Seguici su

Live Sport

LIVE Tiro a volo, Europei 2024 in DIRETTA: quinta piazza per Fabbrizi. Jessica Rossi ai piedi del podio

Pubblicato

il

Massimo Fabbrizi
Fabbrizi/Lapresse

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

16:56 Si chiude qui la nostra DIRETTA LIVE testuale della giornata degli Europei di tiro a volo dedicata alla fossa olimpica. Grazie per aver seguito l’evento in nostra compagnia. A tutti gli amici e lettori di OA Sport buon proseguimento di weekend.

16:55 Le motivazioni causate dalle carte olimpiche in palio hanno indubbiamente caratterizzato le due finali. Gli azzurri, certi di essere della partita a Parigi, sono stati superati da tiratori alla disperata ricerca della qualificazione ai Giochi.

LA CLASSIFICA FINALE

1-Fernandez (ESP) 46 Oro e carta Olimpica
2-Ilnam (TUR) 44 Argento
3-Macek (SLO) 34 Bronzo
4-Hales (GBR) 31
5-Fabbrizi (ITA) 27 
6-Cernogoraz (CRO) 22

16:52 Argento per il turco Yavuz Ilnam, bronzo allo sloveno Bostjan Macek. Quinto posto per Massimo Fabbrizi.

MEDAGLIA D’ORO E PASS OLIMPICO PER ALBERTO FERNANDEZ

16:51 Già abbracci in casa iberica dopo il nuovo errore di Ilnam.

16:50 Cinque piattelli alla conclusione. Un piattello di ritardo per il turco.

16:49 Sbaglia Ilnam, che riconsegna un ottimo vantaggio all’iberico.

16:49 Errore di Fernandez al piattello numero 42. E’ tutto aperto in questo duello finale.

LA CLASSIFICA DOPO 40 PIATTELLI

1-Fernandez (ESP) 37
2-Ilnam (TUR) 36
3-Macek (SLO) 34 Bronzo
4-Hales (GBR) 31 Eliminato
5-Fabbrizi (ITA) 27 Eliminato
6-Cernogoraz (CRO) 22 Eliminato

16:47 Errore di Macek, che si deve accontentare della medaglia di bronzo continentale. Sarà sfida tra lo spagnolo Fernandez ed il turco Ilnam per l’oro Europeo ed il pass Olimpico.

16:45 I tre tiratori in lizza per la carta Olimpica sono i tre superstiti di questa finale. La motivazione extra ha di certo fatto la differenza.

LA CLASSIFICA DOPO 35 PIATTELLI

1-Fernandez (ESP) 32
2-Ilnam (TUR) 32
3-Macek (SLO) 31
4-Hales (GBR) 31 Eliminato
5-Fabbrizi (ITA) 27 Eliminato
6-Cernogoraz (CRO) 22 Eliminato

16:43 Medaglia sicura per Fernandez ed Ilnam. Sul podio anche Macek, mentre esce di scena il britannico Hales.

16:42 Arrivano ora le sbavature di Hales, che scivola nella cosiddetta bicicletta, ovvero due errori di fila. E’ lui l’indiziato alla prossima eliminazione.

LA CLASSIFICA DOPO 30 PIATTELLI

1-Hales (GBR) 28
2-Fernandez (ESP) 27
3-Macek (SLO) 27
4-Ilnam (TUR) 27
5-Fabbrizi (ITA) 27 Eliminato
6-Cernogoraz (CRO) 22 Eliminato

16:40 Nulla da fare per Massimo Fabbrizi, che termina il suo Europeo con una quinta posizione. Implacabile Hales, che non ha tremato come Cernogoraz.

16:39 Serve un errore di Fernandez, Macek o Hales per consentire a Fabbrizi di restare in finale.

16:38 Massimo ora non può permettersi nuovi errori. Al trentesimo piattello ci sarà una nuova eliminazione. Arrivano le sbavature di Fernandez e Macek.

LA CLASSIFICA DOPO 25 PIATTELLI

1-Hales (GBR) 23
2-Fernandez (ESP) 23
3-Macek (SLO) 23
4-Ilnam (TUR) 22
5-Fabbrizi (ITA) 22
6-Cernogoraz (CRO) 22 Eliminato

16:34 Che brivido! Errore di Cernogoraz! Il croato fa un regalo a Fabbrizi mancando l’ultimo piattello che avrebbe eliminato l’azzurro!

16:33 Che bagarre! Altro errore di Hales che clamorosamente ora è a rischio eliminazione. Purtroppo grave errore anche per Fabbrizi.

