LIVE Moto2, GP Spagna in DIRETTA: Di Giannantonio trionfa a Jerez nel nome di Fausto Gresini! Bezzecchi 2°

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DEL WARM-UP E DELLA GARA DI MOTOGP ALLE 9.20 E 14.00

LA CRONACA DELLA GARA

LA CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTO2

FABIO DI GIANNANTONIO: “NON ERO AL LIMITE”

MARCO BEZZECCHI: “MI SONO DIVERTITO”

E’ tutto per questa DIRETTA LIVE. Un saluto dalla redazione di OA Sport.

13.13: Di Giannantonio: “Non ho parole, c’ho messo tanto impegno. Raggiungere questo risultato qui è significativo. Sono stato forte tutto il weekend e l’ho dimostrato in gara. Mi sono sentito forte mentre guidavo e negli ultimi 10 giri mi sono goduto tutto. Voglio ringraziare la squadra che mi ha spinto a dare il 100%“, le parole del vincitore.

13.10: Bezzecchi: “Sono molto contento, perché all’inizio della stagione ho fatto fatica. Questa gara era quello che volevo, peccato per la partenza, ma avevo un grande passo e sono riuscito a risalire. Alla fine avevo finito le gomme, ma voglio ringraziare lo Sky Racing Team“, le sue parole a caldo.

13.09: Con questo risultati, Remy Gardner è in vetta al campionato con 69 punti, a precedere di 3 lunghezze Sam Lowes, di 6 Raul Fernandez e di 13 Marco Bezzecchi. Si prospetta un Mondiale molto combattuto.

13.06: Complimenti dunque a Fabio Di Giannantonio e al Team Gresini che ha vinto da dominatore. Una gestione della gara regale, con un passo da 1’41″5/6. Bravo anche Marco Bezzecchi che, dopo una fase concitata, ha ripreso a girare e ha completato una grande corsa.

13.03: Di seguito l’ordine d’arrivo (top-10):

1
21
F. DI GIANNANTONIO
39:07.396
2
72
M. BEZZECCHI
+1.722
3
22
S. LOWES
+2.229
4
87
R. GARDNER
+3.019
5
25
R. FERNANDEZ
+8.571
6
97
X. VIERGE
+12.181
7
79
A. OGURA
+12.313
8
16
J. ROBERTS
+12.523
9
44
A. CANET
+14.407
10
23
M. SCHROTTER
+17.152

 

E C’E’!!!!!!!!!!! DI GIANNANTONIO VINCE LA SUA PRIMA GARA IN MOTO2!!!! Il romano domina il GP di Spagna a precedere Bezzecchi e Lowes. Lasciatecelo dire, una vittoria nel nome di Fausto Gresini, che ci sta ora più che mai. Parliamo del quinto successo consecutivo in casa Italia su questa pista.

22/23: Di Giannantonio ancora regale in quest’ultimo giro e il suo margine è confortante su Bezzecchi: 2″941 per il centauro romano. Lowes, nel frattempo, si prende il terzo posto a precedere Gardner e un Fernandez crollato.

21/23: Di Giannantonio guida in maniera magistrale e il suo margine torna a salire su Bezzecchi, visto il margine di 2″728 su Bezzecchi. Fernandez è terzo e deve guardarsi da un Lowes molto incisivo.

20/23: Di Giannantonio porta a 2″589 su Bezzecchi, mentre Fernandez è a 3″742. Lowes si infila ed è quarto davanti a Gardner.

19/23: Di Giannantonio in 1’41″871 gestisce il margine su Bezzecchi, a 2″479 dal vertice. Fernandez e Gardner non tengono il ritmo dei due piloti italiani.

18/23: Di Giannantonio completa questa tornata in 1’41″704 con 2″549 di margine su Bezzecchi che spinge, Raul Fernandez perde terreno ed è a 3″306, con Gardner che si avvicina.

17/23: 1’41″659 per Di Giannantonio che si riprende! Bezzecchi con grande classe e autorevolezza si prende la seconda piazza!!! Due italiani davanti a tutti, mentre Raul Fernandez deve cedere.

