LIVE Ciclocross, Mondiali 2020 in DIRETTA: van der Poel campione del mondo con una prestazione di portata storica


CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI VAN DER POEL

Loading...
Loading...

LA CRONACA DELLA GARA DELLE UNDER 23

LA CRONACA DELLA PROVA UOMINI JUNIOR

GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA MASCHILE ELITE

ELOGIO A MATHIEU VAN DER POEL

15.47 La nostra DIRETTA LIVE finisce qua, grazie per averci seguito e rimanete su questi schermi per avere tutte le news sul mondo del ciclocross.

LA TOP-10
1. Mathieu van der Poel Paesi Bassi
2. Tom Pidcock Gran Bretagna
3. Toon Aerts Belgio
4. Wout Van Aert Belgio
5. Laurens Sweeck Belgio
6. Michael Vanthourenhout Belgio
7. Corné van Kessel Paesi Bassi
8. Tim Merlier Belgio
9. Quinten Hermans Belgio
10. Eli Iserbyt Belgio

15.45 Medaglia d’argento per Tom Pidcock che arriva a 1’20”. Bronzo ad Aerts che arriva a 1’45”.

15.44 MATHIEU VAN DER POEL E’ CAMPIONE DEL MONDO DI CICLOCROSS PER LA SECONDA VOLTA CONSECUTIVA

15.41 15″ per Pidcock su Aerts. Il britannico sta facendo la miglior gara della sua giovane carriera. Talento incredibile, ricordiamo che su strada ha vinto la Roubaix sia da U23 che da junior.

15.40 Ora van der Poel sta rallentando un po’, non vuole prendersi rischi.

15.39 E’ fatta per Pidcock, Aerts sembra non averne più.

15.38 Pidcock tiene a distanza di sicurezza Aerts, il britannico ce la dovrebbe fare a difendere la sua seconda posizione.

15.34 Pidcock passa a 1’36” da van der Poel. Aerts in rimonta a 1’43”, Van Aert in crisi, passa a 2’10” ripreso da Sweeck.

15.33 ULTIMO GIRO PER VAN DER POEL!

15.32 Aerts riallunga su Van Aert. Che sfida per il terzo posto!

15.31 Sweeck ha passato Vanthourenhout al quinto posto, intanto. Iserbyt a oltre tre minuti.

15.29 Aerts e Van Aert sono insieme all’inseguimento di Pidcock, intanto. Il britannico, però, ha allungato di nuovo.

15.28 Intanto Van Aert è tornato su Aerts, che gara incredibile.

15.27 Storico alla mano Pidcock tende a calare nei finali di gara, mentre Aerts è in possesso di ottime doti di fondo.

15.25 Ora il vantaggio di van der Poel è 1’27” su Pidcock e 1’33” su Aerts. Van Aert a 1’44”.

15.24 Pidcock riguadagna su Aerts, mentre Van Aert pare ormai lontano.

15.23 Due giri alla fine per van der Poel.

15.22 Ha accelerato Aerts che si è riavvicinato a Pidcock e ha allungato su Van Aert.

15.21 Van der Poel, peraltro, sta spingendo un rapporto lunghissimo.

15.20 Van Aert a 5″ da Aerts.

15.19 Van Aert è vicino ad Aerts, può giocarsi almeno il bronzo.

15.19 Tutt’altra cosa, invece, Pidcock che nei tratti in salita da fare a piedi sale a gattoni.

15.18 La facilità con cui van der Poel, dopo 40 minuti di gara sotto la pioggia, fa i tratti a piedi è qualcosa di incredibile.

15.17 Pidcock sta guadagnano su Aerts, intanto.

15.16 Van der Poel plana sui ponti nel frattempo.

15.15 Iserbyt, intanto, è in crisi nera: ripreso e staccato anche da Sweeck.

15.14 Aerts è poco dietro a Pidcock. Più dietro Vanthourenhout e Van Aert. Pidcock passa a 1’09” dal Fenomeno, 1’15” per Aerts.

15.13 Van Aert fa fatica nei tratti da fare in bici, però. Mentre Aerts resta solo al terzo posto. Tre giri alla fine per uno scatenato van der Poel.

15.11 Le doti podistiche di Van Aert, che nasce come atleta di corsa campestre, gli permettono di superare con grande agilità i tratti da fare a piedi.

15.10 Ora Van Aert con Aerts e Vanthourenhout si stanno riavvicinando su Pidcock. Fa più fatica Iserbyt.

15.09 Ora van der Poel guida con un vantaggio di 1’04” su Pidcock.

15.08 Van Aert sta staccando Aerts, Vanthourenhout e Iserbyt. Che gara!

15.07 Iserbyt viene ripreso dagli altri Belgi sotto l’impulso di Van Aert.

15.06 Pidcock ora si è levato di ruota anche Iserbyt.

15.05 Aerts, Vanthourenhout e Van Aert a 1’10” da Van der Poel.

15.04 Chiude solo Iserbyt per il momento. I due passano a un minuto da Van der Poel.

15.03 Ora sono cinque all’inseguimento con Sweeck poco dietro. E parte Pidcock come una freccia!

15.00 Iserbyt e Vanthourenhout, intanto, hanno preso qualche metro sugli altri quattro inseguitori.

14.59 Per ora van der Poel ha un altro passo sia nei tratti da fare a piedi sia nei lunghi rettilinei da percorrere in bici.

14.57 Aerts e Iserbyt si alternano in testa al gruppetto inseguitore.

14.56 Van der Poel sta dando vita a uno spettacolo strepitoso. Di questo passo rischiamo di vedere una delle più grandi imprese nella storia dei Mondiali di ciclocross.

