Show Player

LIVE Sci alpino, Slalom Lienz 2019 in DIRETTA. Trionfo Mikaela Shiffrin: primo bis in Austria! Vlhova seconda, tredicesima Federica Brignone



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA GARA

Loading...
Loading...

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE

LE PAGELLE DELLO SLALOM DI LIENZ

LA CLASSIFICA PER NAZIONI: ITALIA QUINTA NELLA GENERALE E SECONDA CON LE DONNE

IL VIDEO DELLA GARA DI MIKAELA SHIFFRIN

LE CLASSIFICHE DELLA COPPA DEL MONDO

LE DICHIARAZIONI DI FEDERICA BRIGNONE

14.00. Grazie per averci seguito, appuntamento al 4 gennaio per lo slalom di Zagabria. Buona giornata

13.58: Questa la classifica finale dello slalom maschile:

1 SHIFFRIN Mikaela USA 1:48.89
2 VLHOVA Petra SVK 1:49.50 +0.61
3 GISIN Michelle SUI 1:50.61 +1.72
4 LIENSBERGER Katharina AUT 1:50.77 +1.88
5 ACKERMANN Christina GER 1:50.80 +1.91
6 DUERR Lena GER 1:51.04 +2.15
7 DANIOTH Aline SUI 1:51.36 +2.47
8 HOLTMANN Mina Fuerst NOR 1:51.43 +2.54
9 ST-GERMAIN Laurence CAN 1:51.52 +2.63
10 HROVAT Meta SLO 1:51.59 +2.70

13 BRIGNONE Federica ITA 1:51.95 +3.06
14 CURTONI Irene ITA 1:52.20 +3.31
24 DELLA MEA Lara ITA 1:53.51 +4.62

13.56: Prova di sostanza di Shiffrin nella parte finale dello slalom: miglior tempo per lei anche nella seconda manche. Si conferma numero uno assoluta con 64 vittorie in carriera

13.54: MIKAELA SHIFFRIN!!! Concede il bis per la prima volta a Lienz aumentando a 61 centesimi il vantaggio su Vlhova! Perfetta la statunitense

13.54: Shiffrin all’intermedio ha 32 centesimi di vantaggio

13.52: La slovacca Vlhova perde qualcosa nel finale ma va al comando con 1″11 di vantaggio su Gisin. Non facile il compito di Shiffrin

13.51: Vlhova all’intermedio ha 1″19 di vantaggio

13.50: errori gravissimi per Haver Loeseth che continua a sbagliare fino al traguardo: è 18ma a 2″14 da Gisin che sarà sicuramente sul podio. Ora Vlhova

13.49: La norvegese Haver-Loeseth commette un errore prima dell’intermedio e ha 37 centesimi di ritardo ma su Holdener

13.48: E’ seconda l’austriaca Liensberger che chiude la sua prova a 16 centesimi dalla svizzera Gisin

13.48: Liensberger ha 20 centesimi di vantaggio all’intermedio

13.47: ATTENZIONE! Inforcata per Holdener e dunque la prima in classifica attuale è Gisin. Scovata dalla moviola l’inforcata della svizzera

13.46: Errori su errori nel muro per la canadese St-Germain che accumula un ritardo di 1″06 da Holdener

13.46: La canadese St-Germain ha 15 centesimi di ritardo all’intermedio

13.44: Non particolarmente reattiva Duerr nella intera manche: è quarta a 58 centesimi da Holdener. Tocca a St-Germain

13.43: Duerr, sesta nella prima manche, all’intermedio ha 27 centesimi di ritardo

13.42: Perfetta fino al muro la svizzera Holdener che perde tanto nel finale e chiude al primo posto con soli 15 centesimi di vantaggio su Gisin

13.42: 31 centesimi di vantaggio per Holdener molto determinata

13.40: Bravissima Michelle Gisin che riesce ad aumentare il vantaggio nel muro finale e chiude con 19 centesimi su Ackermann