16/23: 2″162 il vantaggio di Di Giannantonio su Raul Fernandez, con lo spagnolo che mangia un decimo all’italiano. Bezzecchi a 0″282 da Fernandez, pronto a sferrare un attacco.

15/23: Prova ad avvicinarsi Fernandez, ora il margine di Di Giannantonio è di 2″207. Il pilota romano deve fare attenzione, mentre Bezzecchi è a 0″361 dall’iberico, mentre Lowes 5° prova a prendersi la posizione di Gardner.

14/23: 1’41″773 perde un po’ in questo giro Di Giannantonio, ma Raul Fernandez è sempre a 2″474. Bezzecchi prova a mettere sotto pressione l’iberico a 0″259 dall’iberico.

13/23: 1’41″647 per Di Giannantonio, un autentico metronomo in questa gara. Il margine su Fernandez è di 2″541, mentre Bezzecchi è a mezzo secondo dall’iberico.

12/23: A metà gara Di Giannantonio procede con il suo ritmo come un orologio svizzero: 1’41″674 per lui, con 2″449 di margine su Fernandez. Bezzecchi prova ad avvicinarsi allo spagnolo, con 0″435 di ritardo.

11/23: Di Giannantonio completa un altro giro in maniera molto convincente sul passo dell’1’41″637 con 2″497 di margine su Fernandez. Bezzecchi si prende la terza piazza di Gardner ed è terzo e con l’obiettivo del secondo posto.

10/23: Rimane stabile il margine di Di Giannantonio nei confronti di Raul Fernandez: 2″523 il margine. Gardner difende con le unghie e con i denti la posizione su Bezzecchi.

9/23: Di Giannantonio completa questa nona tornata in 1’41″683, un decimo più veloce Raul Fernandez (+2″436). Gardner in difficoltà con 2″907 e Bezzecchi potrebbe approfittarne, visto il distacco di 0″207.

8/23: Di Giannantonio su un ritmo davvero notevole e il margine è pari a 2″698 su Raul Fernandez. Confronto serrato tra Bezzecchi e Lowes per il quarto posto.

7/23: Di Giannantonio, con la dura sull’anteriore, va fortissimo e completa questa tornata in 1’41″629 e il margine è di 2″091 su Gardner, mentre Bezzecchi supera Lowes a 2″680 dal leader.

6/23: Di Giannantonio fa una grande differenza nei primi tre settori in questa tornata e il suo vantaggio su Gardner è di 1’41″506. 1″530 su Gardner che gira piano (1’42″116). Prova a scappare il pilota romano. Bezzecchi a 0″301 da Lowes e con il quarto posto nel mirino.

5/23: Di Giannantonio SCATENATO! Il romano, sulla Kalex del Team Gresini sta volando: 1’41″526 e il suo margine su Gardner è pari a 1″113, mentre Raul Fernandez è a 1″426. Bezzecchi a 0″395 da Lowes 4°.

4/23: Più o meno stabile il margine di Di Giannantonio in vetta, con 0″890 di margine su Gardner, mentre Fernandez è a 1″432. Bezzecchi prova a spingere e a mezzo secondo dal quarto posto di Lowes.

3/23: Di Giannantonio spinge tantissimo, facendo una grande differenze nel t-2 e nel t-3. Al termine di questo terzo giro il romano, con una dura al posteriore, ha portato a 0″709 il suo margine, mentre Raul Fernandez si avvicina molto all’australiano. Caduta per Augusto Fernandez e Nicolò Bulega. Bezzecchi è 5° a 2″410, a meno di un secondo da Lowes.

2/23: Di Giannantonio continua a spingere alla grande e porta il proprio vantaggio su Gardner a 0″614, mentre Raul Fernandez è terzo a 1″056. Bezzecchi è 7° a 2″506 dalla vetta, mentre Lowes è 5° a 1″871.

1/23: Di Giannantonio prova a scappare, con 0″424 di margine su Gardner e 0″950 su Fernandez. Bezzecchi 7° in scia a Lowes.

1/23: Fa un errore al tornantino Bezzecchi e decade in settima posizione, immediatamente alle spalle di Lowes.

