Haas 1m18.670s
17 Norris McLaren 1m18.826s
18 Raikkonen Alfa Romeo 1m19.820s
19 Ocon Renault 1m21.542s

17.59 Il più veloce di tutti oggi è dunque un pimpante Robert Kubica sull’Alfa Romeo nell’unico vero time-attack. Verstappen secondo, la Red Bull convince mentre restano più indietro Mercedes e Ferrari completamente disinteressate al tempo. 7° Hamilton, 9° Bottas, 10° Vettel e 13° Leclerc.

17.57 Colpo di scena finale, Verstappen si pianta in mezzo alla pista dopo uno strano testacoda. Bandiera rossa e sesione terminata!

17.54 1.20’3 per Leclerc con la stessa gomma molto usurata che sta usando da parecchi giri. Questo è un piccolo lampo finale della Ferrari.

17.52 Sale in classifica Danil Kvyat con l’Alpha Tauri, che si porta a +0.549 dalla vetta ancora occupata dall’Alfa di Kubica

17.49 Leclerc sta ancora girando su tempi attorno all’1:21, parecchi passaggi costanti e precisi del monegasco ma nessun time-attack. A parità di gomma è un passo più lento di quello di Racing Point.

17.47 La McLaren leggermete iperprotettiva sul lavoro svolto all’interno dei box intanto…

17.45 Mercedes che non ha utilizzato spesso il DAS oggi, o quanto meno non con la stessa evidenza di settimana scorsa.

17.42 Stiamo giungendo al termine della giornata. Positive la Red Bull e la Mercedes, super Racing Point mentre la Ferrari continua a non svelare le proprie carte.

17.40 Leclerc continua invece a girare su tempi molto sopra il 21, Ferrari concentrata sul ritmo e con motore depotenziato.

17.37 Terzo tempo per Perez ora, si animano i tempi. A parità di gomma con Verstappen si mette a soli 81 millesimi.

17.35 Leclerc in pista, Verstappen gira in 1:19.3 e per ora non sta ripetendo quanto mostrato in precedenza.

17.32 Ha provato a rilanciarsi il pilota della Red Bull ma si è trovato Raikkonen in mezzo a curva 1, in uscita dalla pitlane. Tutto fa presupporre dunque che Max ci voglia riprovare il prossimo passaggio.

17.30 Eccola dunque la classifica a 30 minuti dal termine, dopo il lampo dell’olandese:

1 Kubica Alfa Romeo 1m16.942s
2 Verstappen Red Bull 1m17.347s
3 Gasly AlphaTauri 1m17.540s
4 Albon Red Bull 1m17.550s
5 Hamilton Mercedes 1m17.562s
6 Stroll Racing Point 1m17.787s
7 Bottas Mercedes 1m18.100s
8 Vettel Ferrari 1m18.113s
9 Perez Racing Point 1m18.213s
10 Ricciardo Renault 1m18.214s
11 Sainz McLaren 1m18.221s
12 Latifi Williams 1m18.300s
13 Leclerc Ferrari 1m18.481s
14 Russell Williams 1m18.535s
15 Grosjean Haas 1m18.670s
16 Kvyat AlphaTauri 1m18.758s
17 Norris McLaren 1m18.826s
18 Raikkonen Alfa Romeo 1m19.820s
19 Ocon Renault 1m23.552s

17.27 Attenzione che forse è arrivato il momento di spingere davvero! 1:17:347 per Verstappen con gomma gialla nuova, seconda posizione!

17.24 Ci avviciniamo all’ultima mezz’ora, Norris stampa un ottimo 1:18.8 che eguaglia il personale di giornata. Che si cominci a guardare al tempo?

17.21 Cambio d’ala anteriore in questi ultimi minuti per la RedBull.

17.18 Si rivede anche Norris che trova un buon 1:19.462, nulla di eccezionale ma neanche male.

17.16 Bottas al lavoro, ancora su pneumatico duro. Poco fa si è avvicinato al proprio miglior tempo ma ha subito rallentato.

