Show Player

LIVE MotoGP, Australia 2019 in DIRETTA: Marquez non perdona. Valentino Rossi: “Yamaha troppo lenta in rettilineo”



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Loading...
Loading...

ORDINE D’ARRIVO

LA CRONACA DELLA GARA

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE

LE PAGELLE DELLA MOTOGP: JORGE LORENZO SI PRENDE UNO ZERO!

LORENZO DALLA PORTA VINCE IN MOTO3 E SI LAUREA CAMPIONE DEL MONDO!

VALENTINO ROSSI: “SONO TORNATO A GUIDARE BENE, MA ERO TROPPO LENTO SUL RETTILINEO”

E’ tutto per questa DIRETTA LIVE! Un saluto dalla redazione di OA Sport

5.44: Grande prestazione di Marquez che ha gestito alla grande il momento topico del confronto. Crutchlow completa la festa della Honda davanti alla Ducati di Miller, ottimo Bagnaia. Valentino Rossi è ottavo immediatamente alle spalle di Dovizioso

ORDINE D’ARRIVO

POS # RIDER GAP
1
93
M. MARQUEZ
40:43.729
2
35
C. CRUTCHLOW
+11.413
3
43
J. MILLER
+14.499
4
63
F. BAGNAIA
+14.554
5
36
J. MIR
+14.817
6
29
A. IANNONE
+15.280
7
4
A. DOVIZIOSO
+15.294
8
46
V. ROSSI
+15.841
9
42
A. RINS
+16.032
10
41
A. ESPARGARO
+16.590

27/27: NOOO, CADUTA PER VINALES!!! Perdita d’anteriore per lo spagnolo. Trionfo di Marquez davanti a Crutchlow ed a Miller.

26/27: ECCOLO IL SORPASSO IN CURVA-1 DI MARQUEZ! Vinales deve cedere il passo. Crutchlow 3°, errore di Dovizioso che crolla in ottava posizione

25/27 Marquez non forza la staccata e dunque Vinales rimane davanti. Miller e Dovizioso a confronto per la quarta posizione, Rossi 10°

24/27: Vinales e Marquez si preparano per l’arrivo in volata, mentre Bagnaia viene superato da Miller (4°) e da Dovizioso (5°). Rossi è decimo

23/27: Prosegue la guerra psicologica tra Vinales e Marquez. Crutchlow è sempre terzo, davanti a Bagnaia, Dovizioso e a Iannone. Valentino Rossi è decimo

22/27: Vinales e Marquez si studiano, con Marc che sta cercando di innervosire il rivale. Bagnaia da par suo rimane in quarta posizione

21/27: Vinales e Marquez sono pronti a confrontarsi per la vittoria, mentre in crisi di gomme Valentino Rossi, decaduto in decima piazza

20/27: Vinales tiene a fatica alle spalle Marquez, mentre Bagnaia prova incredibilmente a scappare nei confronti di Dovizioso. Rossi viene scavalcato da Iannone e da Mir ed ora è nono

19/27: Marquez si fa vedere alle spalle di Vinales, mentre Bagnaia è quarto davanti a Dovizioso! Che gara di Pecco!

18/27: Il “Dottore” deve subire un triplo sorpasso di Dovizioso, Miller e Bagnaia. Settima piazza per Rossi.

17/27: Dovizioso e Valentino Rossi si scambiano la posizione più volte (quarta), mentre Vinales e Marquez sono sempre vicini e in lizza per il successo.

16/27: Vinales e Marquez separati solo da un paio di decimi, mentre Valentino Rossi deve fare i conti con un Dovizioso on fire.

15/27: Vinales e Marquez a contatto, mentre Crutchlow sembra avere il terzo posto in ghiaccio. Valentino Rossi tallonato da Dovizioso

14/27: Marquez accorcia le distanze nei confronti di Vinales, mentre Valentino Rossi è 4° a 3″612 da Crutchlow. Dovizioso è sesto davanti a Miller. Molto bene Bagnaia in ottava piazza

13/27: Marquez non vuol mollare Vinales che tenta la fuga, mentre Valentino Rossi si prende la quarta posizione. Molto bene Valentino!

