LIVE Svezia-Italia, Playoff Mondiali 2018 in DIRETTA: 1-0. Azzurri sconfitti, ora serve un miracolo

Gianluigi-Buffon-Italia-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Cari amici di OA Sport, buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale ed in tempo reale di Svezia-Italia, andata dei Playoff di Qualificazione ai Mondiali 2018 che si svolgeranno in Russia la prossima estate. La nostra Nazionale si trova ad un bivio storico. E’ obbligata a vincere per non venire ricordata come la squadra peggiore di sempre e allontanare lo spauracchio di una mancata qualificazione verificatasi solo nel lontanissimo 1958, quasi 60 anni fa! A Stoccolma il ct Ventura va sul sicuro e schiera il 3-5-2, modulo gradito ai senatori (al contrario del 4-2-4 costato la tremenda imbarcata contro la Spagna). Sarebbe importantissimo fare risultato, anche un pareggio con gol rappresenterebbe un bottino preziosissimo in vista del ritorno. Ricordiamo che le reti in trasferta valgono doppio. La Svezia ha già lasciato intendere che imposterà una partita strettamente difensiva, forse puntando sullo 0-0, per poi giocarsi tutto lunedì nel ritorno a San Siro. L’Italia non dovrà accontentarsi, ma attaccare ed andare a caccia di gol. Molto dipenderà dalla vena realizzativa di Immobile, capocannoniere della Serie A dopo un avvio di stagione straripante alla Lazio. Dalla panchina potrebbero rivelarsi fondamentali i possibili innesti di due giocatori rapidi ed imprevedibili come Insigne ed Eder. Certo, in una serata come questa, servirà tutta l’esperienza dei veterani di lungo corso: Buffon, Barzagli, Chiellini e De Rossi ricopriranno un ruolo determinante, perché dovranno infondere serenità e carica al resto della squadra. Di sicuro sarà una battaglia. Andiamo a combatterla senza paura! Si comincia alle ore 20.45. Buon divertimento con la nostra DIRETTA LIVE in tempo reale.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI SVEZIA-ITALIA





CLICCA F5 (DA DESKTOP) O REFRESH (DA DISPOSITIVO MOBILE/TABLET) PER AGGIORNARE LA PAGINA

22.39 La Svezia batte 1-0 l’Italia. Lunedì il ritorno a San Siro. Ma ora per andare ai Mondiali servirà quasi un miracolo. Grazie per averci seguito e buonanotte.

95′ Destraccio di Insigne che termina sul fondo.

94′ Un minuto e mezzo al termine.

93′ Buttiamo il pallone in avanti, ma la Svezia chiude tutto.

92′ Orrenda conclusione di Immobile che, spalle alla porta, si gira e calcia alle stelle.

91′ 5 minuti di recupero. Cross imbarazzante col sinistro di Darmian. Pallone sul fondo.

90′ Svezia arroccata in difesa.

89′ Erroraccio di Barzagli. La paura nei volti degli azzurri.

88′ Immobile pescato in fuorigioco su un traversone di Chiellini.

86′ L’Italia non riesce a costruire una palla da gol degna di questo nome.

85′ Bonucci chiude su Forsberg.

84′ Brutto lancio di Insigne, che in Nazionale gioca sempre fuori ruolo…

83′ Lancio lungo di De Rossi, Immobile non ci arriva. Entra Svensson al posto di Krafth.

82′ Lancio lungo telefonato di Bonucci. Siamo in preda al panico…Tutti fermi, gli azzurri camminano…

81′ L’Italia non trova varchi, Insigne ed Eder non sono entrati minimamente in partita.

79′ Il gioco dell’Italia è troppo scolastico. Tanta confusione in campo.

77′ Insigne ci prova dalla distanza, tiro sballatissimo.

77′ Altro angolo dell’Italia guadagnato grazie ad un inserimento di Parolo.

76′ Ventura si gioca il tutto per tutto. Entra Insigne, esce Verratti. 4-2-4.

75′ Buttiamo via l’ennesimo angolo.

74′ Tiro di Candreva deviato, angolo. Nella Svezia esce Berg, entra Thelin.

73′ Pressing a tutto campo della Svezia. Sono instancabili…

71′ Buffon blocca la conclusione di Claesson. Contropiede bruciante della Svezia.

70′ PALO DI DARMIAN! Palo pieno con un destro dal limite. E’ un incubo…

70′ Toivonen libera di testa, ancora corner.

70′ Darmian si guadagna un angolo.