16:32 Fabbrizi non può permettersi errori a causa del dorsale numero 4 per evitare sorprese. L’azzurro prende in pieno i primi due piattelli della quinta serie.

16:31 Primo errore per Hales che manca il ventesimo piattello. Tra 5 tiri ci sarà la prima eliminazione e sono tutti lì.

LA CLASSIFICA DOPO 20 PIATTELLI

1-Hales (GBR) 19
2-Cernogoraz (CRO) 18
3-Fabbrizi (ITA) 18
4-Fernandez (ESP) 18
5-Macek (SLO) 18
6-Ilnam (TUR) 17

16:28 Sta calando Ilnam, che commette il terzo errore dopo un avvio promettente. Bene Fabbrizi che colpisce tre bersagli su tre in questa quarta serie.

16:27 Grande equilibrio alle spalle di un impeccabile Hales. La prima eliminazione avverrà al termine di una lotta serratissima.

LA CLASSIFICA DOPO 15 PIATTELLI

1-Hales (GBR) 15
2-Ilnam (TUR) 13
3-Fabbrizi (ITA) 13
4-Cernogoraz (CRO) 13
5-Fernandez (ESP) 13
6-Macek (SLO)  13

16:23 Peccato. Secondo errore del tiratore azzurro, che non può cullarsi sul dorsale. Fabbrizi è infatti accreditato del pettorale numero 4, e dunque a parità di punteggio perderebbe il confronto con ben 3 avversari.

16:22 Prima sbavatura di Ilnam sull’undicesimo piattello. Ancora bene Fabbrizi, che tallona Hales. Il britannico è l’unico a non aver ancora sbagliato.

LA CLASSIFICA DOPO 10 PIATTELLI

1-Hales (GBR) 10
2-Ilnam (TUR) 10
3-Fabbrizi (ITA) 9
4-Cernogoraz (CRO) 8
5-Fernandez (ESP) 8
6-Macek (SLO)  8

16:18 Siamo solo agli albori di questa finalissima. Sbaglia anche Cernogoraz.

16:17 E’ arrivato purtroppo il primo errore dell’azzurro sul quinto piattello. Massimo è rimasto basso con le canne mancando il bersaglio.

LA CLASSIFICA DOPO 5 PIATTELLI

1-Cernogoraz (CRO) 5
2-Hales (GBR) 5
3-Ilnam (TUR) 5
4-Fabbrizi (ITA) 4
5-Fernandez (ESP) 4
6-Macek (SLO)  3

16:14 Nuovo errore di Macek e zero anche per Fernandez. Dopo tre piattelli continua a sparare bene Fabbrizi.

16:13 Il primo errore di questa finale è dello sloveno Macek.

INIZIA LA FINALE DEL TRAP MASCHILE

16:12 Vi ricordiamo che la finale verrà giocata su 50 piattelli, dal venticinquesimo e fino al quarantesimo si susseguiranno 4 eliminazioni fino al duello per l’oro.

16:09 Terminata da pochi istanti la presentazione ufficiale dei sei finalisti. Tra pochi minuti via all’ultimo atto della competizione maschile.

16:07 L’unica carta Olimpica in palio sarà a disposizione di uno tra il tiratore turco, l’iberico e lo sloveno. Gli altri finalisti sono infatti già certi di partecipare ai Giochi di Parigi 2024 grazie ai pass conquistati dalle rispettive federazioni.

16:04 Alberto Fernandez (ESP), Yavuz Ilnam (TUR), Bostjan Macek (SLO), Massimo Fabbrizi (ITA), Nathan Hales (GBR) e Giovanni Cernogoraz (CRO) si contenderanno il podio continentale.

16:00 Amici di OA Sport ben ritrovati nella DIRETTA LIVE scritta di questa entusiasmante giornata degli Europei di tiro a volo. Tra 15 minuti via alla finale del trap maschile.