13.40: Gisin all’intermedio ha 8 centesimi di vantaggio

13.37: Incrementa il vantaggio con un grande muro finale la tedesca Ackermann che chiude con 56 centesimi di vantaggio su Danioth e può aspirare ad una rimonta

13.36: Aumenta a 17 centesimi il vantaggio Ackermann all’intermedio

13.35: Errore dell’austriaca Gallhuber dopo l’intermedio: è fuori

13.34: Gallhuber all’intermedio ha 2 centesimi di ritardo

13.33: Ancora errori grossolani nel finale per l’austriaca Truppe che conclude all’11mo posto a 1″38 da Danioth

13.33: Truppe all’intermedio con tanti errori ha 74 centesimi di ritardo

13.31: Mantiene 7 centesimi di vantaggio la svizzera Danioth che va al comando quando mancano le prime 11 della prima manche

13.31: Danioth ha un vantaggio di 22 centesimi all’intermedio

13.30: sbaglia clamorosamente all’ingresso del muro la svedese Alphand che inforca ed esce

13.29: Grande prima parte di gara per Alphand che all’intermedio ha 58 centesimi di vantaggio

13.28: Fatica anche nel finale della seconda manche e chiude al quinto posto con 58 centesimi di ritardo da Holtmann

13.27: Brignone all’intermedio ha 24 centesimi di ritardo

13.26: perde progressivamente l’azzurra Curtoni e chiude al quinto posto a 77 centesimi da Holtmann. Attenzione a Brignone

13.26: Irene Curtoni all’intermedio ha un ritardo di 46 centesimi

13.23: Che finale per la norvegese Holtmann che rimonta nel muro conclusivo e va al comando con 16 centesimi di ritardo

13.22: 13 centesimi di ritardo per Holtmann all’intermedio

13.21: E’ prima la slovena Hrovat che mantiene 9 centesimi di vantaggio su Schmotz

13.20: La slovena Hrovat all’intermedio ha 23 centesimi di vantaggio

13.19: errori per l’austriaca Huber nella parte finale della gara e chiude al quinto posto a 89 centesimi da Schmotz

13.18: Huber all’intermedio ha un vantaggio di 15 centesimi

13.17: Va al comando la tedesca Schmotz che mantiene 21 centesimi di vantaggio nell’ultima parte di gara su Mielzynski

13.17: 31 centesimi per Schmotz all’intermedio

13.15: Va al comando della classifica la canadese Mielzynski che fa meglio il muro finale rispetto a Lysdahl e chiude con 36 centesimi di vantaggio

13.15: Mielzynski ha 11 centesimi di ritardo all’intermedio

13.13: Qualche errore di troppo nella seconda parte per la norvegese Lysdahl che riesce comunque a mantenere 22 centesimi di vantaggio ed è la nuova leader

13.13: La norvegese Lysdahl aumenta a 1″09 il vantaggio all’intermedio

13.12: La canadese Remme sbaglia nella prima parte ed esce di scena

13.11: Tutt’altro che straordinaria la tedesca Wallner nel finale: 51 centesimi di ritardo per lei

13.10: La tedesca Wallner all’intermedio ha un vantaggio di 16 centesimi

13.09: Un solo centesimo meglio di Lara Della Mea per la svedese Wikstroem che è quarta a 1″03 dalla testa

13.09: Wikstroem ha 3 decimi di ritardo all’intermedio

13.08: Tutta in difesa, con la volontà di arrivare al traguardo per la croata Popovic che chiude al sesto posto a 2″29 da Mair

13.08: Popovic accumula 1″26 di ritardo all’intermedio

13.06: Perde tanto nel finale la norvegese Stjernesund che si inserisce al terzo posto

13.06: 7 centesimi di vantaggio per Stjernesund all’intermedio

13.05: Guadagna ancora nel finale la austriaca Mair che rifila 65 centesimi a Hilzinger e va al comando della graduatoria provvisoria