68′ Krafth crossa male, ma la Svezia sta insistendo. Italia senz’anima. Dov’è l’orgoglio?

67′ Il gioco dell’Italia non c’è. Bisogna metterla solo sull’orgoglio ormai.

66′ La situazione è quasi drammatica. L’Italia ha accusato visibilmente il colpo. Ora serve il cuore di Buffon e dei senatori…

65′ Sostituzione per l’Italia. Esce Belotti, entra Eder.

64′ Debole conclusione dal limite dell’area di Immobile.

64′ Finalmente Ventura si decide ad inserire Eder…A breve il cambio.

63′ 1-0 SVEZIA. Ora dobbiamo reagire altrimenti addio Mondiali…

62′ Gol della Svezia. Tiro dalla distanza di Johansson. La deviazione di De Rossi mette fuori causa Buffon. Tutto nato da una rimessa laterale.

61′ Importante chiusura di Chiellini su Berg.

60′ Gioco sempre fermo, continue scaramucce tra le due squadre.

59′ Per ora ancora nessun cambio per l’Italia. Ventura ci sta pensando sopra (forse troppo?).

58′ Scontro tra Buffon e Chiellini dopo una spinta di Berg. Ora sembra un incontro di wrestling!

56′ Ekdal si accascia a terra, non ce la fa. Al suo posto entra Johansson. Una brutta perdita per la Svezia.

56′ Signori, lo 0-0 è un risultato pericolosissimo…Un golletto servirebbe…

54′ Parolo prova ad inserirsi, Olsen lo anticipa grazie alla copertura di Krafth.

54′ Ora il pallone è saldamente nei piedi degli azzurri.

53′ Altra leggerezza di Chiellini, che stasera è troppo lezioso e poco gladiatore.

52′ Troppe finte di Candreva, Claesson lo chiude. Stiamo buttando via tutti i corner…

52′ Altro angolo per l’Italia.

51′ Altra gomitata di Toivonen su Bonucci. Siamo in un’arena, bisogna combattere da uomini.

50′ Candreva colpisce la parte alta della traversa con un cross, ma il pallone era già uscito.

50′ Granqvist atterra Parolo in area, per Cakir non c’è fallo.

49′ Angolo battuto malissimo, pessimo cross di Verratti. Ma comunque l’Italia sembra partita con un altro piglio.

47′ Gran tiro dal limite di Candreva! Olsen mette in angolo.

47′ Pericoloso cross di Candreva, non c’è nessuna deviazione in area! Angolo per gli azzurri, il primo della partita.

46′ Claesson anticipa Darmian sull’apertura di De Rossi.

46′ SI RICOMINCIA!

21.48 Rientrano in campo gli azzurri. Non ci sono cambi, ma Eder sta intensificando il riscaldamento.

21.47 Si stanno riscaldando Eder ed Insigne.

21.43 Purtroppo abbiamo visto ancora l’Italia sotto shock dopo il ko di Madrid contro la Spagna. Una sconfitta che non riusciamo a scrollarci di dosso…

21.40 Tante, troppe cose non hanno funzionato. In primis, la manovra a centrocampo è lentissima e telefonata. Verratti porta troppo il pallone e si è fatto vedere solo con un paio di lanci lunghi. Manca dinamismo, mentre sulla fascia destra Candreva è fuori dal gioco. In attacco Immobile e Belotti non trovano l’intesa e continuano a pestarsi i piedi. Forse servirebbe l’innesto di Eder.

21.39 L’Italia, se guardiamo le individualità, è superiore alla Svezia. Eppure gli azzurri sono stati messi letteralmente sotto dal collettivo scandinavo.

FINISCE IL PRIMO TEMPO. Svezia-Italia 0-0. Per quanto visto nel primo tempo, a noi va di lusso…Ai punti avrebbe meritato sicuramente la Svezia.

46′ La punizione dalla trequarti di Larsson si spegne sul fondo.

45′ Fallo di Barzagli per una spinta su Toivonen.

44′ Verratti tiene troppo il pallone e l’Italia risulta sempre prevedibile.

43′ Altra palla persa da Chiellini, che sta sbagliando tantissimo.

42′ Lancio sbagliatissimo di Bonucci.

41′ Cross di Candreva tra le mani di Olsen.

40′ Sulla barriera la punizione calciata da Toivonen.