12/27: Allunga Vinales nei confronti di Marquez: 1’29″322 per lo spagnolo della Yamaha. Valentino Rossi (5°) negli scarichi di Rins

11/27: Valentino si riprende la sesta posizione, nei confronti di Espargaro, ed è sesto. Vinales e Marquez provano a scappare

10/27: Vinales e Marquez scappano e si forma una coppia di testa, mentre Crutchlow è terzo con un piccolo vantaggio su un gruppo con Iannone, Espargaro, Rins e Rossi

9/27: Super sorpasso di Iannone all’interno del tornantino di Crutchlow, mentre Valentino Rossi sembra aver ritrovato la quadra ed è negli scarichi di Rins (sesto)

8/27: Ottima manovra di Vinales che forza la staccata nei confronti di Marquez e si prende la seconda piazza. Valentino sempre settimo davanti al “Dovi”

7/27: Crutchlow sempre davanti con Marquez vicinissimo e Vinales ora davanti a Iannone. Valentino Rossi settimo davanti a Dovizioso

6/27: Crutchlow guida sempre la corsa, con Marquez, Iannone e Vinales alle sue spalle. Rossi si riprende la posizione nei confronti di Dovizioso

5/27: Grande spettacolo, Crutchlow sempre al comando, mentre Marquez e Iannone sono ai ferri corti. Vinales è quarto e Valentino Rossi 7° in calo. Dovizioso è ottavo

4/27: Crutchlow guida la truppa, mentre Marquez si fa largo davanti a Iannone. Vinales risale la china ed è quarto, decade Valentino 6° dietro ad Espargaro

3/27: Gruppo molto compatto e Crutchlow si prende la posizione di Valentino. Rossi viene sverniciato anche da Ianone. Il “Dottore è terzo, davanti a Marquez

2/27: Rossi guida sempre la corsa con una soft nel posteriore. Crutchlow è vicinissimo, davanti a Marquez, a precedere Iannone, Espargaro e Vinales. Dovizioso è nono

1/27: Partenza a fionda di Valentino, inseguito da Crutchlow, Iannone, Marquez e da Aleix Espargaro

1/27: SUPER PARTENZA DI VALENTINO ROSSI!!!! Caduta in curva-1 per Quartararo e di Petrucci

4.59: Via al giro di ricognizione!

4.57: Valentino Rossi in seconda fila vorrà tenere la scia di Vinales, Quartararo e Marquez che sono i piloti più veloci

4.55: 5′ al via!

4.53: A fare la differenza sarà la percorrenza del t-4, una zona in cui curve molto lente e veloci si alternano

4.51: Valentino Rossi dovrebbe provare a sfruttare una soft sul posteriore, viste le temperature non troppo elevate

4.49: Petrucci sarà tra i piloti con la dura sul posteriore, avendo avuto risposte ottime nelle libere

4.47: Vinales cercherà di andare via fin da subito, per costringere Marquez a dover rincorrere

4.45: 15′ all’inizio della gara!

4.44: Le due Yamaha di Quartararo e di Vinales potrebber puntare sulla gomma dura sul posteriore. Entrambi sono stati veloci in questa configurazione, per cui potrebbero seguire questa strada

4.42: Escono dai box le moto, per schierarsi in griglia di partenza

4.40: 20′ al via di questa gara

4.37: Vinales è il favorito per il successo finale di questa gara: la Yahama dello spagnolo vola su questo circuito

4.34: Temperature basse a Phillip Island e tanti team si prenderanno il rischio della gomma morbida sul posteriore

4.32: Potrebbe arrivare la pioggia nel corso della gara e andare a scombinare i piani di tutti

4.30: E Valentino Rossi? Il “Dottore” merita un capitolo a parte perché i 205 punti di ritardo dal leader nella graduatoria generale (settimo posto) sono l’emblema di un’annata dai troppi risvolti negativi. Se per Vinales e Quartararo la M1 è prestazionale, lo stesso non si può dire per Valentino, in cerca di feeling sulla moto.