1/23: Ottima partenza di Di Giannantonio a precedere Gardner, Fernandez e Bezzecchi.

12.20: VIA ALLA GARA!!!

12.18: Non ci sarà Jake Dixon per un brutto incidente nel warm-up. Le conseguenze del crash in curva-7 hanno portato a questa decisione.

12.17: Saranno 23 giri super infuocati a Jerez e i presupposti per una gara super equilibrata ci sono tutti.

12.15: A 5′ dal via l’attenzione è tutta sulla scelta delle gomme e le temperature sull’asfalto chiaramente influenzeranno non poco.

12.12: Terza posizione a 221 millesimi dalla testa per lo spagnolo Aron Canet, che precede il connazionale Augusto Fernandez (a 0.278) ed il leader del campionato Remy Gardner, 5° con un gap di 428 millesimi da Di Giannantonio.

12.09: Buoni segnali in vista della gara anche per il britannico Sam Lowes, 2° a soli 53 millesimi dalla vetta con un ritmo decisamente convincente, mentre tutti gli altri accusano almeno due decimi di ritardo.

12.06: Nel warm-up Di Giannantonio ha confermato il suo momento. Il centauro laziale ha firmato il miglior tempo in sella alla Kalex del Team Gresini.

12.03: Si prospetta quindi una gara molto tirata e incerta, nella più classica tradizione della Moto2.

12.00: Tredicesima piazza per l’unico altro centauro azzurro presente in Q2, con Nicolò Bulega a 854 millesimi dalla miglior prestazione assoluta di giornata.

11.57: Top5 racchiusa in appena 166 millesimi, con il rookie spagnolo Raul Fernandez che apre la seconda fila in griglia davanti al britannico Sam Lowes (caduto nel finale mentre andava a caccia della quarta pole di fila) e all’iberico Xavi Vierge.

11.54: Bilancio estremamente positivo per i colori azzurri, con due piloti nostrani in prima fila e dotati di un ritmo estremamente competitivo in vista della gara di domani. Fabio Di Giannantonio ha chiuso le prove ufficiali in piazza d’onore a 71 millesimi dalla vetta, mentre Marco Bezzecchi ha siglato il terzo tempo a soli 86 millesimi dal best time di un mostruoso Gardner.

11.51: L’australiano del Team Red Bull KTM Ajo, dopo aver firmato in mattinata il nuovo record del circuito di Jerez de la Frontera, si è migliorato ulteriormente in Q2 con un time-attack fenomenale in 1’40″667 che gli è valso la prima partenza al palo del campionato.

11.48: Remy Gardner ha interrotto la striscia vincente (in qualifica) di Sam Lowes e conquistato la pole.

11.45: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP di Spagna della classe Moto2. Si comincia alle ore 12.20..

9.40 Grazie pe la cortese attenzione, non ci rimane che rimandarvi alle ore 12.20 per seguire il GP di Jerez! Buon proseguimento di giornata.

9.38 Si chiude qui, dunque, la mattinata della Moto2. Si tornerà in azione alle ore 12.20 per una attesissima gara

9.36 Di Giannantonio chiude in vetta il WU, si conferma dopo le qualifiche di ieri, e si rilancia verso la gara

 

9.34 Ottimo WU per Di Giannantonio, che riesce a precedere anche Lowes. Gardner si conferma in quinta posizione, mentre al sesto posto si piazza Bezzecchi. Saranno loro quattro a giocarsi la gara.

9.33 RIEPILOGO TEMPI WARM UP

1
21
F. DI GIANNANTONIO
1:41.430
2
22
S. LOWES
+0.053
3
44
A. CANET
+0.221
4
37
A. FERNANDEZ
+0.278
5
87
R. GARDNER
+0.428
6
72
M. BEZZECCHI
+0.465
7
40
H. GARZO
+0.478
8
42
M. RAMIREZ
+0.535
9
23
M. SCHROTTER
+0.594
10
9
J. NAVARRO
+0.606

9.32 Fabio Di Giannantonio vola al comando!!!!!! 1:41.430!!! 53 millesimi di vantaggio su Lowes e 221 su Canet!

9.31 BANDIERA A SCACCHI! Si chiude il warm-up, vediamo gli ultimissimi crono!

9.30 Augusto Fernandez sale in seconda posizione a 225 millesimi, quindi Di Giannantonio arriva con il record per 50 millesimi al T3 e si porta lui ora in piazza d’onore a 111 da Lowes.

