Seguici su

Biathlon

LIVE Biathlon, Inseguimento maschile Canmore 2024 in DIRETTA: Johannes Boe vince e conquista la Coppa! Giacomel sesto

Pubblicato

il

Tommaso Giacomel
Giacomel/Lapresse

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

22.53: Si chiude qui la nostra diretta, appuntamento a domani per le due mass start con i fari puntati su quella femminile. Grazie per averci seguito e buonanotte!

22.51: Assegnata dunque la Coppa del Mondo al dominatore degli ultimi anni Johannes Boe, Giacomel si conferma ad alto livello. Sul podio però vanno lo svedese Samuelsson e Perrot

22.49: Braunhofer si è difeso bene nell’ultimo giro ed è 30mo a 3’27”, Bionaz limita i danni ed è 34mo a 4’05”, Zeni 54mo a 6’31”

22.48: Hofer ha chiuso al 13mo posto a 2’13”

22.45: GIACOMEL E’ SESTO! Battuto in volata Botn, poi a completare la top ten ottavo Seppala, nono Fillon Maillet, decimo F. Claude che ha guadagnato 25 posizioni

22.45: SAMUELSSON E’ SECONDO IN VOLATA, TERZO IL FRANCESE PERROT, QUARTO JACQUELIN, QUINTO T. BOE

22.44: JOHANNES BOE VINCE E CONQUISTA LA QUINTA COPPA DEL MONDO GENERALE, DECIMO SUCCESSO STAGIONALE PER LUI

22.44: Al km 12 J Boe, a 35″ Perrot e Samuelsson, a 54″ Jacquelin e T. Boe

22.43: Al km 11.2 J Boe, a 37″ Perrot e Samuelsson, a 53″ Jacquelin e T. Boe, a 1’30” Botn, a 1’33” Giacomel

22.42. Zero di Braunhofer che è 29mo con un errore, Bionaz sbaglia ancora due volte, 5 errori in tutto

22.41: Zero anche di Hofer che riparte e sarà a margine della top 10 e sarà al via della mass start di domani

22.40: un errore per Giacomel e un errore anche per Botn. l’azzurro sarà settimo a meno di sorprese

22.39: Un errore per Jacqueline e T. Boe, se ne vanno con lo zero Perrot e Samuelsson e saranno sul podio

22.38: Quarto poligono, un errore per J. Boe che vince gara e Coppa del Mondo numero 5!

22.37: Al km 9.5: J Boe, a 58″ Samuelsson, T. Boe, Jacquelin,l Perrot, a 1’18” Botn, a 1’33” Giacomel

22.35: Al km 8.7 J Boe, a 55″ Samuelsson, T. Boe, Jacquelin,l a 1’02” Perrot, a 1’16” Botn, a 1’33” Giacomel

22.32: ZERO DI GIACOMEL! Due errori per Hofer che perde terreno ed è 14mo

22.31: Terzo poligono, J. Boe non sbaglia, due errori per Jacquelin, un errore per Botn, zero per T. Boe e Perrot

22.30: Al km 7: J. Boe, a 11″ Jacquelin, a 21″ Samuelsson, a 44″ Botn, a 50″ T. Boe, a 58″ Perrot, a 1’33” Riethmueller, Nawrath, Hofer e Kuehn, Giacomel, Nelin, Seppala

22.28: Al km 6.2 J. Boe, a 15″ Jacquelin, a 20″ Samuelsson, a 40″ Botn, a 47″ T. Boe, a 58″ Perrot, a 1’28” Riethmueller, Nawrath, Hofer e Kuehn, a 1’36” Giacomel

22.26: J. Boe davanti, a 18″ Jacquelin, a 21″ Samuelsson, a 33″ Botn, a 46″ T. Boe, a 54″ Perrot. Hofer è decimo a 1’21”, Giacomel 12mo a 1’35”

22.25: Ancora un errore per Giacomel, Hofer non velocissimo ma trova lo zero!

22.25: Jacquelin, Botn e Samuelsson senza errori, un errore per Perrot

22.24: Ancora un errore per J. Boe

22.23: Secondo poligono

22.22. Al km 4.5 J Boe, a 50″ Samuelsson, a 53″ Jacquelin, a 55″ Botn, Perrot, a 1’07” T. Boe, Riethmueller

22.20: Al km 3.7 J Boe, a 48″ Samuelsson, a 57″ Jacquelin, Botn, Perrot, a 1’07” T. Boe e Riethmueller. Hofer e Giacomel assieme a 1’32”

22.18: Hofer senza errori riparte nono. J. Boe, a 42″ Samuelsson, a 48″ Botn, a 57″Perrot, a 1′ Jacquelin, a 1’22” Hofer, a 1’27” Giacomel che è 13mo

22.17: Due errori per Giacomel, uno per Jacquelin e T. Boe, Samuelsson e Botn zero

22.16: Un errore per J. Boe che riparte davanti

22.16: Primo poligono

22.15: Al km 2 J Boe, a 1’06” Giacomel e T. Boe, Jacquelin, Botn, Samuelsson, a 1’21” Kuehn, a 1’24” Perrot

22.13. Al km 1.2 J Boe, a 1’06” T. Boe e Giacomel, a 1’12” Jacquelin, Botn, Samuelsson

22.10: Partito J. Boe

22.10: 13° al traguardo, temperatura altissima che potrebbe rendere poco scorrevole la neve

22.08: Per quanto concerne gli altri azzurri, ottima la prestazione di Lukas Hofer 13° (1+2) a 1:31.5, con il terzo tempo nella classifica specifica, Elia Zeni 24° (0+0) a 2:31.0, in zona punti, mentre Didier Bionaz 42° (2+2) a 2:58.1 e Patrick Braunhofer 53° (0+1) a 3:14.9 saranno con gli altri al via della pursuit.

