Seguici su

Hockey Pista

LIVE Italia-Spagna, Europei hockey pista in DIRETTA: 2-0 per gli iberici, l’Italia chiude al secondo posto il girone

Pubblicato

il

Dopo quattro convincenti vittorie l’Italia si gioca il primato del girone nello scontro diretto contro i padroni di casa della Spagna, nella partita che chiude il programma del gruppo B degli Europei 2018 di hockey su pista di La Coruña. Gli azzurri sono costretti a vincere per assicurarsi il primo posto del raggruppamento, infatti le due compagini sono in vetta a pari punti ma gli iberici dispongono di una differenza reti migliore rispetto all’Italia. Una vittoria permetterebbe alla squadra guidata dal ct Massimo Mariotti di avere un accoppiamento più semplice nei quarti di finale e soprattutto lancerebbe un segnale di forza agli iberici, favoriti per la vittoria finale della competizione. Servirà una grande prestazione da parte degli uomini chiave della nazionale tricolore che sinora è stata protagonista di un ottimo europeo, in particolare il tridente del Lodi composto da Alessandro Verona, Giulio Cocco e Andrea Malagoli proverà a scardinare l’arcigna difesa casalinga. La Spagna può contare su un organico molto compatto e di altissimo livello, in cui brillano i due migliori marcatori iberici del torneo, Pau Bargallo e Raul Marin, ed un altro fuoriclasse come Jordi Adroher. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 20.00, OASport vi offre la possibilità di seguire Italia-Spagna con la DIRETTA LIVE testuale integrale della partita con aggiornamenti in tempo reale. (Foto: CERH – Cattini)

 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Si chiude qui la nostra DIRETTA LIVE, grazie per averci seguito ed appuntamento a domani su OASport

Gli azzurri cadono ai piedi della favorita per il titolo dopo una partita di buon livello, in cui l’imprecisione nei tiri diretti e nei power play è stata decisiva contro una Spagna molto solida che ha concesso poco in difesa ed ha sfruttato al meglio le occasioni che si è procurata. L’Italia sfiderà ai quarti Andorra, in un match che varrà anche come spareggio per andare al Mondiale

FINISCE QUI! La Spagna batte l’Italia meritatamente per 2-0 e chiude il gruppo B in testa davanti agli azzurri. Le reti decisive sono state segnate da Alabart e Adoher

50′ Ultimo minuto della partita che scorre senza sussulti

49′ Cocco si insedia in area e serve Ambrosio che però controlla malamente e perde il tempo per concludere

48′  Due minuti alla fine, si aspetta solo la fine del match

47′ Gli iberici sono in controllo della partita e si avviano a vincere il girone a punteggio pieno

46′ Altra grande parata di Barozzi che questa volta devia il tiro di Font

45′ Time out chiamato da Massimo Mariotti

44′ Banini si libera con un bel movimento ma poi è impreciso nel tiro che termina a lato del palo

43′ La Spagna adesso gioca col cronometro facendo scorrere i 45 secondi del possesso offensivo

42′ Azzurri che non riescono a reagire, diversi errori tecnici nei passaggi

41′ Mancano 10 minuti e gli azzurri devono segnare tre gol per ribaltare la situazione

41′ Esecuzione perfetta di Adroher che porta la Spagna sul 2-0, ora all’Italia serve un miracolo

40′ Decimo fallo di Ambrosio e tiro diretto per la Spagna che può ipotecare la partita

39′ Pagnini spreca una chance clamorosa in contropiede a causa di un controllo impreciso della sfera

38′ Ottima difesa spagnola che costringe l’Italia all’infrazione di 45 secondi

37′ Gioco passivo della Spagna, l’Italia sta alzando il baricentro per assediare la porta spagnola

36′ L’Italia non ha nulla da perdere: deve segnare due gol senza subirne per vincere il girone

35′ Gli azzurri stanno spingendo al massimo, rischiando di subire le ripartenze degli spagnoli

33′ Buone notizie per gli azzurri: la Spagna commette il settimo e l’ottavo fallo di squadra

31′ La Spagna adesso sta gestendo la partita senza spingere sull’acceleratore, l’Italia ci prova ma è complicato fare gol alla difesa schierata iberica

29′ Giulio Cocco commette il nono fallo di squadra, dal prossimo la Spagna avrà un tiro diretto

27′ Putroppo non riusciamo a capitalizzare il power play ed ora si torna in parità numerica, serve un’impresa!