14.55 Sweeck e Van Aert hanno ripreso gli inseguitori di van der Poel. Si faranno sette giri.

14.54 Il quartetto all’inseguimento di van der Poel perde 47″ secondi al secondo passaggio sotto la linea del traguardo.

14.52 All’inseguimento del Fenomeno ora un quartetto composto da Iserbyt, Aerts, Pidcock e Vanthourenhout.

14.51 Tom Pidocock sta facendo una gara davvero eccellente, mentre ora Sweeck e Van Aert sembrano faticare un po’.

14.50 33″ per Van der Poel su Aerts. Il neerlandese sta andando come un treno.

14.48 Laurens Sweeck, Pidcock e Van Aert si sono avvicinati a Vanthourenhout e Iserbyt.

14.47 Toon Aerts ora si trova a 16″.

14.46 Van der Poel spinge fortissimo sui lunghi rettilinei del circuito.

14.45 Van der Poel ha 12″ su Aerts che sta per essere ripreso da Iserbyt. Van Aert passa a 27″.

14.44 Samparisi 29esimo al momento, Cominelli 32esimo.

14.43 Van Aert occupa la sesta posizione e Van der Poel allunga su Aerts.

14.42 Aerts a cinque metri da Van der Poel.

14.41 Fa un po’ di fatica anche Aerts a tenere la ruota di Mathieu van der Poel.

14.40 In terza e quarta posizione Iserbyt e Michael Vanthourenhout.

14.39 Van der Poel e Aerts hanno già staccato tutti gli altri.

14.38 Van der Poel sembra stare davvero bene.

14.37 Van Aert già attorno alla decima posizione.

14.37 Alle sue spalle Aerts e Iserbyt.

14.36 Van der Poel prende subito la testa per non correre rischi.

14.35 PARTITI!

14.32 Van Aert e Van der Poel sono gli unici atleti al via ad aver già vinto il Mondiale tra gli Elite.

14.29 I corridori si stanno disponendo alla partenza. Van der Poel e Iserbyt sono già là.

14.28 La gara inizierà tra circa 5 minuti.

14.25 L’unico non neerlandese o belga con serie chance di medaglia è il britannico Tom Pidcock. Per gli azzurri Samparisi e Cominelli una top-25 sarebbe un ottimo risultato.

14.19 Tra gli altri capitani del Belgio il più adatto a questo circuito è sicuramente Toon Aerts, il quale, in stagione, è stato capace di battere van der Poel all’Hotondcross di Ronse e se l’è giocate con il fenomeno anche in Coppa del Mondo a Namur, ambedue le volte su tracciati fangosissimi.

14.16 Con queste condizioni il tracciato sarebbe perfetto per Van Aert, ma il belga non pare essere ancora nelle migliori condizioni.

14.13 Ricordiamo i vincitori della altre prove: nelle donne junior si è imposta la neerlandese Shirin van Anroij, negli uomini junior il belga Thibau Nys, nelle donne U23 la francese Marion Norbert Riberolle, negli uomini U23 il neerlandese Ryan Kamp e nelle donne Elite la neerlandese di origini dominicane Ceylin del Carmen Alvarado.

14.08 Mathieu van der Poel è il grande favorito, ma per lui sarebbe stato meglio affrontare un tracciato asciutto. Con questo fango, che comunque è compatto e non melmoso, i suoi avversari hanno qualche chance in più di batterlo.

14.03 A Dubendorf piove da questa notte. Il percorso si è trasformato in una distesa di fango e i tratti da fare a piedi sono molto più numerosi rispetto a ieri.

14.00 Buongiorno e Benvenuti alla DIRETTA LIVE di OA Sport della prova riservata agli uomini Elite dei Mondiali di Ciclocross 2020. La gara inizierà tra mezz’ora circa.

La presentazione delle gare maschili dei Mondiali di ciclocross di DubendorfIl programma della seconda giornata dei Mondiali di ciclocross 2020Chi può battere van der Poel?

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prova riservata agli uomini Elite dei campionati del Mondo di ciclocross di Dubendorf, Svizzera. Mathieu van der Poel, già oggi uno dei fenomeni più eclettici nella storia del pedale, capace di primeggiare nel ciclocross, su strada e nel cross country, è il grandissimo favorito della rassegna iridata e vuole bissare il successo ottenuto l’anno scorso a Bogense, in Danimarca.

Il fuoriclasse neerlandese, ad ogni modo, dovrà vedersela con una serie di avversari di alto rango. Ci sarà il suo storico rivale Wout Van Aert, probabilmente ancora non al top della forma dopo l’incidente al Tour de France che l’ha costretto a diversi mesi di stop, ma adattissimo al circuito elvetico. Ci sarà quel Toon Aerts, l’unico capace di batterlo in stagione, incoronato dallo stesso Mathieu come sua probabile nemesi nella manifestazione odierna. E ci saranno anche Eli Iserbyt, il quale fu in grado di tenergli testa all’Europeo di Silvelle mesi fa, e il campione del Belgio Laurens Sweeck, un ragazzo che se in giornata fa paura a tutti.

L’inizio della gara non sarà alle 15.00, ma bensì è stato spostato alle 14.30. L’appuntamento su questi schermi, dunque, è, all’incirca, per le 14.15. Mi raccomando, non mancate!

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter UCI Cyclocross

Loading...

One Reply to “LIVE Ciclocross, Mondiali 2020 in DIRETTA: van der Poel campione del mondo con una prestazione di portata storica”

  1. riax ha detto:

    Non ci sono parole per MVDP !!!
    Applausi al giovane Pidckoc !!!
    Un grande abbRaccio a W.Van Aert, per il quale ho fatto il tifo per il podio, per un grande rientro dopo il brutto infortunio !!
    CLAP CLAP CLAP

Lascia un commento

scroll to top