17.13 La classifica delle top speed raggiunte in giornata: comanda la Mercedes, Ferrari non pervenuta, a testimonianza del fatto che a Maranello non vogliono scoprire le carte:

17.10 1:22.5 per il monegasco, la Ferrari non spinge.

17.08 Ancora fuori Leclerc e questa volta passa sul traguardo, vediamo quale sarà la sua strategia.

17.05 Esce Leclerc con la gialla per un outlap, poi torna in pitlane. Non si vede alcun team intenzionato a spingere.

17.03 Continua il passo terrificante (in senso negativo) della Renault, che gira più lenta dei tempi della Williams di Russell.

17.00 Ad un’ora dal termine della giornata i tempi sono congelati:

1 Kubica Alfa Romeo 1m16.942s
2 Gasly AlphaTauri 1m17.540s
3 Albon Red Bull 1m17.550s
4 Hamilton Mercedes 1m17.562s
5 Stroll Racing Point 1m17.787s
6 Verstappen Red Bull 1m18.054s
7 Bottas Mercedes 1m18.100s
8 Vettel Ferrari 1m18.113s
9 Perez Racing Point 1m18.213s
10 Ricciardo Renault 1m18.214s
11 Sainz McLaren 1m18.221s
12 Latifi Williams 1m18.300s
13 Leclerc Ferrari 1m18.481s
14 Grosjean Haas 1m18.670s
15 Kvyat AlphaTauri 1m18.758s
16 Norris McLaren 1m18.826s
17 Russell Williams 1m19.116s
18 Raikkonen Alfa Romeo 1m19.820s
19 Ocon Renault 1m23.552s

16.57 Esteban Ocon sta girando su tempi altissimi, la Renault continua a non stupire neanche sul passo.

16.54 Grosjean torna sul tracciato a poco più di un’ora dal termine, gomma rossa nuova.

16.52 Bottas e Ocon attualmente gli unici in pista.

16.48 Prove di pitstop in shorts per la Racing Point.

16.45 Ora si alza di un secondo il ritmo del finlandese, ma questa W11 pare nata decisamente col piede giusto.

16.43 Bottas ora scende sotto l’1:20 con gomma bianca usata, segnale di forza potente e improvviso della Mercedes.

16.41 La comparazione degli ultimi giri di Verstappen, molto costanti e precisi.

16.38 Il video del testacoda dell’olandese pochi minuti fa

16.36 Prosegue il lavoro di Verstappen sulla gomma bianca C2, arrivato a 58 giri al momento oggi. Per ora nessun segnale che preannunci un attacco ai tempi.

16.33 Una sessione che per ora ha visto davvero poche indicazioni interessanti. Le vetture di vertice sono rimaste nascoste e la sola RedBull ha mostrato qualcosa di interessante.

16.31 Ecco la classifica a 1h30′ dal termine di questa giornata:

POS DRIVER GAP TYRE LAPS
1 Robert KUBICA 1:16.942 53
2 Pierre GASLY +0.598 25
3 Alexander ALBON +0.608 29
4 Lewis HAMILTON +0.620 89
5 Lance STROLL +0.845 43
6 Max VERSTAPPEN +1.112 54
7 Valtteri BOTTAS +1.158 53
8 Sebastian VETTEL +1.171 84
9 Sergio PEREZ +1.271 62
10 Daniel RICCIARDO +1.272 53
11 Carlos SAINZ +1.279 46
12 Nicholas LATIFI +1.358 48
13 Charles LECLERC +1.539 52
14 Daniil KVYAT +1.651 30
15 Romain GROSJEAN +1.728 79
16 Lando NORRIS +1.904 33
17 George RUSSELL +2.174 29
18 Kimi RÄIKKÖNEN +2.878 22
19 Esteban OCON +6.580 14

16.28 Nuovamente in pista Charles Leclerc e la Ferrari.

16.26 Ora l’olandese si ferma a 3 millesimi dal precedente migliore personale, meglio di Bottas a parità di gomma. Poi però finisce in testacoda nel terzo settore, nessun problema alla vettura.