15.44: Appuntamento alle 16.15 con la finale del torneo maschile

15.43: Hales e Cernogoraz qualificati per la finale maschile, eliminato il finlandese Laasko

15.41: L’oro va alla spagnola Fatima Galvez che chiude con 46/50, record europeo, argento per la tedesca Murche con 44, bronzo per la turca Kaya, quarto posto deludente per Jessica Rossi

15.38: A 45 piattelli Galvez 41, Murche 39

15.36: Bronzo per la turca Kaya che chiude con 34 piattelli su 40

15.31: Questa la classifica dopo 35 piattelli:

1 1267 MURCHE Kathrin GER 30
1 1364 ROSSI Jessica ITA 28
1 1148 GALVEZ Fatima ESP 33
1 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 29

15.30: Jessica Rossi resta giù dal podio. Cinque errori negli ultimi 15 piattelli, troppi. che costano un quarto posto amarissimo

15.26: Veromaa eliminata per la peggiore posizione nella qualificazione. Questa la classifica dopo 30 piattelli:

1 1267 MURCHE Kathrin GER 26
1 1364 ROSSI Jessica ITA 25
1 1191 VEROMAA Mopsi FIN 25
1 1148 GALVEZ Fatima ESP 28
1 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 25

15.21: La prima eliminata è la spagnola Matrinez, doppio errore per Jessica Rossi nell’ultima serie La classifica:

1 1267 MURCHE Kathrin GER 21
1 1364 ROSSI Jessica ITA 21
1 1191 VEROMAA Mopsi FIN 20
1 1148 GALVEZ Fatima ESP 23
1 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 21
1 1151 MARTINEZ Beatriz ESP 18

15.16: La classifica dopo 20 piattelli della finale:

1 1267 MURCHE Kathrin GER 17
1 1364 ROSSI Jessica ITA 18
1 1191 VEROMAA Mopsi FIN 16
1 1148 GALVEZ Fatima ESP 18
1 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 17
1 1151 MARTINEZ Beatriz ESP 15

15.13: La classifica dopo 15 piattelli della finale:

1 1267 MURCHE Kathrin GER 13
1 1364 ROSSI Jessica ITA 13
1 1191 VEROMAA Mopsi FIN 12
1 1148 GALVEZ Fatima ESP 15
1 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 12
1 1151 MARTINEZ Beatriz ESP 12

15.08: La classifica dopo 10 piattelli della finale:

1 1267 MURCHE Kathrin GER 9
1 1364 ROSSI Jessica ITA 8
1 1191 VEROMAA Mopsi FIN 9
1 1148 GALVEZ Fatima ESP 10
1 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 9
1 1151 MARTINEZ Beatriz ESP 8

15.02: Così dopo i primi 5 piattelli:

1 1267 MURCHE Kathrin GER 4
1 1364 ROSSI Jessica ITA 3
1 1191 VEROMAA Mopsi FIN 4
1 1148 GALVEZ Fatima ESP 5
1 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 4
1 1151 MARTINEZ Beatriz ESP 4

15.01: Dopo 3 piattelli tutte un errore tranne Galvez

15.01: Subito un errore in apertura per Jessica Rossi

14.48: Il maltese Sciberras supera l’azzurro Mirabile e si qualifica per la finale del trap uomini junior. Ci saranno comunque due azzurri in finale

14.17: Queste le finaliste del trap donne. La finale scatterà alle 15.00:

1 1267 MURCHE Kathrin GER
1 1364 ROSSI Jessica ITA
1 1191 VEROMAA Mopsi FIN
1 1148 GALVEZ Fatima ESP
1 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR
1 1151 MARTINEZ Beatriz ESP

14.13: Questa la classifica finale delle qualificazioni maschili. Sarà spareggio tra Laakso, Cernogoraz e Hales con due posti per la finale:

1 1147 FERNANDEZ Alberto ESP 24 25 25 24 25 123
2 1609 ILNAM Yavuz TUR 25 23 24 25 25 122
3 1347 FABBRIZI Massimo ITA 25 24 25 23 25 122
4 1519 MACEK Bostjan SLO 24 25 24 25 24 122
5 1180 LAAKSO Jukka FIN 24 25 23 24 25 121
6 1069 CERNOGORAZ Giovanni CRO 25 24 25 22 25 121
7 1219 HALES Nathan GBR 25 23 25 24 24 121
8 1200 BOURGUE Clement FRA 20 25 25 25 25 120
9 1487 RODRIGUES Armelim Filipe POR 24 25 21 25 25 120
10 1619 TUZUN Oguzhan TUR 25 24 24 23 24 120

14.11: E’ ARGENTO PER L’AZZURRA ELENA NAVELLI! La ceca Matejkova ha vinto 39-28, sfruttando una serie di finale non  all’altezza della qualifciazione per l’italiana. Terza la spagnola Pontes, quarta l’azzurra Lenticchia, quinta l’azzurra Dolci

14.11: Due errori ancora di Matejkova. Tutto all’ultimo piattello!

