Seguici su

Live Sport

LIVE Sci alpino, Mondiali SuperG donne in DIRETTA: domani due prove di discesa

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[sc name=”banner-dirette-live”]

DOMANI SI SVOLGERANNO DUE PROVE DI DISCESA FEMMINILE!

LA CRONACA DEL SUPERG FEMMINILE

IL MEDAGLIERE DEI MONDIALI DI SCI ALPINO

LE DICHIARAZIONI DELLE AZZURRE

LA CRONACA DEL SUPERG MASCHILE

VIDEO: DOMINIK PARIS CHIUDE QUINTO

VIDEO: IL TRIONFO DI KRIECHMAYR

DICHIARAZIONI INNERHOFER E BUZZI

DICHIARAZIONI KRIECHMAYR

MEDAGLIERE MONDIALI DI SCI ALPINO

11.53 Grazie per averci seguito, ma rimanete su OA Sport: alle 13.00 inizierà il superG maschile con Dominik Paris e Christof Innerhofer!

11.52 Poco da fare per le italiane in gara oggi, che storicamente patiscono l’Olympia delle Tofane, pista molto più adatta alle scivolatrici. Inoltre anche la neve aggressiva non ha aiutato. Senza girarci attorno: oggi il podio era fuori portata.

11.51 Le azzurre: decima Brignone a 1″09, 11ma Bassino a 1″19, 18ma Elena Curtoni a 1″79, 23ma Francesca Marsaglia a 2″47.

11.50 Medaglia d’oro, la prima in carriera, per la svizzera Lara Gut-Behrami, argento per la connazionale Corinne Suter a 0.34: doppietta elvetica. Bronzo all’americana Mikaela Shiffrin, staccata di 0.47: senza un grave errore nel finale, in cui ha perso circa 8 decimi, avrebbe vinto. Seguono Ledecka, Lie, Gagnon, Tippler, Gisin e Vlhova.

11.49 Sono scese le prime 30 atlete e la classifica non cambierà più.

11.49 25ma a 2″86 la slovena Stuhec.

11.48 La tedesca Weidle è 19ma a 1″93.

11.46 Primo oro ai Mondiali in carriera per Lara Gut-Behrami. Prima di oggi vantava tre argenti e due bronzi.

11.45 Fuori la talentuosa canadese Grenier.

11.42 Sul podio troviamo due atlete che avevano conquistato la medaglia anche ai Mondiali 2019. Shiffrin fu oro, Suter bronzo. Purtroppo manca Sofia Goggia, che all’epoca vinse l’argento.

11.38 Niente da fare per Breezy Johnson, 15ma a 1″51. L’americana sarà una delle grandi favorite in discesa.

11.36 Nessuna delle atlete scese dopo il 20 ha impensierito le prime, ma ora occhio all’americana Johnson.

11.30 Sono scese le prime 20 ed ormai la classifica è consolidata. In testa la svizzera Lara Gut-Behrami con 34 centesimi sulla connazionale Corinne Suter e 0.47 sull’americana Mikaela Shiffrin. Seguono Ledecka, Lie, Gagnon, Tippler, Gisin, Vlhova, Brignone e Bassino.

11.29 L’austriaca Venier è 18ma a 2″03. Ora la pista è molto rovinata.

11.27 Francesca Marsaglia è ultima. 19ma a 2″47.

11.26 Subito un distacco pesante per Marsaglia al primo intermedio, 1″02. Oggi le azzurre non ci hanno capito niente, peccato.

11.24 L’austriaca Scheyer è 16ma a 1″65. Ora l’ultima carta azzurra, Francesca Marsaglia.

11.23 Brutta gara per Elena Curtoni. E’ penultima a 1″79. Ha davvero calcato troppo la neve con gli spigoli. Quanto ci manca Sofia Goggia…

11.22 Subito 66 centesimi di ritardo al primo intermedio, niente da fare per Elena Curtoni.

11.21 Tredicesima a 1″30 la francese Worley, ancor meno adatta delle azzurre a questa pista. Ora Elena Curtoni, pettorale n.17.

11.19 Petra Vlhova perde tanto nel finale ed è nona a 9 decimi. Brignone è decima, Bassino undicesima. Ci aggrappiamo a Curtoni e Marsaglia, ma per le medaglie servirebbe un miracolo.