9.29 Ultimi 2 minuti. Di Giannantonio fa segnare di nuovo i suoi migliori parziali, mentre Lowes procede su ottimi crono

9.28 Cade anche Dixon, senza conseguenze, mentre Lowes fa segnare un ottimo 1:41.483 e mette 321 millesimi su Di Giannantonio e 346 su Canet. Quarto Bezzecchi a 469.

9.26 Di Giannantonio si mette al terzo posto a 121 millesimi da Bezzecchi, mentre tutti migliorano! Navarro record al T2 per 271 millesimi, Lowes 292

9.25 Bezzecchi in vetta in 1:41.952, quindi Canet secondo a 156 millesimi, ma Lowes si inserisce a 7!

9.24 Cade Marcon in curva 3, pilota illeso. Di Giannantonio sale in seconda posizione a 139 millesimi da Gardner e si rilancia con ottimi tempi

9.23 Beaubier piazza tre settori record, quindi chiude in 1:42.279 ed è terzo a 140 millesimi

9.22 I piloti hanno completato il giro di lancio e ripartono con il primo tentativo vero e proprio dopo la ripartenza

9.20 Format confermato. Rimangono da disputare gli ultimi 10 minuti. Tutti in pista per mettere assieme il maggior numero di giri.

9.19 SEMAFORO VERDE! RIPARTE IL WARM-UP!!

9.17 Ai box Sky Racing Team VR46 è arrivata la moto di Vietti che dovrà essere ricomposta pezzo per pezzo… il suo compagno di team Marco Bezzecchi, invece, vuole sfruttare questa ultima parte della sessione per crescere a livello di passo gara.

9.15 Si dilatano i tempi delle riparazioni. A questo punto non è da escludere che il warm-up possa essere ridotto. Mancano ancora 10 minuti e 54 secondi, quindi toccherà al WU della MotoGP, poi ci sarà la gara della MotoE prima di quella della Moto3.. si rischia di accavallarsi con le tempistiche.

9.13 Quinta posizione al momento per Sam Lowes che cerca di risalire la china dopo un fine settimana non eccezionale, per i suoi standard. Bene, invece, Fabio Di Giannantonio che, dopo la seconda posizione di ieri, vuole concretizzare oggi in gara.

9.11 I piloti sono nei rispettivi box pronti alla ripartenza. Vedremo quanti minuti occorreranno ancora per la ripartenza. Per il momento Gardner si sta confermando come accaduto già nel corso del weekend.

9.09 Proseguono i lavori in curva 7. Tra le altre cose, la moto di Vietti andandosi a schiantare in quella zona ha sfiorato un cameraman che riprendeva l’ingresso curva…


9.07 RIEPILOGO TEMPI A METà SESSIONE

1
87
R. GARDNER
1:42.139
2
44
A. CANET
+0.139
3
6
C. BEAUBIER
+0.245
4
25
R. FERNANDEZ
+0.273
5
22
S. LOWES
+0.286
6
21
F. DI GIANNANTONIO
+0.301
7
62
S. MANZI
+0.421
8
9
J. NAVARRO
+0.488
9
97
X. VIERGE
+0.611
10
37
A. FERNANDEZ
+0.657

9.05 Celestino Vietti, intanto, è tornato tranquillamente ai box senza nemmeno un graffio! Nel frattempo si lavora alacremente a bordo pista in curva 7

9.04 Gli inservienti del tracciato stanno intervenendo sugli air-fence. A breve si dovrebbe ripartire!

9.03 In precedenza anche Lorenzo Baldassarri aveva saggiato la ghiaia di Jerez..

 


9.02 Ecco le immagini della spettacolare caduta di Vietti

 