16.24 Non si migliora Verstappen nel suo primo passaggio con la bianca, ancora piccoli test di microsettori rapidi e altri lenti.

16.21 Ecco un’immagine dei meccanici al lavoro sulla Rossa #16

16.19 Ed è proprio Verstappen a uscire in questo momento in pista, gomma bianca nuova.

16.17 Hamilton fin qui è sempre il pilota con più giri all’attivo oggi, 89. Sebastian Vettel lo segue a 84, Grosjean 72. Meno lavoro per RedBull che ha raggiunto quota 76 combinando i propri due piloti.

16.14 Binotto ha confermato che la Ferrari non sta prendendo in considerazione la possibilità di utilizzare il famoso sistema DAS al momento.

16.11 Leclerc fermo ai box, a discutere con gli ingegneri riguardo i giri percorsi. Una giornata ancora un po’ di scoperta per la rossa, non ancora tirata a lucido.

16.08 Ocon finalmente in pista per la prima volta in questi minuti. Il francese ha bisogno di accumulare chilometri per trovare la maggior sintonia possibile con la black Renault che in tanti appassionati vorrebbero mantenesse questa livrea.

16.06 Max Verstappen raggiunge ora i 300 giri completati tra oggi e i test della scorsa settimana. Gran lavoro da parte dell’olandese ma Ferrari e Mercedes hanno fatto meglio.

16.04 Raikkonen al lavoro adesso su una Alfa che non ha certamente rubato l’occhio come la passata stagione.

16.02 Pronta per Leclerc una media nuova. Vediamo se ci sarà un nuovo time-attack del monegasco nei primi passaggi.

16.00 Errore di Valtteri Bottas in curva 10. Il finlandese sbaglia il punto di frenata e finisce lungo.

15.58 AGGIORNAMENTO TEMPI

1 88 R. Kubica (C5) Alfa Romeo 1’16″942 53
2 10 P. Gasly (C4) AlphaTauri +00″598 1’17″540 25
3 23 A. Albon (C2) Red Bull +00″608 1’17″550 29
4 44 L. Hamilton (C2) Mercedes +00″620 1’17″562 89
5 18 L. Stroll (C3) Racing Point +00″845 1’17″787 43
6 33 M. Verstappen (EXP) Red Bull +01″112 1’18″054 30
7 77 V. Bottas Mercedes +01″158 1’18″100 30
8 5 S. Vettel (C3) Ferrari +01″171 1’18″113 84
9 11 S. Perez (C3) Racing Point +01″271 1’18″213 33
10 3 D. Ricciardo (C2) Renault +01″272 1’18″214 53
11 55 C. Sainz (C3) McLaren +01″279 1’18″221 46
12 40 N. Latifi (C4) Williams +01″358 1’18″300 48
13 16 C. Leclerc (C2) Ferrari +01″539 1’18″481 28
14 26 D. Kvyat AlphaTauri +01″651 1’18″593 17
15 8 R. Grosjean (C3) Haas +01″728 1’18″670 63
16 7 K. Raikkonen Alfa Romeo +02″878 1’19″820 13
17 4 L. Norris (C2) McLaren +03″216 1’20″158 21
18 63 G. Russell Williams +06″944 1’23″886 10
19 31 E. Ocon Renault 0

15.56 George Russell chiude un giro con la Williams in 1:19.116 e sale in 16esima posizione a 2.174

15.54 Breve stop per Leclerc che torna immediatamente in pista con le gomme medie. Verstappen spinge con le medie e piazza un 1:18.097 ma non migliora e rimane sesto.