11.18 0.34 di ritardo per Vlhova al primo rilevamento, 0.34 al secondo. Attenzione, è da podio…

11.17 La svizzera Michelle Gisin è ottava a 0.89. Nessuna oggi ha disputato una gara perfetta. Gut-Behrami è in testa perché è l’atleta ad aver sbagliato meno. Ora la mina vagante Petra Vlhova.

11.15 La giovane norvegese Lie è quinta a 65 centesimi. Era una outsider molto temuta. La pista sta tenendo bene, Elena Curtoni e Francesca Marsaglia possono provarci: serve l’impresa della vita.

11.13 Buona gara per Gagnon, quinta a 78 centesimi dalla vetta. Brignone è settima a 1″09, Bassino ottava a 1″19. Le azzurre in gara oggi non erano mai giunte nella top5 in superG a Cortina: non è un caso.

11.11 Beffa per Ester Ledecka. La campionessa olimpica è quarta a 53 centesimi da Lara Gut-Behrami, ormai sempre più vicina alla vittoria. Tocca alla canadese Gagnon.

11.11 0.48 di ritardo al secondo parziale.

11.10 Al primo intermedio Ledecka è dietro di 0.29, ha commesso un errore importante prima del Duca d’Aosta.

11.08 “Devo dire che era una neve molto facile. Ho cercato di spingere, ho sciato abbastanza bene dove c’erano le curve. Forse serviva ancora un po’ più di velocità. Qui contano le medaglie, non sono molto soddisfatta. E’ mancato il pubblico in questa cornice“, le parole di Marta Bassino alla RAI.

11.08 Sono scese le prime 10. Lara Gut-Behrami non è ancora sicura di vincere. Tra poco dovrà tremare con la ceca Ester Ledecka…

11.07 La svizzera Nufer è ottava a 1″30.

11.05 Lara Gut-Behrami è al comando con 0.34 su Suter e 0.47 su Shiffrin. Va detto che l’americana ha letteralmente gettato al vento l’oro: un errore nel finale le è costato almeno 7-8 decimi.

11.04 Purtroppo, come previsto, la pista si è rivelata troppo facile sia per Brignone sia per Bassino. Non potevano fare di più.

11.03 Niente da fare, Federica Brignone è quinta a 1″09. 0.49 di ritardo al primo intermedio, 0.75 al secondo, 0.76 al terzo, 1″09 all’arrivo. Qualche inclinazione di troppo per la valdostana, che in alcuni punti ha sollevato troppa neve.

11.01 Alto il tempo di Mowinckel, sesta a 1″23. Marta Bassino è quinta a 1″19. Tocca a Federica Brignone.

10.59 LARA GUT-BEHRAMI IN TESTA! 34 centesimi sulla connazionale Corinne Suter. Si profila una doppietta svizzera? Di sicuro sarà dura scalzarle dalle prime due piazza. Ora la norvegese Mowinckel, poi Federica Brignone.

10.58 0.62 di vantaggio per la svizzera al secondo parziale, 0.50 al terzo.

10.58 Pazzesca, subito 47 centesimi di vantaggio per Gut-Behrami.

10.57 La giovane austriaca Raedler è quinta a 1″25. Ed ora la grande favorita di questi Mondiali: la svizzera Lara Gut-Behrami.

10.55 CORINNE SUTER IN TESTA! Aveva 0.86 di ritardo all’ultimo intermedio, ma è filata come un razzo dove aveva sbagliato Mikaela Shiffrin al Rumerlo. La svizzera vola in testa con appena 13 centesimi sulla statunitense.

10.54 Al secondo parziale Suter è dietro di ben 85 centesimi! Ma nel finale c’è spazio per recuperare.

10.53 Un errore che potrebbe costare la vittoria a Shiffrin, aveva davvero incantato. Ora la svizzera Corinne Suter.

10.53 Grave errore nel finale per Mikaela Shiffrin, che ha rischiato di uscire dopo essere finita lunga di linea! All’ultimo intermedio aveva un secondo di vantaggio, chiude con soli 40 centesimi su Tippler.