9.01 BANDIERA ROSSA! La sessione viene sospesa perchè la moto di Vietti ha distrutto gli air-fence di Jerez in curva 7

9.00 Caduta spettacolare di Vietti nello stesso punto di Marquez di ieri. Moto distrutta, pilota illeso! Che rischio!

8.59 Gardner sale al comando in 1:42.139 con 139 millesimi su Canet, quinto Lowes a 286.

8.58 Lo squillo di Fabio Di Giannantonio! Primo in 1:42.440 con 310 millesimi su Vierge e 404 su Navarro

8.57 Jorge Navarro torna in vetta in 1:42.844 con 10 millesimi su Gardner e 15 su Raul Fernandez! Quarto Ogura a 58

8.56 Augusto Fernandez fa segnare 1:43.035 quindi secondo Manzi a 362 millesimi, terzo Vierge a 369.

8.55 Il primo crono lo fa segnare Navarro in 1:44.038 preceduto subito da Fernandez e Manzi.

8.54 Subito a terra Lorenzo Baldassarri che finisce nella ghiaia di curva 9, pessimo inizio di domenica per il marchigiano

8.53 Vedremo a questo punto chi andrà a segnare il primo tempo di riferimento di questa sessione

8.52 I piloti sono in azione e stanno andando a completare il primo giro di lancio

8.51 Subito tutti in pista per sfruttare al massimo i 20 minuti del turno

8.50 SEMAFORO VERDE!!!!!! SCATTA IL WARM-UP DEL GP DI SPAGNA DELLA MOTO2!!!

8.48 Siamo a pochi istanti dal via del warm-up, i motori iniziano a farsi sentire nel paddock di Jerez

8.46 Solamente quinto Sam Lowes. Il britannico, dopo la caduta di Portimao, non è apparso brillante nemmeno a Jerez. Oggi si giocherà parecchio per ribadire la sua voglia di vincere il titolo

8.44 Marco Bezzecchi scatterà dalla terza casella della griglia, dopo un sabato nel quale ha compiuto passi in avanti importanti. La sua Kalex sembra essersi avvicinata al suo stile di guida

8.42 Ottima prova di Fabio Di Giannantonio. Il portacolori del team Gresini ha sfiorato la pole ma, soprattutto, ha ribadito di essere pronto a competere ai più alti livelli in questo 2021

8.40 10 minuti al via del warm-up!

8.38 Il sabato di Jerez ha eletto Remy Gardner. L’australiano del team Red Bull KTM Ajo ha centrato la pole position e ha confermato il suo ottimo avvio di stagione, essendo anche leader della classifica generale

8.36 LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA GARA DI OGGI

1 87 Remy GARDNER AUS Red Bull KTM Ajo Kalex 244.8 1’40.667
2 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 248.2 1’40.738 0.071 / 0.071
3 72 Marco BEZZECCHI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 250.5 1’40.753 0.086 / 0.015
4 25 Raul FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo Kalex 252.3 1’40.808 0.141 / 0.055
5 22 Sam LOWES GBR Elf Marc VDS Racing Team Kalex 250.0 1’40.833 0.166 / 0.025
6 97 Xavi VIERGE SPA Petronas Sprinta Racing Kalex 250.5 1’41.038 0.371 / 0.205
7 37 Augusto FERNANDEZ SPA Elf Marc VDS Racing Team Kalex 248.8 1’41.210 0.543 / 0.172
8 16 Joe ROBERTS USA Italtrans Racing Team Kalex 246.5 1’41.235 0.568 / 0.025
9 79 Ai OGURA JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 248.2 1’41.251 0.584 / 0.016
10 96 Jake DIXON GBR Petronas Sprinta Racing Kalex 246.0 1’41.266 0.599 / 0.015
11 44 Aron CANET SPA Inde Aspar Team Boscoscuro 248.2 1’41.329 0.662 / 0.063
12 9 Jorge NAVARRO SPA Lightech Speed Up Boscoscuro 249.4 1’41.458 0.791 / 0.129
13 11 Nicolò BULEGA ITA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 244.8 1’41.521 0.854 / 0.063
14 42 Marcos RAMIREZ SPA American Racing Kalex 249.4 1’41.704 1.037 / 0.183
15 64 Bo BENDSNEYDER NED Pertamina Mandalika SAG Team Kalex 248.2 1’41.714 1.047 / 0.010
16 6 Cameron BEAUBIER USA American Racing Kalex 248.8 1’41.736 1.069 / 0.022
17 75 Albert ARENAS SPA Inde Aspar Team Boscoscuro 248.2 1’41.933 1.266 / 0.197
18 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP Kalex 247.7 1’41.945 1.278 / 0.012