13.05: 39 centesimi di vantaggio per Mair all’intermedio

13.04: perde qualcosa di troppo nel muro finale Lara Della Mea che chiude la sua prova al secondo posto a 42 centesimi da Hilzinger

13.03: All’intermedio Della Mea ha 4 centesimi di ritardo

13.02: Tanti errori nel finale per la svedese Fjaellstroem che conclude la sua prova a 1″34 da Hilzinger, seconda. Ora Della Mea

13.01: Fjaellstroem ha 32 centesimi di ritardo all’intermedio

13.01: La tedesca Hilzinger chiude la sua prova con un tempo totale di 1’53″09

12.55: Questa la top ten al termine della prima manche:

1 SHIFFRIN Mikaela USA 54.54
2 VLHOVA Petra SVK 54.80 +0.26
3 HAVER-LOESETH Nina NOR 55.24 +0.70
4 LIENSBERGER Katharina AUT 55.30 +0.76
5 ST-GERMAIN Laurence CAN 55.51 +0.97
6 DUERR Lena GER 55.53 +0.99
7 HOLDENER Wendy SUI 55.66 +1.12
8 GISIN Michelle SUI 55.75 +1.21
9 ACKERMANN Christina GER 55.86 +1.32
10 GALLHUBER Katharina AUT 55.91 +1.37

12.52: A partire per prima nella seconda manche sarà la tedesca Hilzinger, poi la norvegese Fjaellstroem e Lara Della Mea. Curtoni partirà con il numero 16, Brignone con il 17

12.48: A tracciare la seconda manche sarà proprio il tecnico di Petra Vlhova, l’italiano Magoni: vedremo se riuscirà con il disegno a favorire la sua atleta

12.45: Tre le azzurre qualificate per la seconda manche: Federica Brignone 14ma, Irene Curtoni 15ma e Lara Della Mea, 28ma e dunque terza a prendere il via nella seconda parte di gara

12.42: Nella prima manche è stata battaglia fra Shiffrin e Vlhova. La statunitense non ha scatenato tutti i cavalli nella prima parte di gara e si è scatenata nel finale dove ha rifilato tutto il distacco di 26 centesimi ad una Vlhova apparsa in crescita di condizione dopo le prove non straordinarie prima delle festività natalizie

12.40: Tra 20 minuti prende il via la seconda manche dello slalom speciale di Lienz

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA COMBINATA DI BORMIO DALLE ORE 11.00 (DOMENICA 29 DICEMBRE)

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE DELLO SLALOM DI LIENZ

11.30: Grazie per averci seguito e appuntamento alle 13 per la seconda manche

11.29: Tre le azzurre qualificate per la seconda manche:

14 BRIGNONE Federica ITA 56.11 +1.57
15 CURTONI Irene ITA 56.13 +1.59
28 DELLA MEA Lara ITA 57.55 +3.01

11.27: Questa la classifica al termine della prima manche:

1 SHIFFRIN Mikaela USA 54.54
2 VLHOVA Petra SVK 54.80 +0.26
3 HAVER-LOESETH Nina NOR 55.24 +0.70
4 LIENSBERGER Katharina AUT 55.30 +0.76
5 ST-GERMAIN Laurence CAN 55.51 +0.97
6 DUERR Lena GER 55.53 +0.99
7 HOLDENER Wendy SUI 55.66 +1.12
8 GISIN Michelle SUI 55.75 +1.21
9 ACKERMANN Christina GER 55.86 +1.32
10 GALLHUBER Katharina AUT 55.91 +1.37

11.25: Esce di scena fin da subito l’ultima azzurra, Roberta Gulli, che sbaglia in partenza, poi riparte con un ritardo abissale

11.23: Stava disputando una ottima gara Roberta Midali che sbaglia nel finale ed esce di scena. Sempre più vicina la qualificazione per Della Mea, 27ma