14.10. Sbaglia Matejkova ma sbaglia anche Navelli

14.09: perfetta Matejkova che fa 5/5 contro il 3/5 di Navelli che ora dovrebbe fare un miracolo per l’oro

14.06: Esce di scena con la medaglia di bronzo la spagnola Pontes che chiude con 4 errori nell’ultima serie e totalizza 30. Novelli va a giocarsi l’oro con Matejkova che è nettamente avanti, 33-31 quando mancano gli ultimi 10 piattelli

14.03: È FINALE PER MASSIMO FABBRIZI! 25 nell’ultima serie e 122/125, sarà sicuramente fra i primi 6

14.02: Purtroppo esce Lenticchia che si ferma a 27 al quarto posto. Navelli è seconda dietro Pontes

13.59: La seconda eliminata è l’azzurra Dolci che si ferma a 16/30. In testa Navelli con 27, poi Lenticchia e Matejkova con 25

13.53: Lentixchia, Navelli e Matejkova prime dopo 25 piattelli con 21, Pontes 20, Dolci 14, la turca Aydemir è la prima eliminata con 13

13.50: Dopo 20 piattelli Lenticchia e Matejkiva prime con 17, Navelli terza con 16, Dolci quinta con 11

13.43: Tra gli uomini Fernandez c’entra la finale con 123, Ilnam chiude con 122

13.39: Dopo 10 tiri Navelli prima con 8, Lenticchia seconda con 7 assieme a Pontes e Matejkova. Dolci sesta con 5

13.32: iniziata la finale della categoria junior femminile con 3 azzurre in pedana

13.24: Cernogoraz e Laasko chiudono la loro probva con un 25 e totalizzano 121/125

13.15: siamo in attesa della conclusione delle ultime serie della qualificazione del trap maschile. Tra poco inizierà la finale del trap junior femminile

12.55: La finlandese Veromaa e la spagnola Gálvez sono le qualificate per la finale della gara femminile di trap, grazie al successo nello shoot off

12.42: L’azzurro Barletta chiude con un netto la sua gara concludendo con un ottimo 119/125

12.32: L’azzurra Dolci è la terza italiana qualificata per la finale del trap junior. È terza nello short off e agguanta il posto in finale

12.24: Sarà shoot off per l’azzurro Mirabile che chiude con 23/25 per il totale di 116/125 e spareggerà per la finale con il maltese Sciberras

12.21: L’azzurro Dambosio con 24/25 nell’ultima serie conquista la finale con 118/125

12.13: Nella gara juniores maschile altreo 25 per l’azzurro Luca Gerri che chiude con uno straordinario 123/125 e vola in finale

12.11. Questa la classifica finale delle qualificazioni del trap femminile:

1 1267 MURCHE Kathrin GER 24 25 23 23 24 119
2 1364 ROSSI Jessica ITA 23 22 24 25 24 118
2 1151 MARTINEZ Beatriz ESP 24 25 20 25 24 118
4 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 24 21 25 23 24 117
5 1148 GALVEZ Fatima ESP 24 25 23 20 24 116
5 1191 VEROMAA Mopsi FIN 24 23 22 24 23 116
5 1464 BERNAL Sandra POL 24 22 24 23 23 116
5 1202 CORMENIER Carole FRA 24 21 25 24 22 116
5 1220 HALL Lucy Charlotte GBR 23 23 24 25 21 116
10 1486 RODRIGUES Ana Rita POR 22 24 22 22 25 115

12.09: Ci sarà uno shoot off a 5 con Galvez, Veromaa, Bernal, Cormenier e Hall per due posti in finale

12.06: Grioni chiude al 14mo posto con 114/125, Palmitessa è 19ma con 113/125, Stanco è 20ma con 112/125. L’Italia dovrebbe chiudere al terzo posto la gara a squadre alle spalle di Finlandia e Spagna ma attendiamo l’ufficialità

12.04: Jessica Rossi chiude al secondo posto la qualificazione del trap donne e d entra in finale con 118/125. Prima posizione per la tedesca Murche con 119/125. La giovane azzurra Gaia Ragazzini chiude al secondo posto per le italiane con 115/125, è 13ma ma non sarà in classifica perchè iscritta solo per il ranking

11.33:Questa la top 10 della gara maschile quando manca l’ultima serie:

1 1519 MACEK Bostjan SLO 24 25 24 25 98
2 1147 FERNANDEZ Alberto ESP 24 25 25 24 98
3 1609 ILNAM Yavuz TUR 25 23 24 25 97
4 1219 HALES Nathan GBR 25 23 25 24 97
5 1347 FABBRIZI Massimo ITA 25 24 25 23 97
6 1222 HEADING Aaron GBR 24 25 23 24 96
7 1180 LAAKSO Jukka FIN 24 25 23 24 96
8 1619 TUZUN Oguzhan TUR 25 24 24 23 96
9 1069 CERNOGORAZ Giovanni CRO 25 24 25 22 96
10 1200 BOURGUE Clement FRA 20 25 25 25 95