15.52 Valtteri Bottas inizia un nuovo run con le gomme hard, ma nel primo tentativo commette un piccolo errore nell’ingresso della chicane finale. Bloccaggio per la sua anteriore sinistra.

15.50 Max Verstappen in questo pomeriggio sta mettendo in mostra un passo gara davvero eccellente, anzi il migliore della giornata. L’olandese è fisso sull’1:20 medio, mentre Bottas e Leclerc ogni tanto valicano anche sull’1:21.

15.48 Leclerc non prosegue a spingere ma effettua un giro lento per poi rilanciarsi. Vedremo se questa volta andrà a migliorare sensibilmente.

15.46 Nel primo settore arriva con 404 millesimi di ritardo e non migliora il suo T1, quindi 839 al T2 e migliore settore personale, quindi conclude in 1:18.881 rimane 13esimo a 1.539.

15.44 Si unisce al messicano anche Charles Leclerc che, finalmente, monta le gomme medie. Vedremo se il monegasco proverà un giro veloce.

15.42 Al momento in azione solamente Sergio Perez, con gomme hard.

15.40 Fino a questo momento Charles Leclerc non sta impressionando in questo pomeriggio. La SF1000 sta davvero regalando pochi sogni ai tifosi di Maranello. Il ritmo gara è buono, ma non eccezionale come quello della Mercedes, mentre sul giro secco non è si ancora visto un tentativo di rilievo in questi 4 giorni.

15.38 AGGIORNAMENTO TEMPI

1 88 R. Kubica (C5) Alfa Romeo 1’16″942 53
2 10 P. Gasly (C4) AlphaTauri +00″598 1’17″540 25
3 23 A. Albon (C2) Red Bull +00″608 1’17″550 29
4 44 L. Hamilton (C2) Mercedes +00″620 1’17″562 89
5 18 L. Stroll (C3) Racing Point +00″845 1’17″787 43
6 33 M. Verstappen (EXP) Red Bull +01″112 1’18″054 24
7 77 V. Bottas Mercedes +01″158 1’18″100 20
8 5 S. Vettel (C3) Ferrari +01″171 1’18″113 84
9 11 S. Perez (C3) Racing Point +01″271 1’18″213 27
10 3 D. Ricciardo (C2) Renault +01″272 1’18″214 53
11 55 C. Sainz (C3) McLaren +01″279 1’18″221 46
12 40 N. Latifi (C4) Williams +01″358 1’18″300 48
13 16 C. Leclerc (C2) Ferrari +01″539 1’18″481 19
14 26 D. Kvyat AlphaTauri +01″651 1’18″593 10
15 8 R. Grosjean (C3) Haas +01″728 1’18″670 58
16 7 K. Raikkonen Alfa Romeo +02″878 1’19″820 7
17 4 L. Norris (C2) McLaren +03″368 1’20″310 14
18 63 G. Russell Williams +06″944 1’23″886 4
19 31 E. Ocon Renault 0

15.36 Ancora tutto fermo ai box Renault. Ocon non è ancora scese in pista. Non un buon segnale per il team francese.

15.34 Lo stint di Leclerc con le gomme per Zandvoort: 1: 20.374 1: 33.506 1: 18.974 dr-thru 1: 43.473 1: 21.753 1: 20.715 1: 20.653 1: 20.559 1: 20.855 1: 20.819

15.32 Lando Norris in azione con la sua MCL35. L’inglese attualmente è 17esimo e non ha ancora cercato il crono

 


15.30 AGGIORNAMENTO TEMPI A 2:30 DALLA CONCLUSIONE

1 Kubica Alfa Romeo 1m16.942s
2 Gasly AlphaTauri 1m17.540s
3 Albon Red Bull 1m17.550s
4 Hamilton Mercedes 1m17.562s
5 Stroll Racing Point 1m17.787s
6 Verstappen Red Bull 1m18.054s
7 Bottas Mercedes 1m18.100s
8 Vettel Ferrari 1m18.113s
9 Perez Racing Point 1m18.213s
10 Ricciardo Renault 1m18.214s
11 Sainz McLaren 1m18.221s
12 Latifi Williams 1m18.300s
13 Leclerc Ferrari 1m18.481s
14 Grosjean Haas 1m18.670s
15 Kvyat AlphaTauri 1m18.758s
16 Raikkonen Alfa Romeo 1m19.820s
17 Norris McLaren 1m20.310s

15.28 La Williams di Russell presenta vernice nella parte posteriore del fondo. Prove di aerodinamica per il team inglese.