INIZIO SECONDO TEMPO

Ricordiamo che all’Italia serve vincere contro la Spagna per chiudere il gruppo B al primo posto e sfidare ai quarti la Svizzera. In caso di pareggio o sconfitta gli azzurri se la vedrebbero con Andorra

FINE PRIMO TEMPO

25′ Niente da fare, la Spagna si salva in una situazione disperata di 3 contro 5 senza subire gol e si va negli spogliatoi sull’1-0 per gli iberici. A inizio secondo tempo ci saranno gli ultimi 13 secondi di power play per l’Italia

24′ Parata di Fernandez, secondo tiro diretto sbagliato dall’Italia in questo match. Adesso gli azzurri avranno 2 minuti di power play con doppia superiorità numerica

24′ Secondo cartellino blu per Raul Marin, questa volta per proteste!! Ciò vuol dire che se anche l’Italia segnasse, avrebbe comunque due minuti di power play

24′ ATTENZIONE! Cartellino blu per Raul Marin e tiro diretto per Ambrosio

23′ Prova a reagire l’Italia con Ambrosio, ma la difesa spagnola è attenta e lo chiude

22′ Adesso la Spagna è in controllo della partita, sta schiacciando gli azzurri davanti alla porta di Barozzi

21′ Gioco passivo chiamato all’Italia a causa del pressing asfissiante della Spagna

20′ Alabart porta in vantaggio la Spagna con un bel tiro a fil di palo su cui Barozzi non può nulla, peccato perchè era finito da meno di un minuto il power play iberico.. 1-0 Spagna

19′ GRANDE ITALIA!! Gli azzurri neutralizzano il power play spagnolo ed ora si torna cinque contro cinque!

18′ L’Italia sta resistendo con grande spirito di sacrificio, ma manca ancora un minuto di power play per gli iberici

18′ Il gioco è fermo a causa di un colpo subito da Illuzzi alla gamba

17′ Cartellino blu per Banini e tiro diretto sbagliato da Font grazie ad uno strepitoso intervento di Barozzi!! Due minuti di superiorità numerica per la Spagna

15′ Che occasione sprecata dalla Spagna con Font!! Gli iberici ora pressano a tutto campo e ci stanno mettendo in grande difficoltà

14′ Le difese stanno disinnescando tutti i possessi offensivi avversari con grande efficacia, i portieri non hanno dovuto effettuare molti interventi

13′ L’Italia sta tenendo il campo a testa alta contro i favoriti spagnoli, c’è grande equilibrio in questa sfida. Time-out Spagna

12′ Traversa di Verona!! L’attaccante del Lodi va vicinissimo al gol del vantaggio in contropiede

11′ Spagna e Italia hanno commesso tre falli a testa fino a questo momento

11′ Niente da fare, si torna in parità numerica sempre sullo 0-0

10′ Il tiro di Illuzzi viene parato in modo egregio da Fernandez, ancora 40 secondi di power play

9′ Ora l’Italia può usufruire del power play per due minuti ma non riesce a bucare la difesa iberica

9′ Sfuma l’occasione per l’Italia, Cocco si fa ipnotizzare da Fernandez

8′ Cartellino blu per Adroher e tiro diretto per gli azzurri!!

7′ Illuzzi si insinua nell’area avversaria con una serpentina ma viene fermato prima della conclusione

6′ Le compagini salgono a quota due falli di squadra dopo pochi minuti

5′ Verona ci prova con un’azione personale ma il suo tiro viene deviato dal portiere iberico

4′ Ora la Spagna sta spingendo e ci sta mettendo in difficoltà con un possesso molto preciso e veloce, ma Barozzi salva due volte l’Italia

3′ Le squadre sono partite a razzo, si viaggia ad un ritmo altissimo da una parte all’altra del campo

2′ Anche l’Italia commette il primo fallo con Cocco

2′ Prima conclusione dalla distanza di Casanovas ma Barozzi non si fa sorprendere

1′ Primo possesso italiano che riesce a lucrare il primo fallo di squadra spagnolo

INIZIO PRIMO TEMPO

19:59 Ormai è tutto pronto a La Coruña per il big match tra Italia e Spagna, le squadre sono scese in campo ed ora risuonano gli inni nazionali

19:53 Ricapitoliamo la situazione del gruppo B: Spagna e Italia sono in testa a punteggio pieno con 12 punti ma gli iberici sono avanti grazie alla miglior differenza reti, la Germania ha chiuso terza con 9 punti davanti all’Inghilterra con 6. Eliminate Olanda e Belgio

19:48 La nazionale spagnola si presenta allo scontro diretto con gli azzurri dopo aver demolito tutti gli avversari che ha incontrato sinora durante la competizione, forte dell’appoggio del pubblico di casa e di un gruppo di fuoriclasse assoluti come Adroher e Martin. La squadra iberica è la candidata numero uno per la vittoria finale ma dovrà fare molta attenzione soprattutto a Portogallo e Italia

19:42 L’Italia è reduce dalla convincente vittoria di ieri contro la Germania che ha garantito agli azzurri un piazzamento tra le prime due del girone. Questo ci permette di evitare una tra Francia e Portogallo (in campo alle 22.00) ai quarti di finale.

19:36 Gli azzurri sono costretti a sconfiggere gli iberici per chiudere il gruppo B al primo posto, regalandosi così un quarto di finale sulla carta più agevole contro la Svizzera. Se l’Italia chiudesse in seconda piazza sfiderebbe ai quarti Andorra

19:30 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Spagna, ultima partita degli azzurri nella fase a gironi dell’Europeo 2018 di La Coruña (Spagna)

 

 

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online