11.28: JESSICA ROSSI E’ IN FINALE ALL’EUROPEO! Crolla letteralmente la leader Hall con un 21/25 nella serie finale e chiude con 116/125, così come la polacca Bernal che conclude con 23/25 e anche lei a 116. Rossi, attualmente seconda, può essere superata al momento solo da Cormenier e Murche e raggiunta da Veromaa e Kaya che significa che, male che vada, sarà terza con tre tiratrici a pari merito e quindi in finale

11.27: Nella gara femminile Martina Grioni chiude la sua ultima serie con un netto che la porta a 114/125, 13ma al momento. Tre errori, invece, per Palmitessa che si allontana dalla top 10 chiudendo la sua gara con 113/125

11.26: 23/25 per Tuzun e Kowalczkyk, dunque Fabbrizi chiude la penultima serie in zona finale, terzo a pari merito con Hales e Ilnam ma con un solo piattello di vantaggio su chi insegue

11.24: 23/25 per Pellielo nella penultima serie. Il veterano azzurro con 92/100 è fuori dai giochi per la finale

11.23: Nella gara maschile Ilnam raggiunge Fabbrizi a 97/100, mentre Fernandez mantiene la vetta della classifica con 24/25 per un totale di 98/100 come Macek che fa l’en plein nella quarta serie

11.20: Ultimo giro da 24/25 per Jessica Rossi che si avvicina alla finale. Ancora non è ufficiale però. Può essere superata da 3 tiratrici e raggiunta da altre tre. Come lei a 118/125 ha chiuso la sua gara la spagnola Beatriz Martinez

11.10: Questa la classifica finale delle qualificazioni femminili juniores:

1 1356 NAVELLI Elena ITA 22 23 23 24 22 114
2 1352 LENTICCHIA Giorgia ITA 21 22 20 23 24 110
3 1155 PONTES VILLARRUBIA Noelia ESP 25 21 22 18 23 109
4 1346 DOLCI Valentina ITA 21 23 21 19 24 108
4 1119 MATEJKOVA Martina CZE 21 22 23 19 23 108
4 1605 AYDEMIR Nisa Nur TUR 19 24 22 21 22 108
4 1230 LUMSDEN Hollie Annie GBR 22 21 24 21 20 108
8 1359 PATERA Marika ITA 21 23 19 21 23 107

11.05: Sono due le azzurre in finale nel trap juniores femminile! Elena Navelli chiude prima con un’ultima serie da 22/25 con un totale di 114/125, seconda Giorgia Lenticchia che con un 24/25 all’ultima serie sale fino a 110/125. Shoot out per Valentina Dolci che piazza un 24/25 nel finale e chiude con 108/125 ed è quarta assieme ad altre tre tiratrici. Ottavo posto per Patera a un solo piattello dalla potenziale finale: 107/125

11.01: 24/25 per il britannico Hales che appaia Fabbrizi in classifica. Tra coloro che possono finire davanti all’azzurro mancano solo Tuzun, Macek e Fernandez

10.58: Non una grande serie per Massimo Fabbrizi che chiude con 23/25 e con 97/100 male che vada sarà quinto al termine della quarta serie. Ha eroso un po’ del tesoretto che si era costruito nella prima giornata

10.40: Si stanno completando le serie del trap maschile. Attesa per l’azzurro Fabbrizi

10.14: Male De Filippis anche nella penultima serie, 23/25, non sarà in finale. Ora è lontanissimo con 93/100. 24/25 nella penultima serie per l’azzurro Barletta che risale la china con 94/100

10.12: Questa la classifica femminile dopo quattro serie su 5:

1 1220 HALL Lucy Charlotte GBR 23 23 24 25 95
2 1267 MURCHE Kathrin GER 24 25 23 23 95
3 1364 ROSSI Jessica ITA 23 22 24 25 94
4 1151 MARTINEZ Beatriz ESP 24 25 20 25 94
5 1202 CORMENIER Carole FRA 24 21 25 24 94
6 1191 VEROMAA Mopsi FIN 24 23 22 24 93
7 1612 KAYA Rumeysa Pelin TUR 24 21 25 23 93
8 1464 BERNAL Sandra POL 24 22 24 23 93
9 1182 MAKELA-NUMMELA Satu FIN 22 22 24 24 92
10 1362 RAGAZZINI Gaia ITA 21 25 23 23 92 RPO