15.26 Cambio di ala anteriore per Bottas, mentre inizia la sessione anche per George Russell con la Williams.

15.24 Uno sguardo ravvicinato alla vettura di Charles Leclerc mentre effettua il suo ingresso in pista

 


15.22 Ancora un giro per Leclerc che arriva al T2 con 2.365 da Kubica, sintomo che la Ferrari pensa solamente alla lunga distanza.

15.20 AGGIORNAMENTO TEMPI

1 88 R. Kubica (C5) Alfa Romeo 1’16″942 53
2 10 P. Gasly (C4) AlphaTauri +00″598 1’17″540 25
3 23 A. Albon (C2) Red Bull +00″608 1’17″550 29
4 44 L. Hamilton (C2) Mercedes +00″620 1’17″562 89
5 18 L. Stroll (C3) Racing Point +00″845 1’17″787 43
6 33 M. Verstappen (EXP) Red Bull +01″112 1’18″054 15
7 77 V. Bottas Mercedes +01″158 1’18″100 8
8 5 S. Vettel (C3) Ferrari +01″171 1’18″113 84
9 11 S. Perez (C3) Racing Point +01″271 1’18″213 18
10 3 D. Ricciardo (C2) Renault +01″272 1’18″214 53
11 55 C. Sainz (C3) McLaren +01″279 1’18″221 46
12 40 N. Latifi (C4) Williams +01″358 1’18″300 48
13 16 C. Leclerc (C2) Ferrari +01″539 1’18″481 14
14 8 R. Grosjean (C3) Haas +01″728 1’18″670 56
15 7 K. Raikkonen Alfa Romeo +02″878 1’19″820 6
16 4 L. Norris (C2) McLaren +03″368 1’20″310 11
17 26 D. Kvyat AlphaTauri +08″140 1’25″082 9
18 31 E. Ocon Renault 0
19 63 G. Russell Williams 0

15.18 Leclerc non sta montando le gomme hard, bensì le gomme prototipo che saranno utilizzate a Zandvoort.

15.16 Leggero fuoripista per Verstappen alla chicane 7-8, l’olandese torna ai box per controllare la sua RB16

15.14 Ancora Leclerc in scena con le gomme hard, arriva al T2 a 1.112 da  Kubica, quindi chiude in 1:20.374 un ritmo simile a quello di Bottas a parità di gomma.

15.12 Sergio Perez passa per i box per una prova di partenza e ripartire per il suo lavoro in pista.

 

15.10 Bottas fa segnare un 1:19. 397 mentre Verstappen ora è sesto in 1:18.054 con le hard

15.08 Il primo stint di Charles Leclerc: 1: 18.508 1: 51.586 1: 18.481 dr-thru 1: 45.086 1: 20.151 1: 20.958 1: 20.694 1: 21.021 1 :21.430 1: 21.101