8.34 Iniziamo l’avvicinamento al warm-up con la CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTO2

1 Remy GARDNER Kalex AUS 56
2 Raul FERNANDEZ Kalex SPA 52
3 Sam LOWES Kalex GBR 50
4 Marco BEZZECCHI Kalex ITA 36
5 Fabio DI GIANNANTONIO Kalex ITA 27
6 Aron CANET Boscoscuro SPA 23
7 Joe ROBERTS Kalex USA 23
8 Augusto FERNANDEZ Kalex SPA 23
9 Xavi VIERGE Kalex SPA 16
10 Marcel SCHROTTER Kalex GER 14
11 Celestino VIETTI Kalex ITA 13
12 Cameron BEAUBIER Kalex USA 12
13 Ai OGURA Kalex JPN 11
14 Bo BENDSNEYDER Kalex NED 11
15 Jake DIXON Kalex GBR 9
16 Jorge NAVARRO Boscoscuro SPA 9
17 Hector GARZO Kalex SPA 8
18 Stefano MANZI Kalex ITA 8
19 Lorenzo DALLA PORTA Kalex ITA 6
20 Tony ARBOLINO Kalex ITA 5
21 Albert ARENAS Boscoscuro SPA 4
22 Lorenzo BALDASSARRI MV Agusta ITA 2
23 Thomas LUTHI Kalex SWI 1
24 Marcos RAMIREZ Kalex SPA 1

8.32 Il tracciato andaluso è pronto per gli ultimi venti minuti a disposizione per team e piloti per preparare le moto in condizioni da gara

8.30 Buongiorno e benvenuti a Jerez de la Frontera! Tra 20 minuti esatti prenderà il via il warm-up del GP di Spagna della Moto2

Presentazione GP Spagna Moto2 2021 – Cronaca FP1 – Cronaca FP2 Cronaca FP3Cronaca qualifiche

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live del warm-up e del Gran Premio di Spagna 2021, quarta tappa stagionale del Mondiale Moto2. Dopo le emozioni di ieri tutto è pronto a Jerez de la Frontera per la prima delle quattro competizioni che si svolgeranno in terra iberica.

Dalla pole-position scatterà l’australiano Remy Gardner. Il portacolori di casa KTM ha firmato il best lap nella Q2 di ieri con il tempo di 1.40.667. Fabio Di Giannantonio e  Marco Bezzecchi completano la prima fila, rispettivamente in seconda ed in terza piazza.

Il portacolori di casa Sky e l’alfiere di Gresini hanno mostrato un ottimo passo gara nelle prove libere, un ritmo che potrebbe regalare all’Italia la prima gioia stagionale. I due pagano meno di un decimo di scarto da Gardner che nel pomeriggio di ieri ha firmato il nuovo record del tracciato.

Sam Lowes (Marc VDS) scatterà dal quarto posto davanti allo spagnolo Raul Fernandez (KTM). Il padrone dei due appuntamenti in Qatar ed il vincitore dell’appuntamento in Portogallo sono chiamati a confermarsi nella competizione odierna in cui la gestione delle gomme sarà molto importante.

Appuntamento alle 8.50 per la Diretta Live del warm-up del Gran Premio di Spagna per quanto riguarda la Moto2. Buon divertimento!

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Moto2, Marco Bezzecchi: “Al primo giro mi sono deconcentrato e sono andato lungo, ho dovuto rimontare, ma mi sono divertito”

MotoGP, come rivedere la gara: orari differite e repliche TV8 e Sky, programma GP Spagna 2021