10.11: Crolla Fatima Galvez nella penultima serie della gara femminile: 20/25 per la spagnola che scende in 11ma posizione dalla prima che occupava precedentemente. In testa ora c’è la britannica Hall

9.50: Questa è la classifica a una serie dalla fine della qualificazione:

1 1349 GERRI Luca ITA 25 25 24 24 98
2 1213 BETTS Thomas William GBR 24 25 23 24 96
3 1422 SCIBERRAS Nico MLT 25 25 21 24 95
4 1343 DAMBROSI Matteo ITA 24 22 24 24 94
5 1197 AGEZ Thomas FRA 22 23 24 24 93
6 1604 AKKAYA Erdogan TUR 24 24 22 23 93
7 1149 GARCIA Andres ESP 23 25 23 22 93
8 1355 MIRABILE Riccardo ITA 24 24 24 21 93
9 1468 MROZEK Daniel Krzysztof POL 22 25 24 21 92
10 1111 HANAK Jaromir CZE 24 22 22 23 91

9.49. 22/24 per l’azzurra Grioni che si attesta a 89/100. E’ in gara solo per il ranking

9.35: Nella gara femminile risale qualche posizione Maria Lucia Palmitessa che, con 24/25 si porta a 91/100 ancora lontana dalla zona finale

9.33: Nella gara juniores maschile 24/25 per Dambrosi che con 94/100 resta in zona finale, mentre scende in classifica Mirabile con un 21/25 che lo fa arrivare a 93/100. Serve un percorso netto nell’ultima serie

9.26: Arriva l’importantissimo 25/25 di Jessica Rossi che dunque sale a 94/100 come la spagnola Martinez

9.17. Questa la classifica a una serie dalla fine della qualificazione:

1 1356 NAVELLI Elena ITA 22 23 23 24 92
2 1230 LUMSDEN Hollie Annie GBR 22 21 24 21 88
3 1481 BAICEV Catarina POR 20 22 21 23 86
4 1352 LENTICCHIA Giorgia ITA 21 22 20 23 86
5 1605 AYDEMIR Nisa Nur TUR 19 24 22 21 86
6 1155 PONTES VILLARRUBIA Noelia ESP 25 21 22 18 86
7 1119 MATEJKOVA Martina CZE 21 22 23 19 85
8 1359 PATERA Marika ITA 21 23 19 21 84
9 1346 DOLCI Valentina ITA 21 23 21 19 84
10 1146 DEL REY RUIZ Irene ESP 23 21 19 19 82

9.16: Si chiude con un altro 24/25 la penultima serie di piattelli per l’azzurra Navelli che resta al comando della classifica. Ben quattro le italiane in zona qualificazione per la finale

9.15: Nella juniores maschile l’azzurro Gerri chiude con 24/25 la quarta sessione di tiri e resta al comando, molto vicino alla finale

9.03: Sei invece gli errori per Dolci che precipiterà fuori dalla zona finale, 21/24, invece, per Marika Patera

9.01: Due errori per Giorgia Lenticchia nella penultima serie di tiri nella categoria juniores donne. L’azzurra potrebbe ritrovarsi in zona finale al termine della serie.

8.38: A breve i primi aggiornamenti sulla seconda parte delle qualificazioni. Ogni categoria deve ancora affrontare una doppia serie di 25 piattelli prima di decretare i finalisti

8.32: In campo femminile l’azzurra Elena Navelli al momento è leader con 68/75, a precedere la spagnola Noelia Pontes Billarrubi (68/75) e la britannica Hollie Annie Lumsden (67/75). In top 10 anche il resto delle azzurrine, con Valentina Dolci sesta con 65/75, e Giorgia Lenticchia e Marika Patera, ottava e nona con  63/75. Nella classifica a squadre l’Italia conduce con 194/225, piazzandosi davanti alla Germania, seconda con 159/225.

8.30: Si assegnano anche i titoli continentali per la categoria juniores. Tra gli uomini doppietta azzurra dopo 75 piattelli, con Luca Gerri primo a quota 74 e Riccardo Mirabile secondo con 72. Ottava posizione per Matteo D’Ambrosi a quota 70, mentre Elia Di Famiano si attesta in 30ma posizione con 64/75.