15.06 Di nuovo in azione Kimi Raikkonen dopo un brevissimo stop.

15.04 Bottas chiude un giro in 1.18.983 con le hard, non migliora e rimane sesto

15.02 Inizia il suo pomeriggio anche Kimi Raikkonen, mentre Valtteri Bottas è in pista con un set nuovo di gomme hard.

15.00 AGGIORNAMENTO TEMPI A 3:00 DALLA CONCLUSIONE

1 88 R. Kubica (C5) Alfa Romeo 1’16″942 53
2 10 P. Gasly (C4) AlphaTauri +00″598 1’17″540 25
3 23 A. Albon (C2) Red Bull +00″608 1’17″550 29
4 44 L. Hamilton (C2) Mercedes +00″620 1’17″562 89
5 18 L. Stroll (C3) Racing Point +00″845 1’17″787 43
6 77 V. Bottas Mercedes +01″158 1’18″100 7
7 5 S. Vettel (C3) Ferrari +01″171 1’18″113 84
8 11 S. Perez (C3) Racing Point +01″271 1’18″213 16
9 3 D. Ricciardo (C2) Renault +01″272 1’18″214 53
10 55 C. Sainz (C3) McLaren +01″279 1’18″221 46
11 40 N. Latifi (C4) Williams +01″358 1’18″300 48
12 8 R. Grosjean (C3) Haas +01″728 1’18″670 47
13 33 M. Verstappen (EXP) Red Bull +02″402 1’19″344 5
14 4 L. Norris (C2) McLaren +03″368 1’20″310 8
15 26 D. Kvyat AlphaTauri +08″140 1’25″082 9
16 7 K. Raikkonen Alfa Romeo 0
17 31 E. Ocon Renault 0
18 16 C. Leclerc Ferrari 2
19 63 G. Russell Williams 0

14.58 Sergio Perez migliora e tocca 1:18.213 ed è ottavo.

14.56 Breve stop per Leclerc che torna subito in azione. Chiude un giro Grosjean in 1:20.965 e rimane 13esimo

14.54 Uno sguardo ravvicinato alla nuova ala posteriore della SF1000, una soluzione a “cucchiaio” in stile Mercedes.

 


14.52 Charles Leclerc come preventivato sta lavorando sul passo gara. Dopo un ottimo avvio, tuttavia, ora è sceso fisso sull’1.21 medio, un ritmo decisamente più elevato di Hamilton questa mattina.

14.50 Leclerc prosegue nel suo long run con un 1:18.5, quindi 1:18.4 e 1:20.6 mentre ora inizia il giro con un secondo al T1 e 2.486 al T2, conclude in 1:21.021.

14.48 Bottas arriva con 582 al T2, quindi conclude in 1:18.100 a 1.158 in sesta posizione.

14.46 Cinque piloti in pista al momento con Norris e Kvyat assieme ai tre piloti dei top team.

14.44 Valtteri Bottas completa il suo primo giro in 1:18.448 e si mette subito decimo con gomma gialla.

14.42 Charles Leclerc va a 1:18.481 migliorando lievemente con la gomma hard. Entra in azione anche Valtteri Bottas su Mercedes.

14.40 Al momento in azione Leclerc, Verstappen e Kvyat su Alpha Tauri. L’olandese tocca quota 262 giri in assoluto in questi test.

14.38 Il primo giro lanciato del ferrarista lo vede indietro di 268 millesimi al T1, quindi 886 al T2, chiude in 1:18.508 ed è decimo a 1.566 da Kubica

14.36 Inizia il pomeriggio di Charles Leclerc! Il monegasco parte con gomme hard

14.34 Tra poco sarà la volta di Valtteri Bottas scendere in pista. I lavori sulla sua W11, probabilmente a livello di fondo, si sono conclusi.

 


14.32 AGGIORNAMENTO TEMPI

1 88 R. Kubica (C5) Alfa Romeo 1’16″942 53
2 10 P. Gasly (C4) AlphaTauri +00″598 1’17″540 25
3 23 A. Albon (C2) Red Bull +00″608 1’17″550 29
4 44 L. Hamilton (C2) Mercedes +00″620 1’17″562 89
5 18 L. Stroll (C3) Racing Point +00″845 1’17″787 43
6 5 S. Vettel (C3) Ferrari +01″171 1’18″113 84
7 3 D. Ricciardo (C2) Renault +01″272 1’18″214 53
8 55 C. Sainz (C3) McLaren +01″279 1’18″221 46
9 40 N. Latifi (C4) Williams +01″358 1’18″300 48
10 8 R. Grosjean (C3) Haas +01″728 1’18″670 45
11 11 S. Perez Racing Point +02″643 1’19″585 5
12 33 M. Verstappen Red Bull +02″739 1’19″681 3