39′ Fallo di Darmian su Toivonen. Punizione dal limite dell’area per la Svezia, da posizione centrale. Altro rischio in arrivo…

38′ BUFFON MIRACOLOSO! Leggerezza di Chiellini, provvidenziale uscita del capitano prima su Berg e poi su Toivonen. Rischio pazzesco.

37′ Fase di battaglia a metà campo.

35′ Immobile e Belotti non si intendono proprio. Uno dei due è di troppo in questa partita…

34′ Davvero malissimo l’Italia. Sono tutti fermi. Le punte statiche, nessuno si inserisce. Non sappiamo neanche ripartire in contropiede. Situazione molto critica…

33′ Candreva per ora completamente fuori dal gioco. Era uno dei più attesi.

32′ Ribattuto il tiro di Ekdal, ma l’Italia sta soffrendo troppo. Non riesce ad uscire dalla propria area! E’ quasi un assedio svedese.

31′ Riprende la spinta della Svezia.

30′ Cross di Darmian, Parolo sfiora il pallone, che finisce sul fondo.

28′ Verratti si fa soffiare il pallone, commette fallo e si fa ammonire. Era diffidato, salterà il ritorno!

28′ Bel lancio in profondità di Verratti, ma lo stop di Immobile non è preciso. Bisogna essere più cinici.

27′ Niente da fare, il pallone è sempre tra i piedi della Svezia. Scandinavi in pressione continua.

26′ ITALIA, TI DEVI SVEGLIARE! La Svezia ci sta mettendo sotto, ora bisogna tirare fuori la grinta…

25′ ALTRO BRIVIDO! Destro a giro di Forsberg dal limite, pallone fuori.

25′ De Rossi e Candreva riescono a liberare l’area sul corner svedese.

23′ Calcio d’angolo per la Svezia.

23′ La Svezia protesta per un contatto in area su Claesson. Volevano il rigore.

22′ Immobile e Belotti sembrano pestarsi i piedi in attacco.

21′ De Rossi subisce fallo a centrocampo.

21′ Pericolo Svezia, per fortuna Forsberg è in fuorigioco!

20′ Ritmi molto più bassi ora.

19′ Ora anche Immobile e Belotti si stanno sacrificando molto in pressing. L’Italia, comunque, dopo un avvio difficilissimo, sembra essere entrata in partita.

18′ Ottima apertura di Verratti, ma il cross di Candreva è fuori misura. Era una buona occasione.

17′ Maggiore possesso palla per l’Italia. La manovra parte da Bonucci. Verratti sta entrando nel vivo del gioco.

16′ Ora l’Italia prova ad abbassare i ritmi. Una buona idea…

14′ Ottimo cross di Verratti, Candreva non ci arriva di un soffio!

13′ A parte la grande occasione di Belotti, l’Italia non è mai riuscita a mettere la testa oltre il centrocampo.

12′ La Svezia continua a fare la partita. Fallo di Belotti su Ekdal.

12′ Manovra troppo lenta ora per l’Italia. Verratti non riesce a prendersi la squadra sulle spalle.

11′ Pazzesco, Italia schiacciata. Spazziamo via il pallone senza impostare il gioco!

10′ Prosegue il forcing della Svezia, buona chiusura di Darmian su Krafth.

9′ E’ una partita difficilissima. Una battaglia.

8′ Che brivido!!! Toivonen calcia tutto solo dal limite dell’area. Pallone fuori di un soffio, Buffon non ci sarebbe mai arrivato…

8′ Gli svedesi stanno giocando duro, quasi sporco.

7′ Immobile pescato in fuorigioco.

7′ Al primo affondo l’Italia si è resa subito pericolosissima.

6′ NOOOOOOO!!! Belotti sfiora il gol! Cross dalla sinistra di Darmian. Il colpo di testa del Gallo lambisce il palo! Che peccato!!!

6′ Ora dobbiamo resistere, la Svezia non può giocare così per tutta la partita.

5′ L’Italia sta soffrendo tantissimo il pressing della Svezia! Non riusciamo a mettere in piedi un’azione! Ritmi indemoniati da parte degli scandinavi!

4′ Altissimo il tiro di Forsberg! Avvio in apnea!

4′ Attenzione, punizione dal limite per la Svezia, posizione pericolosissima! La Svezia è partita a razzo!

3′ Si riparte. E’ un inferno, tifosi svedesi scatenati.

2′ Berg viene ammonito per proteste, gioco ancora fermo per le cure a Bonucci.

1′ Toivonen commette subito fallo su Bonucci, che perde sangue! Pazzesco, gli svedesi la mettono sulla lotta…

1′ PARTITI!