10.52 STA DANDO SPETTACOLO SHIFFRIN! 0.76 al secondo intermedio, sta veramente pennellando.

10.52 Pazzesco avvio di Mikaela Shiffrin, 0.24 di vantaggio al primo parziale.

10.51 Tippler vola in testa con 32 centesimi su Marta Bassino. Niente da fare: per quanto abbia sciato bene, era un superG troppo semplice per l’azzurra. E’ adatto a chi sa far correre gli sci. Ora Mikaela Shiffrin, campionessa in carica!

10.50 7 decimi di vantaggio per Tippler al primo intermedio. Purtroppo Bassino è troppo leggera dove serve far correre gli sci.

10.49 Gauthier chiude a 1″01 da Marta Bassino. Ora subito una prova del Nove: c’è l’austriaca Tippler, che su questa pista potrebbe esaltarsi.

10.49 0.83 di ritardo della francese al terzo intermedio, ottima Bassino nel tratto tecnico.

10.48 Subito 0.25 di vantaggio per la francese al primo intermedio, non un buon segnale.

10.47 1’26″70 il tempo di Marta Bassino. Ha sicuramente sciato bene, convincente nel disegnare le curve. Purtroppo potrebbe pagare quel lungo piano finale…Ora la francese Gauthier, molto tecnica.

10.46 INIZIATO IL SUPERG CON UN MINUTO DI RITARDO! In pista Marta Bassino!

10.45 Marta Bassino sta ripassando il tracciato con le braccia.

10.44 Marta Bassino al cancelletto di partenza…

10.40 L’Olympia delle Tofane sarebbe stata una pista perfetta per Sofia Goggia e Nicol Delago, entrambe infortunate. Ormai è inutile piangere sul latte versato, bisogna prendere quello che c’è.

10.37 Due anni fa, ad Are (Svezia), Mikaela Shiffrin vinse l’oro in superG, beffando Sofia Goggia per soli 2 centesimi. Corinne Suter fu bronzo a soli 0.05 dall’americana.

10.33 Le italiane in gara oggi non amano l’Olympia delle Tofane. Questi i loro migliori risultati in superG: Marta Bassino 20ma nel 2018, Federica Brignone nona nel 2016, Elena Curtoni ottava nel 2017, Francesca Marsaglia 11ma nel 2015.

10.30 Le azzurre non partono favorite. Le donne da battere saranno le svizzera Lara Gut-Behrami e Corinne Suter, la ceca Ester Ledecka, l’austriaca Tippler, la norvegese Lie. Attenzione però anche all’americana Shiffrin ed alla slovacca Vlhova…

10.28 Il tracciato è molto tecnico, con tante curve. Non poteva essere altrimenti, lo ha disegnato Giovanni Feltrin ed ha cercato di agevolare le azzurre.

10.25 I pettorali di partenza delle italiane: 1 Marta Bassino, 9 Federica Brignone, 17 Elena Curtoni, 19 Francesca Marsaglia.

10.22 La donna da battere sarà la svizzera Lara Gut-Behrami, reduce da ben quattro vittorie consecutive in superG in Coppa del Mondo.

10.21 L’Italia non vince ori ai Mondiali in campo femminile dal 1997. In quell’edizione ne arrivarono addirittura tre: Deborah Compagnoni trionfò in gigante e slalom, Isolde Kostner in superG.

10.20 Mikaela Shiffrin non gareggia in SuperG da Bansko 2020. Ma l’americana fa paura a tutte…

10.18 C’è un po’ di vento nella parte bassa, ma nulla di preoccupante.

10.16 Cielo terso finalmente a Cortina. Condizioni ideali per gareggiare.

10.15 Come era accaduto martedì, Marta Bassino ha nuovamente scelto il pettorale n.1. Vi sono delle incognite sulla tenuta del manto: in nottata non ha fatto così freddo (-2°), non è detto dunque che sia così compatto. In vista delle discese di sabato e domenica, invece, è praticamente certo che atlete ed atleti troveranno una lastra di ghiaccio!

10.15 Il tracciato è stato disegnato da Giovanni Feltrin, allenatore dell’Italia.

10.13 Gli Stati Uniti schierano cinque atlete perché dispongono di un pettorale aggiuntivo: Mikaela Shiffrin si presenta infatti al via da campionessa del mondo in carica.