8.28: Più attardati, e praticamente tagliati fuori dalla lotta per l’ingresso in finale, gli altri italiani: nel plotone di 20 tiratori al 18° posto a quota 70/75 si trovano Giammarco Barletta (in gara solo per il ranking) e Mauro De Filippis, mentre Giovanni Pellielo è nel gruppo al 38° posto con 69/75, infine Lorenzo Ferrari, anch’egli in gara solo per il ranking, si attesta a quota 67/75 nel gruppetto al 64° posto. Nella classifica a squadre l’Italia è quinta con 213/225, con lo stesso score della Slovenia, quarta, mentre la graduatoria è guidata dalla Finlandia con 216/225, davanti alla Croazia ed alla Gran Bretagna, rispettivamente seconda e terza con 215/225.

8.26: In campo maschile dopo 75 piattelli delle qualificazioni del trap maschile senior guida Massimo Fabbrizi, mentre sono attardati tutti gli altri italiani. Il terzetto di testa, a quota 74/75, è composto dall’azzurro Massimo Fabbrizi, dallo spagnolo Alberto Fernandez e dal croato Giovanni Cernogoraz, con i tre che vantano un piattello di margine sul quartetto al quarto posto, formato dal britannico Nathan Hales, dallo sloveno Bostjan Macek, dal finlandese Juho Johannes Maekelae e dal turco Oguzhan Tuzun, a quota 73/75.

8.24: Ai piani altri troviamo invece le leader, l’iberica Fatima Galvez e la tedesca Kathrin Murche, entrambe fermatesi a quota 72/75. Terza posizione poi per Carole Cormenier, la quale è accompagnata a 70/75 dalla turca Pelin Rumeysa Kaya, dalla britannica Charlotte Lucy Hall e dalla polacca Sandra Bernal. Si assegna anche il titolo a squadre e l’Italia al momento è seconda con 204/225, stesso score della Finlandia, prima.

8.22: Leggermente più attardata invece Silvana Stanco, al momento quattordicesima con 68/75 a seguito di tre serie da 23/25, 23/25 e 22/25. Altalenante poi una ventiduesima Maria Lucia Palmitessa che, dopo un inizio non facile dettato da 21/25 ha fatto il pieno nella seconda tranche, salvo poi tornare a 21/25 nell’ultima, portando a 67/75 il conto provvisorio, così come Martina Grioni, anche lei in lizza esclusivamente per il ranking.

8.19: In campo femminile Jessica Rossi è ancora in corsa per la finale. Tra le mura amiche infatti l’azzurra si è piazzata nel gruppo al settimo posto, fermandosi a 69/75. Una prestazione comunque solida per la medaglia d’oro a Londra 2012, la quale ha aperto la prima tranche segnando 23/25, perdendo poi tre colpi in quella successiva, mettendo a referto 22/25. Più precisa invece l’ultima, dove Rossi ha mancato soltanto un tiro, condividendo così lo stesso numero di piattelli di altre quattro concorrenti, tra cui si conta anche Gaia Ragazzini, in corsa però soltanto ai fini del ranking.

8.16: Nel trap sono in gara tra gli uomini Mauro De Filippis, Massimo Fabbrizi e Giovanni Pellielo, e, solo per il ranking (senza possibilità di accesso in finale), Giammarco Barletta e Lorenzo Ferrari, mentre tra le donne sono al via Maria Lucia Palmitessa, Jessica Rossi e Silvana Maria Stanco, e, solo per il ranking, Gaia Ragazzini e Martina Grioni.

8.13: La rassegna continentale va in scena dal 17 al 26 maggio: in terra bresciana gare riservate prima al trap (17-20 maggio) e poi allo skeet (22-26 maggio). Da sottolineare che per la categoria senior si assegnano le ultime carte olimpiche dirette in tutte le specialità individuali: sono dunque 4 i pass in palio, 1 per ogni gara individuale.

8.10: Buongiorno e benvenuti nella DIRETTA LIVE della seconda giornata giornata degli Europei di tiro a volo 2024, specialità trap a Lonato in Lombardia.

Buongiorno e benvenuti nella DIRETTA LIVE della seconda giornata giornata degli Europei di tiro a volo 2024, specialità trap a Lonato in Lombardia. La rassegna continentale va in scena dal 17 al 26 maggio: in terra bresciana gare riservate prima al trap (17-20 maggio) e poi allo skeet (22-26 maggio). Da sottolineare che per la categoria senior si assegnano le ultime carte olimpiche dirette in tutte le specialità individuali: sono dunque 4 i pass in palio, 1 per ogni gara individuale.