4.27: Proveranno a contrastarlo la Yamaha e la Ducati. La scuderia di Iwata, sulla carta, punterà le proprie fiches sul francese Fabio Quartararo e sullo spagnolo Maverick Vinales. Il transalpino, miglior esordiente dell’anno con i suoi sei podi, vuol dare conferma del grande feeling con la M1 (non ufficiale) del Team Petronas, mettendo nel mirino quel successo che ancora manca alla propria collezione.

4.24: Una stagione dominata in lungo e in largo da Marquez, vincitore delle ultime quattro gare disputate (dieci in totale) e cinque volte secondo nei sedici appuntamenti andati in scena. Potendo correre libero dal peso del risultato ad ogni costo, Marc sarà ancor più pericoloso per i suoi avversari, come il fine settimana nipponico ha dimostrato.

4.22: Come è noto, i giochi sono fatti: lo spagnolo Marc Marquez ha vinto il titolo iridato, il sesto nella classe regina e l’ottavo in totale nella sua carriera, e la Honda si è imposta per la 25esima volta nella propria storia nella graduatoria riservata ai costruttori

4.20: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP d’Australia, 17° round del Mondiale 2019 di MotoGP. Un programma particolarmente intenso ci aspetta sul tracciato di Phillip Island

LA CRONACA DELLE QUALIFICHE

LA GRIGLIA DI PARTENZA

LE DICHIARAZIONI DI VINALES

LE DICHIARAZIONI DI QUARTARARO

LE DICHIARAZIONI DI MARQUEZ

La cronaca delle FP1La cronaca delle FP2La cronaca delle FP3 – Il programma rivoluzionato – La presentazione del GP Australia 

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP d’Australia, 17° round del Mondiale 2019 di MotoGP. Un programma particolarmente intenso ci aspetta sul tracciato di Phillip Island

Come è noto, i giochi sono fatti: lo spagnolo Marc Marquez ha vinto il titolo iridato, il sesto nella classe regina e l’ottavo in totale nella sua carriera, e la Honda si è imposta per la 25esima volta nella propria storia nella graduatoria riservata ai costruttori. Una stagione dominata in lungo e in largo da Marquez, vincitore delle ultime quattro gare disputate (dieci in totale) e cinque volte secondo nei sedici appuntamenti andati in scena. Potendo correre libero dal peso del risultato ad ogni costo, Marc sarà ancor più pericoloso per i suoi avversari, come il fine settimana nipponico ha dimostrato.

Proveranno a contrastarlo la Yamaha e la Ducati. La scuderia di Iwata, sulla carta, punterà le proprie fiches sul francese Fabio Quartararo e sullo spagnolo Maverick Vinales. Il transalpino, miglior esordiente dell’anno con i suoi sei podi, vuol dare conferma del grande feeling con la M1 (non ufficiale) del Team Petronas, mettendo nel mirino quel successo che ancora manca alla propria collezione. Le lodi nei suoi confronti sono state molte, ma è chiaro che le ambizioni per un pilota con queste caratteristiche sono sempre maggiori. E Valentino Rossi? Il “Dottore” merita un capitolo a parte perché i 205 punti di ritardo dal leader nella graduatoria generale (settimo posto) sono l’emblema di un’annata dai troppi risvolti negativi. Se per Vinales e Quartararo la M1 è prestazionale, lo stesso non si può dire per Valentino, in cerca di feeling sulla moto.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del GP d’Australia, 17° round del Mondiale 2019 di MotoGP: cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle 00.50 italiane. Buon divertimento (Foto: LaPresse)

Loading...

Lascia un commento

scroll to top