Seguici su

Pallavolo

Volley, Playoff SuperLega: Trento espugna Civitanova! Grande vittoria in gara-1 di semifinale

Pubblicato

il

Trento ha sconfitto Civitanova per 3-2 (23-25; 25-21; 21-25; 26-24; 15-12) nella gara-1 delle semifinali scudetto di SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile. I dolomitici hanno espugnato l’Eurosuole Forum e hanno incominciato nel migliore modo possibile questa serie al meglio delle cinque partite che si preannuncia particolarmente intensa tra la seconda e la terza forza della regular season.

Gli ultimi Campioni d’Italia si sono trovati avanti per 1-0 e 2-1, poi hanno subito la rimonta degli scatenati gialloblù, capaci di trionfare al tie-break e di chiudere una settimana da sogno cominciata con la qualificazione alla Finale di Champions League. La Lube mastica amaro e perde il fattore campo, ora sarà chiamata a vincere in trasferta se vorrà andare a caccia del tricolore.

A trascinare una spettacolare Itas sono stati i due attaccanti di lusso a disposizione del regista Simone Giannelli: l’opposto Nimir Abdel-Aziz (21 punti) e lo schiacciatore Ricardo Lucarelli (23 punti, 5 aces). Le due bocche da fuoco principali sono stati i fautori della rimonta, ben affiancati anche dai centrali Marko Podrascanin (13 punti, 5 muri) e Srecko Lisinac (10).

Ai padroni di casa, guidati dal CT della Nazionale Italiana Chicco Blengini, non sono bastati il bomber Kamil Rychlicki (19 punti) e il solito Osmany Juantorena (18). Encomiabile anche il lavoro del centrale Robertlandy Simon (17 punti, 4 aces), sono rientrati dopo una lunga assenza il martello Yoandy Leal (12) e il regista Luciano De Cecco.

[sc name=”banner-article”]

Foto: CEV

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online