22.05: Nella top-5 troviamo il primo dei francesi, Emilien Jacquelin (0+1) quarto a 1:12.2, e il norvegese Johan-Olav Botn (0+0) quinto a 1:13.2.

22.02: Nella sprint di ieri Johannes Boe si è comportato da vero e proprio marziano, chiudendo con 1:02.7 di margine sull’azzurro Giacomel, e garantendosi anche quest’anno almeno un successo nella Sprint a livello stagionale. A completare il podio è stato l’altro membro della famiglia Boe, Tarjei (0+1), che oggi partirà a 1:04. T. Boe ha  vinto la “Coppetta di specialità” della sprint, replicando quanto fatto nel 2011.

21.59: talia ancora a caccia di risultati di prestigio: dopo il trionfo di Lisa Vittozzi di giovedì, ieri è arrivata la piazza d’onore di uno splendido Tommaso Giacomel. Il trentino, pur commettendo un errore nell’ultima serie, ha messo insieme una prova grandiosa sugli sci stretti (quarto tempo nell’overall), conquistando il terzo podio in carriera a livello individuale nel massimo circuito, il primo in questo format. Un ottimo viatico in vista dell’inseguimento odierno. Giacomel è attualmente ottavo nella generale e un buon risultato gli permetterebbe di sognare un posto nella top ten.

21.56: Dopo la storica vittoria di ieri che gli ha permesso di raggiungere Martin Fourcade nel numero dei successi in Coppa del Mondo, Johannes Boe può festeggiare oggi la sua quinta Coppa del Mondo generale: gli basterà arrivare davanti al fratello Tarjei, secondo in classifica per conquistare l’ennesimo trionfo, con una giornata di anticipo.

21.53: Nel 2024 il sipario cala in un contesto inusuale, quello di Canmore, in Canada. In realtà si tratta di un ritorno al passato, perché queste nevi hanno già ricoperto il ruolo di epilogo dell’inverno. Si deve però risalire la corrente del tempo di tre decenni (1991 e 1994).

21.50: Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’inseguimento, sulla distanza dei 12.5 km, in programma a Canmore in Canada, seconda gara dell’ultima tappa di Coppa del Mondo maschile 2023-2024

LA DIRETTA LIVE DELL’INSEGUIMENTO FEMMINILE DI BIATHLON ALLE 18.10

Startlist, programma, orari, tv e streaming dell’inseguimento maschile di Canmore I convocati azzurri per CanmoreClassifica di Coppa del Mondo maschilePresentazione della tappa maschile di CanmoreLe percentuali dell’ItaliaLa cronaca della sprint di Canmore

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’inseguimento, sulla distanza dei 12.5 km, in programma a Canmore in Canada, seconda gara dell’ultima tappa di Coppa del Mondo maschile 2023-2024. Nel 2024 il sipario cala in un contesto inusuale, quello di Canmore, in Canada. In realtà si tratta di un ritorno al passato, perché queste nevi hanno già ricoperto il ruolo di epilogo dell’inverno. Si deve però risalire la corrente del tempo di tre decenni (1991 e 1994).

Dopo la storica vittoria di ieri che gli ha permesso di raggiungere Martin Fourcade nel numero dei successi in Coppa del Mondo, Johannes Boe può festeggiare oggi la sua quinta Coppa del Mondo generale: gli basterà arrivare davanti al fratello Tarjei, secondo in classifica per conquistare l’ennesimo trionfo, con una giornata di anticipo. Italia ancora a caccia di risultati di prestigio: dopo il trionfo di Lisa Vittozzi di giovedì, ieri è arrivata la piazza d’onore di uno splendido Tommaso Giacomel. Il trentino, pur commettendo un errore nell’ultima serie, ha messo insieme una prova grandiosa sugli sci stretti (quarto tempo nell’overall), conquistando il terzo podio in carriera a livello individuale nel massimo circuito, il primo in questo format. Un ottimo viatico in vista dell’inseguimento odierno. Giacomel è attualmente ottavo nella generale e un buon risultato gli permetterebbe di sognare un posto nella top ten.

Nella sprint di ieri Johannes Boe si è comportato da vero e proprio marziano, chiudendo con 1:02.7 di margine sull’azzurro Giacomel, e garantendosi anche quest’anno almeno un successo nella Sprint a livello stagionale. A completare il podio è stato l’altro membro della famiglia Boe, Tarjei (0+1), che oggi partirà a 1:04. T. Boe ha  vinto la “Coppetta di specialità” della sprint, replicando quanto fatto nel 2011. Nella top-5 troviamo il primo dei francesi, Emilien Jacquelin (0+1) quarto a 1:12.2, e il norvegese Johan-Olav Botn (0+0) quinto a 1:13.2. Per quanto concerne gli altri azzurri, ottima la prestazione di Lukas Hofer 13° (1+2) a 1:31.5, con il terzo tempo nella classifica specifica, Elia Zeni 24° (0+0) a 2:31.0, in zona punti, mentre Didier Bionaz 42° (2+2) a 2:58.1 e Patrick Braunhofer 53° (0+1) a 3:14.9 saranno con gli altri al via della pursuit.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE dell’inseguimento, sulla distanza dei 12.5 km, in programma a Canmore in Canada, seconda gara dell’ultima tappa di Coppa del Mondo maschile 2023-2024 in programma oggi, sabato 16 marzo, alle ore 22.10. Buon divertimento con la nostra Diretta Live in tempo reale!