20.45 Scambio dei gagliardetti tra i due capitani, Granqvist e Buffon.

20.44 Ci siamo ormai, l’attesa è finalmente finita. Stringiamoci a coorte, FORZA AZZURRI! Dovete dare tutto quello che avete. Portateci a Mosca!

20.42 Il capitano Buffon canta a squarcia gola. Che brividi….

20.42 Inni nazionali. Siamo tutti, ma proprio tutti, FRATELLI D’ITALIA!

20.41 Ecco le squadre in campo…

20.39 Le squadre sono nel tunnel e stanno per entrare in campo. Temperatura di 5°.

20.38 Atmosfera da brividi a Stoccolma. Gli azzurri non devono farsi intimorire…

20.35 Berg, con 8 gol, è il capocannoniere della Svezia in queste Qualificazioni.

20.33 L’unico svedese titolare che gioca in Serie A è Krafth, terzino destro del Bologna. A centrocampo agirà invece Ekdal, ex di Cagliari e Bologna, ora all’Amburgo.

20.32 Il giocatore più pericoloso della Svezia è Forsberg, stella del Lipsia (Bundesliga).

20.30 Manca ormai solo un quarto d’ora all’inizio della partita….

20.24 L’approccio alla partita sarà determinante. Gli azzurri dovranno provare a pressare alto gli avversari, senza far loro prendere fiducia.

20.20 Nessuno parla di Parolo. Il centrocampista della Lazio è in grande forma ed ha un buon tiro dalla distanza. I suoi polmoni oggi conteranno tantissimo…

20.18 Ricordiamo che non sono presenti né il VAR (moviola in campo) né la goal line technology.

20.15 Dopo la partenza estiva dalla Juventus al Milan, Bonucci riabbraccerà gli ex compagni Barzagli e Chiellini. Si ricompone quindi la celebre ‘BBC’. Dal loro rendimento, probabilmente, passeranno molti dei destini azzurri…

20.12 La formazione dell’Italia nel dettaglio.

20.10 Il campo a prima vista sembra in condizioni migliori del previsto.

20.08 Lo stadio e gli spogliatoi della partita.

20.07 Che dire poi del capitano Gigi Buffon. Insegue il suo sesto Mondiale. Vuole evitare a tutti i costi che queste siano le sue ultime due partite in azzurro.

20.03 Ecco i volti degli 11 gladiatori azzurri.

20.00 Riuscirà Verratti a prendere per mano l’Italia? Sin qui il genio del PSG non ha mai davvero convinto in azzurro…

19.58 Le due squadre sono arrivate allo stadio.

19.56 Dalla formazione dell’Italia, appare evidente come il gioco offensivo si svilupperà principalmente sulla fascia destra con Candreva, mentre Darmian avrà compiti prettamente difensivi a sinistra.

19.53 Intanto ha smesso di piovere.

19.52 Ricordiamo che l’Italia potrà giocarsi alcuni assi dalla panchina come Insigne ed Eder.

19.50 Questa sera servirà il grande apporto dei veterani. In un clima ostile, toccherà a Buffon, Barzagli, Chiellini e De Rossi tenere ben salda la barca nel mare in tempesta….

19.47 Belotti ha dunque vinto il ballottaggio con Eder. Sarà il bomber del Torino ad affiancare Immobile in attacco. Reduce da un infortunio al ginocchio, il ‘Gallo’ è in crescita di condizione, come ha ammesso lo stesso Ventura.

19.43 ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI!

Svezia (4-4-2): Olson; Krafth, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Ekdal, Larsson, Forsberg; Toivonen, Berg.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti, Darmian; Immobile, Belotti.

19.40 Tifosi della Svezia…

19.38 E’ la prima volta che Svezia e Italia si affrontano in un match di qualificazione ai Mondiali.

19.33 L’Italia ha vinto cinque delle ultime sei trasferte, ma è perso quella più importante: lo 0-3 di Madrid.

19.30 10 dei 27 gol dell’Italia nell’era Ventura sono stati realizzati da Immobile (6) e Belotti (4).

19.27 La Svezia in casa fa paura. Non ha mai perso nelle Qualificazioni a Russia 2018 e nel suo gruppo c’erano Francia e Olanda…Nelle ultime 4 partite ha sempre vinto, realizzando ben 17 gol e subendone 1….