14.30 Max Verstappen chiude il suo primo giro in 1:19.681 con gomma hard. Ma l’olandese prosegue

14.28 Sergio Perez 1:19.585 con gomma media, si attesta in 11esima posizione. Max Verstappen con gomme hard arriva al T2 con 1.463 di ritardo.

14.26 Ed ora è il turno di Max Verstappen iniziare il suo lavoro con la Red Bull. Sembra che il pomeriggio abbia finalmente preso il via!

14.24 Entra in azione anche Romain Grosjean con la Haas, mentre Sergio Perez chiude il primo giro e prosegue nel suo lavoro.

14.22 Come promesso Sergio Perez rompe gli indugi e scende in pista. Vedremo se il messicano proseguirà o tornerà immediatamente ai box

14.20 Le immagini della prima uscita dai box di Lando Norris, con una McLaren che per il momento ha messo in mostra ottima costanza sulle lunghe distanze

 


14.18 Lando Norris si limita ad un installation lap e torna subito ai box… si prepara, invece, Sergio Perez con la sua Racing Point

 


14.16 In casa Mercedes tutto chiuso nei box. Evidentemente si sta lavorando sulla W11 mentre attenzione! Esce dai box Lando Norris con la McLaren!

14.14 Charles Leclerc si sta vestendo per salire sulla sua SF1000. La vettura, invece, è ancora sui cavalletti e sarà pronta solamente tra qualche minuto.

14.12 Ancora tutto fermo al Montmelò. Le scuderie stanno preparando le vetture per i nuovi piloti del pomeriggio. Forse anche per questo si deve attendere qualche minuto in più del solito.

14.10 Riproponiamo di nuovo i tempi della mattinata. Situazione davvero particolare, con Kubica e Gasly davanti a tutti

 


14.07 La mattinata ha visto Hamilton a quota 89 giri contro gli 84 di Vettel, quindi 53 per Kubica e Ricciardo

14.05 Dopo i tanti test comparativi di questa mattina vedremo se i team si concentreranno su passo gara o giro secco

14.03 Per il momento tutto tace in pista, le condizioni sono ideali con temperature primaverili e sole pieno

14.01 La pista non viene presa d’assalto per ora, ma siamo sicuri che a breve si partirà a fare sul serio

14.00 SEMAFORO VERDE!!!!!!!!!! SCATTA LA SESSIONE POMERIDIANA DEL DAY-4 DEI TEST!!!!!!!!!

13.58 Due minuti al via del turno. Tutto pronto ai box del Montemelò, ci attendiamo altre 4 intense ore di lavoro

13.56 Un giro in abitacolo con Robert Kubica, il più veloce della sessione del mattino, grazie anche alla mescola più morbida a disposizione

 


13.54 Al momento tutto sembra confermare quanto visto nella prima settimana di test con Mercedes stellare, Red Bull vicina e Ferrari che soffre in diversi aspetti. Vedremo qualcosa di nuovo oggi?

13.52 La line-up del pomeriggio

Mercedes: Lewis Hamilton (am), Valtteri Bottas (pm)

Ferrari: Sebastian Vettel (am), Charles Leclerc (pm)

Red Bull: Alexander Albon (am), Max Verstappen (pm)

McLaren: Carlos Sainz (am), Lando Norris (pm)

Renault: Daniel Ricciardo (am), Esteban Ocon (pm),

AlphaTauri: Pierre Gasly (am), Daniil Kvyat (pm)

Racing Point: Lance Stroll (am), Sergio Perez (pm)

Alfa Romeo: Robert Kubica (am), Kimi Raikkonen (pm)

Haas: Romain Grosjean

Williams: Nicholas Latifi (am), George Russell (pm)

13.50 10 minuti al via del pomeriggio del Montmelò!