10.12 I pettorali di partenza del superG femminile:

1 299276 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
2 197383 GAUTHIER Tiffany 1993 FRA Rossignol
3 56088 TIPPLER Tamara 1991 AUT Salomon
4 6535237 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
5 516319 SUTER Corinne 1994 SUI Head
6 56256 RAEDLER Ariane 1995 AUT Head
7 516138 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
8 425929 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
9 297601 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
10 516219 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
11 155763 LEDECKA Ester 1995 CZE Atomic
12 105269 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Head
13 426257 LIE Kajsa Vickhoff 1998 NOR Head
14 516284 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
15 705423 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
16 196928 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
17 297910 CURTONI Elena 1991 ITA Head
18 56198 SCHEYER Christine 1994 AUT Head
19 297702 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
20 56177 VENIER Stephanie 1993 AUT Atomic
21 485941 PLESHKOVA Julia 1997 RSF Head
22 197860 ROUX Tifany 1997 FRA Dynastar
23 565320 FERK Marusa 1988 SLO Salomon
24 6535455 JOHNSON Breezy 1996 USA Atomic
25 6535791 WRIGHT Isabella 1997 USA Atomic
26 197641 GAUCHE Laura 1995 FRA Head
27 197616 ALPHAND Estelle 1995 SWE Head
28 107613 GRENIER Valerie 1996 CAN Rossignol
29 206668 WEIDLE Kira 1996 GER Rossignol
30 565360 STUHEC Ilka 1990 SLO Stoeckli
31 435334 GASIENICA-DANIEL Maryna 1994 POL Atomic
32 715171 MUZAFERIJA Elvedina 1999 BIH Atomic
33 6536392 HURT A.J. 2000 USA Head
34 506718 IVARSSON Lin 1996 SWE
35 465098 CAILL Ania Monica 1995 ROU Salomon
36 315187 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head
37 6000000 SIMADER Sabrina 1998 KEN Head
38 45331 SMALL Greta 1995 AUS Atomic
39 539536 WILES Jacqueline 1992 USA Rossignol
40 35222 BARUZZI FARRIOL Francesca 1998 ARG
41 225525 TILLEY Alex 1993 GBR Dynastar
42 695130 SHEPILENKO Anastasiya 2000 UKR
43 565471 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon

10.08 Oggi si riuscirà finalmente a gareggiare? Salvo colpi di scena, sì! C’è il sole, temperatura di -4°. E stanotte scenderà a -17°…

10.05 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live del superG femminile dei Mondiali di sci alpino 2021.

La presentazione della garaLa startlist della gara

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del superG femminile dei Campionati Mondiali di sci alpino 2021 di Cortina d’Ampezzo. Finalmente la rassegna iridata è pronta ad iniziare dopo tre giorni di rinvii a causa del maltempo.

Oggi è il giorno dei superG e si comincia da quello femminile. Una gara che vede una super favorita, Lara Gut-Behrami, per la medaglia d’oro, reduce da quattro vittorie nelle ultime quattro gare. Successi a St.Anton e Crans Montana ed infine la doppietta a Garmisch sulla difficile pista della Kandahar. Gut non ha mai vinto un Mondiale, visto che nel suo palmares ci sono cinque medaglie iridate (3 argenti e 2 bronzi). Oggi potrebbe rompersi questo tabù.

Le principali rivali di Lara Gut-Behrami sembrano essere l’austriaca Tamara Tippler, già con due piazzamenti nelle tre in stagione, e la ceca Ester Ledecka, vincitrice della prima gara dell’anno in Val d’Isere. Fari puntati anche su Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova, che si presentano nel ruolo delle outsider di lusso. Una Gut che dovrà stare attenta anche in casa propria, visto che le connazionali Corinne Suter e Michelle Gisin possono dire la loro anche per la vittoria.

Capitolo Italia. Sicuramente l’assenza di Sofia Goggia si farà sentire per la squadra azzurra, ma nella corsa al podio sono iscritte sia Federica Brignone sia Marta Bassino. La valdostana ha centrato due terzi posti in Val d’Isere e a Crans Montana, mentre la piemontese è stata seconda a St.Anton. In gara anche Elena Curtoni e Francesca Marsaglia, che sperano di recitare il ruolo della grande sorpresa.

Il superG femminile dei Campionati Mondiali di sci alpino 2021 di Cortina d’Ampezzo prenderà il via alle ore 10.45. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta della gara, per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo della manifestazione iridata.

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online