Seguici su

Basket

Basket: Reyer Venezia, Brescia e Virtus Bologna vanno a caccia del riscatto nella 16ma giornata di Serie A. Milano ospita Tortona

Pubblicato

il

Marco Spissu

Continuerà in questo fine settimana la Serie A 2023-2024 di basket maschile. Tra sabato e domenica si giocheranno tutte le otto sfide valide per la sedicesima giornata (la prima di ritorno) e lo spettacolo sicuramente non mancherà. Andiamo a scoprire di più su questi match.

Il programma si aprirà sabato alle 20:30 con Cremona-Trento. Qui il gruppo di Demis Cavina, in questo momento nono con 14 punti e reduce dalla sconfitta contro Pistoia, proverà a vincere per avvicinarsi ulteriormente alla zona playoff; dall’altra parte, invece, la squadra ospite, attualmente quinta in campionato con 18 punti, cercherà di imporsi per riscattarsi parzialmente dopo tre ko di fila tra Serie A e EuroCup.

Si tornerà poi in campo domenica, con la prima partita che sarà Sassari-Pistoia alle ore 12:00. Come l’anticipo del sabato sera, pure questo è un incontro sulla carta equilibrato (da segnale che momentaneamente la compagine sarda è 13ma in classifica con 12 punti, mentre Pistoia occupa l’ottavo posto con 16). Saranno dunque probabilmente i dettagli a fare la differenza. Alle 16:30 ci sarà poi la sfida tra la Reyer Venezia e Varese. La squadra veneta, in questo momento prima insieme a Brescia con 22 punti ma reduce in campionato dalla brutta sconfitta interna contro Napoli (in mezzo il bel successo in EuroCup contro il Besiktas), partirà ovviamente favorita per la vittoria, ma attenzione alla compagine di Tom Bialaszewski, che si trova in un ottimo momento di forma (quattro vittorie di fila tra Serie A e FIBA Europe Cup) e proverà a far proseguire questo periodo positivo.

Alle 17:00 scenderà in campo Milano, che, dopo la grande vittoria nella scorsa giornata in casa di Trento e la settimana agrodolce in Eurolega (successo contro l’Alba Berlino e ko contro la Stella Rossa), affronterà Tortona in una sfida sulla carta abbastanza agevole. Sarà però importante non sottovalutare gli avversari, per evitare spiacevoli sorprese. Alle 18.15 sarà poi il turno di Brescia-Treviso, una sfida in cui la squadra lombarda godrà dei favori del pronostico. Servirà però comunque una prestazione di livello da parte della compagine lombarda, per evitare di incappare in un’altra brutta sconfitta dopo quella subita settimana scorsa in casa di Brindisi.

Alle 18:30 ci sarà spazio per Napoli e Pesaro, che si sfideranno in una partita importante. Da una parte la compagine partenopea, attualmente quarta insieme a Milano, Trento e Reggio Emilia con 18 punti, cercherà di vincere per rafforzare il suo piazzamento in zona playoff; dall’altra parte invece, Pesaro, in questo momento terzultimo con 10 punti, proverà a imporsi per risalire leggermente la china in classifica. Alle 19:30 sarà il momento di Reggio Emilia, che, dopo la grande vittoria di settimana scorsa contro la Virtus Bologna, affronterà in casa Scafati in un match di certo non semplice. L’avversario sarà infatti ostico e per vincere e rimanere di conseguenza nei piani alti della classifica servirà dunque una prestazione di grande solidità da parte dei ragazzi di Dimitris Priftis.

Infine, lunedì alle 20:00 la Virtus Bologna chiuderà il programma della 16ma giornata insieme a Brindisi. Qui le V Nere (terze in Serie A con 20 punti), nonostante siano reduci in campionato dalla brutta sconfitta contro Scafati, partiranno nettamente favorite. Attenzione però alla compagine pugliese (momentaneamente ultima con 6 punti), che in seguito all’impresa di settimana scorsa contro Brescia cercherà di concedere il bis.

Credit: Ciamillo