11.17: Esce dopo il primo intermedio l’azzurra Rossetti

11.14: Stjernesund si inserisce al 24mo posto e fa scalare Della Mea al 27mo

11.10. Qualche errore per l’azzurra Peterlini che esce di scena dopo la prima manche con il 39mo posto e un ritardo di 3″89

11.09: Fuori Dubovska e Tilley, tocca a Peterlini

11.04: Non ci sono novità. Nessuna delle ultime scese riesce ad entrare nelle prime 30

11.01: Hilzinger e Gutierrez sono dietro a Della Mea che resta 26ma

10.58: A rischio eliminazione l’azzurre Della Mea che perde tantissimo nel muro finale ed è 26ma a 3″03 dalla testa

10.56: La tedesca Schmotz si inserisce al 19mo posto con 1″81 di ritardo

10.53: Brava Federica Brignone, la migliore delle ultime scese: è 14ma davanti a Curtoni con un ritardo di 1″57

10.52: 41 centesimi di ritardo all’intermedio per Brignone

10.49: L’austriaca Gritsch, molto brava ieri, esce di scena quasi subito. Tra poco Brignone

10.47: La svedese Fjaellstroem perde tantissimo nel finale dopo una buona prima parte di gara ed è 24ma a 3″03

10.46: La norvegese Skjoeld fatica ed ha 3″54 di ritardo: 25ma

10.45: Fatica la austriaca Mair che accumula distacco progressivamente e chiude al 23mo posto con 2″84 di ritardo

10.43: Perde tanto nel finale anche la tedesca Wallner che si inserisce in 21ma posizione a 2″32 dalla testa

10.42: Prova negativa per la svedese Hector che conclude a 3″09 dalla vetta

10.41: Esce di scena quasi subito la statunitense Moltzan

10.40: La svedese Alphand, pur perdendo tanto nel finale dopo un’ottima prima parte di gara, si inserisce al 13mo posto davanti a Curtoni con un ritardo di 1″55

10.36: La slovena Meta Hrovath è 15ma a 1″65 dalla statunitense, perdendo sette decimi nel finale

10.35: Errore della svizzera Meillard che, al rientro dopo oltre un anno di stop, inforca e non conclude la sua prova

10.34: Prova negativa per la svedese Wikstroem che è ultima, 19ma a 2″58 da Shiffrin

10.31: Atteggiamento guardingo per la norvegese Holtmann che commette qualche errore di troppo e chiude 14ma a 1″62

10.30: Accumula ritardo progressivo la canadese Mielzynski che chiude al 15mo posto a 1″81 da Shiffrin

10.28: Bella gara per tre quarti per la svizzera Danioth che perde tantissimo con un ritardo di 1″44 da Shiffrin

10.27: L’austriaca Huber si inserisce alle spalle di irene Curtoni con 1″74 di ritardo: è 13ma

10.24: La tedesca Ackermann disputa una discreta gara ed entra nella top ten con 1″32 di ritardo da Shiffrin: è nona

10.22. La norvegese Lysdahl non commette errori gravi ma perde progressivamente e conclude la sua prova al 12mo posto a 1″89

10.20: Buona prova della svizzera Michelle Gisin che si inserisce all’ottavo posto con 1″21 di ritardo

10.19: L’austriaca Gallhuber, dopo una buona prima parte di gara, perde tanto nel finale e chiude ottava a 1″37

10.17: Duerr chiude al sesto posto con 99 centesimi di ritardo. Buona prova della tedesca

10.16: Aumenta il distacco di Irene Curtoni che nel finale fatica tanto e e chiude all’ottavo posto a 1″59 da Shiffrin

10.15: Irene Curtoni all’intermedio ha un ritardo di 63 centesimi

10.14: Finisce all’ultimo posto la canadese Remme che accumula 1″90 di ritardo: ottavo posto per lei

10.14: la canadese Remme ha già 97 centesimi di ritardo all’intermedio

10.12: St. Germain limita i danni nella parte finale e si inserisce al quinto posto con 97 centesimi di ritardo