13.48 Il riepilogo completo della mattinata con tempi e mescole utilizzate

 


13.46 Il computo del lavoro svolto da Sebastian Vettel nel corso della mattinata. 84 giri per il tedesco e anche un testacoda innocuo che ha portato alla bandiera rossa.

 


13.44 Riproponiamo i tempi di questa mattina. Davanti a tutti un sorprendente Robert Kubica con l’Alfa Romeo

1 Kubica Alfa Romeo 1m16.942s
2 Gasly AlphaTauri 1m17.540s
3 Albon Red Bull 1m17.550s
4 Hamilton Mercedes 1m17.562s
5 Stroll Racing Point 1m17.787s
6 Vettel Ferrari 1m18.113s
7 Ricciardo Renault 1m18.214s
8 Sainz McLaren 1m18.221s
9 Latifi Williams 1m18.300s
10 Grosjean Haas 1m18.670s

13.42 Tutto pronto sulla pista catalana per le 4 ore di sessione pomeridiana. Questa mattina abbiamo visto spunti importanti e diversi spunti di rilievo

13.40 Buongiorno e bentornati al Montmelò, tra 20 minuti prenderà il via la seconda parte di questo Day-4 dei test.

Il programma dei Test Barcellona 2020 (26 febbraio) – La presentazione dei Test Barcellona 2020 – La line-up dei Test Barcellona 2020 

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della sessione pomeridiana della prima giornata della finestra di test 2020 di F1 a Barcellona (Spagna). Sul tracciato del Montmeló si definiranno gli assetti e il set-up in vista dell’esordio mondiale previsto il 15 marzo in Australia.

Sarà interessante capire una cosa: quello visto nella prima settimana dei test sulla pista catalana sarà confermato, o vivremo una rivoluzione? Se tutto rimarrà immutato si potrebbe già dire che la Mercedes è la nettissima favorita per il campionato se, invece, vedremo cambiamenti sostanziali, sarà in primo luogo la Ferrari a giovarsene. Per quale motivo? Nei tre giorni di sessioni già disputati sul tracciato posizionato vicino a Barcellona le Frecce d’argento hanno davvero impressionato. La nuova W11 non solo segue perfettamente la linea tracciata dalle vetture delle annate precedenti, ma è andata a colmare i (pochissimi, va detto) limiti che si segnalavano. Come se non bastasse ha lasciato tutti a bocca aperta con il famigerato sistema DAS, che potrebbe ulteriormente farla volare.

Chi, invece, incrocia le dita per una rabbiosa risalita è la Ferrari. La SF1000, fino ad adesso, non ha propriamente brillato, né a livello di prestazioni, né di affidabilità. I tempi sono sempre risultati lontani dalla vetta della classifica, anche perchè sia Charles Leclerc sia Sebastian Vettel non hanno mai forzato in maniera particolare, ma lo stop di venerdì per il motore del tedesco si è trasformato in un campanello d’allarme davvero notevole. Per gli altri team si attendono ore e ore di sessioni importanti. La Red Bull, per esempio, confida che la RB16 sia davvero quella messa in mostra al Montmelò, veloce e concreta a livello di passo gara, come la Renault confida che quanto di buono fatto vedere dalla nuova RS20 possa non essere stato un semplice fuoco di paglia.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della sessione pomeridiana della prima giornata della finestra di test 2020 di F1 a Barcellona (Spagna): cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 09.00. Buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO F1, Test Barcellona: Robert Kubica chiude il day-4 con il miglior tempo, Ferrari si nasconde e lavora sul set-up

F1 in tv oggi, Test Barcellona 2020: orario, programma, streaming, guida Sky (27 febbraio)