Seguici su

Pattinaggio Artistico

Pattinaggio artistico: Sakamoto quarta dopo lo short ai Mondiali. Hendrickx in testa, bene Joos

Pubblicato

il

Kaori Sakamoto

Kaori Sakamoto costretta ad inseguire. La fuoriclasse giapponese si è infatti accomodata al quarto posto nello short program individuale femminile, segmento che ha chiuso la prima giornata dei Campionati Mondiali 2024 di pattinaggio artistico, rassegna in fase di svolgimento a Montrèal, in Canada.

Un risultato inaspettato per la detentrice del titolo iridato che, in una gara in cui le prime quattro sono riuscite ad attestarsi sopra i 70 punti, ha commesso una sbavatura nell’atterraggio del triplo lutz singolo, lasciando così qualcosa sul piatto. Completando poi il doppio axel e la catena triplo flip/triplo toeloop la nativa di Kobe ha raccolto 73.29 (37.71, 35.58), sfiorando la top 3 per una manciata di centesimi.

La statunitense Isabeu Levito si è infatti accomodata in seconda posizione con 73.73 (38.86, 34.87) imbastendo un layout con il triplo lutz (chiamato con filo d’ingresso non marcato) combinato con il triplo toeloop, il triplo flip e il doppio axel. Benissimo poi anche una ritrovata Haein Lee, sul gradino più basso del podio con 73.55 (40.30+33.35). Da menzionare anche le connazionali Young You e Chaeyong Kim, rispettivamente quinta e sesta.

In testa con margine spicca invece la belga Loena Hendrickx che, per l’occasione, ha registrato il nuovo record personale guadagnando 76.98 (41.20+35.78) grazie a una performance senza errori (triplo flip/triplo toeloop, doppio axel, triplo lutz), valutata con un GOE significativo in tutti gli elementi. Delude invece Anastasiia Gubanova. La georgiana, a causa di un passaggio a vuoto nella combinazione, si è dovuta accontentare addirittura del ventesimo posto con 58.66 (27.79+30.87)

Missione compiuta infine per l’azzurra Sarina Joos, la quale al debutto assoluto in campo iridato ha centrato la qualificazione al libero piazzandosi al diciannovesimo posto provvisorio sfiorando i 60 punti con 59.39 (40.94, 28.45), punteggio maturato grazie alla realizzazione della combinazione triplo flip/triplo toelooop (chiamato sottoruotato), del doppio axel e del triplo lutz. Un esordio molto importante per l’allieva di Lorenzo Magri che adesso potrà disputare un libero in leggerezza chiudendo una stagione dai contorni importanti. 

CLASSIFICA SHORT PROGRAM INDIVIDUALE FEMMINILE

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Loena HENDRICKX
BEL
76.98 1
2 Isabeau LEVITO
USA
73.73 2
3 Haein LEE
KOR
73.55 3
4 Kaori SAKAMOTO
JPN
73.29 4
5 Young YOU
KOR
67.37 5
6 Chaeyeon KIM
KOR
66.91 6
7 Niina PETROKINA
EST
66.23 7
8 Hana YOSHIDA
JPN
64.56 8
9 Amber GLENN
USA
64.53 9
10 Livia KAISER
SUI
64.05 10
11 Nina PINZARRONE
BEL
64.04 11
12 Kimmy REPOND
SUI
62.64 12
13 Mone CHIBA
JPN
62.64 13
14 Ekaterina KURAKOVA
POL
62.34 14
15 Josefin TALJEGARD
SWE
61.55 15
16 Olga MIKUTINA
AUT
60.77 16
17 Madeline SCHIZAS
CAN
59.65 17
18 Lorine SCHILD
FRA
59.41 18
19 Sarina JOOS
ITA
59.39 19
20 Anastasiia GUBANOVA
GEO
58.66 20
21 Nella PELKONEN
FIN
56.82 21
22 Tzu-Han TING
TPE
56.32 22
23 Mia RISA GOMEZ
NOR
55.09 23
24 Nataly LANGERBAUR
EST
53.81 24
Final Not Reached
25 Nina POVEY
GBR
53.50 25
26 Alexandra FEIGIN
BUL
53.33 26
27 Julia SAUTER
ROU
52.52 27
28 Eliska BREZINOVA
CZE
50.90 28
29 Kristina ISAEV
GER
50.07 29
30 Vanesa SELMEKOVA
SVK
48.94 30
31 Sofja STEPCENKO
LAT
46.74 31
32 Mariia SENIUK
ISR
46.57 32
33 Anastasia GRACHEVA
MDA
46.12 33
34 Anastasia GOZHVA
UKR
40.28 34

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online