10.12: St.Germain ha 38 centesimi di ritardo all’intermedio

10.10: La svedese Swenn Larsson esce subito dopo l’intermedio dove aveva 2 centesimi di vantaggio rispetto a Shiffrin. Peccato

10.09: Gran ritmo anche nel finale per la norvegese Haver Loeseth che si inserisce al terzo posto a sette decimi da Shiffrin

10.08: La norvegese Haver Loeseth è davanti all’intermedio per 2 centesimi

10.08: Perde anche lei nel finale ma buona prova per l’austriaca Liensberger che chiude al terzo posto a 76 centesimi da Shiffrin

10.07: Liensberger c’è: all’intermedio ha 8 centesimi di ritardo

10.06: Fatica anche nel finale la svizzera Holdener che chiude con 1″12 di ritardo. Ritmo lento per l’elvetica nel muro finale

10.05: All’intermedio Holdener con qualche sbavatura ha 72 centesimi di ritardo

10.04: Grande finale di gara per Shiffrin che chiude con 26 centesimi di vantaggio su Vlhova. C’è gara comunque…

10.03: All’intermedio Shiffrin ha 8 centesimi di ritardo

10.03: bella prova della slovacca Vlhova che chiude con un vantaggio di 1″17 su Truppe

10.02: 91 centesimi di vantaggio all’intermedio per Vlhova

10.01: Tanta ombra, qualche errore per Truppe e il primo tempo di riferimento è 55″97. Tocca a Vlhova

9.57: A partire per prima sarà l’austriaca Truppe, poi a seguire nel primo gruppo Vlhova, Shiffrin, Holdener, Liensberger, Haver Loeseth, Swenn Larsson

9.53: I pettorali di partenza delle azzurre: Irene Curtoni con il numero 10, Federica Brignone 31, Lara Della Mea 36, Martina Peterlini 49, Marta Rossetti 56, Roberta Midali 63 e Anita Gulli 65

9.50: Vlhova e Holdener le due alternative alla statunitense per la vittoria di oggi, mentre dall’Austria o dalla Svezia potrebbero arrivare le outsider Liensberger e Swenn Larsson

9.45: Come sempre sparuta la presenza italiana nello slalom speciale. C’è Irene Curtoni che parte con il numero 10, poi fuori dalle prime 30 Federica Brignone, la cui condizione è ottima, Lara Della Mea, chiamata al riscatto dopo un avvio di stagione problematico, Martina Peterlini, Marta Rossetti, Roberta Midali e Anita Gulli

9.42: La statunitense, dopo aver saltato la tappa di Val d’Isere, si è presentata in grande condizione in Austria dominando il gigante di ieri davanti all’azzurra Marta Bassino. Oggi ci sono tutte le condizioni per un suo successo che la lancerebbe verso la conquista della Coppa del Mondo

9.40: Buongiorno agli appassionati di sci alpino. Mikaela Shiffrin punta al bis sulla neve di Lienz con lo slalom speciale di oggi che la vede super favorita

La startlist dello slalom specialeLe classifiche della Coppa del Mondo femminile

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale dello slalom speciale femminile di Lienz, in Austria, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino: sarà grande spettacolo, con le migliori interpreti della specialità che si daranno battaglia, dopo lo splendido slalom gigante andato in scena ieri in cui l’Italia ha brillato.

Così le ragazze dell’Italia: col 10 Irene Curtoni, col 31 Federica Brignone, col 36 Lara Della Mea, col 49 Martina Peterlini, col 56 Marta Rossetti, col 63 Roberta Midali e col 65 Anita Gulli. La speranza è che, dopo la bella giornata di ieri per i colori azzurri, tante italiane possano qualificarsi per la seconda discesa.

OA Sport vi propone la diretta live testuale dello slalom speciale femminile di Lienz, in Austria, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino: oggi, domenica 29 dicembre, la prima manche inizierà alle ore 10.00 e per questo motivo la nostra diretta inizierà attorno alle ore 09.30. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top