Nel trap saranno in gara tra gli uomini Mauro De Filippis, Massimo Fabbrizi e Giovanni Pellielo, e, solo per il ranking (senza possibilità di accesso in finale), Giammarco Barletta e Lorenzo Ferrari, mentre tra le donne saranno al via Maria Lucia Palmitessa, Jessica Rossi e Silvana Maria Stanco, e, solo per il ranking, Gaia Ragazzini e Martina Grioni.

In campo femminile Jessica Rossi è ancora in corsa per la finale. Tra le mura amiche infatti l’azzurra si è piazzata nel gruppo al settimo posto, fermandosi a 69/75. Una prestazione comunque solida per la medaglia d’oro a Londra 2012, la quale ha aperto la prima tranche segnando 23/25, perdendo poi tre colpi in quella successiva, mettendo a referto 22/25. Più precisa invece l’ultima, dove Rossi ha mancato soltanto un tiro, condividendo così lo stesso numero di piattelli di altre quattro concorrenti, tra cui si conta anche Gaia Ragazzini, in corsa però soltanto ai fini del ranking. Leggermente più attardata invece Silvana Stanco, al momento quattordicesima con 68/75 a seguito di tre serie da 23/25, 23/25 e 22/25. Altalenante poi una ventiduesima Maria Lucia Palmitessa che, dopo un inizio non facile dettato da 21/25 ha fatto il pieno nella seconda tranche, salvo poi tornare a 21/25 nell’ultima, portando a 67/75 il conto provvisorio, così come Martina Grioni, anche lei in lizza esclusivamente per il ranking. Ai piani altri troviamo invece le leader, l’iberica Fatima Galvez e la tedesca Kathrin Murche, entrambe fermatesi a quota 72/75. Terza posizione poi per Carole Cormenier, la quale è accompagnata a 70/75 dalla turca Pelin Rumeysa Kaya, dalla britannica Charlotte Lucy Hall e dalla polacca Sandra BernalSi assegna anche il titolo a squadre e l’Italia al momento è seconda con 204/225, stesso score della Finlandia, prima.

In campo maschile dopo 75 piattelli delle qualificazioni del trap maschile senior guida Massimo Fabbrizi, mentre sono attardati tutti gli altri italiani. Il terzetto di testa, a quota 74/75, è composto dall’azzurro Massimo Fabbrizi, dallo spagnolo Alberto Fernandez e dal croato Giovanni Cernogoraz, con i tre che vantano un piattello di margine sul quartetto al quarto posto, formato dal britannico Nathan Hales, dallo sloveno Bostjan Macek, dal finlandese Juho Johannes Maekelae e dal turco Oguzhan Tuzun, a quota 73/75. Più attardati, e praticamente tagliati fuori dalla lotta per l’ingresso in finale, gli altri italiani: nel plotone di 20 tiratori al 18° posto a quota 70/75 si trovano Giammarco Barletta (in gara solo per il ranking) e Mauro De Filippis, mentre Giovanni Pellielo è nel gruppo al 38° posto con 69/75, infine Lorenzo Ferrari, anch’egli in gara solo per il ranking, si attesta a quota 67/75 nel gruppetto al 64° posto. Nella classifica a squadre l’Italia è quinta con 213/225, con lo stesso score della Slovenia, quarta, mentre la graduatoria è guidata dalla Finlandia con 216/225, davanti alla Croazia ed alla Gran Bretagna, rispettivamente seconda e terza con 215/225.

Si assegnano anche i titoli continentali per la categoria juniores. Tra gli uomini doppietta azzurra dopo 75 piattelli, con Luca Gerri primo a quota 74 e Riccardo Mirabile secondo con 72. Ottava posizione per Matteo D’Ambrosi a quota 70, mentre Elia Di Famiano si attesta in 30ma posizione con 64/75. In campo femminile l’azzurra Elena Navelli al momento è leader con 68/75, a precedere la spagnola Noelia Pontes Billarrubi (68/75) e la britannica Hollie Annie Lumsden (67/75). In top 10 anche il resto delle azzurrine, con Valentina Dolci sesta con 65/75, e Giorgia Lenticchia e Marika Patera, ottava e nona con  63/75. Nella classifica a squadre l’Italia conduce con 194/225, piazzandosi davanti alla Germania, seconda con 159/225.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della seconda giornata giornata degli Europei di tiro a volo 2024, specialità trap a Lonato in Lombardia. Colpo dopo colpo, serie dopo serie, piattello dopo piattello. Per non perdersi davvero nulla. Si parte alle 8.30 con le qualificazioni, finali dalle 13.30. Buon divertimento!