19.22 Nelle ultime 4 partite, l’Italia non ha mai segnato più di un gol a partita.

19.20 Ibrahimovic ha fatto sapere a SkySport che, in caso di qualificazione della Svezia, sarebbe pronto a tornare in Nazionale per i Mondiali…

19.18 Un pareggio questa sera andrebbe benissimo. In Svezia l’Italia non vince dal 1912….

19.15 L’Italia insegue la quindicesima partecipazione di fila ai Mondiali.

19.10 Le due squadre si sono affrontate per l’ultima volta agli Europei 2016. Era l’Italia di Conte. Gli azzurri si imposero 1-0 grazie ad un gol nel finale di Eder.

19.08 Ricordiamo che Chiellini, Verratti, Parolo e Immobile sono i 4 diffidati dell’Italia.

19.06 La Svezia non batte l’Italia da 19 anni. Nel 1998, a Goteborg, finì 1-0 in amichevole.

19.03 A Stoccolma sta piovendo. C’è addirittura un lieve nevischio. Il campo sarà pesantissimo…

19.02 Sono 23 i precedenti tra le due squadre. 11 vittorie dell’Italia, 6 pareggi e 6 vittorie degli scandinavi.

18.59 In attesa di conoscere le formazioni ufficiali, sembra Belotti il favorito per affiancare Immobile in attacco nel 3-5-2 di Ventura.

18.57 Ecco alcuni irriducibili tifosi dell’Italia.

18.55 Buonasera a tutti. Non è una notte come tutte le altre. Nel freddo di Stoccolma, vogliamo vedere 11 gladiatori azzurri. Dobbiamo vincere la battaglia contro i Vichinghi per andare ai Mondiali di Russia 2018…

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal, Forsberg; Toivonen, Berg. Allenatore: Jan Andersson.

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti, Darmian; Immobile, Belotti (Eder). Allenatore: Giampiero Ventura.

PLAYOFF QUALIFICAZIONE MONDIALI 2018: TUTTO IL REGOLAMENTO

In Europa si giocano quattro playoff di qualificazione ai Mondiali 2018. Svezia-Italia è uno di questi, un confronto basato su andata e ritorno: il primo match si gioca venerdì 10 novembre a Stoccolma, il secondo a Milano lunedì 13 novembre. A staccare il biglietto per la rassegna iridata sarà la squadra che avrà realizzato il maggior numero di punti al termine del doppio confronto.

In caso di una vittoria per parte (o di due pareggi) farà festa la formazione che avrà segnato il maggior numero di gol. Nel caso in cui permanga la parità allora sarà premiata la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti in trasferta. Se l’equilibrio non dovesse essere spezzato allora si procederà con i supplementari: due tempi da 15 minuti ciascuno in cui varrà ancora la regola dei gol fuori caso. Eventualmente si tireranno i calci di rigore (5 penalty a testa, poi eventualmente a oltranza).

 

SVEZIA-ITALIA, TUTTI I PRECEDENTI: AZZURRI AVANTI MA…

Diamo uno sguardo anche ai precedenti. Italia e Svezia si sono affrontate 23 volte nella loro storia, gli azzurri si sono imposti 11 volte mentre i pareggi sono 6. L’ultimo scontro diretto risale agli Europei 2016 quando i ragazzi di Antonio Conte si imposero per 1-0 (gol di Eder allo scadere e qualificazione agli ottavi di finale). L’ultima sconfitta degli azzurri risale invece al 1998 (1-0 in amichevole da Goteborg). Da quel momento 4 vittorie azzurre e il pareggio agli Europei 2004, quelli del clamoroso biscotto nordico proprio tra Svezia e Danimarca che portò alla nostra eliminazione.

 

TUTTI GLI APPROFONDIMENTI DI SVEZIA-ITALIA

Italia, la sfida d’andata è già cruciale. Vietato difendersi e basta, serve attaccare

Italia-Svezia, le due squadre a confronto in ogni reparto. Azzurri superiori ma…

Le probabili formazioni di Svezia-Italia: azzurri col 3-5-2, dubbio in attacco

Da Buffon a Buffon: dopo 20 anni è ancora spareggio, il capitano vuole il sesto mondiale

Insigne al bivio della carriera, riuscirà a prendere l’Italia per mano?

Marco Verratti, l’erede di Pirlo mai sbocciato. Ora bisogna fare la differenza

Giampiero Ventura: “In gioco le nostre carriere. Non conta il modulo ma l’approccio”

Zlatan Ibrahimovic: “Senza di me non c’è pressione. Verratti è l’Ibra italiano”

La Svezia ai raggi X: punti deboli e punti di forza

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top